Quando un paziente si rivolge al medico con una lamentela da "fornaio", è sempre allarmante per un medico attento, perché il bruciore al petto può essere un grave problema cardiaco che minaccia la salute e, a volte, la vita.

Reclami "cuoce al petto"

A volte una sensazione di bruciore al petto non è affatto interconnessa con "gli affari del cuore", ma è un sintomo di una patologia spinale o di un problema del tratto gastrointestinale. Come capire quale tipo di guasto nel corpo è segnalato da un sintomo come una sensazione di bruciore nella regione del cuore? Quali sono le sue cause? Come diagnosticare correttamente la malattia? E quali sono le possibili conseguenze di un appello in ritardo per l'assistenza medica con questo reclamo?

1 casi del cuore

La prima cosa che viene in mente quando c'è una sensazione di bruciore al petto è che il problema sta nelle malattie cardiache. Infatti, per molte malattie del cuore e dei vasi sanguigni (angina, infarto, pericardite), questo sintomo è caratteristico. Considera in che modo il sintomo di bruciore nella regione del cuore si manifesta in modo più dettagliato in queste malattie.

2 Angina

Il dolore al cuore con angina può essere una sensazione di bruciore al petto. "Bruciare con il fuoco, cuocere" spesso può essere ascoltato dai pazienti. Spesso con l'angina, il bruciore va alla zona della scapola e alla mano sinistra. I segni distintivi della malattia sono:

  • il dolore di solito si manifesta durante lo sforzo fisico,
  • diminuisce dopo l'assunzione di nitroglicerina. I pazienti con angina stanno vivendo sollievo dalla nitroglicerina. È necessario prendere l'una o l'altra pillola di nitroglicerina - il dolore si allontana.

3 attacco di cuore

Sintomi di infarto

Il dolore di attacco cardiaco può anche essere descritto come una sensazione di bruciore nel cuore. Di solito, con un attacco di cuore, il dolore è più pronunciato rispetto all'angina. Può raggiungere una tale intensità che il paziente inizia a correre via dal dolore, può cadere in uno stato di agitazione. Le compresse di nitroglicerina per attacco cardiaco sono inefficaci, non portano sollievo e non eliminano il dolore.

4 dissezione dell'aneurisma aortico

È una condizione pericolosa per la vita in cui c'è un alto rischio di morte. Brucia con l'aneurisma appare improvvisamente ed estremamente intensamente, senza un precedente periodo di crescita, il dolore copre lo sterno, le braccia, la schiena Una caratteristica distintiva di questa condizione è la mancanza di polso sulle arterie radiali, la resistenza del dolore anche agli antidolorifici narcotici.

5 pericardite acuta

A differenza di altre malattie del cuore, per la pericardite c'è una connessione tra dolore e respiro, la posizione del paziente, il dolore nella regione del cuore aumenta con la tosse, durante l'auscultazione il medico ascolta il rumore. Queste sono le principali cause cardiache di un tale sintomo come una sensazione di bruciore nella regione del cuore, la malattia cardiaca è abbastanza pericolosa, quindi, sempre quando si tratta di questa denuncia in un istituto medico, il paziente deve immediatamente sottoporsi ad elettrocardiografia.

Anche se il medico è sicuro al 99% che la sensazione di bruciore al petto sia di natura diversa, non correlata al cuore, è meglio essere sicuri e fare un ECG. Dopotutto, se si perde un attacco di cuore o un attacco di angina, può minacciare una catastrofe cardiovascolare e persino la morte del paziente. Regola obbligatoria: preoccupati di bruciare nel torace: un ECG deve essere fatto! Se il cardiogramma del paziente è normale, il medico continua la ricerca diagnostica. In effetti, il sintomo di bruciare nel petto è caratteristico di altre malattie. Vale a dire:

6 herpes zoster

Sintomi di Herpes Zoster

Questa è una malattia virale che è caratterizzata da lesioni della pelle con eruzioni cutanee, così come un forte dolore sotto forma di bruciore, prurito. Anche prima del periodo di eruzione, lungo i tronchi del nervo sul corpo, nel petto, dietro c'è un prurito, formicolio, sensazione di bruciore. I sintomi della nevralgia precedono le eruzioni cutanee e già quando compare un'eruzione cutanea - la diagnosi è semplificata. Di norma, una lesione nell'herpes zoster è unilaterale: eruzione cutanea e bruciore sono disturbati lungo gli spazi intercostali, i nervi delle estremità, il collo su un lato.

7 Malattie dell'esofago

A causa della posizione anatomica dell'esofago dalla sesta cervicale all'undicesima vertebra toracica, le malattie dell'esofago possono manifestarsi sotto forma di dolore, una sensazione di bruciore dietro lo sterno. Molto spesso con esofagite, c'è una sensazione di bruciore al petto, soprattutto dopo aver mangiato, specialmente piccante, salato, affumicato. Altri possono unirsi con il sintomo di bruciore: mal di gola, bruciore di stomaco, sensazione di un nodulo alla gola, eccessiva salivazione, eruttazione. Altri problemi dell'esofago che hanno sintomi simili includono reflusso, acalasia, ernia dell'apertura diaframmatica esofagea, diverticoli esofagei.

8 nevralgia intercostale

Bruciore con nevralgia intercostale

Questa malattia è più spesso che i giovani medici confondono a causa dell'inesperienza con le malattie cardiache. Hanno davvero delle somiglianze, ma ci sono molte differenze. Nella nevralgia intercostale, si verifica una violazione o infiammazione della radice nervosa nello spazio intercostale o lungo la colonna vertebrale a causa di osteocondrosi, trauma, infezione, ipotermia e sovratensione fisica. Infiammazione, pressione sulla radice del nervo, spasmo muscolare porta al dolore, che può manifestarsi come sensazione di bruciore al petto, allo sterno, al cuore.

Quali sono le caratteristiche distintive del dolore nella nevralgia intercostale dal dolore cardiaco? Quindi, con nevralgia intercostale:

  1. La sensazione di bruciore aumenta con un respiro profondo, tossisce, starnutisce, gira il corpo, si piega, tossisce;
  2. Se chiedi al paziente dove fa male e palpare lo sterno e gli spazi intercostali dove ha indicato, il paziente griderà di dolore! Come la nevralgia intercostale alla palpazione il dolore aumenterà. Ancora! Dopo tutto, abbiamo un effetto tattile diretto sul nervo infiammato;
  3. L'ECG è normale. Diagnosi ECG obbligatoria, anche se i primi due punti rientrano nella descrizione della nevralgia ed escludono la patologia cardiaca. Un normale ECG sarà anche indicativo della natura nevralgica del dolore.

9 IRR

Squilibrio del sistema vascolare

Può anche bruciare nell'area del cuore con uno squilibrio del sistema vegetativo-vascolare. I pazienti con VSD di solito descrivono in modo colorato e a lungo le loro lamentele, decorandoli con vari epiteti. Il dottore, raccogliendo una storia dettagliata, prende chiaramente nota di sé la connessione del verificarsi di una sensazione di bruciore nella regione del cuore con lo stress, l'ansia e la situazione allarmante che era stata trasferita il giorno prima. La nitroglicerina e gli analgesici non aiutano i pazienti con VSD a sperimentare questo sintomo, ma le sensazioni dolorose eliminano i sedativi.

La risultante sensazione di bruciore al torace con VSD non è in alcun modo collegata allo sforzo fisico, al contrario, durante l'attività fisica o la distrazione del paziente, diminuisce o scompare del tutto. Il medico ha il diritto di impostare la diagnosi dell'IRR solo eliminando completamente altre patologie organiche con sintomi simili e dopo aver consultato gli specialisti necessari. Il sintomo di bruciore nella zona del cuore ha molte cause, tra cui abbastanza pericoloso e minacciando la salute e la vita del paziente.

Per evitare spiacevoli conseguenze per la salute, il paziente e il medico dovrebbero agire insieme: il compito del paziente è di consultare un medico non appena le sensazioni spiacevoli sono apparse nell'area del cuore. Il compito del medico è identificare la causa della combustione nel torace e impostare la diagnosi corretta.

Possibili cause di dolore lancinante nel cuore

Il dolore al cuore può avere una natura diversa. Spesso i pazienti si lamentano di dolori lancinanti. Di regola, sono loro che danno alle persone un'ansia particolare. Allo stesso tempo, gli esperti ritengono che il dolore lancinante nel cuore non sia sempre un segno di malattie di origine coronarica. Al contrario, un tale sintomo è inusuale per la maggior parte delle patologie cardiache pericolose per la vita. È più spesso osservato con lesioni della colonna vertebrale e del sistema nervoso.

Di norma, quando si lamenta di un forte dolore lancinante nel cuore, le persone intendono le sensazioni nella parte sinistra del torace. Molti credono che l'organo principale sia sulla sinistra. In realtà, il cuore si trova nel mezzo del torace, e il dolore cardiaco di solito si sente dietro lo sterno, anche se può essere dato alla metà sinistra. Accade spesso che le persone prendano acuti dolori da pugnale, che sono completamente innocui, come un attacco di cuore. Allo stesso tempo, possono mancare i sintomi del cuore o non prenderli sul serio.

Differenza nel dolore cardiaco da non-cardiaco

I seguenti segni possono indicare origine non cardiologica:

  1. Sono permanenti, mentre un attacco di angina dura non più di 10-15 minuti.
  2. Di solito le riprese o le cuciture. Per quanto riguarda il cuore, sono oppressivi, brucianti, compressi.
  3. Dolori lancinanti acuti si verificano con movimenti bruschi, respiri profondi, tosse. Il cuore è solitamente associato a stress psico-emotivo e fisico.
  4. Le sensazioni dolorose di origine non coronarica, di regola, non sono date al braccio sinistro, al collo, alla scapola, alla mascella, come potrebbe essere il caso di malattie cardiache.

Perché si verifica?

Le ragioni del suo aspetto sono varie.

  1. Una delle cause più comuni è la nevralgia intercostale, che viene spesso scambiata per un attacco di cuore. Per la malattia appena caratterizzata da forti dolori, pugnalate o piercing, che dura da pochi minuti a diversi giorni.
  2. Un'altra causa comune sono le condizioni nevrotiche. Inoltre, una persona può lamentare una sensazione di coma in gola, difficoltà di respirazione, nausea, palpitazioni, irritabilità e mal di stomaco. Il paziente di solito parla emotivamente del suo stato di salute e si considera gravemente malato. Di norma, questo è possibile con gravi stress, così come tra persone impressionabili che sono preoccupate per ogni occasione e reagiscono bruscamente a qualsiasi problema.
  3. Un dolore lancinante nella regione del cuore può comparire nei casi di malattie spinali. A volte con osteocondrosi ci sono sintomi di malattie cardiache, vale a dire irradiazione al braccio, scapola.

In alcuni casi, è un segno di malattia cardiaca:

  • Attacco di cuore Un sintomo di un attacco di cuore può essere un dolore di questa natura. Lei, inoltre, restituisce, la mano sinistra, la gola, la mascella. Il paziente ha nausea e bruciore di stomaco, un sudore freddo esce, la perdita di coscienza è possibile.
  • Angina pectoris In questo caso, questo sintomo può apparire a causa di spasmi dei vasi coronarici e come risultato di insufficiente flusso di sangue al pericardio.
  • La cardiomiopatia ipertrofica, che è caratterizzata da ispessimento delle pareti del ventricolo sinistro o destro, può avere questo sintomo.
  • La pericardite è una malattia infiammatoria del rivestimento esterno del cuore. Gli agenti patogeni possono essere batteri, virus, funghi. La pericardite è traumatica e allergica, può svilupparsi sullo sfondo di tumori maligni e dopo l'assunzione di farmaci corticosteroidi.

Punti nei bambini

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alle denunce dei bambini. Hanno un dolore lancinante nel cuore per altri motivi, a differenza degli adulti. In questo caso, il bambino deve essere attentamente esaminato. Le seguenti patologie possono essere rilevate:

  • difetti cardiaci congeniti;
  • pericardite;
  • cardiopatia reumatica dopo mal di gola;
  • distrofia del miocardio;
  • circolazione coronarica alterata;
  • nevrosi.

Cosa fare

Molto spesso, un dolore lancinante al cuore, anche forte, non ha nulla a che fare con la pericolosa malattia cardiaca e non minaccia la vita. Per scoprire il motivo, in ogni caso, dovrai consultare un medico che prescriverà un esame e un trattamento. Con questo sintomo, è necessaria una diagnosi differenziale.

È necessaria un'ambulanza per chiamare se vi è il sospetto di un infarto o di un attacco di angina. Ancora una volta, va detto che in questi casi raramente si verifica tale dolore. L'infarto acuto è caratterizzato da un dolore pressorio al petto, che irradia verso la parte posteriore, il braccio sinistro, il collo, la mascella. Inoltre, quando un attacco di cuore si verifica mancanza di respiro, bruciore di stomaco, nausea, sensazioni spiacevoli nello stomaco. Con l'angina pectoris, il dolore di solito brucia o si spezza, non acuto ma opaco.

Dolore nel cuore

In aggregato, fattori nocivi dello stile di vita portano all'emergere di varie malattie, incluso il sistema cardiovascolare. Tra i sintomi più comuni di un processo patologico in via di sviluppo è cucitura nel petto. Quando si verifica, il medico dovrà differenziare la malattia, concentrandosi sul sondaggio e sui risultati delle indagini. Capisci in modo indipendente perché a volte il cuore è punteggiato e cosa significa, puoi scoprire come questo sintomo è caratteristico delle patologie.

Il dolore lancinante nella regione del cuore non è sempre il risultato di una patologia cardiaca. Nei 2/3 dei pazienti, le cause delle sensazioni che sono sorte sono nascoste nelle malattie della schiena, dei nervi, dei muscoli e delle costole. In casi più rari, la patologia del cuore, dei polmoni, dello stomaco e dell'esofago è scomoda. La causa più pericolosa di formicolio nel cuore è una violazione dell'integrità dell'aorta, ma questo problema si verifica solo nel 2% dei pazienti.

Per le donne, un leggero formicolio nella regione del cuore può sembrare l'inizio di un serio processo patologico. Secondo le statistiche, nel 70% dei casi sono le donne che hanno maggiori probabilità di affrontare tali problemi a causa dell'aumentata sensibilità al dolore. Tra gli altri gruppi di pazienti possono essere distinti i bambini. Sono guidati dai genitori al minimo sospetto dello sviluppo della malattia, dal momento che solo un medico può correttamente spiegare perché a volte la colite del cuore negli adolescenti e nei bambini piccoli.

Le malattie del sistema cardiovascolare sono le più comuni, motivo per cui molte persone attribuiscono immediatamente questo gruppo al dolore lancinante nell'area del cuore. Questo approccio è fondamentalmente sbagliato.

Per iniziare, il paziente deve ricordare la natura del dolore e la sua gravità. In questo caso, sarà molto più facile capire perché il suo cuore sta pizzicando. Per determinare con maggiore precisione la causa, è necessario ricordare i seguenti suggerimenti:

  • Se il cuore è contrazione, molto probabilmente il problema non è un attacco di cuore o angina. Si manifestano premendo e bruciando il dolore, che viene trasmesso all'arto superiore sinistro.
  • Cucire il dolore nel cuore, disturbando con il movimento e la respirazione, non si applica alle patologie del muscolo cardiaco.
  • La puntura del cuore durante la palpazione si riferisce a patologie neuromuscolari.
  • Se il cuore si trova in una certa posizione più o meno, il problema non è la patologia del muscolo cardiaco.
  • Un formicolio aggravante nel cuore nel tempo può indicare lo sviluppo di una malattia del muscolo cardiaco.
  • I dolori parossistici a punto unico nella zona del cuore sono spesso correlati a malattie della schiena.
  • Se il dolore lancinante nella regione del cuore viene fermato da "nitroglicerina" o "corvalolo", il problema risiede precisamente nel muscolo cardiaco.
  • Se il leggero formicolio nell'area del cuore viene ridotto con l'aiuto di Partsetomol, Analgin e altre medicine con effetto anestetico, allora è più probabile una malattia della colonna vertebrale.

Ricordando i suggerimenti espressi, puoi capire perché una persona ha un battito cardiaco in una determinata situazione. Ma anche scoprendo il motivo per te stesso, è imperativo che tu veda il medico al fine di prevenire lo sviluppo di possibili complicazioni e ottenere un aiuto qualificato.

Malattie che causano accoltellamento al petto

Solo uno specialista può fare una diagnosi accurata, ma anche una persona semplice può scoprire perché il suo cuore si punge ricordando le manifestazioni delle seguenti malattie:

  • Osteocondrosi toracica o cervicale, nevralgia, danno alle coste. Il dolore sorge simultaneamente e bruscamente. E 'esaltato dal movimento del busto, respirando e cercando di sentire il cuore doloroso e gli spazi tra le costole.
  • Distonia vegetativa, nevrosi, anomalie cardiache. Spesso rilevato negli adolescenti. Malattie caratterizzate da dolore lancinante nel cuore, tachicardia, sovraeccitazione nervosa. Si verificano convulsioni, prevalentemente dopo un sovraccarico o stress. L'alito non aumenta il disagio. Durante l'ascolto (auscultazione) lo stetoscopio ha sentito dei rumori.
  • Miocardite e pericardite. Il dolore appare prima dopo un'infezione virale o batterica. La natura del dolore è costante ed è localizzata nella regione del cuore. Durante l'auscultazione, si sente l'attrito pericardico.
  • Processo infiammatorio nei polmoni e nella pleura. Forte dolore su un lato del torace. Si intensificano quando si inspira o si tossisce. Durante l'ascolto, si nota l'attrito pleurico.
  • Dissezione aortica. Il dolore è fondamentalmente lancinante e si preoccupa non solo nella regione del cuore, ma anche tra le scapole. Spesso si verifica con la pressione alta.
  • Malattia da reflusso gastroesofageo e ernia iatale. Il disagio deriva principalmente dall'eccesso di cibo. Accompagnato da bruciore di stomaco e eruttazione.
  • Aritmia. Dolore lancinante, ha carattere parossistico. Sul loro background, il paziente ha spesso un punto debole.

Cosa fare se il tuo cuore è contratta

Se il cuore non causa la colite per la prima volta e il paziente si è già consultato con il medico curante, devono essere seguite tutte le raccomandazioni lasciate dallo specialista. Dopo la stabilizzazione della condizione, è necessario recarsi in ospedale per scoprire la causa della esacerbazione della malattia. A volte i dolori lancinanti nel cuore si verificano solo per 2-3 secondi. Non è necessario aver paura di questo, poiché un tale fenomeno è del tutto naturale. È necessario iniziare a sperimentare quando il dolore non si ferma per più di 10 minuti. In questa situazione, è importante scoprire di cosa si tratta per essere in grado di alleviare la tua condizione.

Il disagio che si verifica quando si respira o si muove il corpo non è una conseguenza dello sviluppo delle patologie cardiache. Può essere fermato da analgesici con effetti anti-infiammatori sotto forma di unguenti, pillole o iniezioni. La cosa principale è riposare di più e spostarsi di meno.

In caso di dolore, che tende ad aumentare gradualmente e non risponde al movimento e alla respirazione, vale la pena sapere cosa fare in una situazione del genere.

L'algoritmo delle azioni è il seguente:

  • chiamare un'ambulanza;
  • prova a rilassarti e calmarti;
  • sdraiati in posizione semi-seduta con un cuscino sotto la testa;
  • respira profondamente;
  • bevi Corvalol seguendo le istruzioni.

Se il problema è stato con il muscolo cardiaco, le condizioni del paziente miglioreranno leggermente fino all'arrivo dell'ambulanza. Assicurati di segnalare tutte le azioni intraprese dai medici, in modo che possano aiutare più velocemente. Indipendentemente dal risultato, il paziente dovrà consultare un cardiologo.

L'opzione più pericolosa per la vita è aumentare il dolore quando si prova a sdraiarsi. Possono essere localizzati non solo nell'area del cuore, ma anche vicino al diaframma e nell'area delle scapole. In tale situazione, possiamo parlare di una rottura della nave o di un attacco di cuore, quindi dovresti chiamare immediatamente un'ambulanza. Un problema sorge a causa di un sovraccarico del muscolo cardiaco. Bere qualsiasi droga è proibito. Fino all'arrivo dell'ambulanza, il paziente deve trovarsi in una posizione comoda.

È vietato l'uso indipendente di farmaci specifici. Ad esempio, l'assunzione di nitroglicerina non può finire per alleviare una persona che sta vivendo un forte dolore cardiaco, ma in una crisi ipertensiva. Il fatto è che questo farmaco può causare ipertensione. Se una persona che ha bevuto "nitroglicerina" soffre di ipertensione, allora può fare molto male a se stesso.

Quando compare un leggero dolore causato dai nervi, i medici consigliano di limitare i preparati a base di erbe ai rimedi erboristici. In realtà non hanno controindicazioni ed effetti collaterali. L'unica reazione sgradevole è la sonnolenza mite. Fondamentalmente, questi farmaci sono fatti sulla base di melissa, biancospino, valeriana, menta piperita.

Metodi tradizionali di trattamento

Con il dolore lancinante nel cuore, puoi usare le ricette popolari per alleviare la condizione. Tuttavia, è necessario ricordare che fermano solo i sintomi, ma non eliminano la causa.

È possibile utilizzare tali ricette come medicina principale solo nei casi lievi quando il problema è causato da stress o distonia vegetativa. Se il dolore è una conseguenza dell'ischemia o di altre gravi patologie cardiache, allora l'effetto del trattamento con i rimedi popolari non lo sarà. In questo caso, devono essere combinati con la terapia farmacologica. Le seguenti ricette sono più efficaci:

  • Una miscela di biancospino e valeriana. L'infusione di loro ha bisogno di mescolare e bere nella quantità di 0,5 cucchiai. l. Non è possibile utilizzare il medicinale nella sua forma pura, ma diluito con 1/3 di tazza d'acqua. Per un assorbimento più veloce dell'infusione può essere tenuto in bocca prima di deglutire.
  • Fianchi di brodo Per preparare, è necessario macinare la radice di questa pianta e mescolare 1 cucchiaio. l. la polvere ottenuta con 250 ml di acqua. Inoltre, il brodo dovrebbe essere bollito per circa 15 minuti e bere 3 tazze al giorno invece di tè.
  • Olio di abete Si massaggia nel petto vicino al capezzolo sinistro. Il sollievo viene avvertito circa 5 minuti dopo l'inizio della procedura.
  • Infuso di melissa. Foglie secche e macinate della pianta nella quantità di 2 cucchiai. l. addormentarsi in un contenitore con 300 ml di acqua bollente. Bevi un infuso di melissa a 0,5 tazze al giorno.
  • Infuso su noce. Per cucinare, dovrai tagliare 30 gherigli di noci e poi versarli in un contenitore con 1 litro di alcol. L'infusione avrà 2 settimane al sole. Prima dell'uso, il farmaco deve essere filtrato. Bevi è necessario per 1 cucchiaio. l. entro 30 giorni.

Se sei preoccupato per il formicolio nel cuore, allora hai bisogno di scoprire la causa di questo fenomeno. In generale, il problema è lo stress o lo stress, ma a volte questo sintomo indica l'insorgenza di una grave malattia cardiaca.

Per diagnosticare la malattia dovrebbe un medico esperto con l'aiuto di metodi strumentali di esame. Il paziente può solo determinare la natura del dolore e alleviare leggermente le sue condizioni a casa prima dell'arrivo di un'ambulanza o di una visita indipendente all'ospedale.

Bruciore nel cuore: perché sorge e cosa fare

La sensazione di bruciare il dolore nella regione del cuore è un segno pericoloso. Quando viene rilevato, è necessario andare immediatamente in ospedale o chiamare un'ambulanza, se la condizione è estremamente grave, accompagnata da altri sintomi potenzialmente letali. Il quadro clinico emerso può indicare lo sviluppo di varie patologie del sistema cardiovascolare e di altro tipo. Per identificare il vero fattore causale dovrà sottoporsi ad un esame completo.

Cuocia nel cuore - che cos'è?

Nella maggior parte dei casi, una sensazione di bruciore nel cuore è accompagnata da una sensazione di costrizione al petto e una mancanza d'aria. Il paziente può manifestare febbre, scurimento degli occhi, aumento di pressione, insufficienza cardiaca, mal di testa e altri sintomi. Le ragioni per lo sviluppo di questa condizione sono piuttosto numerose, sia cardiache che non cardinali. Oltre agli effetti delle malattie, una sensazione di bruciore nella zona del cuore può essere innescata da uno stile di vita anormale:

  • ipodynamia (mancanza di attività fisica);
  • dieta malsana;
  • frequenti soggiorni in situazioni stressanti;
  • iperdinamica (eccessiva attività fisica);
  • abuso di cattive abitudini;
  • mancanza di sonno

Questi fattori contribuiscono allo sviluppo di patologie e di varie interruzioni del corpo, portando alla comparsa di sensazioni spiacevoli nel petto. Tuttavia, la fonte del dolore non è sempre il cuore. A volte si irradia da altri reparti, il che rende difficile la differenziazione del processo patologico principale.

motivi

Il bruciore nel cuore è più spesso manifestato per tali motivi:

  • squilibrio ormonale;
  • malfunzionamento del muscolo cardiaco;
  • malattie del tratto gastrointestinale;
  • patologia spinale.

Insufficienza cardiaca

  • distonia vegetativa (VVD);
  • infarto miocardico;
  • angina pectoris

Il VSD si sviluppa a causa dell'interruzione del sistema nervoso vegetativo. Un attacco della malattia può manifestarsi a causa di stress, superlavoro, sullo sfondo di un raffreddore e altri fattori. Il quadro clinico è dominato da sintomi neurologici e cardiaci:

  • leggero dolore al torace penetranti e doloranti;
  • tachicardia;
  • debolezza generale;
  • vertigini;
  • tremando nel corpo;
  • aumento della sudorazione;
  • sbalzi di pressione;
  • mal di testa;
  • attacco di panico.

Il dolore grave di solito non si verifica. Nella maggior parte dei casi, il paziente inizia a sentire un leggero formicolio al petto. L'attacco dura diversi minuti o ore, a seconda della gravità dell'errore.

Quando l'infarto miocardico brucia il cuore e compare il seguente quadro clinico:

  • intorpidimento degli arti e della mascella inferiore;
  • manifestazione di sudore freddo;
  • sbiancamento della pelle;
  • aumento della temperatura;
  • problemi respiratori;
  • disturbo del ritmo cardiaco;
  • perdita di coscienza

A volte il paziente inizia a sentire le vertigini e vi è la probabilità di uno shock. Il dolore non ferma "Nitroglicerina".

L'angina è caratterizzata da gravità e dolore sordo a sinistra (sul lato del muscolo cardiaco). Lei può dare nella mano sinistra e nella spatola. Rimozione disagio ricezione "Nitroglicerina. La causa dell'attacco è spesso il sovraccarico fisico o lo stress sperimentato.

Problemi nel tratto gastrointestinale

La sensazione di bruciore nel cuore può significare lo sviluppo di malattie gastrointestinali. Molto probabilmente, il problema sta nella formazione di ernia diaframmatica. Il paziente può provare un maggiore disagio quando tossisce e si china. Accompagnato dal processo patologico di bruciore di stomaco, nausea fino a vomito, insufficienza respiratoria e eruttazione. Dopo aver mangiato, lo stomaco si gonfia e appare la tachicardia.

Malattie della colonna vertebrale

L'osteocondrosi è un motivo comune per cui esiste un dolore acuto e una sensazione di bruciore al petto. L'essenza del problema risiede nel pizzicamento delle radici nervose dovuto alla deformazione delle vertebre o alla dislocazione dei dischi intervertebrali.

Una persona che soffre di osteocondrosi può "togliere" (intorpidire) le mani e mostrare segni di parestesia. Il quadro clinico peggiora nel tardo pomeriggio e un leggero sollievo arriva al mattino. Dolore particolarmente sentito quando si muove e si respira.

Squilibrio ormonale

La rottura dell'equilibrio ormonale che può provocare una sensazione di bruciore nella regione del cuore si verifica nelle donne durante la menopausa. È accompagnato dai seguenti sintomi:

  • interruzioni nel sistema digestivo;
  • cambiamento del background psico-emozionale;
  • tachicardia;
  • sbalzi di pressione;
  • l'osteoporosi;
  • sindrome metabolica.

Il cuore di solito brucia durante l'alta marea. È un'onda calda che scorre su tutto il corpo. Questo sintomo si manifesta poco prima della menopausa o per diversi anni dopo di esso.

Misure di emergenza

Il bruciore nel cuore si manifesta per determinati motivi, sapendo che puoi provare a prevenire lo sviluppo del processo patologico e capire consapevolmente cosa fare per alleviare un attacco. Le misure di primo soccorso sono selezionate in base al quadro clinico:

  • L'attacco della distonia e delle maree vegetovascolari caratteristiche della menopausa può essere fermato assumendo un sedativo ("Negrustin", "Deprim").
  • Farmaci con proprietà ipotensive e antiaritmiche ("chinidina", "Ritmonorm") vengono utilizzati con disturbi del ritmo cardiaco e ad alta pressione. È possibile aggiungere un trattamento con sedativi.
  • Il disagio causato dalla patologia della colonna vertebrale viene fermato da compresse con effetti antinfiammatori e analgesici (Movalis, Diclofenac).
  • Un attacco di angina pectoris viene rimosso prendendo "nitroglicerina". Il farmaco espande le navi coronarie e riduce la necessità di ossigeno nel miocardio.
  • Il bruciore di stomaco può essere eliminato se si prende il farmaco dal gruppo di antiacidi ("Almagel", "Renny"). Sono creati sulla base di sostanze (alluminio, magnesio), con l'aiuto di cui l'acido cloridrico è neutralizzato.

Dopo aver assunto il farmaco, il paziente deve riposare. La stanza dovrebbe essere ben ventilata e il collo e il torace dovrebbero essere privi di indumenti aderenti. Chiamare un'ambulanza è necessario per una sensazione di bruciore pronunciata, che non viene fermata dai mezzi sopra menzionati. La squadra medica ospite dovrebbe essere informata sui sintomi di disturbo e sulle azioni intraprese a casa.

Scegliere uno specialista

Se avverti una sensazione di bruciore al petto, potresti aver bisogno dell'aiuto dei seguenti medici:

Tolles nel cuore: cause, connessione con patologia, come eliminare formicolio, possibile trattamento quando è pericoloso

La sensazione che ferisca il cuore, almeno una volta nella vita è sorto in ognuno di noi. Questo sintomo può essere piuttosto spaventoso e farti precipitare immediatamente dal medico, ma più spesso passa rapidamente e indipendentemente, e chi lo ha provato cerca di trovare indipendentemente la causa delle sensazioni penetranti nel cuore.

Lamentarsi di formicolio nel cuore può non solo gli anziani con un numero di malattie sia del cuore che degli altri organi. Spesso il sintomo preoccupa i giovani, sia donne che uomini, adolescenti e persino bambini. Comprenderne l'origine solo sulla base della descrizione delle sensazioni non è facile, dal momento che è nel dettaglio e il più accurato possibile per dire esattamente come ogni paziente fa male o fa male.

Tuttavia, un'indagine dettagliata può spingere il medico alla causa dei reclami e all'esame più semplice - per confermarlo. In alcuni casi, sono necessari test aggiuntivi per stabilire una diagnosi accurata, ma se sono prescritti da uno specialista, non dovresti andare nel panico. L'esame non sempre approfondito significa la presenza di patologia grave.

In alcuni casi, il formicolio nella regione del cuore non è affatto associato con l'attività dei suoi muscoli, il livello di afflusso di sangue, la presenza o l'assenza di infiammazione e altri cambiamenti patologici. Un sintomo può essere funzionale, avere un meccanismo psicogeno, verificarsi nella patologia di altri organi.

I pazienti anziani in caso di sensazioni di cucitura o dolore nel cuore si aggrappano a validol o nitroglicerina, i giovani che non hanno mai sperimentato tali sintomi sono persi, non sanno dove correre o cosa fare. In tutti i casi di dolore inspiegabile o formicolio nella zona del cuore, prima di tutto, merita una visita dal medico. Puoi iniziare con un terapeuta che ti rimanda a un ECG, se necessario, a un cardiologo.

È chiaro che il formicolio a breve termine, della durata di alcuni secondi e il passaggio da solo non sono causa di panico, ma se il disagio si ripresenta, il formicolio viene ritardato per alcuni minuti o più, e i soliti farmaci sotto forma di validolo, corvalolo o nitroglicerina non hanno effetto, si consiglia di consultare un medico.

Come può un dolore al cuore?

Aiutare a capire le cause del dolore e il formicolio periodico nel cuore è chiamato per un approfondito interrogatorio, durante il quale il paziente chiarirà la posizione, la durata e la natura delle loro sensazioni. Come dimostra la pratica, descrivere il dolore in dettaglio e in modo accurato non è un compito facile, e per affrontarlo, è consigliabile sapere quali sensazioni si verificano nell'area del cuore e su cosa dovresti prestare attenzione quando si verificano.

Formicolio nel cuore può essere tranquillamente attribuito a una varietà di dolore, che è acuto e a breve termine o cronico, prolungato, tirando carattere. Quando il cuore punge, il paziente può anche avvertire una mancanza d'aria, un flusso di sudore freddo, un improvviso mal di testa o vertigini e una miriade di altri sintomi, che sono anche consigliabili per chiarire al medico.

È consuetudine distinguere diversi tipi di dolore nell'area del cuore:

  • Anginale - si verifica spesso nella patologia del miocardio e delle arterie cardiache, aumenta con lo sforzo, le esperienze, è opprimente, di solito terminato dalla nitroglicerina (angina);
  • Infarto: acuto, pugnale, lancinante, bruciore, quasi sempre - molto intenso, accompagnato da sudore freddo, paura della morte, disturbi respiratori, gonfiore delle vene del collo e altri sintomi associati ai processi necrotici nel miocardio (attacco cardiaco);
  • La cardialgia - associata a patologia cardiaca ed extracardiaca, è spesso penetrante e di breve durata, può aumentare con l'ispirazione, i movimenti del corpo.

Questa classificazione è in gran parte condizionale, perché il dolore e il formicolio sono sentimenti molto soggettivi e ogni paziente valuta la propria intensità a modo suo. Per natura, il dolore può essere lancinante, pressante, bruciore e in alcuni casi questi sintomi sono combinati, ed è estremamente difficile per il paziente individuare e caratterizzare le sue sensazioni.

Se il cuore fa male o il dolore appare, dovresti prestare attenzione ad alcune condizioni per il loro verificarsi:

  1. Comunicazione con la respirazione, movimenti del petto;
  2. Modifica della natura delle sensazioni durante la palpazione del torace, spazio intercostale;
  3. L'indebolimento della sensazione di formicolio durante l'assunzione di droghe o la mancanza di effetto su di loro;
  4. Durata dei sentimenti negativi, intensità, diffusione al braccio, scapola, epigastrio, ecc.

Le cause del cuore di formicolio

Le ragioni per cui punge il cuore sono estremamente diverse e possono trovarsi sia all'interno del sistema cardiovascolare che al di fuori di esso. Lontano non sempre pugni nel cuore in presenza di lesioni strutturali in esso, in alcuni casi il cuore e gli altri organi non sono affatto alterati, e il disturbo nevrotico, la disfunzione autonomica e la crescita intensiva sono in primo luogo.

Le violazioni più frequenti nel cuore, che provocano dolore lancinante, sono:

  • Processi infiammatori nel muscolo del cuore o del pericardio (specialmente il dolore lancinante grave si verifica nella pericardite fibrinosa);
  • Disturbi del ritmo cardiaco - anche una banale extrasistola, che non è sempre un segno di difficoltà, può causare formicolio nel cuore;
  • Cardiopatia coronarica - dall'angina pectoris alla necrosi miocardica, quando il cuore colpisce con tale intensità che il paziente non può sopportarlo;
  • Cambiamenti distrofici nel cuore, cardiomiopatia;
  • Cardiopatia valvolare

Se il cuore è accoltellato a causa dei motivi sopra esposti, i sintomi possono anche includere ansia, sudorazione, arrossamento o, al contrario, cianosi cutanea, salti di pressione, svenimento, brividi, aumento o diminuzione dell'impulso, ecc.

Le persone che hanno dolore lancinante al cuore causato da patologia cardiaca cronica, sperimentano grave affaticamento, debolezza durante l'esecuzione di qualsiasi attività fisica e nei casi più gravi - a riposo. Spesso c'è tosse, mancanza di respiro, gonfiore delle estremità, che indica un aumento dell'insufficienza cardiaca.

L'angina pectoris è una delle manifestazioni più frequenti di ischemia miocardica, quando i pazienti lamentano dolori oppressivi, lancinanti e compressivi nel cuore causati dall'ischemia dovuta al processo aterosclerotico nelle arterie coronarie. L'angina pectoris è un sacco di anziani che sono già stati visitati da un cardiologo e usano vari agenti antianginosi per alleviare un attacco.

L'infarto miocardico è un tipo acuto di malattia coronarica che si sviluppa con ostruzione completa delle arterie che alimentano il miocardio. Quando i cardiomiociti vengono distrutti, il cuore non è solo lancinante, ma il dolore è così intenso da essere caratterizzato come un pugnale, ardente, insopportabile. Il dolore da cucitura durante un infarto è accompagnato da una sensazione di paura della morte, panico, agitazione psicomotoria, pallore o arrossamento del viso, instabilità della pressione e del polso, sudorazione.

proiezioni di infarto e angina dolore

L'ipertensione è spesso considerata una patologia vascolare, ma porta sempre a cambiamenti nel cuore. L'ipertrofia del ventricolo sinistro, costretto a lavorare con maggiore forza, è accompagnata da insufficiente afflusso di sangue al miocardio a causa del suo ispessimento progressivo, pertanto, nel caso dell'ipertensione, il cuore è spinoso a causa dei processi ischemici. Più spesso, il formicolio si verifica sullo sfondo di una crisi ipertensiva con un improvviso aumento della pressione.

La cardialgia con ipertensione è combinata con altri sintomi della malattia ("mosche" davanti agli occhi, mal di testa, mancanza di respiro, sensazione di calore, ecc.), Quindi il paziente potrebbe non concentrarsi sul formicolio del cuore, relazionandolo con una delle manifestazioni dell'ipertensione.

Particolarmente pesantemente punge il cuore con cambiamenti infiammatori nel miocardio o nella camicia del cuore:

infiammazione del muscolo cardiaco

La miocardite si manifesta con dolore pulsante, acuto, intenso che si manifesta sullo sfondo di febbre, intossicazione generale, segni di insufficienza cardiaca, mancanza di respiro.

L'infiammazione pericardica, uno dei sintomi principali, ha un dolore lancinante nella regione del cuore, che è associato all'irritazione delle terminazioni nervose, con cui i foglietti pericardici sono molto ricchi. Il dolore è acuto, tagliente, lancinante, peggio durante la respirazione e l'assunzione di determinate pose, si estende al braccio, a destra della metà del torace ed è combinato con febbre, grave debolezza e una tosse secca è possibile.

Cambiamenti distrofici del miocardio, cardiomiopatia, difetti valvolari, fluttuazioni del ritmo cardiaco possono anche essere accompagnati da dolore lancinante al petto che si verifica durante l'esercizio o a riposo, in combinazione con manifestazioni di insufficienza cardiaca cronica. Questo dolore non è associato alla respirazione o ai movimenti del corpo.

Fa male al cuore anche con il prolasso della valvola mitrale, che è molto comune tra i giovani moderni, quindi molti pazienti e i loro genitori tendono ad associare il dolore a un difetto. Naturalmente, il prolasso pronunciato con rigurgito, che causa cambiamenti secondari nel miocardio, è abbastanza capace di provocare dolore e formicolio, ma nella maggior parte dei casi il prolasso di grado senza disturbi emodinamici non produce alcuna emicrania, e se si verifica formicolio, la causa dovrebbe essere cercata altrove - per esempio, disfunzione autonomica.

Cause extracardiache di formicolio al cuore

Le cause extracardiache di dolore lancinante nel cuore molto. Può causare una varietà di malattie degli organi interni e del sistema nervoso:

  • Problemi con la colonna vertebrale - dolore lancinante, combinato con intorpidimento della pelle, sensazione di gattonare;
  • Nevralgia intercostale - forte dolore lungo lo spazio intercostale;
  • Patologia broncopolmonare;
  • Malattie dell'apparato digerente;
  • Nevrosi, disfunzione autonomica;
  • Patologia endocrina.

L'osteocondrosi, l'erniazione dei dischi intervertebrali contribuisce alla compressione delle radici nervose e alla comparsa di dolore nell'area del cuore. Alcuni pazienti indicano che il cuore sta pugnalando, anche se un esame più attento rivela anche sintomi neurologici sotto forma di intorpidimento della pelle, disturbi della sensibilità, ecc. L'osteocondrosi può provocare attacchi notturni di dolore e formicolio nella regione del cuore.

Il dolore nell'osteocondrosi è piuttosto grave, può essere percepito come un colpo nell'area del torace, dura da pochi minuti a diverse ore. I movimenti delle braccia e del corpo causano un aumento del dolore.

La nevralgia intercostale è un'altra possibile causa di estremo dolore al cuore, al torace, lungo lo spazio intercostale. Dolore lancinante, tagliente, a volte insopportabile, aggravato da movimenti e palpazioni dello spazio intercostale interessato.

Un forte dolore lancinante è possibile con la patologia polmonare. La causa più comune di "polmonite" è la pleurite, in particolare fibrinosa, quando i fogli della membrana sierosa sono ricoperti di proteine ​​con essudato fibrinoso, si sfregano l'un l'altro durante i movimenti respiratori, causando irritazione di molti recettori e intenso dolore.

Quando la pleurite colpisce la metà destra del torace, si insinua nella regione del cuore durante l'inspirazione e l'espirazione, il dolore aumenta con il movimento del torace. Se il paziente trattiene il respiro e contemporaneamente muove il busto, il dolore non scomparirà e potrebbe persino peggiorare.

Il dolore al petto e al cuore si verifica durante lo pneumotorace, quando l'aria si accumula nella cavità toracica e stringe il polmone, causando un forte dolore lancinante nell'area del cuore. Fa male al cuore con polmonite destra, poi il dolore è combinato con febbre, mancanza di respiro, tosse e segni di intossicazione generale.

Le malattie dell'apparato digerente possono anche portare al dolore e mostrare nella regione del cuore. Ad esempio, la distensione addominale contribuisce ad alzare il diaframma e limitare la mobilità dei polmoni.Inoltre, la posizione del cuore cambia leggermente, il disagio appare nel petto e il dolore è possibile.

In gastrite, ulcera peptica, ernia dell'apertura esofagea del diaframma, accompagnata da un aumento della funzione secretoria dello stomaco, il dolore può essere bruciante, palpitante. Tali sensazioni sono localizzate nel sub-cerchio, possono aumentare dopo aver mangiato, ma non sono correlate all'attività motoria del paziente.

Coleite sotto il cuore a sinistra con malattia da reflusso gastroesofageo. Secondo alcuni rapporti, quasi la metà di tutti gli episodi di dolore nella metà sinistra del torace causati da cause non cardiache è associato al reflusso. Il dolore nella patologia dell'apparato digerente può dare al braccio, collo, schiena, regione interscapolare, mascella.

Una delle cause non cardiache più frequenti di dolore lancinante nell'area del cuore è considerata disfunzione autonomica (IRR). Questo complesso complesso di sintomi è manifestato da segni molto diversi di disturbi di innervazione da parte degli organi interni, i pazienti lamentano che il loro cuore sta pizzicando, descrivendo un sintomo in modo piuttosto colorato.

A causa della particolare percezione emotiva di qualsiasi segno di patologia, i pazienti con distonia vegetativa-vascolare di solito si recano immediatamente dal medico per una diagnosi, ma l'esame e gli esami di routine non mostrano alcuna anomalia, perché il cuore non si punge a causa di cambiamenti strutturali.

Il dolore lancinante in violazione del tono simpatico è di breve durata, il più delle volte si verifica sullo sfondo dello stress, combinato con altri sintomi - sudorazione, attacchi di panico, diarrea, tremore, tahi- o bradicardia, mancanza di respiro. Con gli attacchi di panico, il paziente può avvertire un'aritmia, una forte paura della morte, il dolore lancinante si diffonde attraverso il lato sinistro del petto, simulando anche un infarto, il che rende ancora più spaventoso il paziente. L'effetto in questi casi non ha nitroglicerina con validolo, ma sedativi ordinari, come valeriana o motherwort.

dolore psicogeno nel cuore a causa di disfunzione vegetativa, compreso in combinazione con sindromi respiratorie - un fenomeno comune

Neurosi e disturbi simili possono verificarsi con dolori doloranti nella regione toracica, formicolio raro e, a causa dell'elevato numero di sintomi non correlati, descrivono il dolore o il modo in cui il cuore del paziente è dolorante. Di fronte all'apatia generale o all'agitazione, all'instabilità dell'umore, alla tendenza alla depressione o all'aggressione.

Una lamentela che colpisce il cuore, fa male al petto, il ritmo cardiaco è spesso disturbato dalla patologia endocrina. Il dolore può essere accompagnato da un aumento della frequenza cardiaca, diffuso al braccio sinistro e alla regione interscapolare, acquisendo una somiglianza con l'angina pectoris. Particolarmente spesso tali sintomi accompagnano la malattia della tiroide, i tumori surrenali.

Con alcune infezioni virali, gravi intossicazioni possono avere sensazioni di cucitura nel petto, e l'herpes, che colpisce i nervi intercostali durante l'esacerbazione della patologia, causa i cosiddetti "herpes zoster", in cui il cuore batte così intensamente che il paziente urla, geme, non può inspirare, è spaventato e frizioni sulla metà del torace colpita. La febbre e l'eruzione caratteristica lungo lo spazio intercostale aiutano a correggere la diagnosi della malattia.

Quindi, senza un sondaggio di una risposta inequivocabile alla domanda su cosa possa pungere il cuore, ogni paziente non può essere dato. Ci sono tanti motivi per cui non si può parlare di autodiagnostica o autotrattamento, perché una persona lontana dalla medicina non può valutare correttamente i sintomi, e quindi corre il rischio di perdere una patologia grave o, al contrario, cade nel panico quando la causa del dolore penetrante è innocua..

Cosa dovrei fare se il mio cuore batte?

È chiaro che quando il cuore sta pizzicando, è difficile mantenere l'equilibrio emotivo, e la maggior parte dei pazienti inizia a farsi prendere dal panico, chiama un'ambulanza o si precipita in clinica per una diagnosi, attingendo alle conclusioni sulla fantasia di un attacco di cuore e altre gravi malattie. Tuttavia, con tutti i sintomi del disturbo, il più delle volte non è causato da una grave patologia, quindi prima di tutto devi calmarti.

Se il cuore accoltella, è consigliabile provare a valutare il dolore: quanto è acuto, quanto è lungo e quali altri sintomi compaiono. Al momento del dolore, puoi trattenere il respiro, provare a muovere il busto, sentire lo spazio intercostale, per valutare la relazione tra il dolore della cucitura con movimento, respirazione, palpazione. Quando vai dal medico, questa informazione accelera e facilita la diagnosi, specialmente se il dolore si è placato o scompare del tutto.

Un bambino può pungere nel cuore per gli stessi motivi degli adulti, ma la diagnosi sarà molto più difficile, perché non tutti gli adulti possono descrivere correttamente i suoi sentimenti, e il bambino sarà completamente perso o spaventato. In questi casi, è meglio che i genitori non si impegnino in una ricerca indipendente di risposte, motivo per cui i bambini sentono il loro cuore e la cosa giusta è contattare un pediatra o un cardiologo.

È meglio non lasciarsi trasportare dall'auto-guarigione di qualsiasi dolore al cuore, perché si può perdere il tempo o perdere una grave malattia, ma alcune misure possono essere prese. Ad esempio, i pazienti con una diagnosi accertata di stenocardia o aritmie possono assumere i loro farmaci prescritti - nitroglicerina con validolo, cordaron, anaprilina. Molte persone usano Corvalol, Valocordin e altre "gocce di cuore", che hanno un effetto calmante.

Se il cuore batte contro lo sfondo di una caduta di pressione in ipertonica, allora è abbastanza consigliabile usare farmaci antipertensivi - captopril sotto la lingua, la stessa nitroglicerina, se vi è concomitante cardiopatia ischemica, magnesio intramuscolare, diuretico. Di norma, dopo la normalizzazione della pressione e il "cuore lascia andare".

Con formicolio nella regione del cuore sullo sfondo di nevrosi, attacco di panico, disfunzione autonomica nei giovani che non hanno malattie del cuore stesso, i sedativi danno un effetto buono e rapido. Puoi bere tinture di valeriana o di motherwort, biancospino, corvalolo in base all'età raccomandata e alle dosi di stato.

Nei processi infiammatori - miosite, nevralgia, fuoco di Sant'Antonio - è meglio consultare immediatamente un medico che prescriverà farmaci antinfiammatori, analgesici, farmaci antivirali e raccomanderà anche un trattamento di fisioterapia.

Si deve esercitare una speciale vigilanza, se il cuore sta pizzicando e appare mancanza di respiro, le cadute di pressione, la nausea si verifica con il vomito, il dolore dal piercing si sviluppa in un pugnale o brucia, e il polso è disturbato. Questi sintomi parlano a favore di una patologia grave che richiede diagnosi precoce e trattamento.

Nel caso in cui il cuore stia pugnalando in piena salute, e il sintomo sia di breve durata e passi da solo, puoi semplicemente calmarti, respirare profondamente e in silenzio, assumere una posizione orizzontale, allentare il colletto di una camicia o cravatta. Se il formicolio ricorre, allora vale la pena visitare il terapeuta.

Perché il cuore fa lo smart e cosa fare al riguardo?

Un forte piercing al petto ti fa fermare e prendere un respiro. Non può essere ignorato - e per una buona ragione, perché un tale sintomo richiede attenzione. Sarà utile per coloro che si trovano di fronte a un problema simile per sapere perché può apparire, che tipo di esame può essere necessario e che cosa fare al momento dell'attacco del dolore.

Cause di dolore toracico lancinante non correlato a malattie cardiovascolari

Tradizionalmente, qualsiasi dolore al petto, specialmente nella parte sinistra, viene indicato come malattia cardiaca. Anche se a volte questo è vero, i sintomi simili si verificano in una serie di altre malattie. Tra loro ci sono:

  • nevralgia intercostale;
  • miosite;
  • nevrosi;
  • malattia polmonare;
  • osteocondrosi.

Nevralgia intercostale

Questa malattia è un pizzicamento o un'infiammazione del nervo intercostale. Le ragioni sono molte: dal dormire in una posizione scomoda alle infezioni, ad esempio l'herpes.

  • sensazione di bruciore;
  • formicolio nella zona interessata;
  • contrazioni muscolari;
  • aumento del dolore durante la tosse o movimenti improvvisi.

miosite

Questo è un processo infiammatorio che colpisce i muscoli scheletrici. La gente dice "saltato", "allungato da una brutta copia", anche se questo non è l'unico motivo possibile.

Le sensazioni del dolore sono aggravate dal freddo e dal brancolare, a volte appaiono gonfiori e arrossamenti della pelle.

nevrosi

Stato eccitato nevrotico, che ha manifestazioni fisiche: un nodo alla gola che interferisce con la deglutizione e il parlare, lo spasmo dei muscoli facciali. Allo stesso tempo, a volte una persona è estremamente eccitata, descrivendo la sua condizione in tutti i colori, e in altri casi è difficile per lui credere di avere una nevrosi: si sente calmo e tutte le esperienze si svolgono nello "sfondo" con solo manifestazioni fisiche.

Malattie polmonari

Bronchite, tubercolosi, infiammazione del tessuto connettivo possono causare dolore acuto, che è aggravato dalla respirazione profonda. Inoltre, la temperatura di solito aumenta e compare una tosse.

osteocondrosi

Questa malattia include le seguenti manifestazioni:

  • mani insensibili;
  • vertigini;
  • debolezza muscolare.

L'osteocondrosi può essere confusa con le malattie cardiache, provoca un aumento della pressione.

Cause del dolore al petto associato a malattie cardiovascolari

Se le malattie di cui sopra sono escluse, allora si può sospettare una cardiopatia.

Nonostante il fatto che i dolori cardiaci abbiano spesso un carattere pressante o di contrazione, alcune malattie cardiache si manifestano anche sotto forma di lombalgia penetrante. Tra loro ci sono:

Distonia neurocircolatoria

Questo tipo di disturbi cardiaci è accompagnato da affaticamento, irritabilità, a volte si verificano cambiamenti nel polso e la pressione di solito non si discosta molto dalla norma.

Attacco di cuore

È una trombosi dell'arteria che causa la morte del muscolo cardiaco. Le sensazioni piercing sono date alla mascella, alla gola, alla mano sinistra. La pelle diventa pallida e appiccicosa. Spesso l'attacco è accompagnato da bruciore di stomaco e nausea, portando alla perdita di coscienza. Differenziare l'infarto aiuta la resistenza alla nitroglicerina.

Angina pectoris

Il mal di schiena in questo caso è il risultato di uno spasmo vascolare dovuto a insufficiente flusso sanguigno. I sintomi sono molto simili a quelli di un attacco di cuore - il dolore dà anche al braccio e alla mascella, appare la nausea. E non sorprende, dal momento che è da angina pectoris che inizia un attacco di cuore. La principale differenza tra queste condizioni: con l'angina dopo assunzione di nitroglicerina, il dolore inizia a diminuire.

pericardite

Infiammazione dei gusci esterni del cuore. Può essere causato da virus o batteri. Altri sintomi: polso veloce, irregolare, malessere, febbre. A volte c'è una tosse secca.

Cardiomiopatia ipertrofica

È un ispessimento delle pareti di uno dei ventricoli. A volte si manifesta con aumento del polso e riduzione della pressione, mancanza di respiro, ma questo è raro - di solito la malattia procede senza sintomi.

Spasmo coronarico

Questo è un netto restringimento dei vasi coronarici. Il dolore appare al mattino, più spesso a riposo.

Qual è il pericolo?

La maggior parte delle malattie associate a questo sintomo non dovrebbe essere ignorata:

  • la nevralgia intercostale può portare a insonnia, crisi ipertensive e insufficiente apporto di sangue ai tessuti;
  • se la causa dei sintomi spiacevoli è il virus dell'herpes, allora deve essere costantemente soppressa in modo che non sorgano complicazioni;
  • se la causa del dolore lancinante è la miosite, allora a un certo punto l'infiammazione può portare a difficoltà nel movimento;
  • La nevrosi, oltre alle manifestazioni fisiche, è in grado di influenzare fortemente il carattere di una persona, cambiandola oltre il riconoscimento, e gli effetti della nevrosi possono influenzare qualsiasi organo o sistema;
  • le complicanze della malattia polmonare possono essere difficoltà di respirazione, tosse, dolore, febbre o persino morte;
  • l'osteocondrosi nella fase avanzata può portare alla perdita di mobilità e disabilità;
  • la distonia neurocircolatoria parla di malattie vegetovascolari e quelle in stato di abbandono interferiscono fortemente con la vita: la termoregolazione è disturbata, compaiono convulsioni e svenimenti;
  • un infarto, se non interviene nel tempo, provoca la morte del cuore e porta alla morte;
  • l'angina, a sua volta, porta ad un attacco di cuore;
  • la cardiomiopatia ipertrofica può portare ad una diminuzione del flusso sanguigno cerebrale, allo sviluppo di aritmie atriali e talvolta provocare fibrillazione ventricolare, una condizione in cui si contraggono isolatamente, che interferisce con la normale funzione cardiaca e può portare all'ischemia miocardica;
  • lo spasmo coronarico aumenta anche il rischio di attacco cardiaco, in quanto rappresenta un restringimento del lume dei vasi sanguigni, che aumenta la probabilità del loro blocco.

Cosa dovrei fare se il mio cuore è pungente? Pronto soccorso

Ci sono due regole generali per tutti i casi di dolore lancinante nel cuore: per interrompere qualsiasi attività fisica e prendere una posizione orizzontale. Quindi è necessario facilitare l'accesso all'ossigeno, ad esempio, sbottonare i bottoni della camicia o aprire la finestra.

I seguenti passi saranno finalizzati a comprendere almeno approssimativamente cosa sta causando il dolore. Per fare questo, misurare il polso e la pressione sanguigna - ci sono delle anomalie? Se tutto è in ordine, devi provare a fare un respiro profondo o una tosse - il dolore aumenterà o no. Se dura pochi minuti, puoi vedere la persona esternamente: se c'è gonfiore e arrossamento della pelle, come reagisce al tatto.

Nel caso in cui sia noto che il dolore è causato dalla nevralgia intercostale o dall'infiammazione del tessuto muscolare, devono essere assunti farmaci antinfiammatori e applicato calore secco.

I sintomi della nevrosi sono alleviati dai sedativi, agiscono piuttosto rapidamente in forma liquida.

Se la natura delle sensazioni assomiglia a infarto miocardico, spasmo di vasi coronarici o un attacco di angina, la nitroglicerina deve essere immediatamente messa sotto la lingua - in questo modo entrerà rapidamente nel sangue. Se c'è questo farmaco sotto forma di spray, allora agirà ancora più velocemente. Se non c'è nitroglicerina a portata di mano, è necessario assumere l'aspirina. Dovresti anche chiamare un'ambulanza immediatamente.

Nel caso in cui un infarto si è verificato in una persona vicina, dovresti cercare di calmarlo, metterlo in modo che la parte superiore del corpo sia leggermente sollevata e dare la medicina. Se la vittima ha perso conoscenza, è necessario procedere a un massaggio cardiaco indiretto.

Misure diagnostiche

Se le sensazioni penetranti nel petto compaiono di volta in volta, è necessario determinare con precisione la loro causa. Tutto inizia con una visita al terapeuta: dopo aver ascoltato tutte le lamentele, sarà in grado di confrontare cose che il paziente stesso non avrebbe mai associato l'un l'altro. Sulla base del quadro clinico visibile, il medico consiglierà cosa fare dopo.

Potresti aver bisogno delle seguenti procedure diagnostiche:

  • MR. Ti permette di scoprire se ci sono lesioni traumatiche o altri cambiamenti nelle fibre nervose. Inoltre, la tomografia rivela lo stato dei dischi intervertebrali - i problemi con loro sono una causa comune di dolore toracico lancinante.
  • Si consiglia di eseguire un ECG per determinare se vi sono problemi con l'impulso. Idealmente, questa dovrebbe essere una scansione giornaliera, dal momento che al momento della diagnosi stazionaria dei fallimenti potrebbe non esserlo. Se uno dei tipi di aritmia è osservato, è più facile determinare la diagnosi.
  • L'ecografia del cuore consente di identificare i cambiamenti anatomici nello stato del cuore e dei vasi sanguigni: infiammazione delle pareti, restringimento dell'aorta, pareti spesse dei ventricoli. Uno dei metodi più importanti per la diagnosi delle malattie cardiache.
  • Visita a un neurologo. Questo medico fornirà ulteriore assistenza per il pizzicamento: sarà in grado di determinare cosa sta succedendo esattamente, attraverso semplici procedure di test in ufficio e risultati dei test.
  • Consultazione con uno psichiatra. La sua consultazione è necessaria per determinare se le sensazioni dolorose sono il risultato di una nevrosi. Spesso, il suo aiuto è ricondotto a quando altre cause sono escluse o la condizione nevrotica è ovvia.

Da un atteggiamento serio alla diagnosi dipende dalla qualità di ulteriori trattamenti, il benessere e con esso la qualità della vita del paziente. Ignorare il dolore toracico piercing non vale la pena - è necessario dare il primo soccorso e andare dal medico per ulteriori diagnosi dettagliate.

Inoltre, Leggere Imbarcazioni

Che cos'è un'ecografia delle arterie brachiocefaliche (BCA)?

Le malattie cardiovascolari sono la principale causa di mortalità. Per prevenire tali malattie, è necessario diagnosticare e utilizzare misure tempestive, in particolare, uno di questi è il passaggio di un esame ecografico delle arterie brachiocefaliche (ecografia del BCA).

Vitamine per il cuore e i vasi sanguigni: farmaci a prezzi accessibili con efficacia garantita

Violazioni nel funzionamento del sistema cardiovascolare - un problema comune, la cui probabilità aumenta significativamente l'allenamento della forza.

Panoramica dettagliata sull'uso della biancheria intima a compressione per le vene varicose

Da questo articolo imparerai: come scegliere un indumento a compressione per le vene varicose, come funziona questa maglieria.

Efficaci rimedi popolari per la calcificazione dell'aorta e delle valvole cardiache

Sei stato alla ricerca di come trattare la calcificazione aortica con rimedi popolari? La risposta è in questo articolo.

domande

Domanda: aiuta a decifrare la conclusione del REG?Ciao, ho 18 anni, soffro di mal di testa, la pressione sanguigna sale a 140/90, mentre la nausea, si scurisce negli occhi, l'acufene. Molto spesso gli attacchi si verificano durante la notte.

Lividi sul corpo senza motivo

Lividi da lividi o "guadagnato" in autunno non sorprendono nessuno. Ti capita che ci sia un livido - eccolo lì, viola e doloroso - e non c'è memoria di dove sia venuto, no?