La distonia vegetativa-vascolare è un complesso di disturbi funzionali basati sulla disregolazione del tono vascolare del sistema nervoso autonomo. Si manifesta parossistica o costante battito cardiaco, aumento della sudorazione, mal di testa, formicolio al cuore, arrossamento o pallore del viso, sensazione di freddo, svenimento. Può portare allo sviluppo di nevrosi, ipertensione persistente, peggiorare significativamente la qualità della vita.

Distonia vegetativa

La distonia vegetativa-vascolare è un complesso di disturbi funzionali basati sulla disregolazione del tono vascolare del sistema nervoso autonomo. Si manifesta parossistica o costante battito cardiaco, aumento della sudorazione, mal di testa, formicolio al cuore, arrossamento o pallore del viso, sensazione di freddo, svenimento. Può portare allo sviluppo di nevrosi, ipertensione persistente, peggiorare significativamente la qualità della vita.

Nella medicina moderna, la distonia vegetativa-vascolare non è considerata una malattia indipendente, poiché è una combinazione di sintomi che si sviluppano sullo sfondo del corso di qualsiasi patologia organica. La distonia vegetativa-vascolare viene spesso definita disfunzione vegetativa, angioneurosi, nevrosi psico-vegetativa, distonia vasomotoria, sindrome da distonia vegetativa, ecc.

Il termine distonia vegetativa-vascolare si riferisce a una violazione della regolazione vegetativa dell'omeostasi interna del corpo (pressione arteriosa, frequenza cardiaca, trasferimento di calore, ampiezza delle pupille, bronchi, funzioni digestive ed escretorie, sintesi di insulina e adrenalina), accompagnata da variazioni del tono vascolare e della circolazione sanguigna nei tessuti e negli organi.

La distonia vegetativa-vascolare è un disturbo estremamente comune e si riscontra nell'80% della popolazione, un terzo di questi casi richiede assistenza terapeutica e neurologica. L'emergenza delle prime manifestazioni di distonia vegetativa-vascolare si riferisce, di regola, all'infanzia o all'adolescenza; le violazioni pronunciate si fanno conoscere dall'età di 20-40 anni. Le donne sono inclini allo sviluppo di disfunzione autonomica 3 volte più degli uomini.

Caratteristiche morfologiche e funzionali del sistema nervoso autonomo

Le funzioni svolte dal sistema nervoso autonomo (ANS) nel corpo sono estremamente importanti: controlla e regola l'attività degli organi interni, assicurando il mantenimento dell'omeostasi - il costante equilibrio dell'ambiente interno. Nel suo funzionamento, l'ANS è autonomo, cioè non è soggetto a controllo cosciente, volitivo e ad altre parti del sistema nervoso. Il sistema nervoso vegetativo fornisce la regolazione di una varietà di processi fisiologici e biochimici: mantenimento della termoregolazione, il livello ottimale di pressione sanguigna, processi metabolici, formazione e digestione delle urine, endocrino, cardiovascolare, reazioni immunitarie, ecc.

L'ANS consiste di divisioni simpatiche e parasimpatiche, che hanno effetti opposti sulla regolazione di varie funzioni. Gli effetti simpatici dell'ANS comprendono dilatazione della pupilla, aumento dei processi metabolici, aumento della pressione sanguigna, diminuzione del tono della muscolatura liscia, aumento della frequenza cardiaca e aumento della respirazione. Per parasimpatico - costrizione della pupilla, abbassamento della pressione sanguigna, miglioramento del tono della muscolatura liscia, riduzione della frequenza cardiaca, rallentamento della respirazione, miglioramento della funzione secretoria delle ghiandole digestive, ecc.

La normale attività dell'ANS è assicurata dalla coerenza del funzionamento delle divisioni simpatiche e parasimpatiche e dalla loro adeguata risposta ai cambiamenti dei fattori interni ed esterni. Lo squilibrio tra gli effetti simpatico e parasimpatico dell'ANS provoca lo sviluppo della distonia vegetativa-vascolare.

Cause e sviluppo della distonia vegetativa-vascolare

Lo sviluppo della distonia vegetativa-vascolare nei bambini piccoli può essere dovuto alla patologia del periodo perinatale (ipossia fetale), trauma alla nascita, malattie del periodo neonatale. Questi fattori influenzano negativamente la formazione del sistema nervoso somatico e vegetativo, l'utilità delle loro funzioni. La disfunzione vegetativa in questi bambini si manifesta con disturbi digestivi (frequente rigurgito, flatulenza, feci instabili, scarso appetito), squilibrio emotivo (aumento del conflitto, capricciosità) e tendenza a prendere il raffreddore.

Durante la pubertà, lo sviluppo degli organi interni e la crescita dell'organismo nel suo complesso sono in anticipo sulla formazione della regolazione neuroendocrina, che porta all'aggravamento della disfunzione vegetativa. A questa età, la distonia vegetativa-vascolare si manifesta con dolore nell'area del cuore, interruzioni e palpitazioni, labilità della pressione sanguigna, disturbi neuropsichiatrici (aumento dell'affaticamento, diminuzione della memoria e dell'attenzione, temperamento caldo, ansia elevata, irritabilità). Distonia vegetativa-vascolare si verifica nel 12-29% dei bambini e degli adolescenti.

Nei pazienti adulti, l'insorgenza di distonia vegetativa-vascolare può essere provocata e aggravata a causa dell'influenza di malattie croniche, depressioni, stress, nevrosi, lesioni alla testa e lesioni del rachide cervicale, malattie endocrine, patologie del tratto gastrointestinale, cambiamenti ormonali (gravidanza, menopausa). A qualsiasi età, l'ereditarietà costituzionale è un fattore di rischio per la distonia vegetativa-vascolare.

Classificazione della distonia vegetativa-vascolare

Ad oggi non è stata sviluppata una singola classificazione della distonia vegetativa-vascolare. Secondo vari autori, la disfunzione autonomica differisce in base ad alcuni dei seguenti criteri:

  • Secondo la predominanza degli effetti simpatici o parasimpatici: tipo simpaticomico, parasimpatico-tonico (vagotonico) e misto (simpatico-parasimpatico) di distonia vegetativa-vascolare;
  • Secondo la prevalenza dei disturbi autonomici: generalizzato (con l'interesse di diversi sistemi di organi contemporaneamente), sistemico (con l'interesse di un sistema di organi) e forme locali (locali) di distonia vegetativa-vascolare;
  • Secondo la gravità del corso: varianti latenti (nascoste), parossistiche (parossistiche) e permanenti (permanenti) della distonia vegetativa-vascolare;
  • Per gravità delle manifestazioni: decorso lieve, moderato e grave;
  • Secondo eziologia: distonia vegetativa-vascolare primaria (condizionalmente condizionata) e secondaria (dovuta a varie condizioni patologiche).

Secondo la natura degli attacchi che complicano il decorso della distonia vegetativa-vascolare, essi emettono crisi simpato-surrenali, vagoinsulari e miste. Le crisi di luce sono caratterizzate da manifestazioni monosintomatiche, si verificano con spiccati spostamenti autonomi, durano 10-15 minuti. Le crisi di moderata gravità hanno manifestazioni polisintomatiche, pronunciamenti di cambiamento vegetativo e una durata di 15-20 minuti. Le crisi gravi si manifestano con polisintomatici, gravi disordini autonomici, ipercinesia, convulsioni, una durata di attacco di oltre un'ora e astenia post crisi per diversi giorni.

Sintomi di distonia vegetativa-vascolare

Le manifestazioni di distonia vegetativa-vascolare sono diverse, dovute all'effetto multiforme sul corpo dell'ANS, che regola le principali funzioni vegetative - respirazione, irrorazione, sudorazione, minzione, digestione, ecc. altri stati parossistici).

Ci sono diversi gruppi di sintomi di distonia vegetativa-vascolare a causa dell'attività prevalentemente compromessa dei vari sistemi corporei. Questi disturbi possono verificarsi isolati o combinati tra loro. Le manifestazioni cardiache della distonia vegetativa-vascolare includono dolore nella regione del cuore, tachicardia, sensazione di interruzione e sbiadimento nel lavoro del cuore.

Quando le violazioni della regolazione del sistema respiratorio distonia vegetativa-vascolare si manifesta con sintomi respiratori: respiro rapido (tachipnea), l'incapacità di respirare profondamente ed espirazione completa, sensazione di mancanza d'aria, pesantezza, congestione al petto, dispnea parossistica acuta, somiglianti a attacchi asmatici. Distonia vegetativa-vascolare può essere manifestata da vari disturbi disdinamici: fluttuazioni della pressione venosa e arteriosa, alterata circolazione sanguigna e linfatica nei tessuti.

I disturbi vegetali della termoregolazione includono la labilità della temperatura corporea (aumento fino a 37-38 ° C o diminuzione a 35 ° C), sensazione di freddo o sensazione di calore, sudorazione. La manifestazione di disturbi termoregolatori può essere a breve termine, a lungo termine o permanente. Il disturbo della regolazione vegetativa della funzione digestiva è espresso da disturbi dispeptici: dolore e crampi allo stomaco, nausea, eruttazione, vomito, stitichezza o diarrea.

Distonia vegetativa-vascolare può causare la comparsa di vari tipi di disturbi urogenitali: anorgasmia con desiderio sessuale conservato; minzione dolorosa e frequente in assenza di patologia organica delle vie urinarie, ecc. Le manifestazioni psico-neurologiche della distonia vegetativa-vascolare comprendono letargia, debolezza, affaticamento con lieve carico, prestazioni ridotte, irritabilità e pianto aumentati. I pazienti soffrono di mal di testa, meteozavisimosti, disturbi del sonno (insonnia, sonno superficiale e irrequieto).

Complicazioni di distonia vegetativa-vascolare

Il decorso della distonia vegetativa-vascolare può essere complicato da crisi vegetative che si verificano in più della metà dei pazienti. A seconda della prevalenza di disturbi in una o in un'altra sezione del sistema vegetativo, le crisi simpato-surrenali, vagoinsulari e miste sono diverse.

Lo sviluppo della crisi simpato-surrenale o "attacco di panico" avviene sotto l'influenza di un forte rilascio di adrenalina nel sangue, che avviene al comando del sistema vegetativo. Il corso di una crisi inizia con un improvviso mal di testa, battito cardiaco accelerato, cardialgia, sbiancamento o arrossamento del viso. L'ipertensione arteriosa è annotata, l'impulso accelera, le condizioni subfebrilny appaiono, i brividi tremore, l'intorpidimento delle estremità, una sensazione di ansia forte e paura. La fine della crisi è improvvisa come l'inizio; dopo la fine - astenia, poliuria, con il rilascio di urina a basso peso specifico.

La crisi della vaginosi si manifesta con sintomi in gran parte opposti agli effetti simpatici. Il suo sviluppo è accompagnato dal rilascio di insulina nel sangue, da una forte diminuzione del livello di glucosio e da un aumento dell'attività del sistema digestivo. Le crisi vaginali e insulari sono caratterizzate da sentimenti di insufficienza cardiaca, vertigini, aritmie, difficoltà di respirazione e sensazione di mancanza d'aria. C'è una diminuzione dell'impulso e una diminuzione della pressione sanguigna, sudorazione, arrossamento della pelle, debolezza e oscuramento degli occhi.

Durante la crisi, la motilità intestinale aumenta, appare il meteorismo, brontolii, la voglia di defecare e le feci molli sono possibili. Alla fine dell'attacco arriva lo stato di spossatezza post-crisi pronunciata. Spesso ci sono crisi miste simpatico-parasimpatico, caratterizzate dall'attivazione di entrambe le parti del sistema nervoso autonomo.

Diagnosi di distonia vascolare

La diagnosi di distonia vegetativa-vascolare è difficile a causa della varietà dei sintomi e della mancanza di chiari parametri oggettivi. Nel caso della distonia vegetativa-vascolare, possiamo piuttosto parlare della diagnosi differenziale e dell'esclusione della patologia organica di un particolare sistema. Per fare ciò, i pazienti vengono consultati da un neurologo, endocrinologo e da un cardiologo.

Nel chiarire la storia, è necessario stabilire un carico familiare dovuto alla disfunzione vegetativa. Nei pazienti con vagotonia in famiglia, l'incidenza di ulcera gastrica, asma bronchiale, neurodermite è più comune; con simpaticotonia - ipertensione, malattia coronarica, ipertiroidismo, diabete mellito. Nei bambini con distonia vegetativa-vascolare, la storia è spesso aggravata da un decorso sfavorevole del periodo perinatale, ricorrenti infezioni focali acute e croniche.

Quando si diagnostica la distonia vegetativa-vascolare, è necessario valutare il tono vegetativo iniziale e gli indicatori di reattività vegetativa. Lo stato iniziale dell'ANS è valutato a riposo analizzando i disturbi, l'EEG cerebrale e l'ECG. Le reazioni autonomiche del sistema nervoso sono determinate da vari test funzionali (ortostatici, farmacologici).

Trattamento della distonia vegetativa-vascolare

I pazienti con distonia vegetativa-vascolare sono trattati sotto la supervisione di un medico generico, un neurologo, un endocrinologo o uno psichiatra, a seconda delle manifestazioni predominanti della sindrome. In caso di distonia vegetativa-vascolare, viene eseguita una terapia individuale a lungo termine, tenendo conto della natura della disfunzione vegetativa e della sua eziologia.

La preferenza nella scelta dei metodi di trattamento è data all'approccio libero dalla droga: normalizzazione del lavoro e del riposo, eliminazione dell'inattività fisica, esercizio misurato, limitazione degli effetti emotivi (stress, giochi per computer, guardare la televisione), correzione psicologica individuale e familiare, alimentazione razionale e regolare.

Un risultato positivo nel trattamento della distonia vegetativa-vascolare si osserva dal massaggio terapeutico, dalla riflessologia, dalle procedure idriche. L'effetto fisioterapico utilizzato dipende dal tipo di disfunzione vegetativa: per la vagotonia, l'elettroforesi è indicata con calcio, mezaton, caffeina; con simpaticotonia - con papaverina, aminofillina, bromo, magnesio).

In caso di insufficienza del rafforzamento generale e delle misure fisioterapeutiche, viene prescritta una terapia farmacologica scelta individualmente. Per ridurre l'attività di reazioni vegetative sedativi prescritti (valeriana, motherwort, erba di San Giovanni, Melissa, ecc.), Antidepressivi, tranquillanti, farmaci nootropici. La glicina, l'acido hopantenico, l'acido glutammico, le preparazioni complesse di vitamine e minerali hanno spesso un effetto terapeutico benefico.

Per ridurre le manifestazioni di simpaticotonia, vengono utilizzati bloccanti β-adrenergici (propranololo, anaprilina), effetti vagotonici - psicostimolanti vegetali (Schizandra, eleuterococco, ecc.). In caso di distonia vegetativa-vascolare, viene effettuato il trattamento di focolai cronici di infezione, patologia concomitante endocrina, somatica o di altro tipo.

Lo sviluppo di gravi crisi vegetative in alcuni casi può richiedere la somministrazione parenterale di neurolettici, tranquillanti, beta-bloccanti, atropina (a seconda della forma della crisi). I pazienti con distonia vegetativa-vascolare dovrebbero ricevere un follow-up regolare (una volta ogni 3-6 mesi), specialmente nel periodo autunnale-primaverile, quando è necessaria la ripetizione di un complesso di misure terapeutiche.

Previsione e prevenzione della distonia vegetativa-vascolare

L'individuazione tempestiva e il trattamento della distonia vegetativa-vascolare e la sua profilassi costante nell'80-90% dei casi portano alla scomparsa o alla significativa riduzione di molte manifestazioni e al ripristino delle capacità adattive dell'organismo. Il decorso non corretto della distonia vegetativa-vascolare contribuisce alla formazione di vari disturbi psicosomatici, al disagio psicologico e fisico dei pazienti, influisce negativamente sulla qualità della loro vita.

Il complesso delle misure preventive per la distonia vegetativa-vascolare dovrebbe mirare a rafforzare i meccanismi di autoregolazione del sistema nervoso e aumentare le capacità adattive del corpo. Ciò si ottiene con l'aiuto di uno stile di vita sano, l'ottimizzazione del riposo, del lavoro e dell'attività fisica. La prevenzione delle esacerbazioni della distonia vegetativa-vascolare viene effettuata con l'aiuto della sua terapia razionale.

Descrizione dei tipi di IRR

La distonia, o VVD è una patologia abbastanza comune - colpisce circa l'80% degli abitanti del globo. Ci sono IRD di vario tipo, ognuno dei quali ha i suoi sintomi e la sua gravità.

Affinché la diagnosi sia effettuata correttamente e il trattamento sia utile, è estremamente importante conoscere le differenze tra i principali tipi di IRR e i sintomi associati.

gradi

Il VSD ha tre gradi di gravità: lieve, moderata e grave. E se le persone con una forma lieve della malattia non sentono quasi l'influenza dell'IRR sulle loro vite, allora quelle con un grado moderato o grave sperimentano frequenti disagi e problemi di disabilità.

  • Tutte le informazioni sul sito sono solo a scopo informativo e NON SONO A manuale per l'azione!
  • Solo il MEDICO può fornirti la DIAGNOSI ESATTA!
  • Ti invitiamo a non fare auto-guarigione, ma a registrarti con uno specialista!
  • Salute a te e alla tua famiglia!
  • in alcuni casi è quasi asintomatico, motivo per cui molte persone non sospettano nemmeno l'esistenza di questa malattia in sé stesse;
  • un lieve grado di VSD è solitamente accompagnato da mal di testa e irritabilità intermittenti ea breve termine, oltre che da un debole dolore nella regione del cuore, che si verifica nelle onde e viene solitamente provocato da un sovraccarico fisico o emotivo;
  • gli intervalli tra queste manifestazioni sono piuttosto lunghi - da diversi mesi a diversi anni, quindi il più delle volte il paziente non sente alcun disagio;
  • esacerbazioni e crisi vegetativo-vascolari possono non verificarsi o verificarsi una volta all'anno o anche meno spesso, con praticamente nessun effetto sulla qualità della vita e l'efficienza.
  • in questo caso i sintomi sono più pronunciati e più pronunciati;
  • I periodi di esacerbazioni durano spesso per mesi, mentre i periodi di remissione (sollievo) sono molto più brevi;
  • con moderata gravità, le crisi vegetative-vascolari diventano frequenti, compromettendo seriamente le prestazioni fisiche;
  • i pazienti con VSD moderatamente severa spesso perdono la metà della loro capacità lavorativa o la perdono del tutto.
  • il grado più spiacevole;
  • i sintomi sono persistenti e sono caratterizzati da un forte dolore, a seconda del tipo di IRR;
  • la durata delle riacutizzazioni è significativa, che in alcuni casi porta anche a una disabilità temporanea e persino alla necessità di cure ospedaliere;
  • le crisi vegetativo-vascolari si verificano molto spesso.

Classificazione dell'IRR per tipo

A seconda della manifestazione dei sintomi della malattia, l'IRR è diviso in quattro tipi:

Ogni tipo ha le sue caratteristiche di trattamento, quindi è estremamente importante diagnosticare correttamente IRR.

ipertensiva

Il nome di questo tipo di IRR deriva dal suo sintomo principale: ipertensione o ipertensione. Vale la pena notare che in questo caso l'ipertensione non è la causa, ma la conseguenza della distonia vegetativa-vascolare.

La base di questo tipo di IRR è la malnutrizione degli organi interni dovuta alla patologia del sistema vascolare umano. Di conseguenza, si presenta un intero complesso di sintomi, tra cui aritmia, ipertensione e altri.

Ecco una lista dei sintomi più comuni di questo tipo di IRR:

Spesso le persone che soffrono di forma ipertensiva di persone IRR diventano meteosensibili, reagendo negativamente ai cambiamenti del tempo e della pressione atmosferica.

Vale la pena sapere

A volte ci sono difficoltà nella diagnosi di IRR sul tipo ipertonico, in quanto alcuni lo confondono con l'ipertensione.

Tuttavia, ci sono una serie di differenze:

Diagnostica VSD utilizzando un ECG, analisi biochimica del sangue o ecografia del cuore.

L'IRR del tipo ipertonico, come la maggior parte delle malattie, può essere sia congenito che acquisito. Con patologia vascolare congenita - l'IRR del tipo primario, con distonia sviluppata - secondaria.

Spesso le cause della distonia dovuta al tipo ipertonico sono stress, tensioni morali prolungate e malattie passate, quindi i seguenti gruppi di persone sono più suscettibili al suo verificarsi:

  • persone chiuse, apatiche, vulnerabili;
  • personalità eccessivamente emotiva e irascibile;
  • maniaci del lavoro, persone che lavorano o in costante tensione nervosa;
  • persone con predisposizione ereditaria al VSD.

Il trattamento deve essere completo, regolare e coerente, quindi è meglio affidarsi a un medico esperto.

I consigli generali sono ridotti a pochi semplici consigli:

Importante sapere

Indipendentemente da quanto insignificanti possano sembrare i sintomi, l'IRT di tipo ipertonico richiede un trattamento obbligatorio. Altrimenti, può trasformarsi in un grado più grave o svilupparsi in ipertensione.

ipotonica

Questo tipo è caratterizzato da una diminuzione della pressione sanguigna, o ipotensione, derivante dalla rottura del funzionamento del sistema circolatorio. Pertanto, a causa dello sviluppo dell'IRR, agli organi mancano i nutrienti necessari.

Il sintomo principale di questo tipo è una diminuzione della pressione, che è spesso accompagnata da affaticamento, mal di testa, irritabilità, svenimento e dolore in tutto il corpo.

Non sempre, ma ci sono anche questi sintomi: disturbi del sonno e della digestione (nausea, bruciore di stomaco, diarrea), dolore al cuore, problemi respiratori, abbassamento della temperatura, sudorazione, perdita di appetito.

In alcuni casi, la ricezione di antidepressivi per l'IRR è necessaria e, quando non lo è, leggi qui.

La diagnosi di questo tipo di IRR è abbastanza problematica, ma possibile. Di solito vengono utilizzati un esame del sangue, la risonanza magnetica, la fluoroscopia e altri metodi.

Possono essere entrambi dipendenti e indipendenti dallo stile di vita del paziente. Ma abitudini come il fumo e l'abuso di alcol aumentano il rischio di VVD. Inoltre, situazioni stressanti e tensioni nervose, malattie infettive e croniche prolungate, disturbi ormonali e ereditarietà possono provocare il verificarsi di distonia.

Il metodo di trattamento farmacologico dovrebbe sicuramente nominare un medico, sulla base delle cause più probabili della malattia e dei sintomi. È interessante notare che molti medici non raccomandano di trattare l'IRR con un tipo di farmaci ipotonico, ma ricorrono ad altri metodi.

Tra questi c'è una dieta equilibrata con un'enfasi su vitamine e escludendo cottura, dolce, fritto, salato e speziato, e l'esercizio moderato. Può anche aiutare a limitare il tempo trascorso davanti allo schermo di un computer, un corso di massaggio e una visita a un terapeuta.

Importante sapere

In nessun caso si può ritardare il trattamento, poiché l'elenco delle possibili complicazioni è l'infarto, l'ischemia cardiaca, la gastrite, gli attacchi di panico e l'incontinenza urinaria.

Prima viene diagnosticata la distonia più precoce, maggiori sono le possibilità di recupero completo, a condizione che venga adottato un approccio responsabile al trattamento.

cardiaco

Tra tutti i tipi di IRR, questo viene diagnosticato nel 50% dei casi. La sua peculiarità è una violazione delle funzioni cerebrali, in conseguenza della quale il processo di reazione delle navi ai segnali cerebrali viene interrotto e, di conseguenza, gli organi ricevono meno nutrienti e ossigeno.

Questo tipo di distonia vegetativa si manifesta nei seguenti sintomi:

  • dolore nel cuore;
  • aritmia;
  • attacchi di tachicardia o bradicardia;
  • scarsa tolleranza dello stress mentale e fisico;
  • dipendenza meteorologica;
  • frequenti mal di testa, emicranie;
  • instabilità emotiva;
  • tremando nel corpo, sudando;
  • disturbi del sonno, letargia, apatia.

Nella diagnosi è molto importante distinguere gli effetti dell'IRR dalle lesioni organiche del cuore, poiché la correttezza e l'efficacia del trattamento prescritto dipendono da esso. Per non essere confuso nella diagnosi, il medico deve condurre un esame completo del paziente.

Le cause di questa forma di IRR possono essere malattie infettive, problemi alla colonna vertebrale cervicale, stile di vita sedentario, ereditarietà, cambiamenti ormonali.

Cattive abitudini, intenso esercizio fisico, avvelenamento, surriscaldamento e sovraraffreddamento, condizioni di lavoro dannose, lesioni alla testa, stati stressanti possono aumentare la probabilità di sviluppare la malattia.

Per il trattamento vengono usati tranquillanti, sedativi, antidepressivi e farmaci che migliorano il flusso sanguigno e proteggono il cervello.

Le misure non farmacologiche comprendono fisioterapia, esercizi di respirazione e massaggi, oltre a una dieta speciale, trattamenti termali e acqua minerale. Inoltre, è auspicabile sottoporsi a un corso di psicoterapia.

Come con altri tipi di IRR, i pazienti mostrano un esercizio moderato, riducendo i fattori di stress sul lavoro e a casa, nonché attività rilassanti - pisolini, passeggiate serali, attività creative.

misto

Questo tipo di IRR è così misterioso che non ha nemmeno una definizione scientifica esatta. Tuttavia, un tipo misto di distonia vascolare viene trattato con successo.

Con un IRR misto, la pressione sanguigna cambia continuamente durante il giorno, quindi diminuisce, quindi, al contrario, aumenta e queste differenze si verificano molto bruscamente.

Inoltre, l'ansia, il sonno agitato, la tachicardia, il dolore alla schiena e alle articolazioni, l'umore instabile, la nausea e le vertigini, i problemi di linguaggio, mancanza di respiro, sudorazione, la meteorosensibilità possono essere aggiunti all'elenco dei sintomi.

La diagnosi in questo caso è piuttosto complicata e richiederà un esame completo per escludere altri possibili problemi. Il paziente potrebbe dover sottoporsi a un EEG, ECG, registrazione giornaliera dell'elettrocardiogramma e altre procedure diagnostiche.

Sfortunatamente, non esiste un regime statico per il trattamento di questo tipo di IRD e, in ciascun caso, il medico deve concentrarsi sui sintomi e sulle caratteristiche individuali del paziente.

Da qui sarai in grado di scoprire con più precisione quanto sia pericoloso il rumore nella tua testa con l'IRR.

I sintomi della distonia vegetativa-vascolare nelle donne sono elencati qui.

Per quanto riguarda i consigli preventivi e i metodi non farmacologici, essi non differiscono dalle raccomandazioni sopra descritte per altri tipi di IRD con un IRR di tipo misto.

Le regole per combattere con successo con IRR sono attività fisica moderata, uno stile di vita sano e un minimo di situazioni stressanti. Seguendo queste regole e rivolgendosi prontamente a un medico, puoi battere l'IRR.

Classificazione vascolare di distonia di Vegeto

La distonia vegetovascolare (VVD) è una malattia di natura inorganica, che è causata da vari fattori scatenanti come situazioni stressanti e diventa una causa di rottura degli organi interni. Il VSD è classificato per tipo in base alla prevalenza e alla gravità dei sintomi. Il decorso della malattia può cambiare a sua volta nel tempo.

Classificazione dell'IRR per tipo

Sintomi di IRR - mal di testa, debolezza

La distonia è una patologia che non è elencata nell'ICD-10 con un codice separato. Le varietà sono classificate per comodità di ulteriore trattamento e comprensione del quadro clinico del resto dei medici. È possibile fare diagnosi come:

  • VSD, forma mista;
  • VSD con sintomi cardiaci;
  • VSD con sindrome vagotonichesky;
  • IRR su tipo ipertonico;
  • VSD su tipo ipotonico.

La diagnosi è impostata esclusivamente da uno specialista. Nella cartella clinica, la diagnosi può essere registrata come distonia neurocircolatoria o sotto altre denominazioni. La formulazione dell'IRR non è utilizzata in Europa o negli Stati Uniti. Il nome del modulo indica i problemi del corpo, cioè l'IRR con manifestazioni iper- o ipotoniche indica un calo della pressione sanguigna e la sindrome cardialgica parla di dolore al cuore o interruzioni nel suo lavoro. La forma mista implica la presenza della maggior parte dei sintomi in vari gradi di manifestazione. Non puoi auto-medicare senza determinare la forma della malattia.

Sintomi di VSD per diversi tipi

Cause di VSD

I punti chiave dei sintomi sono nelle seguenti manifestazioni:

  • Tipo cardiaco:
  1. cardialgia con o senza irradiazione alla scapola, mascella inferiore, di qualsiasi natura;
  2. aritmie, alterazioni del ritmo del tipo di bradicardia o tachicardia si sostituiscono;
  3. aumento della sudorazione;
  4. extrasistoli, che sono sentiti come interruzioni nel lavoro del cuore.
  • Tipo ipertensivo:
  1. attacchi di panico, ansia e paura;
  2. mal di testa dopo il sovraccarico;
  3. aumento della pressione sanguigna, che passano dopo il riposo;
  4. l'aspetto di "volare" davanti agli occhi;
  5. nausea, vomito, non associato all'assunzione di cibo.
  • Tipo ipotonico:
  1. bassa pressione sanguigna;
  2. pallore della pelle;
  3. costante sensazione di debolezza;
  4. respirazione rapida con l'impossibilità di un respiro profondo;
  5. sgabello sconvolto, nausea o bruciore di stomaco.

Quali sono i sintomi di VSD

  • Tipo Vagotonic:
  1. discinesia gastrointestinale, aumento o diminuzione della peristalsi;
  2. aumento della salivazione;
  3. rallentare il ritmo del cuore senza interrompere il suo lavoro;
  4. in termini di pressione sanguigna - ipotensione.
  • Tipo misto:
  1. sincope, svenimenti e frequenti capogiri;
  2. letargia, sonnolenza e stanchezza;
  3. disforia, cambiamenti di umore con una predominanza di irritabilità e stato depressivo;
  4. cardialgia di diversa natura e gravità;
  5. tachicardie e aritmie;
  6. mal di testa;
  7. insonnia;
  8. aumento della sudorazione;
  9. parestesia o formicolio degli arti.

Molto spesso, i pazienti sono preoccupati per un tipo misto di patologia. Durante l'intero periodo della malattia, possono comparire nuovi sintomi e quelli vecchi possono scomparire senza lasciare traccia senza trattamento. La forma dell'IRR è variabile. Se il riposo e il riposo non aiutano il paziente e la malattia riduce la qualità della vita, è necessario registrarsi con il terapeuta e visitare il medico una volta ogni tre mesi per correggere l'ulteriore regime di trattamento dell'AVR per un tipo misto.

Determinazione del tipo di IRR: sondaggio

L'esposizione del tipo di IRR contribuisce alla corretta selezione del trattamento. Se si osservano sintomi nei bambini, il trattamento prima della pubertà non è richiesto. Tutte le manifestazioni possono ridursi per tutta la vita. Il compito di uno specialista è quello di escludere patologie organiche dal lato del sistema cardiovascolare e del tratto gastrointestinale. Pertanto, l'esame del corpo con l'IRR è necessario. È importante escludere malattie come:

  • l'emicrania;
  • infarto miocardico;
  • violazioni del tratto digestivo;
  • problemi psicologici;
  • ischemia cerebrale;
  • squilibrio ormonale;
  • aritmie e blocco del ritmo cardiaco.

Terapia farmacologica VSD

La distonia vegetativa è curata da un medico generico o da un neuropatologo. È possibile assegnare al paziente un corso di vertebroterapia e massaggio. Il trattamento deve essere fornito nel complesso e includere non solo farmaci, ma anche preparati a base di erbe, adattogeni. I farmaci sono prescritti per alleviare i sintomi.

C'è una statistica che afferma che una persona che conduce uno stile di vita sedentario rischia di acquisire un IRR tre volte più spesso di altri. Il tipo di IRD in tale paziente è solitamente ipertensivo e inoltre la malattia viene trasformata in una forma permanente di ipertensione arteriosa. Le azioni del medico nell'IRR dovrebbero essere complete e graduali:

  • al paziente viene assegnata la modalità corretta della giornata, tenendo conto di un sonno completo;
  • livello adeguato di attività fisica e dieta;
  • si prescrivono adattogeni, tinture di ginseng, eleuterococco;
  • le situazioni stressanti sono eliminate;
  • se l'IRR è di tipo ipotonico, il trattamento richiede farmaci che aumentano delicatamente la pressione, ad esempio la caffeina;
  • nominato farmaci ipertensivi, sedativi, antipsicotici, ipnotici - solo in casi estremi.

Il pericolo di prescrivere farmaci antipertensivi risiede nel fatto che vi sono picchi di pressione nell'IRR di tipo misto o di altro tipo. Se il paziente prende una pillola e anche la sua pressione diminuisce, c'è il rischio di collasso ipotensivo e perdita di coscienza. Le avvertenze si applicano anche ai farmaci che influenzano il ritmo cardiaco. Va ricordato che non si osserva nessun disturbo organico dei sistemi, quindi non è necessaria alcuna influenza sugli organi umani, è auspicabile che si influisca solo sul sistema nervoso.

La distonia è una patologia che richiede più cura di sé da parte di un paziente che un trattamento farmacologico. Il paziente deve aderire allo stile di vita corretto per qualsiasi tipo di malattia. È importante mantenere l'attività fisica, ridurre al minimo le situazioni stressanti. Nell'infanzia, la malattia non richiede la nomina di medicinali, ma solo la supervisione di uno specialista.

Tipi di distonia vascolare. Classificazione.

Il sistema nervoso autonomo (ANS) può essere confrontato con un potente dispositivo elettronico che regola l'attività vitale dell'organismo. Lei ogni secondo regola il lavoro degli organi e dei sistemi in accordo con i bisogni del momento attuale. La nostra coscienza non è coinvolta nello sviluppo degli enzimi digestivi, non regola la pressione sanguigna, la frequenza cardiaca o la funzione respiratoria. Questi processi sono controllati dall'ANS. Lo squilibrio delle sue due componenti - il sistema nervoso simpatico e parasimpatico - è chiamato distonia vegetativa-vascolare. Provoca fallimenti nel lavoro di vari organi in assenza di patologie in essi.

Classificazione della distonia vegetativa-vascolare (VVD)

La distonia vegetativa-vascolare non è una malattia, ma una combinazione di sintomi che imitano un diverso tipo di patologia. Include una serie di sindromi che forniscono un quadro clinico delle malattie neurologiche, somatiche (associate al malfunzionamento degli organi interni) e degli stati psico-emotivi. La classificazione dell'IRR viene effettuata in due modi: la gravità e i tipi, ognuno dei quali ha le sue manifestazioni cliniche (sindromi).

Qual è la base della classificazione?

Poiché l'IRR è un complesso di sindromi, non esiste una classificazione generalmente accettata in medicina. I seguenti fattori sono presi come base:

  • cause (lesioni psicologiche, organiche, ecc.);
  • tipo di distonia (simpaticotonica, vagotonica o mista);
  • coinvolgimento dei sistemi corporei individuali;
  • la gravità dell'IRR;
  • il corso dell'IRR;
  • prevalenza (copertura di diversi organi e sistemi).

L'ultimo fattore suggerisce che l'IRR colpisce un sistema separato del corpo o è generalizzato.

Classificazione dell'IRR da parte dei componenti del sistema nervoso

Quando prevale il tono di un sistema nervoso simpatico, parla di VVD sul tipo simpaticotonico. L'aumento del tono del sistema nervoso parasimpatico causa l'IRR sul tipo vagotonico.

Vagotonic VSD

Questo tipo di distonia si osserva principalmente nei bambini e negli adolescenti. Appartiene all'IRR di natura costituzionale e ormonale.

L'opzione costituzionale il più spesso si sviluppa in bambini e è considerata ereditaria. Parla della instabile costituzione del sistema nervoso autonomo e si distingue per il funzionamento instabile di vari sistemi del corpo di un bambino. L'IRR durante i cambiamenti ormonali è diagnosticato negli adolescenti. Questo è un periodo di rapida crescita e sviluppo del corpo, per il quale il sistema nervoso autonomo semplicemente non ha tempo.

Negli adulti, le persone che soffrono di VSD sul tipo vagotonico, le prestazioni diminuiscono, non possono rilassarsi e vivere in una tensione nervosa costante. Sono caratterizzati da paure immotivate, attacchi di panico, ansia. Caratteristiche principali:

  • aumento della temperatura irragionevole;
  • dipendenza meteorologica;
  • scarsa tolleranza dello stress fisico e nervoso;
  • violazione della funzione motoria dell'apparato digerente (discinesia).
  • gonfiore del viso, soprattutto "borse" sotto gli occhi;
  • minzione frequente dovuta al rilassamento dello sfintere della vescica;
  • dolore notturno alle gambe;
  • Colore "marmo" della pelle;
  • difficoltà a respirare;
  • battito cardiaco lento (segni di bradicardia);
  • riduzione della pressione.

La VSD sul tipo vagotonico induce le persone a letargia, indifferenza, ipocondria (problemi di salute infondati). L'appetito ridotto non riduce il peso corporeo. Al contrario, in tali pazienti l'obesità è spesso osservata. La ritenzione idrica provoca gonfiore. La stitichezza è spastica.

VSD simpaticotonico

La VSD sul tipo simpaticotonico è caratterizzata da aumentata eccitabilità e impulsività. Nonostante il buon appetito di queste persone il fisico sottile. Soffrono di frequenti picchi di adrenalina che causano respirazione rapida e battito del cuore. Sintomi di simpaticotonia:

  • gocce acuminate o aumenti di temperatura;
  • disturbi delle feci (stitichezza, diarrea);
  • malattie respiratorie frequenti;
  • nevrosi e altri disturbi nervosi;
  • pelle secca e traballante;
  • spesso sentirsi caldo;
  • piccolo malfunzionamento.

I pazienti possono diventare insensibili e congelare le braccia e le gambe, sono caratterizzati da stati depressivi, parlano e gesticolano molto. Queste persone non sono in grado di farlo da molto tempo in un caso e spesso passano da un tipo di attività a un altro.

Classificazione dell'IRR per caratteristiche

La classificazione della distonia vegetativa-vascolare la divide in diversi tipi, ognuno dei quali ha il suo complesso di caratteristiche:

Caratteristiche dei tipi di IRR

Ogni tipo ha alcune caratteristiche che ti permettono di fare la diagnosi corretta e di distinguere l'IRR dalle vere patologie.

Tipo ipertonico

L'IRR nel tipo ipertensivo è associato ad un aumento del tono del NS simpatico. I pazienti spesso vengono scambiati per ipertensione. Ma ci sono differenze significative tra loro:

  • con l'IRR, la pressione ritorna normale senza l'uso di farmaci antipertensivi, basta un po 'di riposo;
  • I numeri di pressione arteriosa non aumentano con il tempo, ma rimangono entro limiti stabili.

Il pericolo di questo tipo di IRR è che può iniziare l'ipertensione. In ogni caso, con frequenti episodi di aumento della pressione differenziale è necessaria una diagnosi.

Tipo ipotonico

Il tipo ipotonico di IRR è causato dal tono aumentato del NA parasimpatico. Espande e rilassa i vasi sanguigni, il che porta a una pressione costantemente ridotta. Il quadro clinico è completato da forti e frequenti mal di testa al momento della fatica o dello stress. La conseguenza della bassa pressione sanguigna è scarsa apporto di sangue e, di conseguenza, debolezza, letargia, affaticamento.

Una caratteristica di questo tipo di IRR è la reazione alla tensione fisica e nervosa sotto forma di una caduta della pressione superiore (sistolica) inferiore a 100 mm Hg. A volte in questi pazienti, non vi è alcun desiderio di muoversi affatto.

Tipo cardiaco

Il sintomo principale del tipo cardiaco è il dolore al cuore e le aritmie. Inoltre, il quadro clinico include funzionalità aggiuntive che distinguono l'IRR dalla patologia cardiaca:

  • mani e piedi tremanti;
  • l'emicrania;
  • palme e piedi di sudore;
  • instabilità emotiva;
  • letargia, apatia e sonno povero.

Le irregolarità cardiovascolari secondo il tipo di cuore dovrebbero essere differenziate dalle patologie cardiache - malattia ischemica, rottura delle valvole cardiache, infarto miocardico.

Tipo misto

I tipi isolati di IRD sono rari, il più delle volte l'IRD procede in modo misto, quando il tono del sistema parasimpatico è sostituito dall'eccitazione della divisione simpatica dell'ANS. Include le sindromi caratteristiche di alcuni tipi di distonia:

  • astenico: debolezza, affaticamento, apatia, non passare neanche dopo un buon riposo;
  • respiratoria o iperventilazione - mancanza di aria, mancanza di respiro, sensazione di oppressione al petto;
  • neurogastrica - violazione dell'apparato digerente (diarrea, stitichezza, bruciore di stomaco, aerofagia, intestino irritabile);
  • cerebrovascolare - vertigini, mal di testa, aumento della pressione intracranica, tinnito;
  • ipertermia - temperatura subfebrillare costante o sue gocce;
  • cardiovascolare - sintomi di patologie cardiovascolari (dolore cardiaco, aritmie, disturbi emodinamici, extrasistoli);
  • disturbi mentali - pianto, sbalzi d'umore, paure, ansia;
  • disturbi urinari - improvvisa voglia di urinare, diminuzione della libido, impotenza;
  • disturbi articolari e muscolari - dolore alle articolazioni, formazione di un indurimento dei muscoli del collo, della schiena o della parte bassa della schiena.

Sindrome del dolore - uno dei più caratteristici della distonia vegetativa-vascolare. Il dolore potrebbe non avere una localizzazione chiara. Nel tempo, l'intensità della sindrome del dolore non aumenta. Per un tipo misto, non è necessario combinare tutte le sindromi. Per ogni paziente è individuale.

Grado e stadio della distonia vegetativa

La classificazione dei gradi dell'IRR si basa sulla gravità della malattia:

  1. Grado leggero o latente (nascosto). Può essere completamente asintomatico, manifestandosi occasionalmente con un breve mal di testa o un formicolio nella regione del cuore in risposta allo stress fisico o nervoso. Le crisi vascolari-vegetative sono estremamente rare o non si verificano affatto. Tra gli attacchi possono essere intervalli di diversi anni.
  2. Gravità media. È caratterizzato da segni più pronunciati. Lunghi periodi di esacerbazione lasciano il posto alla remissione a breve termine. Prestazioni ridotte.
  3. Un grado grave porta a invalidità temporanea e persino al trattamento ospedaliero. I sintomi sono pronunciati e i periodi di esacerbazione diventano ancora più lunghi. Spesso si verificano crisi vascolari e vegetative.

Stadio di aggravamento

Le fasi di esacerbazione sono di natura stagionale e si verificano in quelle stagioni dell'anno a cui le persone sono più sensibili. Nelle donne, l'IRR può peggiorare durante le mestruazioni o durante la gravidanza.

Le esacerbazioni invernali sono associate a ridotta immunità, frequenti infezioni respiratorie. L'IRR si manifesta sotto forma di raffreddamento degli arti, brividi, difficoltà di respirazione.

Gli attacchi primaverili sono causati da ipovitaminosi e esaurimento psicologico a causa della durata del momento oscuro della giornata. Segni caratteristici - letargia, apatia, attacchi di panico, caduta della pressione sanguigna, mal di testa.

In estate, gli effetti negativi del caldo e dell'umidità elevata provocano sintomi cardiaci, sindrome da iperventilazione e svenimento. L'autunno contribuisce allo sviluppo della depressione.

Come viene classificato l'IRR secondo ICD-10?

Nella classificazione internazionale della distonia vegetativa appartiene al sottosuolo "Altre malattie e disturbi del sistema nervoso". A causa della mancanza di una localizzazione specifica della sindrome dei codici IRR vengono impostati in base ai sintomi prevalenti. Hanno una gamma di G00-G99.

Gli psiconurologi per riferirsi all'IRR usano più spesso il codice F45.3, che denota un complesso di disturbi della disfunzione somatoforme dell'ANS. Il numero di codice R45 significa "Altri segni di uno stato emotivo". L'IRR di tipo ipertonico e ipotonico è codificato come "Altri disturbi psico-emotivi" - R45.8. Non esiste un codice speciale per la distonia vegetativa in ICD-10.

Tipi di IRR

Classificazione dell'IRR

La distonia è una malattia funzionale associata alla distruzione del sistema nervoso autonomo che regola la digestione, la funzione della ghiandola, il trofismo tissutale, la microcircolazione. Il risultato di questo disturbo diventa una violazione degli organi che sono sotto l'influenza dell'ANS: il tratto gastrointestinale, i vasi della pelle e altri.

Il ruolo principale nella divisione della distonia in diversi tipi è giocato dalla predominanza della divisione simpatica o parasimpatica con l'aggiunta di sintomi specifici. La classificazione della malattia utilizza i seguenti tipi di IRR:

  • ipertesi;
  • ipotonica;
  • misto;
  • cardiaco;
  • pubertà;
  • con grave sindrome cefalgica;
  • vagotonico;
  • Cerebrale.

Ciascuno di questi tipi di distonia vegetativa ha un meccanismo comune di occorrenza. La base è il disordine primario o secondario del funzionamento dell'ANS. Ma a causa delle peculiarità dell'impatto sugli organi bersaglio, emerge un quadro clinico.

A seconda della prevalenza dell'uno o dell'altro sintomo principale, il trattamento può variare, il che sarà principalmente volto all'eliminazione del sintomo più pronunciato.

ipertonica

La distonia vegetovascolare è accompagnata dalla formazione di una focalizzazione di impulsi eccessivi nel cervello, che attiva il malfunzionamento dell'ANS. Con la predominanza della divisione simpatica avanza il tipo ipertonico dell'IRR.

Le persone con forma ipertensiva di disfunzione autonomica tendono a sviluppare crisi simpato-surrenali. E il decorso della distonia è accompagnato da stitichezza, midriasi o dilatazione della pupilla, tachicardia, alta pressione e vasospasmo della pelle (dermografismo bianco).

ipotonica

Il tipo opposto di distonia vascolare è ipotonico. Si sviluppa con l'aumento dell'attività della divisione parasimpatica dell'ANS.

misto

Di tutte le varietà dell'IRR, il tipo misto è più comune. È caratterizzato da una combinazione dei sintomi di cui sopra. Si nota la predominanza alternata delle divisioni simpatica e parasimpatica dell'ANS.

cardiaco

Se i sintomi predominano con il coinvolgimento miocardico, viene isolato un tipo di IRD cardiaco. In contrasto con le precedenti varianti del decorso della malattia, è caratterizzato dallo sviluppo di un solo gruppo di sintomi.

Varietà della pubertà

Pubertà VVD - una forma della malattia, che si sviluppa principalmente nei bambini e negli adolescenti che entrano in pubertà. Oltre ai disordini tradizionali dell'ANS, l'influenza degli ormoni è inclusa nella patogenesi.

Sullo sfondo della maturazione di tutti i sistemi nel corpo, la labilità dei vasi cerebrali e l'instabilità emotiva aumenta il rischio di sviluppo dell'IRR.

I sintomi della distonia assomigliano a un tipo misto di malattia:

  • ci sono disturbi tipici nel lavoro del cuore con l'accelerazione della frequenza cardiaca;
  • irritabilità;
  • sudorazione e altri sintomi.

I genitori dovrebbero prestare attenzione al deterioramento delle prestazioni di bambini e adolescenti. Il quadro clinico pronunciato impedisce loro di concentrarsi sulle lezioni. Con forte sforzo fisico, si verificano stati pre-inconscio e svenimento, che sono associati a una reazione ritardata del cuore e dei vasi sanguigni in risposta alla richiesta urgente del cervello di aumentare l'apporto di ossigeno e glucosio durante l'esercizio. Questo non è altro che una temporanea interruzione dei meccanismi di adattamento.

Tali pazienti richiedono un'attenzione speciale e una selezione di trattamenti per la normalizzazione del benessere. Altrimenti, l'anomalia progredisce e interferisce con il normale processo di apprendimento. In parallelo, una diagnosi differenziale con patologia organica.

Flusso cerebrale

Le persone con questo tipo di malattia riportano i seguenti sintomi tipici:

  • allarme costante;
  • pronunciata labilità emotiva - un cambiamento di umore dalla tristezza alla rabbia richiede alcuni secondi;
  • paura per la tua salute e vita;
  • panico senza una ragione apparente.

Sullo sfondo di un cambiamento dello stato psicologico, le manifestazioni classiche moderate o moderate dell'IRR stanno progredendo. A causa di una violazione della percezione oggettiva, questi sintomi sono considerati fatali, portando persino alla morte.

Non c'è una vera minaccia per la vita del paziente. Il trattamento si basa principalmente sull'uso di psicoterapia, sedativi, antidepressivi. L'obiettivo principale è calmare la persona e normalizzare il suo stato psicologico.

Natura cefalgica

La cefalea IRR è caratterizzata da una lesione primaria dei vasi cerebrali. La loro funzione è compromessa. Sono peggio in grado di essere controllati dall'ANS con la progressione dei sintomi corrispondenti:

  • Frequenti mal di testa Sono un carattere opprimente permanente, permanente o pulsante (improvviso). L'espressività varia da un leggero formicolio nei templi a gravi attacchi di emicrania.
  • Vertigini. Interruzione del funzionamento dei vasi sanguigni porta a cambiamenti nel flusso di sangue alle strutture nel cervello con la comparsa di un sintomo corrispondente. Lo svenimento in questo caso è raro, e nausea e vomito - spesso.
  • Labilità emotiva.

La distonia vegetovascolare, che si sviluppa esclusivamente sul tipo cefalgico, è una rarità relativa. La ragione potrebbe essere il predominio nell'attività della divisione simpatica o parasimpatica dell'ANS.

Gli organi interni e i vasi sanguigni periferici sono spesso trascinati nel processo patologico. Nelle prime fasi della progressione della malattia, a volte un mal di testa.

Versione vaginale della malattia

VSD su tipo vagotonico - una delle forme di distonia, che è caratterizzata da una maggiore attività della decima coppia di nervi cranici (n. Vagus). Sia la normale nevrosi che la patologia organica dell'ipotalamo possono portare a tale disordine.

Data la particolare innervazione di una particolare struttura, la maggior parte dei segni di disfunzione si riferiscono ai sistemi digestivo e respiratorio. Gli organi del torace sono anche disegnati nel processo.

Manifestazioni tipiche di VSD su tipo vagotonico:

  • perdita di appetito, nausea, flatulenza, stitichezza o diarrea;
  • dolore addominale non specificato di intensità moderata;
  • aumento della secrezione di saliva;
  • una tendenza all'obesità;
  • gonfiore;
  • l'ipocondria;
  • ritmo del sonno disturbato;
  • dolore al petto, sensazione di spremitura con mancanza di aria.

Le persone con una tale malattia dicono una diminuzione delle prestazioni. Non tollerano le stanze soffocanti e chiuse (fino allo sviluppo della claustrofobia), sono emotivamente labili.

Nonostante le peculiarità del quadro clinico, il trattamento del VSD sul tipo vagotonico non è diverso da altre varianti della malattia. L'enfasi è sulla correzione del funzionamento dell'ANS con la stabilizzazione dello stato psicologico del paziente.

Tale diversità di sintomi, la sua manifestazione multiforme a livello fisico e psicoemozionale dovrebbe trovare una comprensione di un medico il cui compito è comprendere le cause di uno squilibrio tra le sezioni del sistema nervoso autonomo.

  • Sfortunatamente, nelle nostre cliniche piace usare questa diagnosi se il medico non trova conferma dei sintomi.
  • Se il "fit" per una diagnosi seria fallisce, allora la "distonia vegetovascolare" rimane la risposta preferita dal dottore.

Con questo ti viene dato di capire che la ricerca diagnostica è finita, e d'altra parte, suggeriscono che queste violazioni non sono pericolose. Pertanto, la diagnosi di VSD rimane un gatto nella borsa. Se, tuttavia, per comprendere in dettaglio, più della metà dei pazienti con questa diagnosi è caduto sotto di esso per errore, a causa di sintomi simili e mancanza di tempo, lo sforzo e il desiderio dei medici di impegnarsi in tali pazienti.

Inoltre, Leggere Imbarcazioni

Angiosclerosi retinica


Qualsiasi deviazione negli occhi è irta di pericoli, perché la malattia può portare alla cecità. Per ridurre al minimo il rischio di tali complicanze, è necessario monitorare attentamente la salute dell'apparato visivo e, al minimo sospetto di insuccesso, consultare un medico.

Dieta con colesterolo alto

Il colesterolo si riferisce alle sostanze benefiche che sono coinvolte nel metabolismo. Il colesterolo entra nel corpo dai prodotti animali.Il colesterolo è un alcol lipofilo, svolge un ruolo nella formazione delle membrane cellulari, nella sintesi di alcuni ormoni e vitamine, in altri processi metabolici.

Consolidamento dell'aorta del cuore: cos'è e cosa fare a riguardo?

Da questo articolo imparerai: cos'è indurimento aortico, è pericoloso. È possibile sbarazzarsi del problema e cosa si deve fare per quello.

Quali sono le diagnosi di NDC, cause e trattamento

Molte persone, quando ascoltano la diagnosi di NDC, che cos'è, non lo sanno. La distonia neurocircolatoria è spesso chiamata distonia vegetativa-vascolare, sindrome da disfunzione vegetativa o nevrosi vegetativa.

Sindrome vena cava inferiore o coaguli di sangue prudenti!

Tra tutte le malattie dei vasi venosi, i più pericolosi sono i disordini patologici che si sviluppano nel bacino inferiore della vena cava.La compressione di questa più grande nave, che raccoglie il sangue dalle parti inferiori del corpo, porta a gravi conseguenze associate all'insorgenza dell'insufficienza cronica dell'apparato venoso e alla disfunzione degli organi interni.

ANATOMIA DELLE NAVI DEGLI ORGANI DELLA CAVITÀ ADDOMINALE

L'apporto di sangue agli organi addominali viene effettuato da tre rami dell'aorta addominale (figura 326): il tronco celiaco, le arterie mesenterica superiore e inferiore.