Mancanza di respiro è una sensazione insolita di respirazione o la necessità di una respirazione più intensa. La dispnea può essere definita come disagio respiratorio, mancanza di respiro, sensazione sgradevole o spiacevole della propria respirazione o consapevolezza di difficoltà respiratorie.

La dispnea come segno di insufficienza respiratoria appare nel caso dell'incapacità dell'apparato respiratorio umano di soddisfare i bisogni del corpo nello scambio gassoso. Questa situazione si verifica quando viene aumentato il fabbisogno di ossigeno dell'organismo o viene disturbato l'apporto di ossigeno ai tessuti (per un numero di malattie cardiovascolari e broncopolmonari).

Cause di mancanza di respiro quando si cammina

Le cause più comuni di mancanza di respiro quando si cammina sono patologie nel lavoro del cuore, malattie dei polmoni e dei bronchi, gola e disturbi del funzionamento del sistema circolatorio. Vale la pena notare che anche con deviazioni insignificanti, è facile per un estraneo, che è piuttosto attento, identificare e diagnosticare mancanza di respiro. Mancanza di respiro si manifesta come difficoltà di respirazione, mal di gola e vasi sanguigni, dolore al cuore e interruzioni nel suo lavoro, e in aggiunta a questo, a volte una persona può avere sangue dalla gola o dal naso.

Esistono diversi gruppi di cause che possono causare mancanza di respiro:

  1. L'esercizio fisico;
  2. Distonia vegetativa;
  3. Neurosi, attacchi di panico, paure e ansie;
  4. Malattia polmonare ostruttiva cronica;
  5. l'anemia;
  6. l'obesità;
  7. Malattie polmonari;
  8. Cardiopatia ischemica;
  9. Insufficienza cardiaca congestizia;
  10. Asma cardiaco o dispnea notturna parossistica;
  11. Embolia polmonare (intasata da coaguli di sangue).

Le suddette malattie e condizioni sono le più frequenti. Se hai difficoltà a respirare, è meglio consultare il medico per determinare il motivo specifico per la mancanza di respiro.

È molto importante contattare immediatamente uno specialista o chiamare un personale dell'ambulanza se improvvisamente ha difficoltà a respirare, soprattutto se accompagnato da dolore al petto, nausea, vomito o febbre. Questi sintomi possono indicare una malattia molto grave. In qualsiasi situazione, il medico sarà in grado di determinare un piano di esame individuale per determinare la causa.

Cause di dispnea polmonare

La dispnea polmonare è causata da malattie e patologie polmonari.

  1. La dispnea espiratoria è la forma più comune, che è determinata dalla difficoltà di espirazione e si verifica quando il lume nei bronchi si restringe a causa di gonfiore, spasmo o ostruzione da espettorato. Per far fronte a questo problema nel processo di respirazione è necessario rafforzare il lavoro dei muscoli respiratori, ma anche questo non è sufficiente, e il ciclo di espirazione può essere difficile.
  2. Dispnea inspiratoria. Il paziente ha difficoltà a respirare. Ciò è dovuto all'accumulo di liquido nel torace con tumore, edema laringeo, fibrosi, pleurite e altri. Una persona non può parlare senza respiri ripetuti. L'apparenza di tale mancanza di respiro è possibile anche con poco sforzo. Il respiro è accompagnato da un fischio.

Mancanza di respiro nello scompenso cardiaco

Ci sono anche mancanza di respiro nello scompenso cardiaco. La sua comparsa è direttamente influenzata dal diradamento delle pareti dei vasi, difetti del setto, insufficienza cardiaca, stenosi e difetti cardiaci sono anche una delle cause della dispnea cardiaca. Di conseguenza, c'è una carenza di ossigeno, è anche la causa della mancanza di respiro quando si cammina. I segni di questa mancanza di respiro sono l'ortopnea e la polipnea.

  1. Polipnea. La condizione è causata da un eccessivo flusso di sangue al cuore quando il paziente si trova in una posizione orizzontale. Ciò potrebbe essere dovuto a insufficienza cardiaca. Esiste una respirazione frequente e profonda, a volte prima dell'iperventilazione.
  2. L'ortopnea è una sindrome della dispnea cardiaca, che costringe una persona a stare in piedi tutto il tempo, poiché questo allevia la sua condizione. L'ortopnea è associata a insufficienza atriale sinistra ventricolare e sinistra.

Dispnea centrale

Questo tipo di dispnea si manifesta in patologie del sistema nervoso centrale, con nevrosi e sotto l'azione di sostanze neurotrope. La dispnea centrale non è una conseguenza della patologia, è la causa stessa. Si manifesta in diversi modi: ipernea, oligopnea, aritmia.

Dispnea ematogena

È molto raro ed è associato all'effetto tossico dei prodotti di degradazione durante il metabolismo. È caratterizzato da respirazione molto frequente e profonda. Le cause sono: anemia, disturbi endocrini e insufficienza renale o epatica.

sintomatologia

I principali sintomi di mancanza di respiro:

  • la respirazione accelera;
  • impulso aumenta;
  • il soffocamento si fa sentire;
  • la respirazione è rumorosa;
  • La profondità di inspirazione ed espirazione varia.

La mancanza di respiro inizia nei seguenti casi:

  • mentre si cammina - è associato all'attività cardiaca;
  • salire le scale - parla di infezione nei polmoni, raffreddore;
  • uscire al freddo è causa di allergia al freddo a causa della patologia polmonare;
  • mentre si riposa durante la notte - il processo stagnante del muscolo cardiaco;
  • con il sesso, qualsiasi ragione è possibile, ad esempio, anemia, carenza di ferro nel sangue.

Mancanza di respiro quando si cammina ha determinate cause, e il trattamento con i rimedi popolari non è sempre in grado di far fronte alla fonte di mancanza di respiro. Pertanto, non automedicare a casa se si dispone di questo sintomo.

Come trattare la mancanza di respiro quando si cammina?

Prima di iniziare a combattere la dispnea, non dovresti andare in farmacia e comprare pillole che consigliavano un amico. Prima di tutto è necessario:

  1. Smettere di fumare sotto forma di fumo se fuma;
  2. Ridurre il peso, se è in eccesso;
  3. Regolare la pressione sanguigna, se presente in numeri anormali.

Per stabilire la causa della compromissione dell'attività respiratoria, sarà necessario sottoporsi a un esame che includa:

Il metodo più importante per affrontare la dispnea è il trattamento della malattia, che è stata la causa della dispnea. Non appena il medico scopre la causa, verrà immediatamente determinato un piano di trattamento efficace.

Ad esempio, nella cardiopatia ischemica e nell'infarto del miocardio - trattamento con preparazioni in compresse. Con BPCO e asma - trattamento regolare con inalatori. Poiché la causa principale della dispnea in molti casi è l'ipossia e l'ipossiemia (basso contenuto di ossigeno nel corpo), l'ossigeno terapia è uno dei modi efficaci per ridurre la dispnea.

Attualmente sono stati sviluppati dispositivi - concentratori di ossigeno che consentono di "estrarre" ossigeno dall'aria tutto il giorno. L'inalazione di ossigeno in concentrazioni elevate elimina l'ipossia e l'ipossiemia.

Quale dottore fa per mancanza di respiro

Quando la diagnosi di una persona è ancora sconosciuta, è meglio fissare un appuntamento con un medico. Dopo l'esame, il medico sarà in grado di stabilire una diagnosi presuntiva, se necessario, indirizzare il paziente a uno specialista.

Se la dispnea è associata a patologia polmonare, è necessario consultare un pneumologo, per le cardiopatie, un cardiologo. L'ematologo cura l'anemia, una patologia neurologica del sistema nervoso, un endocrinologo, un disturbo psichiatrico accompagnato da mancanza di respiro, uno psichiatra, tratta la patologia del sistema nervoso.

Cause di dispnea quando si cammina, si fa esercizio fisico e si riposa

La dispnea è una condizione in cui la frequenza e la profondità della respirazione cambiano drammaticamente durante l'esercizio o anche in uno stato di calma. Di solito, in un tale stato, una persona sente la mancanza di aria e, cercando di ottenere più ossigeno possibile, il paziente fa movimenti respiratori poco profondi, il che aggrava solo la situazione.

Varietà di mancanza di respiro

Poiché le fasi della respirazione in vari processi patologici della funzione respiratoria si distinguono per la loro durata, è consuetudine distinguere tre tipi di dispnea:

  1. Ispiratorio, è difficile da inalare per il paziente e la fase espiratoria è invariata.
  2. Espiratorio, il paziente inala facilmente l'aria, ma quando espira, sorgono difficoltà.
  3. Misto, in questo caso, e inspira ed espira con difficoltà.

A seconda di quanto spesso e in quale stato si verifica un attacco, viene determinata la gravità della malattia:

  1. Mancanza di respiro si verifica con intenso sforzo fisico.
  2. L'attacco può iniziare con una camminata veloce o lunga.
  3. Quando si verifica dispnea, il paziente deve assumere una posizione calma in modo che l'attacco sia finito.
  4. Le complicazioni della respirazione possono verificarsi a riposo.

Cause della dispnea

Le cause più comuni di dispnea sono l'anemia, le malattie del sistema cardiovascolare e respiratorio. In una persona sana, può verificarsi dispnea fisiologica, che non richiede un trattamento speciale e va via da sola. I principali fattori precipitanti sono:

  • esercizio eccessivo di un organismo non preparato;
  • elevazione ad un'altezza dove è presente lo stato di ipossia;
  • essere in una piccola stanza dove il livello di anidride carbonica supera la norma.

Per far fronte a questa condizione, è sufficiente cambiare lo stile di vita a uno più attivo, andare a fare sport ogni giorno e monitorare la dieta, ma se la mancanza di respiro non passa e riprende periodicamente, dovresti consultare il medico.

Mancanza di respiro

La dispnea può verificarsi quando si esercita eccessivamente o camminando. Se la malattia progredisce, la frequenza degli attacchi aumenterà e il carico richiesto diminuirà. I problemi con la camminata veloce sono causati da un malfunzionamento del sistema cardiovascolare, inizia la fame di ossigeno, che si manifesta con mancanza di respiro.

Se sorgono difficoltà quando una persona sale i gradini, ciò può indicare una mancanza di forma fisica o la presenza di un'infezione nei polmoni e altri raffreddori. Mancanza di respiro con sforzo minimo si verifica quando problemi con l'attività cardiaca o malattie nelle zone polmonari e bronchiali.

Se si verifica un attacco durante la guida, una persona prova:

  • mancanza d'aria, soffocamento;
  • difficoltà a respirare, cambiando frequenza e durata;
  • pallore della pelle;
  • l'azzurro delle labbra;
  • durante la respirazione, respiro sibilante e fischio;
  • senso di oppressione allo sterno;
  • sudorazione eccessiva;
  • dolore al petto, a volte cedendo il braccio e l'avambraccio, in alcuni casi il paziente può perdere conoscenza.

Quando si cammina

I principali fattori che portano alla dispnea sono:

  • struttura anormale del torace, sia congenita che acquisita;
  • nevrosi, stress;
  • tromboembolismo;
  • distonia vascolare vegetativa;
  • una malattia dei bronchi, principalmente asma;
  • processi infiammatori del tessuto polmonare, ad esempio, polmonite;
  • disordini metabolici, obesità;
  • malattie del sistema cardiaco.

A riposo

Se una persona inizia a soffocare quando si trova in uno stato calmo e moderato, allora indica la presenza di patologia:

  • accumulo di liquido nella regione pleurica;
  • insufficienza cardiaca;
  • l'anemia;
  • angina instabile;
  • paralisi del diaframma.

Questa condizione è soggetta ad esame e trattamento urgenti.

Durante l'esercizio

Oltre alla preparazione insufficiente del corpo, alla debolezza dei polmoni e all'atrofia muscolare, la dispnea durante lo sport può segnalare:

  • sviluppo di asma bronchiale;
  • la presenza di malattia coronarica;
  • BPCO;
  • malattia coronarica;
  • anomalie psicologiche;
  • un attacco di embolia polmonare.

Ematogena e polmonare

Principalmente nelle malattie polmonari, si osserva dispnea espiratoria. È accompagnato da edema e crampi. Le difficoltà durante l'espirazione si verificano durante un attacco di asma bronchiale. Il paziente ascoltò i caratteristici sibili e fischietti.

Dispnea inspiratoria durante il movimento può verificarsi con edema e malattie della laringe, la presenza di un tumore in questa zona.

La forma ematogena si verifica raramente, principalmente nei diabetici o in quelli con disordini renali, epatici e endocrini. Ciò è dovuto all'ingresso di prodotti di decomposizione nel flusso sanguigno e all'avvelenamento del corpo con tossine. In questo caso, la respirazione è rumorosa, frequente e profonda.

Dispnea centrale

Questo sintomo è associato a cambiamenti patologici nel lavoro del sistema nervoso centrale. Le nevrosi possono essere provocatori, così come la somministrazione di sostanze neurotrofiche. Il più delle volte espresso in aritmie.

Con insufficienza cardiaca

Con assottigliamento delle pareti del vaso, la presenza di difetti nelle pareti, stenosi, difetti cardiaci, insufficienza cardiaca, dispnea cardiaca può verificarsi quando il corpo manca di ossigeno in presenza di un carico. Ci sono due segni principali di questa condizione:

  1. Polipnea. Quando in posizione orizzontale c'è un potente flusso di sangue al cuore. Il paziente ha una respirazione profonda e frequente. Può verificarsi in caso di insufficienza cardiaca.
  2. Ortopnea - l'insorgere di dispnea cardiaca, quando una persona è costretta a stare in posizione eretta per poter effettuare movimenti respiratori. Questa condizione è osservata nell'insufficienza ventricolare sinistra e ventricolare sinistra.

anemia

In questa condizione, il numero di globuli rossi e l'indice di emoglobina diminuiscono nel sangue. Principalmente l'anemia si verifica a causa di:

  • mancanza di ferro nel cibo;
  • una grande perdita di sangue quando sanguina;
  • mancanza di acido folico;
  • basse quantità di vitamina B12 nel corpo.

L'anemia può causare mancanza di respiro anche a riposo. Inoltre, il paziente è preoccupato per frequenti vertigini, unghie fragili, capelli radi, la pelle diventa secca e diventa una tinta pallida, c'è una debolezza costante.

Mancanza di respiro nei bambini

Molto spesso, il bambino inizia a soffocare in presenza di un processo acuto nel tessuto polmonare, ad esempio, la polmonite, così come se il bambino è asmatico. Ogni malattia ha le sue caratteristiche brillanti che sono in grado di differenziarlo, insieme a malattie simili:

  1. Polmonite. Questa è una condizione in cui i tessuti dei polmoni sono compatti e perdono leggerezza. La malattia è accompagnata da febbre, debolezza, perdita di appetito. L'esordio inizia con una tosse secca pronunciata, dopo alcuni giorni si trasforma in un umido, l'espettorato è di colore verde o marrone. A causa della presenza del processo infiammatorio, il bambino ha difficoltà a respirare.
  2. Infezione respiratoria sinciziale. Nei bambini dopo 3 anni la malattia procede come al solito ARVI. Il più grande pericolo è una malattia per i bambini. Il virus RS può causare la bronchiolite. Il bambino inizia a corto di respiro e tosse secca. Se il tempo non ferma un attacco, si verifica il soffocamento.
  3. Asma bronchiale. Il restringimento dei bronchi si verifica solo quando esposto ad un allergene. L'attacco può andare via da solo se il fattore provocante viene eliminato. Altrimenti, aiuta l'inalazione bronchodilatoria e ormonale, prendendo antistaminici. Le esacerbazioni possono verificarsi in primavera ed estate, indipendentemente dallo sforzo fisico.
  4. Malattie cardiache La dispnea in questo caso si verifica durante l'esercizio. Ciò è dovuto alla mancanza di ossigeno nel corpo. Tale bambino si stanca rapidamente, con un carico, la pelle può assumere una tonalità pallida, la sera il bambino può sviluppare gonfiore alle gambe. Spesso c'è dolore nell'ipocondrio destro.

Come sbarazzarsi della mancanza di respiro?

Per determinare la causa della dispnea, devi superare una serie di esami:

  • Sangue generale e biochimica;
  • ECG;
  • Ultrasuoni della zona del cuore;
  • radiografia del torace.

Inoltre, il paziente dovrebbe:

  • rinunciare a cattive abitudini;
  • perdere peso con l'obesità;
  • equilibrare la dieta, evitando cibi nocivi;
  • controllare la pressione sanguigna;
  • fare sport.

Quando i risultati degli esami sono pronti, il medico prescriverà il trattamento principale per eliminare la causa alla radice. Se viene rilevato uno stato di malattia ischemica e preinfarto, il paziente mostra riposo e farmaci necessari. Nell'asma bronchiale o nella BPCO, viene utilizzato il sistema di inalazione. L'ipossia risponde bene all'ossigenoterapia. Per fare questo, ci sono dispositivi speciali che saturano il corpo con l'ossigeno in qualsiasi momento della giornata.

Trattamento con pillole

L'insorgenza di dispnea si verifica spesso a causa di uno spasmo nei bronchi, in questo caso è mostrato:

  1. Salbutamolo, Terbutalina, Fenoterolo. Questi farmaci possono essere utilizzati sia sotto forma di iniezioni che sotto forma di compresse. Hanno una breve durata.
  2. Saltos, Formoterol, Clenbuterol hanno un'azione più lunga.
  3. Ditek, Berodual, Atrovent - inalanti che aiutano ad alleviare lo spasmo rilassando i bronchi.
  4. No-spa, Papaverine - antispasmodici.
  5. Ambroxol, Mukaltin aiutano la diluizione dell'espettorato.

Trattamento dei rimedi popolari di dispnea

Un kit di pronto soccorso può sempre aiutare se non è possibile visitare immediatamente un medico. Ma con continui attacchi, dovresti comunque vedere uno specialista perché la medicina tradizionale può solo mantenere le condizioni del paziente per un po '. Per fermare un attacco di dispnea dovrebbe:

  1. Mescolare motherwort e biancospino, 1 cucchiaio. cucchiaio e versare in un bicchiere di acqua bollente. Un'ora dopo, la bevanda viene filtrata e presa due volte al giorno.
  2. Mescolare qualche spicchio d'aglio con limone shabby non sbucciato, insistere per 5 giorni. Quindi, versare il composto con 1,5 tazze di acqua e prendere 2-3 volte al giorno, 1 cucchiaio. un cucchiaio
  3. Melissa erba e camomilla 1: 1 versare 250 ml di acqua bollente su di esso, lasciare per circa un'ora e aggiungere un po 'di succo di limone. La bevanda risultante da sorseggiare durante il giorno.

Cause e caratteristiche del trattamento della dispnea in un bambino

Quando si prescrive la terapia, la cosa principale è diagnosticare correttamente. Ciò potrebbe richiedere la consultazione con un cardiologo, un pneumologo, un allergologo e un pediatra.

In caso di un attacco, è necessario posizionare il bambino, aprire la finestra e annullare tutte le cose che possono interferire con la respirazione del bambino. Se la causa della mancanza di respiro è la bronchite, allora è necessario somministrare al bambino un farmaco broncodilatatore, ad esempio, la bronholitina. Se c'è una difficoltà con lo scarico dell'espettorato, allora Mukaltin aiuterà. Nell'asma è indicato aminophyllol, albuterol o solutane.

La dispnea non è una malattia fatale, ma agisce solo come un segnale di una malattia degli organi interni. Se si verifica dispnea lieve, è necessario calmarsi e prendere una posizione seduta comoda. Se gli episodi si verificano regolarmente, è necessario consultare il medico. In caso di emergenza, quando è difficile per una persona respirare e la condizione non migliora dopo alcuni minuti, è necessario chiamare un'ambulanza.

Dispnea quando si cammina Grave mancanza di respiro quando si cammina: cause, trattamento

Il corpo non è una macchina ideale. A volte una persona potrebbe non sentirsi troppo bene per vari motivi. In questo articolo voglio parlare del perché la dispnea può verificarsi quando si cammina e come si può far fronte a questo sintomo.

terminologia

All'inizio, devi capire cos'è la dispnea. Quindi, prima di tutto va notato che questo è un sintomo che può accompagnare molte malattie. Tuttavia, per comprendere meglio la natura della dispnea, è necessario considerare le sue caratteristiche principali:

  1. La respirazione di una persona diventa più frequente.
  2. C'è una sensazione di soffocamento, cioè una persona sente una mancanza d'aria.
  3. La profondità dell'inalazione-espirazione varia. La respirazione diventa più rumorosa.

Vale anche la pena di dire che la dispnea è sempre evidente per le altre persone.

Motivo 1. Sistema cardiovascolare.

Il primo e più importante motivo per cui il respiro affannoso si verifica quando si cammina è un problema nel lavoro del sistema cardiovascolare. Quindi, questo sintomo può verificarsi in caso di insufficienza cardiaca, cardiosclerosi. Appare più spesso durante lo sforzo fisico e durante il movimento. Se il problema non viene affrontato, può trasformarsi in una forma più seria - mancanza di respiro mentre sdraiati sulla schiena. Sbarazzarsi di questa malattia sarà molto più difficile. Se la mancanza di respiro durante la deambulazione è accompagnata da altri sintomi, ciò potrebbe indicare i seguenti problemi:

  1. Infarto miocardico In tal caso, la difficoltà di respirazione è accompagnata da dolore nella regione toracica.
  2. Inoltre, il dolore allo sterno e la mancanza di respiro possono segnalare una rottura dell'aneurisma aortico e della cardiopatia ischemica.

Motivo 2. Sistema respiratorio

Se una persona soffre di grave mancanza di respiro quando cammina, le ragioni in questo caso possono nascondersi nella violazione del sistema respiratorio del corpo. Questo sintomo può accompagnare le seguenti malattie:

  1. Polmonite. In questo caso, la mancanza di respiro si sviluppa quando si cammina con dolore al petto. Inoltre, una persona ha un debole. Le temperature potrebbero non essere.
  2. Pleurite. In questo caso, la mancanza di respiro entra in tandem con una sensazione di pesantezza al petto.
  3. Bronchite. In questo caso, il paziente spesso ha anche respiro corto. È molto importante curare la malattia in tempo, poiché può riversarsi nell'asma bronchiale.
  4. Malattia polmonare ostruttiva cronica. La malattia si verifica nei fumatori, così come in quelle persone che lavorano nella produzione pericolosa del sistema respiratorio.

Se la dispnea si trasforma in asfissia, questo è un sintomo allarmante. In questo caso, ci possono essere situazioni in cui il lavoro dell'apparato respiratorio sarà significativamente ostacolato.

Motivo 3. Sistema nervoso

Mancanza di respiro quando si cammina può verificarsi in persone che hanno subito una ferita alla testa, così come in coloro che sono spesso esposti a situazioni stressanti. Dopo tutto, alcune strutture del cervello, che appartengono al sistema nervoso centrale, sono progettate per rispondere alla regolazione della respirazione.

Motivo 4. Anemia

Spesso, una grave mancanza di respiro quando si cammina si verifica a causa di anemia. In questo caso, il sangue non può trasportare l'ossigeno attraverso i tessuti, e quindi c'è una condizione simile. La mancanza di respiro durante il movimento può anche indicare che il paziente sviluppa processi tumorali nel mediastino.

Altri motivi

Continuiamo a considerare l'argomento "mancanza di respiro quando si cammina: cause, trattamento". Pertanto, un sintomo simile può verificarsi anche nelle seguenti situazioni:

  1. Raffreddori. In questo momento, una persona ha un naso chiuso, che complica in modo significativo il processo respiratorio. Per far fronte al problema è semplice, basta comprare un rimedio per un raffreddore in farmacia.
  2. Reazioni allergiche In questo caso, la mancanza di respiro può verificarsi anche quando si cammina. Questa condizione può essere causata da gonfiore della laringe o gonfiore delle corde vocali.

Quando devo vedere un dottore?

Su come trattare la mancanza di respiro quando si cammina, solo il medico può dire il più completo e competente. In effetti, nel caso dell'autoterapia, è possibile iniziare la malattia senza rivelare la causa principale del sintomo. In quali situazioni dovresti cercare immediatamente un aiuto medico?

  1. Quando c'è una carenza d'aria, e non è più possibile compensarla con una respirazione rapida.
  2. Quando il dolore al petto si verifica con mancanza di respiro.
  3. Tali sintomi come gonfiore delle gambe e dei piedi devono essere avvertiti.
  4. Se a un paziente non è stata precedentemente diagnosticata l'asma o un'altra grave malattia dell'apparato respiratorio e la mancanza di respiro non scompare.
  5. Si dovrebbe anche visitare un medico se una persona ha la respirazione rauca e la tosse con espettorato e mancanza di respiro.

trattamento

Se una persona ha periodicamente respiro corto quando cammina, il trattamento è qualcosa a cui devi prestare particolare attenzione. Dopotutto, questo sintomo può indicare una malattia piuttosto grave. Quindi, prima di tutto, è necessario identificare la causa di questo stato. Dopotutto, il tipo di trattamento e la sua efficacia dipenderanno da questo. Quali sono i principali modi per affrontare questa malattia?

  1. Se i problemi del sistema respiratorio causano mancanza di respiro, è possibile affrontare un sintomo con l'aiuto di esercizi di respirazione. Anche in questo caso l'ossigenoterapia aiuta bene e, se necessario, i farmaci antibatterici. Se un paziente ha l'asma, dovrebbe sempre avere a bordo un inalatore speciale che aiuti a riportare il respiro alla normalità.
  2. Se la dispnea si verifica a causa di un'interruzione del sistema cardiovascolare, quindi il trattamento deve essere effettuato rigorosamente sotto la supervisione dei medici. Prendere qualsiasi misura indipendente in questa situazione è estremamente pericoloso.
  3. Se la dispnea ha causato una reazione allergica, allora puoi semplicemente assumere uno dei seguenti farmaci: "L-tset", "Tavegil", "Suprastin". L'edema allergico scompare e quindi il sintomo scompare.
  4. Se l'anemia causa dispnea quando si cammina, allora in quel caso il paziente sarà probabilmente attribuito dal medico a droghe come Ferroplex o Hemofer.

Medicina tradizionale

Se una persona è stata torturata dal respiro corto mentre cammina, il trattamento può essere effettuato anche con l'aiuto della medicina tradizionale. In questo caso, le seguenti ricette saranno rilevanti:

  1. Infusion. Un bicchiere di acqua bollente deve versare un cucchiaino di fiori di biancospino. Successivamente, gli ingredienti devono essere protomit 15 minuti in un bagno d'acqua e insistono 45 minuti in un luogo buio. Il farmaco viene preso tre volte al giorno per una terza tazza.
  2. Brodo. 0,5 litri di acqua bollente devono versare 100 grammi di frutti di biancospino schiacciati. Il farmaco viene bollito a fuoco lento per mezz'ora, quindi raffreddato, filtrato. È necessario accettare mezzi tre volte al giorno su 100 millilitri dopo cibo.
  3. Farina d'avena. Aiuta ad alleviare la mancanza di respiro, che si verifica durante il movimento. Per preparare un piatto medicinale, hai bisogno di 0,5 tazze di chicchi di avena da riempire con due litri di latte. Tutto è posto in un forno preriscaldato e a bassa temperatura languisce per circa un'ora e mezza. Per mangiare il porridge hai bisogno di un bicchiere un'ora prima di andare a dormire. Il corso del trattamento con questo metodo è di due settimane.

Aria insufficiente: le cause delle difficoltà respiratorie sono cardiogeniche, polmonari, psicogene e altre.

La respirazione è un atto fisiologico naturale che si verifica costantemente e al quale la maggior parte di noi non presta attenzione, perché il corpo stesso regola la profondità e la frequenza dei movimenti respiratori, a seconda della situazione. La sensazione che non ci sia abbastanza aria, forse, è familiare a tutti. Può apparire dopo una corsa veloce, salire sul piano alto delle scale, con grande eccitazione, ma un corpo sano affronta rapidamente una tale mancanza di respiro, facendo respirare alla normalità.

Se la dispnea a breve termine dopo lo sforzo non causa ansia grave, scompare rapidamente durante il riposo, quindi una lunga o improvvisa brusca difficoltà respiratoria può segnalare una grave patologia, che spesso richiede un trattamento immediato. Una carenza acuta di aria alla chiusura del tratto respiratorio da parte di un corpo estraneo, edema polmonare, un attacco asmatico può costare la vita, quindi qualsiasi disturbo respiratorio richiede una chiarificazione della sua causa e un trattamento tempestivo.

Non solo il sistema respiratorio partecipa al processo di respirazione e fornisce ai tessuti ossigeno, anche se il suo ruolo è, ovviamente, di primaria importanza. È impossibile immaginare la respirazione senza il corretto funzionamento dello scheletro muscolare del torace e del diaframma, del cuore e dei vasi sanguigni e del cervello. La composizione del sangue, lo stato ormonale, l'attività dei centri nervosi del cervello e una varietà di cause esterne - l'allenamento sportivo, il cibo ricco e le emozioni influenzano la respirazione.

Il corpo si adatta con successo alle fluttuazioni della concentrazione di gas nel sangue e nei tessuti, aumentando, se necessario, la frequenza dei movimenti respiratori. Con una mancanza di ossigeno o maggiori esigenze nel suo respiro si accelera. L'acidosi associata a una serie di malattie infettive, febbre, tumori provoca un aumento della respirazione per rimuovere l'eccesso di anidride carbonica dal sangue e normalizzarne la composizione. Questi meccanismi sono inclusi da soli, senza la nostra volontà e gli sforzi, ma in alcuni casi acquisiscono il carattere di quelli patologici.

Qualsiasi disturbo respiratorio, anche se la ragione sembra ovvia e innocua, richiede un esame e un approccio differenziato nel trattamento, quindi, quando c'è la sensazione che non c'è abbastanza aria, è meglio andare dal medico - terapeuta, cardiologo, neurologo, psicoterapeuta.

Cause e tipi di insufficienza respiratoria

Quando una persona respira pesantemente e non ha abbastanza aria, parla di mancanza di respiro. Questa caratteristica è considerata un atto adattivo in risposta a una patologia esistente o riflette il naturale processo fisiologico di adattamento alle mutevoli condizioni esterne. In alcuni casi, diventa difficile respirare, ma non si verifica una spiacevole sensazione di mancanza d'aria, poiché l'ipossia viene eliminata da un'aumentata frequenza di movimenti respiratori - in caso di avvelenamento da monossido di carbonio, lavoro in autorespiratore, un brusco aumento dell'altezza.

La dispnea è inspiratoria ed espiratoria. Nel primo caso, non c'è abbastanza aria durante l'inalazione, nel secondo - in espirazione, ma un tipo misto è possibile quando è difficile inalare ed espirare.

La dispnea non sempre accompagna la malattia, è fisiologica e questo è uno stato completamente naturale. Le cause della dispnea fisiologica sono:

  • Attività fisica;
  • Eccitazione, forte stress emotivo;
  • Essere in una stanza soffocante, scarsamente ventilata, negli altopiani.

L'aumento fisiologico della respirazione avviene in modo riflessivo e dopo un breve periodo di tempo. Le persone con cattive condizioni fisiche, che hanno un lavoro "da ufficio" sedentario, soffrono di mancanza di respiro in risposta allo sforzo fisico più spesso di quelle che regolarmente vanno in palestra, in piscina o fanno solo passeggiate quotidiane. Con il miglioramento dello sviluppo fisico generale, la mancanza di respiro si verifica meno frequentemente.

La dispnea patologica può svilupparsi in modo acuto o essere costantemente disturbata, anche a riposo, fortemente aggravata dal minimo sforzo fisico. Una persona soffoca quando il tratto respiratorio viene rapidamente chiuso con un corpo estraneo, edema di tessuti laringei, polmone e altre condizioni gravi. Quando si respira in questo caso, il corpo non riceve la necessaria quantità minima di ossigeno e altri gravi disturbi vengono aggiunti alla mancanza di respiro.

Le principali ragioni patologiche per le quali è difficile respirare sono:

  • Malattie dell'apparato respiratorio - dispnea polmonare;
  • Patologia del cuore e dei vasi sanguigni - dispnea cardiaca;
  • Violazioni della regolazione nervosa dell'atto di respirazione - mancanza di respiro del tipo centrale;
  • Violazione della composizione del sangue nel sangue - mancanza di respiro ematogena.

Ragioni di cuore

Le malattie cardiache sono uno dei motivi più frequenti per cui diventa difficile respirare. Il paziente si lamenta di non avere abbastanza aria e pressioni nel torace, nota la comparsa di edema alle gambe, cianosi della pelle, affaticamento, ecc. Di solito, i pazienti che hanno la respirazione disturbata a causa di cambiamenti nel cuore sono già stati esaminati e persino prendono i farmaci appropriati, ma la dispnea non solo può persistere, ma in alcuni casi è aggravata.

Quando la patologia del cuore non è sufficiente aria durante l'inalazione, cioè dispnea inspiratoria. Accompagna l'insufficienza cardiaca, può essere mantenuto anche a riposo nei suoi stadi gravi, aggravato di notte quando il paziente mente.

Le cause più comuni di dispnea cardiaca:

  1. Cardiopatia ischemica;
  2. aritmie;
  3. Cardiomiopatia e miocardiodistrofia;
  4. Difetti - congenito portano a mancanza di respiro nell'infanzia e persino nel periodo neonatale;
  5. Processi infiammatori nel miocardio, pericardite;
  6. Insufficienza cardiaca.

L'insorgenza di difficoltà respiratorie nella patologia cardiaca è più spesso associata alla progressione dell'insufficienza cardiaca, in cui non vi è un'adeguata gittata cardiaca e il tessuto soffre di ipossia, o stasi nei polmoni a causa dell'insolvenza del miocardio ventricolare sinistro (asma cardiaco).

Oltre al respiro corto, spesso combinato con una tosse secca e dolorosa, nei pazienti con malattie cardiache, ci sono altri disturbi caratteristici che facilitano in qualche modo la diagnosi - dolore nell'area del cuore, gonfiore "serale", cianosi della pelle, interruzioni nel cuore. Diventa più difficile respirare la posizione prona, quindi la maggior parte dei pazienti addirittura dorme in posizione semi-seduta, riducendo così il flusso di sangue venoso dalle gambe al cuore e la manifestazione di mancanza di respiro.

sintomi di insufficienza cardiaca

Con un attacco di asma cardiaco, che può rapidamente andare in edema alveolare dei polmoni, il paziente letteralmente soffoca - la frequenza respiratoria supera i 20 al minuto, il viso diventa blu, le vene del collo si gonfiano, l'espettorato diventa schiumoso. L'edema polmonare richiede cure di emergenza.

Il trattamento della dispnea cardiaca dipende dalla causa che lo ha causato. Farmaci diuretici (furosemide, veroshpiron, diacarb), ACE inibitori (lisinopril, enalapril, ecc.), Beta-bloccanti e antiaritmici, glicosidi cardiaci, ossigenoterapia sono prescritti a un paziente adulto con insufficienza cardiaca.

Ai bambini vengono mostrati diuretici (diacarb) e farmaci di altri gruppi sono rigorosamente dosati a causa di possibili effetti collaterali e controindicazioni nei bambini. Difetti congeniti in cui il bambino inizia a soffocare fin dai primi mesi di vita possono richiedere una urgente correzione chirurgica e persino un trapianto di cuore.

Cause polmonari

La patologia dei polmoni è la seconda ragione che porta a difficoltà nella respirazione, e questo è possibile come difficoltà nell'espirare ed espirare. La patologia polmonare con insufficienza respiratoria è:

  • Malattie ostruttive croniche - asma, bronchite, pneumosclerosi, pneumoconiosi, enfisema polmonare;
  • Pneumatico e idrotorace;
  • tumori;
  • Corpi estranei delle vie respiratorie;
  • Tromboembolia nei rami delle arterie polmonari.

I cambiamenti infiammatori e sclerotici cronici nel parenchima polmonare contribuiscono notevolmente all'insufficienza respiratoria. Sono aggravati dal fumo, cattive condizioni ambientali, infezioni ricorrenti del sistema respiratorio. La dispnea inizialmente si preoccupa durante lo sforzo fisico, acquisendo gradualmente il carattere di una costante, mentre la malattia passa in una fase più severa e irreversibile del corso.

Con la patologia polmonare viene disturbata la composizione gassosa del sangue, c'è carenza di ossigeno, che, prima di tutto, manca nella testa e nel cervello. L'ipossia severa provoca disturbi metabolici nel tessuto nervoso e lo sviluppo di encefalopatia.

I pazienti con asma bronchiale sanno bene come la respirazione viene disturbata durante un attacco: diventa molto difficile espirare, c'è disagio e persino dolore al petto, l'aritmia è possibile, l'espettorato quando la tosse viene separata con difficoltà ed estremamente scarsa, le vene del collo si gonfiano. I pazienti con una tale mancanza di respiro sono seduti con le mani in ginocchio - questa postura riduce il ritorno venoso e lo stress sul cuore, alleviando la condizione. Molto spesso è difficile respirare e non c'è abbastanza aria per un paziente di notte o nelle prime ore del mattino.

Con un grave attacco asmatico, il paziente soffoca, la pelle diventa bluastra, un panico e qualche disorientamento è possibile, e lo stato asmatico può essere accompagnato da convulsioni e perdita di coscienza.

Con disturbi respiratori dovuti a patologia polmonare cronica, l'aspetto del paziente cambia: il torace diventa a forma di botte, gli spazi tra le costole aumentano, le vene del collo sono grandi e dilatate, così come le vene periferiche delle estremità. L'espansione della metà destra del cuore sullo sfondo dei processi sclerotici nei polmoni porta alla sua insufficienza e la mancanza di respiro diventa mista e più grave, cioè non solo i polmoni non affrontano la respirazione, ma il cuore non può fornire un adeguato flusso sanguigno, traboccante di sangue la parte venosa della maggiore circolazione.

L'aria insufficiente è anche nel caso di polmonite, pneumotorace, gemotorace. Con l'infiammazione del parenchima polmonare, diventa non solo difficile respirare, la temperatura sale ancora, ci sono segni evidenti di intossicazione sul viso e la tosse è accompagnata da espettorato.

Cause estremamente gravi di insufficienza respiratoria improvvisa sono considerate nel tratto respiratorio di un corpo estraneo. Può essere un pezzo di cibo o un piccolo particolare di un giocattolo che un bambino inalerà accidentalmente durante il gioco. La vittima con un corpo estraneo inizia a soffocare, diventa blu, perde rapidamente conoscenza e l'arresto cardiaco è possibile se l'aiuto non arriva in tempo.

Tromboembolia vascolare polmonare può anche portare a improvvisa e rapidamente crescente mancanza di respiro, tosse. Si verifica più spesso di una persona che soffre di patologia dei vasi sanguigni delle gambe, del cuore, dei processi distruttivi nel pancreas. Nel tromboembolismo, la condizione può essere estremamente grave con un aumento di asfissia, pelle blu, apnea rapida e palpitazioni.

In alcuni casi, la causa della grave mancanza di respiro è l'allergia e l'angioedema, che sono anche accompagnati da stenosi del lume laringeo. La causa potrebbe essere un allergene alimentare, una puntura di vespa, l'inalazione di polline delle piante, un farmaco. In questi casi, sia il bambino che l'adulto necessitano di cure mediche di emergenza per interrompere la reazione allergica e l'asfissia può richiedere una tracheotomia e una ventilazione polmonare artificiale.

Il trattamento della dispnea polmonare dovrebbe essere differenziato. Se la causa è un corpo estraneo, allora dovrebbe essere rimosso il prima possibile, in caso di edema allergico, l'introduzione di antistaminici, ormoni glucocorticoidi, adrenalina viene mostrato a un bambino e un adulto. In caso di asfissia, viene eseguita tracheo o conicotomia.

Nell'asma bronchiale, il trattamento a più fasi include beta-adrenomimetici (salbutamolo) negli spray, anticolinergici (ipratropio bromuro), metilxantina (aminofillina), glucocorticosteroidi (triamcinolone, prednisolone).

I processi infiammatori acuti e cronici richiedono una terapia antibatterica e disintossicante e la compressione dei polmoni durante il pneumotorace o l'idrotorace, un'ostruzione compromessa del tratto respiratorio da parte del tumore - un'indicazione per la chirurgia (puntura della cavità pleurica, toracotomia, rimozione di una parte del polmone, ecc.).

Cause cerebrali

In alcuni casi, le difficoltà respiratorie sono associate al danno cerebrale, perché sono localizzati i centri nervosi più importanti che regolano l'attività dei polmoni, dei vasi sanguigni e del cuore. La dispnea di questo tipo è caratteristica del danno strutturale al tessuto cerebrale - traumi, neoplasie, ictus, edema, encefalite, ecc.

I disturbi della funzione respiratoria nella patologia cerebrale sono molto diversi: è possibile sia rallentare la respirazione sia aumentarla, la comparsa di diversi tipi di respirazione patologica. Molti pazienti con grave patologia cerebrale sono sottoposti a ventilazione artificiale dei polmoni, poiché semplicemente non riescono a respirare.

L'effetto tossico dei prodotti di scarto dei microbi, la febbre porta ad un aumento di ipossia e acidificazione dell'ambiente interno del corpo, a causa della quale appare la mancanza di respiro - il paziente respira spesso e rumorosamente. Pertanto, il corpo cerca di liberarsi rapidamente dall'anidride carbonica in eccesso e fornire ai tessuti ossigeno.

Una causa relativamente innocua di dispnea cerebrale può essere considerata un disturbo funzionale nel cervello e nel sistema nervoso periferico - disfunzione autonomica, nevrosi, isteria. In questi casi, la mancanza di respiro è di natura "nervosa" e in alcuni casi è visibile a occhio nudo anche da uno specialista.

Con distonia vegetativa, disturbi nevrotici e isteria banale, la paziente sembra mancare di aria, fa frequenti respiri e allo stesso tempo può urlare, piangere e comportarsi in modo estremamente provocatorio. Durante una crisi, una persona può anche lamentarsi del fatto che soffoca, ma non prova segni fisici di asfissia - non diventa blu e gli organi interni continuano a funzionare correttamente.

I disturbi respiratori durante la nevrosi e altri disturbi della psiche e della sfera emotiva sono alleviati dai sedativi, ma spesso i medici incontrano pazienti nei quali tale dispnea diventa permanente, il paziente si concentra su questo sintomo, spesso sospira e accelera la respirazione durante lo stress o un'esplosione emotiva.

Il trattamento della dispnea cerebrale è impegnato in rianimazione, terapisti, psichiatri. Nelle lesioni cerebrali gravi con l'incapacità di auto-respirare, il paziente è sottoposto a ventilazione polmonare artificiale. Nel caso di un tumore, dovrebbe essere rimosso e le nevrosi e le forme isteriche di difficoltà respiratoria dovrebbero essere fermate da sedativi, tranquillanti e neurolettici nei casi più gravi.

e hematogenous

La mancanza di respiro emoglobinico si verifica quando la composizione chimica del sangue viene disturbata, quando la concentrazione di anidride carbonica aumenta e l'acidosi si sviluppa a causa della circolazione di prodotti metabolici acidi. Questo disturbo respiratorio si manifesta in anemie di origine molto diversa, tumori maligni, grave insufficienza renale, coma diabetico, grave intossicazione.

Quando il respiro ematogeno è corto, il paziente lamenta che spesso non ha abbastanza aria, ma il processo di inspirazione ed espirazione non è disturbato, i polmoni e il cuore non hanno evidenti cambiamenti organici. Un esame dettagliato mostra che la ragione della respirazione frequente, che conserva la sensazione che non c'è abbastanza aria, sono cambiamenti nell'elettrolita e nella composizione del gas nel sangue.

Il trattamento dell'anemia comporta la nomina di supplementi di ferro, vitamine, nutrizione, trasfusioni di sangue, a seconda della causa. In caso di insufficienza renale e epatica, vengono eseguite la terapia di disintossicazione, l'emodialisi e la terapia di infusione.

Altre cause di difficoltà respiratorie

Molte persone conoscono la sensazione quando per nessuna ragione apparente non sospirare senza un forte dolore al petto o alla schiena. Più immediatamente si spaventa, pensando a un infarto e stringendo il validolo, ma la ragione potrebbe essere diversa: osteocondrosi, disco intervertebrale erniato, nevralgia intercostale.

Nella nevralgia intercostale, il paziente avverte un forte dolore nella metà del torace, aggravato dai movimenti e dall'inalazione, in particolare i pazienti impressionabili possono farsi prendere dal panico, respirare spesso e superficialmente. Nell'osteocondrosi è difficile inalare e il dolore persistente nella colonna vertebrale può provocare una mancanza cronica di respiro, che può essere difficile da distinguere dalla respirazione difficile nella patologia polmonare o cardiaca.

Il trattamento delle difficoltà respiratorie nelle malattie dell'apparato muscolo-scheletrico comprende fisioterapia, fisioterapia, massaggio, supporto farmacologico sotto forma di farmaci antinfiammatori, analgesici.

Molte madri incinte si lamentano che con un aumento della durata della gravidanza, diventa più difficile respirare. Questo sintomo può ben adattarsi alla norma, poiché l'utero in crescita e il feto sollevano il diaframma e riducono il livellamento polmonare, i cambiamenti ormonali e la formazione della placenta aumentano il numero di movimenti respiratori per fornire ossigeno ai tessuti di entrambi gli organismi.

Tuttavia, durante la gravidanza, la respirazione deve essere attentamente valutata per non perdere la grave patologia, che sembrerebbe essere il suo naturale aumento, che può essere anemia, sindrome tromboembolica, progressione dello scompenso cardiaco in caso di difetto di una donna, ecc.

Il tromboembolismo delle arterie polmonari è considerato uno dei motivi più pericolosi per i quali una donna può iniziare a soffocare durante la gravidanza. Questa condizione rappresenta una minaccia per la vita, accompagnata da un forte aumento della respirazione, che diventa rumoroso e inefficace. L'asfissia e la morte sono possibili senza il primo soccorso.

Pertanto, avendo considerato solo le cause più frequenti di difficoltà respiratorie, diventa chiaro che questo sintomo può indicare la disfunzione di quasi tutti gli organi o sistemi corporei, e in alcuni casi è difficile isolare il principale fattore patogeno. I pazienti con difficoltà di respirazione necessitano di un attento esame e, se il paziente soffoca, hanno bisogno di un aiuto urgente e qualificato.

Qualsiasi caso di mancanza di respiro richiede un viaggio dal medico per scoprire la sua causa, l'auto-trattamento in questo caso è inaccettabile e può portare a conseguenze molto gravi. Ciò è particolarmente vero per i disturbi respiratori nei bambini, nelle donne in gravidanza e negli attacchi improvvisi di dispnea nelle persone di qualsiasi età.

Sintomi e cause di mancanza di respiro, metodi di trattamento

Una mancanza di respiro costante e dolorosa rende scomoda la vita di una persona, poiché perde la possibilità di una respirazione normale, necessaria per il funzionamento di tutti gli organi e sistemi corporei. Nel corso degli anni tali patologie appaiono in molte persone, poiché l'elasticità e l'elasticità del tessuto polmonare diminuiscono e la forza e la mobilità del diaframma e dei muscoli del torace cambiano. Di conseguenza, i polmoni perdono la capacità di affrontare completamente. Mancanza di respiro può verificarsi anche a causa di malattie croniche o problemi di salute temporanei.

Sintomi di mancanza di respiro

Mancanza di respiro può verificarsi occasionalmente, parossistica e può essere cronica. Una grave mancanza di aria, fischi o sibili, cambiamenti nella profondità e nel ritmo della respirazione sono sintomi pronunciati di mancanza di respiro. L'uomo impallidisce, cerca di afferrare l'aria, le sue labbra diventano blu.

Nel decorso cronico della malattia, è difficile per una persona respirare in posizione prona, pertanto i muscoli del collo o la respirazione addominale sono collegati al processo. La forma cronica può essere determinata dalla frequenza di inspirazione ed espirazione - se il ritmo è anormale, allora questo è un chiaro sintomo di patologia. La dispnea può verificarsi in alcuni casi specifici, ad esempio quando si cammina, si fa esercizio fisico, si salgono le scale, quando si entra nel gelo, dopo aver mangiato, la notte e persino durante il sesso.

  • Quando si cammina, la mancanza di respiro è associata all'attività cardiaca, o piuttosto al sistema vascolare coronarico che fornisce il sangue al miocardio. La presenza di un difetto cardiaco, assottigliamento delle pareti vascolari, difetti del setto influenza direttamente la dispnea. Di conseguenza, si verifica la fame di ossigeno, che si manifesta come mancanza di respiro quando si cammina.
  • Senza un minimo di sforzo fisico non si può fare una sola persona, così come senza mangiare. Ma se durante tali azioni quotidiane si manifesta dispnea, questa è già una patologia. Può verificarsi per ragioni di violazione del cuore o dell'apparato respiratorio: polmoni e bronchi. Di conseguenza, vi è una carenza di ossigeno che entra nel flusso sanguigno e appare la mancanza di respiro.
  • Salire le scale non dovrebbe causare molta difficoltà e mancanza di respiro in una persona sana. Può comparire in persone che soffrono di infezioni polmonari, raffreddori, enfisema, polmonite, ecc. La dispnea può trasformarsi in un attacco acuto con dolore toracico e persino causare perdita di coscienza.
  • Se una persona inizia a soffocare quando entra nel gelo, ciò può essere una conseguenza delle allergie fredde, della patologia polmonare, dell'anemia. Cose simili accadono nelle persone sottopeso. L'aria gelida fa bene al corpo, ma devi imparare a respirare quando esci da una stanza calda. La prima regola: non puoi respirare aria bruscamente gelida con la bocca aperta - può causare mancanza di respiro e dolore al cuore.
  • Difficoltà nella respirazione può verificarsi anche durante il riposo notturno. Questo suggerisce insufficienza ventricolare sinistra o processi di congestione nei tessuti del muscolo cardiaco. Una persona deve mettere alcuni cuscini o dormire seduti per alleviare la condizione. Inoltre, il sollievo è fornito dall'adozione di una posizione eretta, mentre il sangue si allontana dai polmoni.
  • L'insorgenza di dispnea durante il rapporto sessuale può verificarsi per i motivi sopra elencati, così come per l'anemia, che è causata da una carenza di ferro nel sangue. Esattamente questo può essere determinato dal medico quando riceve i risultati degli esami clinici.

Cause della dispnea

Diverse malattie possono essere i responsabili di mancanza di respiro - possono essere determinate dalla frequenza e dalla natura di inspirazione ed espirazione. Ogni categoria di patologia ha il suo nome e la sua logica. In medicina, c'è una divisione, che è definita come dispnea centrale, polmonare, cardiaca ed ematogena. A loro volta, sono anche divisi in diverse specie.

Dispnea polmonare

In questa categoria di patologie combinate cause associate a malattie polmonari.

La dispnea espiratoria è la forma più comune, che è determinata dalla difficoltà di espirazione e si verifica quando il lume nei bronchi si restringe a causa di gonfiore, spasmo o ostruzione da espettorato. Per far fronte a questo problema nel processo di respirazione è necessario rafforzare il lavoro dei muscoli respiratori, ma anche questo non è sufficiente, e il ciclo di espirazione può essere difficile.

Questa forma di dispnea si manifesta nell'asma bronchiale, soprattutto durante gli attacchi, così come nella bronchite cronica, con la comparsa di broncospasmo ed edema allergico dei bronchi. Questa forma è caratterizzata da fischi e sibili quando espirano, ma, a differenza della dispnea cardiaca, una persona può dormire di notte senza soffocare e le sue membra non si raffreddano.

La dispnea inspiratoria è determinata dalla difficoltà con il sospiro. Ciò è dovuto all'accumulo di liquido nel petto - con fibrosi, carcinomatosi linfogena, pleurite, ascite, spondilite anchilosante. Una forma simile si manifesta nell'edema laringeo, nelle malattie tumorali di quest'area.

Questo tipo di dispnea può essere determinato dall'incapacità di una persona di fare un discorso senza frequenti respiri, ma appare anche durante uno sforzo fisico minimo. Il respiro in questi casi è accompagnato da un fischio.

Dispnea cardiaca

Le cause di questa categoria di insufficienza respiratoria sono spesso la stenosi mitralica, il mixoma atriale sinistro o l'insufficienza cardiaca ventricolare sinistra, in cui la circolazione del sangue è disturbata, il che porta al disturbo della funzione respiratoria. I sintomi della dispnea cardiaca in queste patologie sono l'ortopnea e la polipnea.

  • L'ortopnea è una sindrome della dispnea cardiaca, che costringe una persona a stare in piedi tutto il tempo, poiché questo allevia la sua condizione. L'ortopnea è associata a insufficienza atriale sinistra ventricolare e sinistra.
  • Polipnea - è caratterizzata da una maggiore frequenza e profondità della respirazione, fino al fenomeno dell'iperventilazione. Il più delle volte causato dall'eccesso di flusso di sangue venoso al cuore quando una persona assume una posizione orizzontale, può essere causata da insufficienza cardiaca cronica.

Dispnea ematogena

Tale mancanza di respiro si verifica quando i prodotti tossici appaiono nel sangue a causa di insufficienza epatica, diabete mellito o avvelenamento. La respirazione dovuta all'ampio flusso d'aria diventa rumorosa e ben udibile.

Inoltre, la specie hemic, che si verifica principalmente durante l'anemia, è associata ad una diminuzione della concentrazione di ossigeno nel sangue. Nei pazienti con anemia, la comparsa di tale mancanza di respiro è più spesso il risultato non della malattia stessa, ma di altre cause, come la miocardiografia anemica, il danno ipossico al sistema nervoso centrale.

Dispnea centrale

Questa specie è un sintomo di processi patologici nel centro respiratorio del sistema nervoso centrale, con le sue lesioni oraginiche, nevrosi o dagli effetti di sostanze tossiche neurotropiche. A differenza di tutte le altre categorie, tale dispnea non è una reazione dell'apparato respiratorio alla patologia in altri organi, ma è essa stessa la causa primaria dell'insufficienza respiratoria, con gravi conseguenze. Può manifestarsi in diversi modi: aritmia, bradipnea centrogenica, iperpnea, tachipnea e oligopnea.

  • Le aritmie respiratorie sono causate da funzioni alterate nel tronco cerebrale, che si verificano in lesioni traumatiche al cervello, ictus, processi infiammatori ed edema, così come in alcuni tipi di avvelenamento chimico o narcotico.
  • Bradipnea - si riferisce alla respirazione rara che può verificarsi durante l'avvelenamento con sostanze stupefacenti o con alterazioni patologiche nel sistema nervoso centrale. A volte puoi notarlo in persone sane durante il sonno profondo. Con il trattamento sistematico di bradipnea, è necessaria la consultazione di un neurologo.
  • Oligopnea - respirazione superficiale con insufficiente ventilazione dei polmoni, può verificarsi con l'ipotermia. Se non si adottano misure mediche, questo tipo di mancanza di respiro si trasforma in una forma più grave e può portare all'arresto respiratorio. In tutti i casi, la prognosi dell'oligopnea è sfavorevole, poiché porta a acidosi respiratoria o cianosi diffusa.
  • Tachipnea: rapida respirazione superficiale che può verificarsi con nevrosi, formazione di tumori, meningite. La frequenza respiratoria raggiunge 75-80 volte al minuto. C'è un tale fenomeno anche nella pericolecitosi, nella peritonite diffusa, nell'ascite, nella distruzione del sistema nervoso centrale.
  • Iperpnea - respirazione profonda patologicamente frequente, si manifesta in stato comatoso con ictus emorragico, meningite, ferite alla testa, coma alcolico. A causa dell'accumulo di muco nel rinofaringe e nella trachea e nella miscelazione dei muscoli faringei, la respirazione causa spesso rumori russare e sibilanti.

Trattamento generale della dispnea

Il trattamento della dispnea sarà efficace se viene stabilita la causa della sua insorgenza. Per fare questo, è necessario sottoporsi ad un esame medico approfondito serio, in quanto sarà sbagliato trattare il sintomo, non prestando attenzione all'essenza del problema.

Il compito principale è assicurare una normale ventilazione dei polmoni. Per fare questo, prima di tutto, è necessario sforzarsi per la persona stessa che soffre di questa patologia - è necessario rinunciare al tabacco, iniziare ad aumentare la propria attività fisica.

Per il trattamento dell'ortopnea, in cui è impossibile respirare in posizione prona, la riabilitazione per inalazione ultrasonica e l'immunoterapia sono adatte. Il piano generale di trattamento per la dispnea di solito consiste nelle seguenti attività:

  • Eliminazione dei focolai di infezione in tutto il sistema respiratorio.
  • La normalizzazione del tratto gastrointestinale, linfatico, sistemi cardiovascolari del corpo, sfera psico-emozionale.
  • Immunomodulazione (aumento dell'immunità).
  • Attivazione dell'energia dell'organismo.

farmaci

  • Se le cause della mancanza di respiro sono malattie dell'apparato respiratorio, in primo luogo, i medici specialisti raccomandano di bere molte bevande alcaline morbide.
  • Con l'intossicazione del corpo ha bisogno di terapia per infusione - l'introduzione di liquido per via endovenosa (salina, gemodeza, reopolyglukina e altri)

La dispnea causata dal broncospasmo viene trattata con farmaci che la eliminano. Le droghe sono divise in mezzi di azioni a lungo ea breve termine.

Farmaci a breve durata d'azione:

  • salbutamolo (compresse, inalatori, soluzioni per l'uso nel nebulizzatore).
  • fenoterolo (aerosol, soluzione per inalazione);
  • terbutalina (pillole, iniezioni, inalazioni).

Farmaci a lunga durata d'azione:

  • saltos (compresse);
  • formoterolo (capsule, inalatore);
  • Clenbuterolo (compresse, sciroppo);
  • salmeterolo (aerosol, polvere per inalazione);

I seguenti farmaci sono usati per rilassare i bronchi:

  • Atrovent - Ipratropium Bromide (inalatore, capsule, soluzione per iniezione).
  • Preparazioni combinate:
  • Berodual (aerosol, soluzione per inalatori);
  • ditek (soluzione per inalazione)
  • metilxantine
  • aminofillina (compresse, iniezione endovenosa).

Rimedi per alleviare il respiro per l'asma bronchiale:

  • sodio cromoglicato (inalatore, capsule);
  • nedocromile di sodio (inalatore);
  • nalkrom (capsule).

Ci sono altri farmaci, ma ognuno di essi dovrebbe essere prescritto solo da un medico specialista. L'automedicazione per dispnea grave può portare a conseguenze molto gravi.

Rimedi popolari contro il respiro corto

Nel tesoro di rimedi popolari ci sono ricette che aiuteranno ad espandere i bronchi e alleviare la mancanza di respiro.

  • L'infusione di frutti e fiori di biancospino, mescolati uno a uno, viene eseguita come segue: tre tazze di acqua bollente devono essere versate su tre cucchiai grandi di raccolta, divisi in tre dosi in un giorno.
  • Miele e olio di ginepro Coni di ginepro (100 g) + burro (50 g) + miele (150 g) salgono a bagnomaria. Prendi due grandi cucchiai di tè ogni giorno.
  • Fiori lilla (un cucchiaio grande) viene versato con un bicchiere di acqua bollente. Bere quattro volte al giorno per due cucchiai grandi.

Ginnastica per mancanza di respiro

Semplici esercizi di respirazione aiuteranno a risolvere i problemi di dispnea, qualunque sia la causa.

  • Dopo aver espirato l'aria attraverso la bocca, è necessario inalarla attraverso il naso, quindi espirare attraverso la bocca con forza e disegnare nello stomaco, contare fino a dieci. Inspirate attraverso la bocca in modo che l'aria vada "nello stomaco", poi lo stomaco per attirare e trattenere il respiro, contando fino a dieci. Questo esercizio può essere fatto stando seduti, in piedi e anche camminando: espira - inspira - espira - trattieni il respiro - espira.
  • Il seguente esercizio dovrebbe essere fatto in piedi o seduto, con i gomiti piegati. Apri i palmi per farti vedere. I pugni vengono compressi con la produzione simultanea di brevi respiri rumorosi (8 volte). Quindi, abbassare le mani per cinque-dieci secondi e ripetere l'esercizio. Il numero richiesto di approcci - fino a venti.

È possibile che l'istruttore di ginnastica terapeutica faccia conoscenza con altri esercizi. Se le esegui regolarmente, puoi dire addio alla mancanza di respiro per sempre.

Esempio di esercizi per esercizi di respirazione su video

Prevenire mancanza di respiro

Al fine di non ottenere un tale problema e quindi cercare modi per sbarazzarsene, è meglio pensarci in anticipo e prevenire l'insorgere di quelle malattie che ne sono la causa principale. Per fare questo, segui le semplici regole della vita:

  • Mantenere un normale stato psico-emotivo.
  • Rinunciare a cattive abitudini (alcol, fumo e altri).
  • Assicurati di dare al corpo un esercizio fisico ragionevole - può essere ginnastica mattutina, camminare, salire le scale, nuotare, ecc.
  • Per controllare la corretta posizione del corpo durante il sonno, la testa dovrebbe giacere sul cuscino con un angolo di 35-40 gradi.
  • Se manifesti sintomi di dispnea, dovresti consultare immediatamente un medico e seguire tutti i suoi consigli.
  • Esegui esercizi di respirazione prima dell'inizio del respiro corto - non fa mai male.

Ci sono molti consigli, rimedi medicinali e naturali che non possono essere coperti in un articolo. Sarà molto interessante se condividi l'esperienza di eliminare la dispnea nei commenti. Forse il tuo consiglio renderà la vita più facile a qualcuno.

Inoltre, Leggere Imbarcazioni

Vene CDS degli arti inferiori: che cosa è quando viene prescritto uno studio?

Oggi, le malattie vascolari croniche degli arti inferiori sono un problema piuttosto attuale in diversi segmenti della popolazione.

Rivascolarizzazione miocardica: l'obiettivo, i modi - tradizionali e moderni, come effettuati

La rivascolarizzazione miocardica è un gruppo di operazioni che consentono di ripristinare la circolazione sanguigna coronarica durante l'ischemia del muscolo cardiaco.

Come rafforzare il sistema cardiovascolare e prevenire lo sviluppo di infarto

Nella società moderna si registrano sempre più casi di infarti e ictus, inoltre queste malattie sono molto più giovani. Pertanto, la domanda su come rafforzare il sistema cardiovascolare rimane molto rilevante.

Scansione duplex dei vasi degli arti inferiori

Grazie al sistema vascolare, il sangue saturo di ossigeno e sostanze nutritive viene erogato a tutte le parti del corpo. Se le importanti arterie che collegano l'aorta con gli arti inferiori, così come i vasi sanguigni periferici vengono bloccati o modificati, allora la persona inizia a sperimentare le gravi conseguenze di una perdita di afflusso di sangue alle gambe.

Distonia vascolare del cervello: cause, sintomi, metodi di trattamento

Da questo articolo imparerai: cos'è la distonia dei vasi cerebrali e come si differenzia dalla distonia vegetativa-vascolare. Cause della malattia, principali complessi di sintomi, possibili complicanze.

Insufficienza della valvola aortica

Clinica. Molti bambini con insufficienza valvolare aortica per lungo tempo non mostrano alcun disturbo, si sentono bene e affrontano l'attività fisica, e alcuni di loro addirittura fanno sport con successo.