La distrofia miocardica nei bambini (MCD) è una malattia del muscolo cardiaco causata da un metabolismo compromesso nelle cellule cardiache. In relazione a questi disturbi biochimici, la funzione miocardica contrattile, conduttiva, eccitatoria e automatica soffre in modo significativo. In assenza di un trattamento adeguato, la malattia può trasformarsi in insufficienza cardiaca.

Un altro ricercatore G.F. Lang ha proposto di classificare questa malattia in base alla presenza (eziologia). Questa classificazione è pertinente al tempo presente:

  • cardiaco - miocardite, cardiomiopatia;
  • extracardiaco - intossicazione, anemia, malattie infettive, a causa di fattori esterni.

motivi

La causa principale della distrofia miocardica è l'ipossia delle cellule del cuore. La distrofia miocardica nei bambini è sempre una malattia secondaria, una complicazione della causa principale della patologia:

  • autonomo;
  • enzima;
  • nejrogumoralnoj;
  • dismetaboliche.

Le cause più comuni di malattie cardiache nei bambini sono:

  • encefalopatia perinatale;
  • trasferite infezioni intrauterine;
  • raffreddori frequenti e influenza;
  • malattie del sangue, compresa l'anemia;
  • ipodynamia e attività fisica anormale;
  • disturbi endocrini e obesità;
  • intossicazione esogena;
  • reazione all'assunzione di alcuni farmaci (antibiotici, tranquillanti, ormonali).

Va notato che nei neonati il ​​più delle volte lo sviluppo della malattia è favorito da cure improprie, scarsa nutrizione, processi metabolici compromessi, in particolare rachitismo.

A scuola i carichi fisici, mentali, emotivi non regolati possono provocare il disturbo.

Clinica e patogenesi

Numerosi studi a livello cellulare e molecolare hanno dimostrato che, indipendentemente dalla causa della distrofia dei cardiomiociti, i cambiamenti nelle cellule cardiache sono associati alla mancanza di ossigeno, energia, nutrienti e accumulo di prodotti metabolici. Nei bambini, la MCD è associata a compromissione del trasporto di ioni di potassio. In assenza del trattamento necessario, la carenza di potassio può portare a cambiamenti reversibili e irreversibili nel miocardio, cicatrizzazione e cardiosclerosi non coronarica.

Molto spesso, la distrofia miocardica nell'infanzia si manifesta con i seguenti sintomi:

  • mancanza di respiro e dolore nella regione del cuore di un carattere doloroso o lancinante che si verifica dopo l'esercizio;
  • debolezza e stanchezza;
  • palpitazioni cardiache e aritmie.

Nella prima infanzia, un bambino piccolo non sarà in grado di parlare dei sintomi e dei problemi allarmanti nel lavoro del cuore. Questa patologia il più spesso a questa età ha un corso asymptomatic e è scoperta per caso alla prossima istituzione medica annuale.

diagnostica

Il trattamento efficace della MCD dipende dalla diagnosi precoce e dalla diagnosi accurata della malattia. Tra i metodi diagnostici più efficaci e precisi, è possibile identificare:

  • elettrocardiogramma;
  • ecocardiogramma;
  • esame a raggi X;
  • analisi del sangue biochimica;
  • CT e RM;
  • scintigrafia con tl-201;
  • biopsia miocardica (in casi estremamente gravi).

Sulla base della storia raccolta e dei risultati di ulteriori studi, il medico curante farà una diagnosi accurata e prescriverà il trattamento necessario.

Trattamento e prevenzione

Il trattamento efficace ed efficace della distrofia miocardica nei giovani pazienti dipende da molti fattori:

  • cause di MCD;
  • la durata e la gravità della malattia;
  • disordini metabolici nel miocardio;
  • manifestazioni cliniche.

Il trattamento MCD viene effettuato con farmaci di diversi gruppi farmacologici. Prima di tutto è:

  • farmaci che migliorano il trofismo del muscolo cardiaco;
  • farmaci che correggono i processi metabolici nel miocardio;
  • farmaci combinati che eliminano il metabolismo degli elettroliti;
  • vitamine per la correzione del metabolismo energetico;
  • rimedi sintomatici.

In presenza di aritmie persistenti, vengono utilizzati farmaci antiaritmici, nell'insufficienza cardiaca - glicosidi cardiaci. Un ruolo importante nel lavoro e nella nutrizione del muscolo cardiaco è svolto dai sali di potassio e magnesio, con una carenza di cui tutte le funzioni del cuore sono significativamente influenzate. I preparativi di questo effetto sono ampiamente rappresentati nell'industria farmaceutica moderna, ma la Panangin è considerata una delle più efficaci. Se il trattamento farmacologico non è abbastanza efficace, il medico curante raccomanda un trattamento chirurgico, che ha lo scopo di eliminare la causa e migliorare la nutrizione del muscolo cardiaco.

Per prevenire lo sviluppo di MCD, è necessario fornire al bambino:

  • cura quotidiana approfondita;
  • nutrizione equilibrata;
  • ginnastica quotidiana;
  • camminare all'aria aperta;
  • rispetto del regime;
  • esame regolare da parte di un pediatra.

La diagnosi di "distrofia miocardica" nei bambini è un evento raro che può essere fatale. In effetti, l'esordio della malattia procede senza particolari sintomi e diagnosi insufficiente e terapia ritardata non hanno l'effetto terapeutico desiderato. Ogni responsabilità per la vita e la salute del bambino ricade sulle spalle dei genitori e della loro coscienza.

Distrofia miocardica (distrofia miocardica): cause, segni e trattamento di vario tipo

Se leggi questo nome della malattia in una scheda medica nella conclusione di un dottore, anche senza avere una profonda conoscenza degli aspetti del soggetto medico, puoi capire che si tratta di una malattia cardiaca. Praticamente tutti quelli che hanno visitato cliniche o ospedali, e questo è il 99% della popolazione, hanno familiarità con una tale base di parole come "cardio" (dal greco Kardia-cuore), che si trova nei nomi delle professioni e delle procedure (cardiologo, cardiochirurgo, cardiogramma), e nelle diagnosi.

Concetti generali

La distrofia miocardica è una lesione del muscolo cardiaco che deriva da un disordine metabolico. Tale disordine dei processi metabolici (metabolismo) porta al danneggiamento della struttura e alla distruzione del lavoro delle cellule muscolari, poiché si diffonde su tutta la sua superficie. Di conseguenza, la capacità contrattile del cuore è significativamente ridotta.

Il secondo nome della malattia è la distrofia miocardica (lo stesso muscolo cardiaco). A causa del fatto che ci sono distrofia delle cellule - miociti - e delle strutture del sistema di conduzione, le funzioni che il miocardio compie sono interrotte. Oltre alla contrattilità, è eccitabilità, conduttività e automatismo. Fondamentalmente, la malattia è caratterizzata come secondaria, cioè derivante da eventuali violazioni. La malattia richiede non solo un trattamento, ma anche un attento trattamento del corpo a scopo preventivo. Dovrebbe essere realizzato che tale malattia non può essere fermata alleviando l'infiammazione, dal momento che la malattia è di natura non infiammatoria, e con un atteggiamento superficiale nei confronti di una decisione, può portare alla disabilità.

la struttura del guscio del cuore e dello strato muscolare

Fasi condizionali della malattia

È accettato distinguere 3 stadi principali della distrofia miocardica, il cui processo è diffuso o di natura focale:

  1. Aumento "usura" del muscolo cardiaco - la sua iperfunzione. Il paziente ha lunghi dolori al cuore e forti inalazioni, nonostante l'assenza di sforzo fisico. La resistenza fisica è ridotta. I cambiamenti oggettivi (ad esempio sull'elettrocardiogramma) non sono visibili.
  2. I meccanismi di compensazione del lavoro miocardico sono esauriti. La distrofia miocardica del cuore si manifesta in mancanza di respiro durante lo sforzo fisico, disturbi del ritmo cardiaco, leggero gonfiore delle gambe. L'ECG mostra cambiamenti atipici in cui il deterioramento della funzione contrattile è nella sua fase iniziale.
  3. Riduzione significativa della contrazione, riduzione del tono muscolare, che porta all'insufficienza cardiaca totale. Il paziente ha dolore persistente nel cuore, gonfiore delle gambe, mancanza di respiro durante lo sforzo fisico non va via anche a riposo. I cambiamenti atipici dell'ECG sono chiaramente evidenti.

Ragioni iniziali

La distrofia miocardica, che viene definita come una malattia della genesi complessa, è principalmente una conseguenza, o meglio, una complicazione di varie malattie, che, di fatto, portano alla malnutrizione delle cellule del miocardio a livello biochimico. Tali violazioni dovute a questo processo secondario possono essere vegetative, elettrolitiche, dismetaboliche, neuroumorali.

Tutti i motivi che precedono la distrofia miocardica possono essere suddivisi in 2 gruppi:

  • Malattie cardiache;
  • Malattie non associate al deterioramento del cuore.

La cardiopatia più comune per lo sviluppo della distrofia muscolare è la cardiomiopatia (danno miocardico, non associato alla genesi tipica) e la miocardite (infiammazione del muscolo cardiaco).

Il secondo gruppo di malattie iniziali, oltre al sovraccarico fisico, include:

  1. l'anemia;
  2. Malattie infettive e virali, infiammazioni (ad esempio, infiammazione delle tonsille sotto forma di tonsillite cronica, che indebolisce costantemente il corpo e, di conseguenza, la distrofia miocardica tonsillogenica), nonché l'influenza negativa dell'ambiente (radiazioni, assenza di gravità, surriscaldamento);
  3. Intossicazione (avvelenamento vario, compreso l'alcol);
  4. Disturbi endocrini, ormonali e metabolici (tireotossicosi, obesità, fame, mixedema);
  5. Le conseguenze dell'uso a lungo termine di alcuni farmaci (farmaci ormonali, antibiotici, citostatici).

Qualunque sia la causa principale della distrofia miocardica, la malattia porta a una violazione delle cellule del miocardio e del metabolismo delle proteine ​​e dell'energia. Influisce anche sulle funzioni degli elettroliti, che prendono parte alle contrazioni del muscolo cardiaco, rilasciando l'energia necessaria per tale processo.

Distrofia Dishormonal

In medicina, un termine come l'eziologia è ampiamente usato, che in senso generale denota le cause e le condizioni del verificarsi della malattia. Così, nel 1960, l'accademico G.F. Lang ha suggerito di classificare la miocardiodistrofia su questa base eziologica. La definizione di un particolare tipo di malattia esiste ora.

La malattia della classe "Digormonal" può essere un fenomeno secondario dei disordini delle ghiandole ormonali o tiroidee.

1. Associata a una ridotta produzione di ormoni, la distrofia miocardica disormormale è più comune nelle donne di età compresa tra 45 e 50 anni o negli uomini di età compresa tra 50 e 55 anni. La malattia, diagnosticata negli uomini, è associata a fallimenti nella produzione di testosterone. Nelle donne, la causa è una violazione della funzione estrogenica delle ovaie che si verifica durante la menopausa, meno spesso un fattore è la sindrome premestruale, un disturbo del ciclo con anomalie ginecologiche.

Sono gli ormoni estrogeni che influenzano i processi metabolici delle proteine ​​e degli elettroliti nel corpo e direttamente nel miocardio: a causa del loro effetto, la quantità di ferro, rame, glucosio e fosforo aumenta nel sangue e nei muscoli. Gli estrogeni contribuiscono all'accumulo dell'energia necessaria del tessuto muscolare, stimolano la sintesi degli acidi grassi. La miocardiodistrofia metabolica è anche caratterizzata da disturbi metabolici, che saranno discussi ulteriormente.

Poiché nelle donne con violazioni durante la menopausa, la distrofia miocardica può svilupparsi abbastanza rapidamente, credo che anche in assenza di segni pronunciati della malattia, sono necessari esami preventivi per le donne in un periodo simile. È meglio prevenire la malattia che correre.

2. Disturbi ormonali della tiroide sono espressi in un aumento (tireotossicosi) o una diminuzione (ipotiroidismo) delle sue funzioni. Iper-o ipofunzione porta a processi distrofici nel metabolismo nel miocardio.

Il trattamento del tipo disormonico di miocardiodistrofia è diretto, prima di tutto, a normalizzare le funzioni della ghiandola tiroidea ea mantenere l'equilibrio nel corpo. Tali medicinali come la panangina, il cloruro di potassio dovrebbero essere prescritti solo da un medico e per il più veloce risultato dell'effetto - per via endovenosa. Se la malattia ha uno stadio iniziale, allora i farmaci sono prescritti per l'uso orale (per ingestione). Di conseguenza, fenomeni come:

  • Dolore da cucitura nel cuore, estensione alla mano sinistra, aritmie cardiache (tachicardia, aritmia), sete frequente, aumento del nervosismo, irritabilità, disturbi del sonno, vertigini, improvvisa perdita di peso dovuta ad un aumento del metabolismo durante la tireotossicosi;
  • Dolori cardiaci che si irradiano alla mano sinistra, suoni cardiaci sordi, gonfiore, frequente sensazione di freddo, abbassamento della pressione a causa di un processo di scambio più lento nell'ipotiroidismo.

A causa del fatto che la distrofia miocardica può essere asintomatica durante i primi anni di esistenza nel corpo, qualsiasi dolore al petto nell'area cardiaca che provoca spasmi o dolore doloroso nella mano sinistra richiede immediata attenzione agli specialisti, in quanto non indicano lo stadio iniziale della malattia. I sintomi parlano di disturbi nel ritmo del cuore e del sistema nervoso e non passeranno da soli.

Quando si tratta qualsiasi forma di distrofia miocardica dopo una diagnosi, si pone l'accento sull'eliminazione della causa sottostante della malattia, stimolando i processi metabolici nel muscolo cardiaco, che si ottiene usando orotato di potassio, riboxina, steroidi anabolizzanti, vitamina B. Se ci sono chiare manifestazioni l'insufficienza cardiaca quindi vengono somministrati glicosidi cardiaci. Un trattamento completo come risultato dovrebbe portare alla stabilizzazione del ritmo cardiaco del paziente, che a riposo equivale a 70 battiti al minuto, non di più.

Principi di trattamento della distrofia miocardica

Tipo dismetabolico

Un tipo separato di distrofia miocardica, che non è riconosciuto ufficialmente dai medici, è la malattia dismetabolica. Di solito è una conseguenza dello squilibrio di carboidrati e alimenti proteici consumati da una persona che ha visitato un medico. Il nome della diagnosi "non scritta" indica direttamente che le violazioni sono associate al metabolismo, cioè al metabolismo, fallimenti nei quali il progresso nel miocardio.

Tali disturbi metabolici sono osservati come conseguenza di una carenza di vitamine, proteine, ferro (esaurimento alimentare), diabete mellito (spesso distrofia miocardica dovuta a questo motivo si chiama diabetico), amiloidosi (una violazione del metabolismo proteico con la deposizione di amiloide nei tessuti del prodotto di trasformazione proteica).

Segni di distrofia dismetabolica

In caso di distrofia miocardica dismetabolica, è estremamente importante rispondere ai sintomi, anche se sono caratteristici dello stadio iniziale della malattia. Lo sviluppo della malattia è accompagnato da:

  • Mancanza di respiro, tachicardia;
  • Dolore al cuore;
  • Stanchezza aumentata;
  • Impulso infrequente, diminuzione della pressione;
  • La presenza di rumore sopra l'arteria polmonare;

Un ulteriore segno di distrofia miocardica prolungata e progressiva può essere un'insufficienza cardiaca.

Malattia ed età

La distrofia miocardica può essere rilevata nei bambini di qualsiasi età, dai neonati. Le cause possono includere infiammazioni intrauterine, infezioni e rachitismo, encefalopatia perinatale (interruzione del sistema nervoso dei bambini fino a un anno di età), ipervitaminosi e disturbi alimentari cronici.

Se un bambino è sottoposto a un grave sforzo fisico fin dall'infanzia o, al contrario, è inattivo e non abbastanza attivo, ciò può anche essere la causa della successiva distrofia miocardica.

Poiché i bambini piccoli non sono in grado di spiegare chiaramente il loro stato di salute ei sintomi della malattia non sono troppo pronunciati, i genitori dovrebbero consultare un cardiologo in caso di sospetto di malattia cardiaca: aumento della fatica infantile, mancanza di respiro con piccoli sforzi. Ultrasuoni del cuore, un esame approfondito e un elettrocardiogramma saranno in grado di rilevare anomalie nel lavoro del cuore.

Per quanto riguarda il trattamento della distrofia miocardica durante la gravidanza, di solito non c'è motivo per interrompere la gravidanza. È importante eliminare la causa e prevenire le complicanze che influenzano lo sviluppo del feto. Con attenzione e attenzione dovrebbe essere attribuito ai complessi vitaminici prescritti per evitare reazioni allergiche. In presenza di tale malattia, la questione del processo naturale del parto viene decisa individualmente dopo il completamento di tutti i test.

Distrofia di genesi mista

La comparsa di anemia (bassa emoglobina nel sangue, globuli rossi), soprattutto nei bambini piccoli, nonché disturbi endocrini, mancanza di vitamine, disturbi metabolici dovuti ad un aumento della funzione tiroidea negli adulti e nei bambini in futuro può portare a miocardiodistrofia mista Genesis. Per giudicare le cause e i sintomi della malattia può essere basato sul nome di tale diagnosi: la malattia si verifica sotto l'influenza di diversi fattori. Con questo tipo di distrofia, viene colpito il miocardio, che può deformarsi nel tempo. Le cellule del tessuto si allungano, si indeboliscono, lo spessore delle pareti diminuisce.

La terapia con cellule staminali è riconosciuta come un metodo efficace per combattere una tale malattia. Il paziente viene preso tali cellule, tra le quali sono selezionati i più vitali e introdotti nel corpo. Le cellule sane si attaccano ai malati nella regione del cuore, le cellule malate vengono sostituite. Dopo tali procedure, lo stato delle navi migliora, la circolazione del sangue e il flusso di ossigeno alle cellule migliora.

Il trattamento con rimedi popolari di distrofia miocardica di qualsiasi tipo è inaccettabile. L'unica cosa che è richiesta e dipende dalla persona stessa, che ha una diagnosi simile, è di aderire a determinate regole della vita che non sono correlate al trattamento medico:

  1. Fornire un moderato esercizio fisico sul corpo.
  2. Mantenere un equilibrio tra riposo e lavoro.
  3. Aderire ad una dieta equilibrata.
  4. Elimina le cattive abitudini.
  5. Cerca di evitare lo stress, la tensione nervosa, l'ipotermia e il raffreddore.

Cattive abitudini come causa di malattia

Una delle conseguenze del frequente uso di alcol è lo sviluppo della distrofia miocardica alcolica, classificata come tossica. Avvelenare il corpo con l'etanolo costantemente presente in esso (un componente delle bevande alcoliche) porta a disturbi miocardici, in cui le membrane cellulari vengono distrutte e la quantità di acidi grassi e potassio diminuisce bruscamente. Successivamente, la distrofia alcolica si manifesta con aritmia, grave mancanza di respiro, mancanza di aria ed edema. Di conseguenza - insufficienza cardiaca. Allo stesso tempo, il dolore al cuore è di solito assente, anche se, a mio parere, se insieme alla miocardiodistrofia alcolica ci sono altre cause alla radice (diabete, stress), allora ci sono dolori abbastanza pronunciati nella regione del cuore.

ECG per la distrofia miocardica alcolica:

La base della malattia è nervosa

Si dovrebbe menzionare anche una forma come la miocardiodistrofia neuroendocrina. Frequenti nevrosi e ansia portano al suo aspetto. La tensione del sistema nervoso, che per lungo tempo si trova in uno stato di maggiore eccitabilità, contribuisce al rilascio eccessivo di adrenalina nel sangue. Questo sconvolge il naturale equilibrio del suo consumo del corpo, che aumenta il carico sul muscolo cardiaco. Di conseguenza, si verifica la distrofia miocardica.

Dovrebbe essere notato che la vita moderna piuttosto "dispone" per l'emergere di tali malattie, dal momento che le persone sono per lo più soggette a stress e stress sul sistema nervoso. Pertanto, gli esami profilattici con un cardiologo e un neurologo sono obbligatori.

Solo il cuore è in grado di fornire una costante circolazione di sangue nel nostro corpo. Essendo il corpo principale, è anche il più vulnerabile. La violazione di una qualsiasi delle sue funzioni è irta di conseguenze negative per l'intero organismo. Pertanto, è necessario trattarlo con cura e attenzione: con il minimo disagio al petto, qualsiasi dolore o ritmo cambia, e ancora di più con mancanza di respiro, gonfiore e aumento della fatica dovrebbero contattare immediatamente gli esperti. È meglio attuare misure preventive che rimpiangere la distrofia miocardica che non è stata rilevata nelle fasi iniziali e non sprecare tempo ed energia nel trattamento.

Cause e sintomi della distrofia miocardica

La questione del metabolismo nel muscolo cardiaco preoccupa le menti di Esculapio in tutto il mondo. Stanno cercando di determinare esattamente qual è la causa della patologia, perché si verifica la distrofia miocardica. Una cosa rimane chiara che con questa malattia le pareti muscolari del cuore si indeboliscono, la sua funzione contrattile diminuisce.

Il concetto di distrofia miocardica

Quindi, considera il concetto di distrofia miocardica, che cos'è. La distrofia miocardica dishormonale, o MCD, è una patologia cardiaca complessa associata a disordini metabolici nel miocardio. C'è una malattia sullo sfondo di patologie del cuore o malattie non cardiache. Con questa malattia, battito cardiaco segnato, mancanza di respiro, dolore, stanchezza.

Il concetto di distrofia miocardica fu introdotto già nel 1936 dal medico generale sovietico G.F. Lang. Fu in quegli anni che divenne uno sviluppatore e introdusse la terminologia delle malattie cardiovascolari, che esiste ancora oggi. Questa classificazione fu accettata entusiasticamente dai medici del Congresso medico di All-Union. Questo evento ha avuto un ruolo importante nella pratica dei medici.

Oggi la distrofia miocardica è una delle malattie cardiache più comuni. La patologia provoca l'emergere di forme complesse di insufficienza cardiaca e colpisce i giovani fino a quarant'anni e persino i neonati. Ma nel corso degli anni aumenta il rischio della malattia. Tuttavia, la medicina moderna non si ferma: oggi ci sono molte opportunità per il trattamento di questa patologia senza gravi conseguenze.

In precedenza, la distrofia miocardica era espressa come una frase e nella maggior parte dei casi la malattia si è conclusa con un esito triste. La maggior parte delle persone ignora i primi sintomi, dal momento che non causano molta preoccupazione.

La distrofia miocardica dismetabolica è pericolosa con i seguenti disturbi:

  • tensioni frequenti rendono il muscolo cardiaco instabile ad adrenalina e, alla fine, lo esaurisce;
  • un muscolo indebolito non è in grado di assorbire la quantità necessaria di ossigeno, di cui ha bisogno tutto il corpo;
  • questa situazione porta all'accumulo di radicali liberi nel muscolo cardiaco;
  • quando vengono rilasciati, i radicali danneggiano il tessuto cardiaco;
  • di conseguenza, il numero di cellule sane, i cardiomiociti, è nettamente ridotto;
  • allora - solo la morte.

Tale descrizione graduale dovrebbe chiarire alla persona qual è la miocardiodistrofia del cuore, quanto è pericoloso. Pertanto, ogni persona dovrebbe conoscere tutti i sintomi caratteristici, essere in grado di descriverli accuratamente, per consentire ai medici di salvargli la vita.

I sintomi della malattia

I primi sintomi della distrofia miocardica appaiono bruscamente o sono appena evidenti. Questi possono essere:

  • forte dolore nella regione del cuore, dando sotto la scapola o nel braccio;
  • dolore severo che non scompare dopo l'assunzione di nitroglicerina;
  • interruzioni nel ritmo del cuore;
  • tachicardia;
  • mancanza di respiro;
  • disagio fisico;
  • vertigini;
  • mancanza di ossigeno;
  • attacchi d'asma;
  • nausea;
  • gonfiore;
  • cerchi scuri sotto gli occhi;
  • colore della pelle pallido;
  • violazione della frequenza del polso;
  • perdita di coscienza;
  • disturbi mentali.

La distrofia miocardica è caratterizzata da sintomi, alcuni pronunciati e alcuni assomigliano a sovraccarico fisico e persino intossicazione alimentare. Quando si riferisce a un cardiologo, l'esame mostrerà che il cuore è notevolmente ingrandito, determina il rumore.

Stadi e classificazione della distrofia miocardica dismetabolica

La distrofia miocardica si verifica a causa di molteplici circostanze, quindi la malattia è classificata in base a diversi stadi e specifiche. Ci sono solo tre fasi:

  1. Compensativa. I cambiamenti distrofici nel miocardio non hanno segni luminosi. C'è un leggero dolore al cuore dopo uno sforzo fisico, un impulso rapido o lento, mancanza di respiro dopo lo sforzo, e la sera le gambe possono gonfiarsi.
  2. Subkompensatornaya. I sintomi sono già più pronunciati, il dolore è più forte. La circolazione del sangue è disturbata, il cuore è ingrandito.
  3. Scompenso o irreversibile. I sintomi luminosi e dolorosi appaiono anche a riposo. Il cuore è notevolmente ingrandito, il fegato è anche notevolmente ingrandito, e la stasi inizia nei polmoni.

classificazione

La malattia è classificata per eziologia, come segue:

  • forma dishormonal: si verifica sullo sfondo di uno squilibrio di ormoni nel periodo della menopausa, malattie della tiroide, malattie delle ghiandole surrenali e organi genitali femminili;
  • forma dismetabolica: squilibrio nei processi metabolici causati da diabete, anemia, obesità;
  • Distrofia miocardica di genesi mista, questa forma si verifica con tutti i fattori già elencati;
  • modulo non specificato, se non è possibile stabilire la causa;
  • anemico: quando si identifica il rumore caratteristico;
  • alcolizzato: abuso di alcool;
  • di droga;
  • congenita.

Tutto ciò è in parte ragionevole e comprensibile, ma, tuttavia, è necessario conoscere le cause esatte del verificarsi della patologia. Ciò è particolarmente importante per i medici quando raccolgono l'anamnesi al fine di stabilire con precisione la diagnosi e prescrivere il trattamento della distrofia miocardica a un livello qualificato.

Cause della malattia

Le cause della malattia sono molte. È più facile dire che è possibile combinare tutte le cause delle più svariate malattie nei bambini, negli adulti e negli anziani. I seguenti fattori contribuiscono alla diffusione-cambiamenti distrofici nel miocardio:

  • dieta scorretta;
  • abuso di alcol;
  • fumo e uso di droghe;
  • pesante sforzo fisico;
  • malattie croniche e acute del tratto gastrointestinale;
  • rottura endocrina;
  • insufficienza renale;
  • malattie cardiovascolari;
  • interruzioni ormonali, anche durante la pubertà;
  • predisposizione genetica;
  • congenita: sullo sfondo di infezioni intrauterine, ipossia fetale, encefalopatia;
  • malattie infettive e virali.

Quindi, questa lista aiuta a rispondere alla domanda che cos'è la "distrofia miocardica" e come si presenta.

Spesso puoi anche sentire la diagnosi di miocardiodistrofia genetica complessa, fatta da un medico.

Questi sono processi metabolici compromessi nel cuore a causa dell'influenza di fattori esterni non correlati all'attività del cuore e delle sue patologie. Questo tipo di distrofia miocardica differisce nel suo corso severo.

Diagnosi della malattia

Per stabilire con precisione la diagnosi di "distrofia miocardica", per prescrivere il trattamento, è necessaria una storia complessa e approfondita, così come il passaggio di un esame di laboratorio e strumentale. Questa è una procedura molto importante per escludere la possibilità di un errore. Tutte le patologie cardiache sono pre-rilevate. Quindi, le misure diagnostiche includono le seguenti fasi dell'indagine:

  1. Inizialmente, la palpazione, l'auscultazione cardiaca viene eseguita al fine di determinare i confini cardiaci, per identificare i disturbi ritmici cardiaci, i toni nell'apice del cuore, il rumore e così via.
  2. Raggi X del torace, il cuore aiuta a determinare la dimensione del cuore, il grado del suo aumento, la pulsazione dei ventricoli. ECG, l'ergometria della bicicletta è utilizzata per identificare l'insufficienza coronarica, la malattia coronarica. Inoltre, l'ECG mostrerà cambiamenti nel miocardio, che tipo di aritmia è presente.
  3. Ultrasuoni, ecocardiogramma - per identificare i difetti della valvola.
  4. Test farmacologici - per la suscettibilità dei farmaci e confermare la diagnosi.
  5. Test di laboratorio - per determinare le cause che contribuiscono all'insorgere della distrofia miocardica.
  6. Analisi ormonale dell'ipofisi, ormoni delle ovaie, ghiandole surrenali, ghiandola tiroidea.

Analizza anche la biopsia del cuore, ma viene eseguita quando la malattia è già in 2-3 fasi di sviluppo. E non è tutto. Il paziente deve ricordare che nulla può essere nascosto al medico, anche se la malattia è stata provocata dall'alcool o dalla tossicodipendenza. Senza la storia corretta, è impossibile trovare il giusto complesso di trattamento.

trattamento

Nella distrofia miocardica i sintomi sono di grande importanza, poiché la cura deve essere adeguata. Dopo aver identificato la causa della malattia chiamata distrofia miocardica, il paziente viene curato in ospedale. Il complesso è in genere piuttosto complesso e comprende i seguenti passaggi:

  • trattamento della patologia principale che provoca MCD;
  • terapia metabolica;
  • terapia sintomatica.

Il corso del trattamento è prescritto non solo dal cardiologo in cura. Questa è una visita medica che include:

  • ematologo;
  • otorinolaringoiatra;
  • urologo;
  • ginecologo;
  • reumatologo;
  • endocrinologo.

Si raccomanda ai pazienti di risparmiare dieta, un completo rifiuto delle cattive abitudini, dell'attività fisica. È inoltre necessario escludere il possibile contatto con prodotti chimici domestici. È importante! Solo la miocardiodistrofia in stadio 3 è pericolosa con effetti irreversibili. La terapia prevede l'inclusione di:

  • complesso vitaminico;
  • una varietà di farmaci,
  • potassio,
  • magnesio,
  • steroidi anabolizzanti e molti altri responsabili del metabolismo e della nutrizione del muscolo cardiaco.

Se viene rilevato un insufficienza cardiaca, vengono prescritti glicosidi, diuretici, farmaci antiaritmici. Se la causa della patologia è marcata come distrofia miocardica climaterica, verranno prescritti farmaci HRT, ipotensivi e sedativi.

I sintomi della distrofia miocardica nei bambini

La distrofia miocardica nei bambini è rara. Se questo accade, allora il più spesso è associato a nutrizione impropria, stile di vita della madre del bambino, asfissia intrauterina, infezioni, anemia.

All'inizio, la malattia procede senza alcun sintomo. Tutto accade all'improvviso, quindi i medici chiamano questa "ondata patologica". In un bambino più adulto, questa malattia si verifica a causa di eccessiva attività, avvelenamento, disturbi endocrini e vegetativo-vascolari. Per identificare tempestivamente la patologia, i genitori devono monitorare attentamente le condizioni del bambino. I seguenti eventi devono essere avvisati:

  • stanchezza;
  • mancanza di respiro;
  • pelle pallida;
  • cerchi blu sotto gli occhi;
  • sudorazione eccessiva.

Se uno dei precedenti si verifica nel caso di un bambino, allora il medico non può essere rinviato con una visita.

La distrofia miocardica pediatrica è pericolosa perché il corpo sta attivamente formando e crescendo tutti gli organi interni, si verificano cambiamenti che fanno pressione sul cuore. La violazione del flusso sanguigno e il carico aggiuntivo sul cuore di un bambino minaccia di avere gravi anomalie fisiche. L'assistenza medica tempestiva può fermare il processo patologico. Altrimenti, è una varietà di malattie cardiache, sottosviluppo, inferiorità e persino morte.

Stile di vita e dieta con MCD

I pazienti con questa patologia sono prescritti riposo completo, riposo a letto, una dieta rigida. Dopo aver fatto una diagnosi, qualsiasi persona sana di mente dovrebbe capire che cattive abitudini, droghe, uno stile di vita sbagliato dovrebbero ormai scomparire dalla sua vita per sempre. Altrimenti, un esame complesso e un trattamento ancora più difficile non hanno senso.

Essere costantemente a letto, ovviamente, non vale la pena. A basso sforzo fisico, il cuore è saturo di ossigeno. L'esercizio di esercizi speciali di classi può richiedere 30 minuti 4 volte a settimana. Se la condizione peggiora, le lezioni possono essere temporaneamente posticipate e restituite a loro quando il medico lo consente.

  1. È necessario dormire 8 e un po 'più di ore, assicurarsi di andare a riposare durante il giorno per due ore. Il sonno dovrebbe essere effettuato allo stesso tempo.
  2. Impegnarsi in esercizi di respirazione, a camminare lentamente, si può andare a nuotare.
  3. Evitare carichi pesanti, stress, sollevamento pesi.
  4. Assicurarsi che quando si cammina, facendo esercizi non sembra a corto di fiato. Se ciò accade, informa il medico e rimanda le lezioni per un po '.
  5. Surriscaldamento, escluso sovraraffreddamento. In una tale situazione, il cuore accelera, che è dannoso per il miocardio, e l'ipotermia può anche causare il vasospasmo.
  6. La clinica dovrebbe essere offerta fisioterapia. Questi sono bagni caldi di pino o con sale marino, doccia.

Dopo la fine del corso terapeutico, il medico curante offrirà una visita annuale a un sanatorio specializzato. Se non è possibile essere trattati in un sanatorio, è necessario visitare il dispensario due volte l'anno, fare un massaggio per migliorare la circolazione del sangue almeno due volte l'anno. Tali attività migliorano la circolazione sanguigna, normalizzano il metabolismo e prevengono la formazione di coaguli di sangue. La vita del paziente dovrebbe consistere in alternanze uniformi di riposo e attività.

dieta

L'alimentazione dietetica per le persone con miocardiodistrofia definisce inizialmente le rigide regole di base per mangiare. segue:

  • assunzione di sale limit: non più di 3 g al giorno;
  • bere liquidi non più di un litro e mezzo al giorno, comprese le bevande, i pasti liquidi;
  • controllo dell'apporto calorico;
  • tenere traccia del peso;
  • nella dieta per immettere alimenti ricchi di fibre, magnesio, potassio;
  • usare cibi fortificati, multivitaminici.

Il fatto che sia necessario escludere l'alcol è già stato menzionato. Inoltre, è necessario abbandonare caffè, bevande gassate, cibi grassi, fritti, prodotti piccanti e affumicati.

È importante! Se segui questi consigli e raccomandazioni del medico, allora si verifica rapidamente il regresso, il che significa che non ci saranno lamentele sull'attività del tuo cuore.

Per rendere il menu del giorno dovrebbe il medico curante o nutrizionista. Ma nella dieta deve essere:

  • albicocche secche;
  • fichi;
  • date;
  • uva passa;
  • prugne;
  • noci;
  • semi di zucca e di girasole;
  • miele;
  • rafano;
  • sedano;
  • zenzero;
  • aneto;
  • prezzemolo;
  • generi magri di carne, pollame;
  • frutti di mare;
  • frutta secca;
  • aglio;
  • oli vegetali;
  • uova;
  • frutta;
  • bacche.

La quantità di consumo di prodotti deve essere concordata con il medico. I prodotti lattiero-caseari fermentati non sono proibiti, ma solo scremati e in una dose limitata.

Medicina tradizionale per pazienti con MKD

Nonostante il fatto che un concetto come la miocardiodistrofia non sia apparso più di 100 anni fa, le persone hanno avuto problemi cardiaci in tutte le età. Pertanto, la medicina tradizionale offre non solo ricette collaudate, ma anche buoni consigli. Tutto ciò che accade a una persona è l'attività del suo cervello. Qualsiasi malattia è una combinazione di tutti i tipi di fattori.

Quando una persona smette di credere in un vero aiuto, il cervello smette di dare informazioni corrette. E il sistema cardiovascolare ne soffre in primo luogo. Nell'assistenza efficace della medicina tradizionale, devi, ovviamente, credere. Ma tutte le prescrizioni proposte aiuteranno solo come componente di una terapia complessa durante il trattamento, durante il periodo di recupero e per la prevenzione. La malattia è grave, quindi non devi fare affidamento solo sulla medicina tradizionale. Il tuo cuore ha bisogno di essere considerato affidabile dai professionisti e devi ripensare e cambiare la tua vita.

È importante! La chiave per un rapido recupero della distrofia miocardica è un atteggiamento positivo e una credenza nel successo!

Rosa canina, biancospino con miele

Questa bevanda è un vero magazzino di vitamine per un cuore malato. Per preparare il brodo, è necessario utilizzare un thermos. Volume non più di un litro. Dobbiamo ricordare che i pazienti con MKD non dovrebbero usare più di un litro e mezzo di liquidi al giorno.

Due cucchiai di frutta versano acqua bollente e in infusione per almeno 12 ore. Meglio farlo di notte. Bere la bevanda in parti uguali, con intervalli di tempo uguali per tutto il giorno. Aggiungi miele un cucchiaio ogni volta. Non è possibile aggiungere il miele a una bevanda calda, poiché perde le sue proprietà curative a temperature superiori a 60 gradi. Bere mezzi preparati per un mese, quindi puoi fare una pausa per due settimane e continuare il trattamento.

Tasse di erbe

I preparati a base di erbe sono mezzi affidabili per aiutare a eliminare la mancanza di respiro, calmare i nervi, rafforzare il muscolo cardiaco. Per fare questo, puoi usare:

A questa raccolta di erbe puoi aggiungere frutti di biancospino. Tutti gli ingredienti secchi si mescolano in un unico contenitore. Due cucchiai della miscela finita versano un bicchiere d'acqua bollente e insistono mezz'ora. Se si usano frutti di biancospino per fare questo brodo, è meglio prendere un thermos e insistere per 12 ore. Bere un bicchiere mezzo bicchiere con l'aggiunta di miele tre volte al giorno.

Frutta secca per aiutare il cuore

Questa ricetta è nota a molti core, ma molti semplicemente se ne sono dimenticati. Per la preparazione avrà bisogno di frutta secca - uva passa, albicocche secche, prugne - tutti i 200 grammi. Frutta secca ammollo, asciugare e torcere in un tritacarne. Alla miscela, aggiungere due limoni, tritati in un tritacarne, con la buccia e un bicchiere di noci, anacardi migliori. Mescola tutto accuratamente. Conservare in frigo e assumere a stomaco vuoto un cucchiaio al giorno.

È importante! Qualsiasi mezzo selezionato di medicina tradizionale deve essere concordato con il medico. L'auto-ammissione è indesiderabile.

prospettiva

Con un trattamento tempestivo della distrofia miocardica, la prognosi è favorevole. Ma questo vale solo per quei casi in cui vengono diagnosticati il ​​primo e il secondo stadio della malattia. Per quanto riguarda la terza fase, nessun medico darà tali garanzie. Dopo il trattamento, è necessario controllare il peso, seguire le raccomandazioni in materia di nutrizione e stile di vita. I primi cinque anni è necessario sottoporsi a un ciclo ripetuto di terapia una volta all'anno. Ma se si verificano attacchi di dispnea, si notano disturbi del ritmo cardiaco, allora è meglio fare prima un corso del genere.

Trattamento della distrofia miocardica

Il miocardio è lo strato muscolare del cuore responsabile dell'attività contrattile. Quando il metabolismo delle cellule (cardiociti) non funziona, subiscono cambiamenti distrofici. Cos'è la distrofia miocardica? Secondo la classificazione internazionale delle malattie, un danno miocardico simile ha il suo codice ICD-10 (142).

Cause della distrofia miocardica

Questa patologia non è correlata a processi infiammatori o malattie cardiache. Il disordine metabolico nel tessuto muscolare si verifica sotto l'influenza negativa di fattori esterni e interni. La distrofia miocardica è un disturbo secondario, è sempre il risultato di un'altra anomalia che si sviluppa nel corpo. I cambiamenti distrofici nel tempo portano ad un deterioramento della funzione di "pompaggio" del tessuto muscolare del cuore. I sintomi e il trattamento della distrofia miocardica sono oggetto di questo articolo.

In rari casi, è possibile conoscere l'identificazione della distrofia miocardica idiopatica - una patologia la cui origine affidabile non è stata stabilita. La parte principale delle violazioni può ancora essere classificata, a seconda dei motivi che l'hanno causata.

  1. Toxic.

La causa di questo tipo di patologia è l'impatto negativo degli elementi tossici sulle cellule del miocardio. Bevande alcoliche, prodotti del tabacco, sostanze stupefacenti, veleno, alcuni gruppi di farmaci (citostatici, agenti antibatterici, glicosidi cardiaci, farmaci antinfiammatori non steroidei) usati in dosi così elevate possono essere usati come tali fonti velenose. Alcol e altri tipi di distrofia sono accompagnati da tremore degli arti superiori, sudorazione eccessiva, comportamento pignolo, difficoltà di respirazione, edema, fibrillazione atriale, polso debole, asma cardiaco. La dimensione del cuore aumenta.

La MCD (distrofia miocardica) in questo caso comprende disturbi derivanti da disturbi endocrini o ormonali. Ad esempio, la forma diabetica (nel diabete mellito), tireotossica (ipotiroidismo, ipertiroidismo - stati disfunzionali della tiroide), l'adolescenza. La causa potrebbe essere la formazione di feocromocitoma (tumori nelle ghiandole surrenali). A seconda della causa specifica della distrofia miocardica disordinata o metabolica, vari sintomi compaiono sotto forma di edema delle estremità, dolore cardiaco, diversi tipi di aritmie con frequenti contrazioni miocardiche o bradicardia e metabolismo più lento.

La causa dei cambiamenti distrofici nella struttura dei miocardiociti è la menopausa, la sindrome premestruale, i fibromi uterini, la disfunzione ovarica. Lo sfondo ormonale del corpo in queste condizioni cambia in modo significativo, il che porta allo sviluppo di fenomeni dismetabolici nel miocardio. I principali sintomi della menopausa: vampate di calore, tachicardia, sudorazione, tenerezza nella regione del cuore, sbalzi d'umore.

Un tipo di distrofia basata su disturbi pronunciati del sistema nervoso (ad esempio, IRR). Tali patologie sono caratterizzate da un aumento del rilascio di adrenalina, che, a sua volta, crea i prerequisiti per il lavoro del miocardio in una modalità avanzata. Una persona sperimenta costante ansia, paura, disperazione, cade in uno stato depressivo. Allo stesso tempo, il cuore è instabile, il ritmo è perso, la respirazione diventa più veloce, la pressione sanguigna aumenta.

Molto spesso, questa forma di patologia si verifica sullo sfondo di malattie infettive croniche (tonsillite, angina). Soggetto a disordini distruttivi, principalmente giovani. Gli anticorpi immunitari "attaccano" i cardiomiociti, percependoli come elementi ostili insieme alla flora patogena (streptococchi). Manifestazioni tipiche: palpitazioni, mancanza di respiro durante lo sforzo fisico, intossicazione generale del corpo è aggravata dalla sera.

È associato a un aumento dello stress fisico durante gli allenamenti intensi. I problemi con il lavoro del miocardio si verificano durante la fase preparatoria prima della prossima competizione. Si notano i seguenti segni patologici: palpitazioni pronunciate, dolori delle cuciture al petto, abbassamento della pressione sanguigna e bradicardia.

L'MCD si sviluppa con carenza di ferro, forte sanguinamento, anemia emolitica. Il risultato di tali condizioni è l'ipossia. La mancanza di ossigeno influisce negativamente sui processi metabolici, la struttura cellulare del miocardio subisce cambiamenti patologici. Cosa prova una persona? La pelle si dissanguera e diventa pallida, il cuore batte spesso, il respiro affannoso, le arterie carotidi pulsano intensamente e durante l'ascolto si avvertono rumori.

In aggiunta a quanto sopra, è possibile specificare altre cause dei disturbi miocardiodistrofici:

  • Nefrogenico comprende glomerulonefrite (ristrutturazione patologica dei tessuti renali), compressione dei reni da neoplasie tumorali.
  • Malattie con una sindrome cumulativa (mucopolisaccaridosi, amiloidosi, glicogenosi, sindrome di Wilson-Konovalov).
  • Disfunzioni del tratto gastrointestinale (epatite, insufficienza epatica, gastrite).
  • Esposizione a oggetti fisici o altre influenze esterne (trauma toracico, stato di assenza di peso, vibrazione prolungata, surriscaldamento, radiazioni).
  • Eccesso di peso corporeo o improvvisa perdita di peso in un breve periodo di tempo.
  • Una carenza di vitamine e microelementi associati a cattiva alimentazione, digiuno prolungato, uso di mono-dieta squilibrata allo scopo di perdere peso.
  • Ipokalimia, depositi di sale nei tessuti cardiaci.
  • Gravidanza, in particolare con lo sviluppo della tossicosi tardiva.
  • Reazioni allergiche

Ci sono lesioni diffuse-distrofiche e focali del miocardio.

I cambiamenti diffusi colpiscono l'intero strato muscolare del cuore, diffondendosi uniformemente in tutte le direzioni. Mentre la distrofia focale del miocardio cardiaco riguarda solo alcune sezioni del suo tessuto.

Qual è la miocardiodistrofia della genesi complessa?

Separatamente, è possibile distinguere tali forme di MCD come disturbi della genesi mista o complessa. In questo caso, l'origine dei fenomeni patologici nei cardiomiociti è associata contemporaneamente a diverse cause, come disfunzione della ghiandola tiroidea, carenza vitaminica, diminuzione del livello di emoglobina nel sangue, lesioni infettive.

È piuttosto difficile determinare esattamente quale delle cause ha un effetto maggiore sui cambiamenti in atto. Anche il trattamento di tali pazienti causa alcune difficoltà, dal momento che è necessario prendere in considerazione vari fattori nella selezione dei farmaci. Una tale patologia è più pronunciata sullo stato del miocardio: sotto l'influenza di diversi fenomeni negativi, il muscolo cardiaco si consuma più velocemente, si deforma, le cellule si allungano, perdono la loro forza e le partizioni diventano più sottili.

Contiene MKD nei bambini

La distrofia miocardica nei bambini spesso si sviluppa nel processo di sviluppo intrauterino. Durante una gravidanza sfavorevole, il bambino non ancora nato può, per vari motivi, sperimentare una carenza di ossigeno acuta o cronica. Un altro motivo per l'emergere di processi degenerativi - infezione del feto nell'utero. Puoi specificare alcune altre cause comuni dello sviluppo di MKD nell'infanzia:

  • esposizione del corpo a frequenti raffreddori e malattie virali;
  • rilevazione di encefalopatia perinatale;
  • l'anemia;
  • stile di vita sedentario;
  • esercizio eccessivo;
  • pienezza eccessiva;
  • disfunzione endocrina;
  • intossicazione da droghe.

Molto spesso questo tipo di patologia viene diagnosticata come distrofia del ventricolo sinistro. Ciò è spiegato dal fatto che la maggior parte del carico nel processo di attività contrattile ricade su questa parte del cuore. Aree particolarmente sensibili del miocardio, che bloccano la porzione posteriore del ventricolo sinistro e dell'atrio, oltre a separare entrambi i ventricoli l'uno dall'altro.

Il ricovero è necessario per il trattamento?

Di norma, non è necessario ospedalizzare i pazienti con una diagnosi di distrofia miocardica. Il paziente potrebbe seguire un ciclo di terapia farmacologica a casa. Il medico prescrive i farmaci necessari e controlla il processo di trattamento. L'eccezione è rappresentata dalle forme avanzate della malattia. In questi casi, la persona sperimenta i sintomi caratteristici:

  • difficoltà a respirare a riposo;
  • lo sviluppo di aritmie cardiache gravi;
  • gonfiore permanente negli arti.

Tutti questi segni indicano lo sviluppo di insufficienza cardiaca. I cambiamenti nel miocardio allo stesso tempo diventano irreversibili, quindi il processo di trattamento per un paziente con una tale diagnosi dovrebbe essere organizzato in ospedale.

Fasi della distrofia miocardica

Le violazioni nella struttura delle cellule del miocardio attraversano diverse fasi del loro sviluppo.

  1. Il primo stadio è chiamato compensativo.

Il periodo iniziale di cambiamenti sotto l'influenza del dismetabolismo è caratterizzato da una lesione del tipo focale. Allo stesso tempo, il meccanismo di compensazione funziona: nuove cellule compaiono intorno alle aree danneggiate, la dimensione del tessuto cardiaco aumenta. I processi in corso sono considerati reversibili. Sintomatologia del primo stadio: dolore nella regione toracica di un carattere di spremitura a riposo, mancanza di respiro con uno sforzo moderato, rapido affaticamento.

  1. Il secondo stadio è noto come subcompensivo.

La mancanza di sostanze nutritive del miocardio è aggravata. Le lesioni affette crescono di dimensioni e si fondono l'una con l'altra. I tessuti sani sono ricoperti da un gran numero di nuove cellule, cercando di sostituire gruppi di cardiomiociti alterati. Di conseguenza, le pareti del cuore si addensano, la funzione contrattile si deteriora. Le violazioni possono ancora essere affrontate con un trattamento tempestivo e adeguatamente organizzato. Sintomatologia del secondo stadio: si sviluppa aritmia, respiro corto costante, gonfiore agli arti inferiori alla sera.

  1. Il terzo stadio è scompensato.

Le modificazioni strutturali delle cellule del miocardio sono pronunciate e diventano diffuse. Le violazioni sono riconosciute come irreversibili. Le contrazioni del cuore diventano inferiori. L'insufficienza cardiaca si sviluppa. Sintomi della terza fase: grave mancanza di respiro anche in assenza di sforzo fisico, perdita pressoché completa della capacità lavorativa, peggioramento dei fallimenti del ritmo sinusale, fegato ingrossato, edema persistente, pallore della pelle, ristagno del sangue nei polmoni, cardiogramma che riflette cambiamenti significativi nel cuore.

sintomi

La distrofia cardiaca è accompagnata da sintomi caratteristici:

Espresso sotto forma di mancanza di respiro. Deboli movimenti contrattili del miocardio portano a insufficiente afflusso di sangue e carenza di ossigeno. Il reparto del midollo allungato, che è responsabile della funzione respiratoria, risolve questo problema respirando rapidamente e il disagio si verifica nell'area della cellula minerale.

  • Violazioni del ritmo delle contrazioni.

La distrofia miocardica dismetabolica è accompagnata da danni ai canali di passaggio di sodio e potassio. Questi elementi contribuiscono al corretto funzionamento dei percorsi. Quando sono danneggiati, il centro seno-siniale non funziona bene con le sue funzioni, imposta un ritmo cardiaco distorto. Le restanti parti del sistema di conduzione, rispettivamente, distribuiscono in modo inadeguato l'onda di eccitazione agli atri e ai ventricoli, provocando un funzionamento non coordinato delle camere. Possibili tipi di disturbi del ritmo: tachicardia, fibrillazione atriale, extrasistole, blocco di varie sezioni del miocardio.

  • Circolazione del sangue alterata.

La circolazione del sangue è compromessa a causa di insufficienza cardiaca progressiva. Di conseguenza, le parti più distanti del corpo reagiscono con la comparsa di edema.

  • Sindrome del dolore

Le reazioni di scambio che si verificano in modo errato contribuiscono all'accumulo di prodotti di degradazione e acido lattico. Gli elementi nominati agiscono sui recettori nervosi, una persona avverte dolore che proviene dalla parte superiore del cuore. Le sensazioni dolorose non passano per molto tempo, non possono essere eliminate con la nitroglicerina. La sindrome si manifesta anche in assenza di attività fisica.

  • La presenza di rumore durante l'ascolto.

Le deboli contrazioni del miocardio si manifestano con i toni del cuore attutiti e l'aspetto del rumore. Sono rilasciati dalle camere ventricolari dilatate, così come la valvola mitrale, i cui lembi non si chiudono completamente, permettendo al sangue di ritornare nell'atrio sinistro.

  • Aumentando le dimensioni del cuore.

Questo accade a causa dell'allungamento delle camere cardiache e dell'ispessimento dello strato muscolare.

diagnostica

Le misure diagnostiche mirano a determinare la natura dei cambiamenti, le cause dello sviluppo della patologia, nonché la differenziazione dei disturbi distrofici da altre condizioni con sintomi simili. Ad esempio, radiculopatia toracica. Si manifesta con dolore al petto, perdita di sensibilità in questa zona, battito cardiaco accelerato, aumento dell'ansia, dolore che può diffondersi alla mano sinistra.

Per la diagnosi corretta usando i seguenti metodi:

Questo studio rivela l'aumento delle dimensioni dell'organo, l'edema, le anomalie nel lavoro dei ventricoli in diverse fasi di contrazione, il livello di compattazione delle pareti cardiache, il deterioramento dell'attività contrattile.

Rileva i sintomi di difetti cardiaci, insufficienza cronica del miocardio, flusso sanguigno accelerato e il suo aumento di volume, bassa pressione nei ventricoli e atri, nonché all'interno dei vasi.

  1. ECG cardiaco (elettrocardiografia).


Sul cardiogramma, è possibile vedere: i denti T più piatti, che riflettono le deboli contrazioni ventricolari, una diminuzione dell'ampiezza di tutti i tipi di denti a causa della funzione cardiaca inadeguata, segni di blocchi incompleti nelle sue diramazioni, complessi contrattili irregolari.

  1. Attraverso la risonanza magnetica nucleare, è possibile rilevare i seguenti cambiamenti: presenza di disturbi focali o diffusi, sezioni cardiache allargate, consolidamento asimmetrico del miocardio in uno stadio precoce, uno strato muscolare diradamento in uno stadio avanzato di MCD.
  2. Esame a raggi X.

Rileva un polso basso, ipertrofia del ventricolo sinistro o destro, congestione del sangue nei polmoni.

Può anche essere usata la biopsia del tessuto miocardico. La sua analisi consente di identificare i disordini patologici del metabolismo degli enzimi, il grado di distruzione delle fibre muscolari, le modificazioni strutturali dei cardiomiociti.

La scintigrafia viene eseguita per determinare le deviazioni associate alla penetrazione di particelle di potassio e sodio attraverso la membrana cellulare.

L'analisi del sangue non rileva anomalie.

trattamento

I principali obiettivi delle misure terapeutiche sono:

  • eliminazione del dismetabolismo;
  • reintegrazione di sostanze nutritive mancanti;
  • impatto sulla causa della distrofia.

Caratteristiche del trattamento di alcuni tipi di MKD:

  1. La distrofia disordinale è trattata con successo. Le difficoltà si manifestano quando si eliminano i cambiamenti sorti sullo sfondo delle malattie ereditarie.
  2. Le patologie infettive hanno bisogno di antibiotici.
  3. La distrofia sportiva dovrebbe essere eliminata solo ottimizzando l'attività fisica.
  4. Le distrofie miocardiche neurogene richiedono l'uso di sedativi, consultare uno psicologo.
  5. Disturbi distrofici alcolici intrattabili. Il processo di riabilitazione dura da anni. In questo caso, il successo nel trattamento non sarà raggiunto se una persona continua a essere coinvolta in bevande alcoliche.

Terapia farmacologica - la base della lotta contro l'MCD.

Per ripristinare l'equilibrio elettrolitico nei tessuti del miocardio, è necessario ricevere:

  • "Retabolil";
  • "Asparkama";
  • "Panangin";
  • acido folico;
  • Orotata di potassio;
  • complessi vitaminici (specialmente con gruppo B e acido ascorbico).

Sostenere il cuore in condizioni di carenze nutrizionali e in presenza di ipossia aiuterà:

I preparati del gruppo di beta-bloccanti ("Anaprilina") aiutano a ridurre l'attività del sistema nervoso simpatico in relazione al miocardio, eliminando la tachicardia.

Effetto mildronato

Un dato interessante: dal 1 ° 2016, il meldonium - l'elemento attivo di Mildronate, quando rilevato nel sangue degli atleti, porterà alla squalifica. Questo è già successo con la famosa tennista Maria Sharapova, che ha usato la droga per molto tempo. L'atleta non sospettava che il meldonium sia stato recentemente bandito.

Questa è una medicina economica, ma utile è stata equiparata alle vitamine del cuore, è stata ampiamente utilizzata negli sport professionistici per rafforzare il cuore e adattarlo ad un allenamento più intenso. Il farmaco è stato inventato negli anni '80 nei laboratori scientifici lettoni. Da allora, è stato ampiamente utilizzato nel trattamento delle malattie cardiache. La sua azione è di ripristinare le strutture danneggiate dei cardiomiociti a causa della carenza di ossigeno. Ma ora l'effetto "mildronate" è riconosciuto dalla stimolazione antidoping e il farmaco stesso è incluso nell'elenco delle sostanze proibite per gli atleti.

Trattamento staminale

Trattamento staminale della distrofia del miocardio genesi mista o complessa: che cos'è? Uno dei metodi più efficaci di terapia oggi è riconosciuto come metodo di esposizione alle cellule staminali. Sono allo stadio di formazione a causa della loro immaturità e quindi possono essere modificati in qualsiasi altra struttura cellulare. Entrando nella lesione colpita, questi elementi sono in grado di sostituire le aree del tessuto connettivo, che si diffondono nello strato muscolare, compromettendo il suo lavoro.

Le cellule staminali provocano l'emergere di nuovi capillari, attivano la crescita di cardiomiociti sani, ripristinano efficacemente il tessuto cardiaco dopo un infarto. Di conseguenza, la funzione del corpo viene normalizzata, i vasi acquisiscono elasticità, vengono liberati dalle formazioni aterosclerotiche, il flusso sanguigno migliora.

Medicina popolare

Per quanto riguarda i metodi della medicina tradizionale, si raccomanda di utilizzarli come mezzi aggiuntivi per rafforzare il muscolo cardiaco e dopo aver consultato un medico. Di seguito sono riportati esempi di tasse comprovate sui farmaci.

Ingredienti: verga d'oro, radice di valeriana, corteccia di palla di neve, rizoma di motherwort.

  • prendere tutti gli ingredienti allo stesso modo;
  • macinare;
  • mescolare;
  • bollire con un bagnomaria per 10-15 minuti;
  • lasciare riposare per un'ora;
  • drenare.

Come applicare: un cucchiaio poco prima dei pasti, il numero di ricevimenti - 3-4 volte al giorno.

Ingredienti: lavanda (infiorescenza), radice fragrante, adonis, bobrovnik, foglia di rosmarino.

  • portare a uno stato fondamentale;
  • utilizzare diversi cucchiai di ciascun componente per ottenere una miscela omogenea;
  • prendere 1 cucchiaio. l. raccolta di 300 ml di acqua (dovrebbe bollire);
  • far bollire il farmaco a bagnomaria per 15 minuti;
  • fresco, insisti 30-40 minuti

Come si applica: bere filtrato e pressato bere un bicchiere prima di ogni pasto.

Insalata per il cuore Cuocere la gruel di cipolle e mele con una grattugia. Prendi gli ingredienti in parti uguali. Mangiare tre volte al giorno può aiutare a ripristinare il metabolismo nei cardiomiociti.

Granuli germinati per il trattamento di vari tipi di distrofia miocardica

Mezza tazza di chicchi di grano versano acqua. Aspetta fino a quando non compaiono germi. Quando crescono fino a 1-2 mm, lava i grani, macinali. Aggiungi miele (1 cucchiaio L.), Uvetta, prugne secche. Condire il piatto con olio vegetale. Per mangiare una miscela utile è necessario al mattino prima dei pasti ogni giorno. Per trattare la malattia in questo modo è necessario fino alla completa eliminazione dei disturbi cardiaci.

Se la malattia viene catturata nella fase iniziale, è sufficiente rivedere lo stile di vita, normalizzare la nutrizione, eliminare il sovraccarico nervoso, eliminare le cattive abitudini. Per prevenire la progressione di MCD, è utile visitare un centro di cura o seguire un corso di attività ricreative in un sanatorio specializzato in malattie cardiologiche.

prospettiva

La distrofia miocardica del tessuto cardiaco è considerata curabile nel primo e nel secondo stadio dello sviluppo di cambiamenti patologici. Quando i disturbi pericolosi diventano irreversibili e portano a conseguenze come l'insufficienza cardiaca, la prognosi per i pazienti sarà sfavorevole. La malattia progressiva porta alla disabilità e la forma grave della malattia ha un'alta percentuale di mortalità. Le persone non vivono per più di due anni, anche se la terapia correttamente selezionata.

Insufficienza cardiaca acuta può portare a un arresto cardiaco improvviso. Gli atleti che sono al di sopra della soglia delle loro abilità nel processo di allenamento sono particolarmente a rischio.

I processi distrofici nel miocardio richiedono una risposta tempestiva. Qualsiasi sintomo sospetto riguardante la condizione del muscolo cardiaco non dovrebbe essere ignorato. Questo corpo svolge un ruolo importante per l'implementazione di tutti i processi vitali, e quindi deve essere particolarmente apprezzato. Molto dipende dalla persona stessa, può prevenire lo sviluppo di patologie o minimizzare il rischio di ulteriori complicazioni. Solo con sforzi congiunti il ​​medico e il paziente saranno in grado di riuscire nel trattamento di qualsiasi malattia.

Inoltre, Leggere Imbarcazioni

Cos'è il blocco AV: cause, diagnosi e trattamento

Da questo articolo imparerai: cos'è il blocco AV, come il trattamento e la prognosi dipendono dalla gravità della vita, da quanto tempo viene impiantato il pacemaker, come mantenere il cuore a casa.

Lividi: fattori di apparenza, quando preoccuparsi, tipi, trattamento

Sembra che non ci siano stati feriti e nessuno ha colpito la persona da nessuna parte, e le contusioni sul corpo da qualche parte sono apparse...

Sangue denso: sintomi, cause e trattamento, cosa fare e come liquefare

Sintomi di sangue densoSonnolenza, malessere generale e rapida stanchezza sono i primi e principali sintomi di un aumento della viscosità del sangue.

Trattamento dei disturbi circolatori cerebrali

Una condizione chiamata violazione acuta della circolazione cerebrale è una delle principali cause di morte nei paesi sviluppati. Secondo le statistiche, oltre 6 milioni di persone soffrono di ictus ogni anno, un terzo delle quali muore a causa della malattia.

Chirurgia sull'arteria vertebrale I

Chirurgia sull'arteria vertebrale IL'endarterectomia (rimozione della placca) dall'arteria vertebrale è un'operazione per ripristinare la pervietà dell'arteria vertebrale durante il suo restringimento.

Perché la dispnea si verifica quando si cammina - cause, trattamento

Mancanza di respiro è una sensazione insolita di respirazione o la necessità di una respirazione più intensa. La dispnea può essere definita come disagio respiratorio, mancanza di respiro, sensazione sgradevole o spiacevole della propria respirazione o consapevolezza di difficoltà respiratorie.