In medicina esiste una propedeutica che implica una diagnosi primaria. Tale diagnosi non implica l'esecuzione di procedure speciali. La presenza di conoscenze provenienti da questo campo scientifico consente di effettuare una diagnosi basata su un esame esterno del paziente o tenendo conto di quelle caratteristiche che sono facili da installare senza l'uso di dispositivi speciali. Uno dei metodi di questa scienza è l'auscultazione.

Questo metodo diagnostico consiste nell'ascoltare i suoni che si formano nei polmoni e nella laringe. In base alle loro caratteristiche, è possibile ipotizzare la presenza o l'assenza delle patologie del paziente negli organi dell'apparato respiratorio.

Ciò diventa possibile solo se lo specialista ha le conoscenze necessarie e un'esperienza sufficiente, altrimenti sarà difficile trarre le giuste conclusioni. Devi anche capire che con l'aiuto dell'auscultazione non è sempre possibile rilevare la malattia o scegliere una diagnosi tra più sospetti.

In questo caso, è necessario applicare altre procedure diagnostiche. Tuttavia, in situazioni semplici tale metodo è sufficiente, per cui non è necessario sottoporre nuovamente il paziente, ad esempio, all'irradiazione con raggi UV. Ecco perché l'auscultazione viene utilizzata nella fase attuale dello sviluppo della medicina.

Particolarmente significativa è l'auscultazione dei polmoni per la diagnosi delle malattie respiratorie nei bambini. Durante l'infanzia, molte efficaci procedure diagnostiche sono dannose per il corpo, quindi i medici evitano il loro uso.

Di conseguenza, quando un bambino è malato, è necessario scegliere metodi più semplici, anche se meno precisi, per identificare le patologie. Va detto che la procedura per eseguire la procedura in questione per i bambini non differisce da quella eseguita per gli adulti. I medici sono guidati dalle stesse regole e dallo stesso algoritmo di azioni.

A cosa serve?

L'auscultazione viene utilizzata per rilevare una varietà di malattie dei polmoni, dei bronchi, del cuore e del sistema circolatorio. A questo scopo, viene eseguita una valutazione dei rumori principali e collaterali del respiro. Viene anche valutata la broncofonia su tutta la superficie. Questi indicatori dovrebbero essere confrontati con quelli normali in futuro, sulla base dei quali viene formulata la conclusione sulla presenza o assenza di malattie.

Grazie all'auscultazione, possono essere rilevate le seguenti condizioni patologiche inerenti un bambino e un adulto:

Dal momento che i principali segnali con cui viene effettuata tale diagnosi sono il rumore, è necessario chiarire quale tipo di rumore può essere rilevato durante l'auscultazione. Questo è:

  1. Respirazione vescicolare. Questo tipo di rumore è morbido e uniforme, dovrebbe essere continuo con l'ispirazione. Il suono assomiglia al suono "in" o "f".
  2. Respirazione bronchiale Si osserva nelle fasi di inspirazione ed espirazione, simile al suono "x". Quando espirate, questo rumore è più acuto di quando inspirate.
  3. Respirazione mista Può essere chiamato intermedio tra i primi due, dal momento che ha le caratteristiche di entrambi.

Oltre al principale, il medico durante l'auscultazione può sentire rumore aggiuntivo, che sono segni di fenomeni patologici. Questo è:

  1. Affanno. Può essere secco e umido. Appaiono come fischi, ronzii o ronzii (secchi) o assomigliano al suono delle bolle che scoppiano (bagnate).
  2. Crepitus. Questo fenomeno è un suono spasmodico e aspro.
  3. Rumore da attrito pleurico. Quando viene rilevato questo rumore, si può presumere che la sua fonte sia molto vicina alla superficie. Nel suo suono, sembra uno scricchiolio di neve o fruscio di carta.

Affinché la diagnosi sia corretta, il medico deve tenere conto non solo del rumore di fondo esistente, ma anche delle caratteristiche del rumore di base. Inoltre, è necessario prendere in considerazione i sintomi che il paziente chiamerebbe, le sue caratteristiche individuali e molto altro ancora.

Funzionalità di prestazioni

L'auscultazione nella sua essenza sta ascoltando il torace del paziente con un'ulteriore analisi del rumore rilevato. Può essere eseguito direttamente (quando il medico ascolta i polmoni del paziente senza dispositivi) e indirettamente (utilizzando uno stetoscopio). Perché questa procedura sia efficace, devi seguire le regole dell'auscultazione dei polmoni, che sono le seguenti:

  1. Il paziente deve essere in posizione seduta o in piedi.
  2. La stanza per questa procedura dovrebbe essere privata, il silenzio è obbligatorio.
  3. Gli indumenti dell'area di test del corpo devono essere rimossi per evitare il rumore aggiuntivo causato dall'attrito sul tessuto.
  4. La stanza non dovrebbe essere fredda.
  5. Sia il medico che il paziente dovrebbero essere in una posizione comoda.
  6. Lo stetoscopio dovrebbe adattarsi perfettamente alla superficie da ascoltare, ma non esercitare pressione su di esso.
  7. Si consiglia di evitare di toccare la superficie dello strumento in modo che non si verifichino suoni aggiuntivi.
  8. Non premere sullo strumento.
  9. Un medico dovrebbe usare lo stesso stetoscopio per adattarsi alle sue caratteristiche.
  10. È molto importante concentrarsi sulla procedura, in modo da non perdere dettagli importanti.
  11. La respirazione del paziente non dovrebbe essere troppo intensa in modo che non si verifichi la sovrasaturazione dell'ossigeno.

Luoghi di auscultazione dei polmoni

Uno degli aspetti importanti dell'auscultazione dei polmoni nei bambini è l'esecuzione di azioni in una determinata sequenza. Ciò significa che è necessario eseguire l'algoritmo per l'auscultazione dei polmoni, altrimenti c'è il rischio di ottenere risultati errati. Lo specialista deve ascoltare la respirazione del paziente in punti specifici in successione al fine di identificare le caratteristiche. Ascoltare solo in determinati punti non permetterà di valutare l'intera immagine. È molto importante che le transizioni da un punto all'altro siano simmetriche.

I principali punti di ascolto sono:

  • fossette sopra la clavicola;
  • fossette sotto la clavicola;
  • da due lati del corpo a livello della terza costola;
  • sezioni ai lati;
  • spazio interscapolare;
  • aree attorno alle scapole.

Un elemento importante di tale indagine è un confronto delle caratteristiche della respirazione in zone simili. Il medico deve determinare la natura del rumore principale in un punto e confrontarlo con lo stesso rumore trovato sull'altro lato. Pertanto, questo metodo è anche chiamato auscultazione comparativa.

Le seguenti caratteristiche dovrebbero essere identificate durante l'audizione:

  • il volume;
  • omogeneità o eterogeneità;
  • altezza;
  • la durata;
  • coerenza;
  • prevalenza;
  • manifestazione secondo le fasi della respirazione.

La procedura dovrebbe consistere interamente di 4 passaggi. Questo è:

  1. Studio in buone condizioni.
  2. Ascoltando gli stessi punti con la respirazione profonda.
  3. Valutazione degli indici quando si tossisce.
  4. Identificazione degli indicatori quando si cambia posizione.

Tuttavia, non è sempre necessario eseguire l'intera sequenza. Se al primo stadio non vengono rilevate deviazioni, tutti gli indicatori sono normali, quindi il medico non può condurre le restanti tre parti della procedura. Servono a chiarire la patologia (se presente).

Tariffe e deviazioni

Normalmente, il rumore principale che viene rilevato durante l'auscultazione è la respirazione vescicolare. I bambini possono essere sostituiti con la respirazione puerile, che è caratterizzata da una maggiore nitidezza e volume. Per gli adulti, questo tipo di respirazione si verifica durante la febbre.

La respirazione bronchiale può anche essere considerata la norma se si trova solo in determinati punti. Identificarlo in altre aree indica patologia.

Altri segni di patologia includono:

  1. Respirazione vescicolare indebolita o potenziata.
  2. La respirazione vescicolare (un ritmo respiratorio non uniforme e intermittente) è intrinseca a questo.
  3. L'emergere di rumore aggiuntivo.

Respiro all'auscultazione dei polmoni

Lo specialista dovrebbe analizzare tutte le caratteristiche identificate per fare una diagnosi accurata. Se necessario, è possibile assegnare ulteriori procedure diagnostiche per evitare misure errate di esposizione medica.

Ognuna delle anomalie riscontrate durante l'auscultazione dei polmoni ha cause. Conoscendoli, il medico può indovinare quale tipo di problema causa i risultati che si trovano nel paziente. Sono come segue:

  1. Rumore bronchiale in quelle aree in cui non dovrebbero esserlo. In questo caso, possiamo assumere la presenza di tessuto polmonare compatto. Questo è possibile con la polmonite lobare, l'ascesso polmonare, l'idrotorace.
  2. L'indebolimento della respirazione vescicolare. Può essere causato dalla presenza di liquido o aria nella cavità pleurica, enfisema, ostruzione bronchiale, pneumosclerosi.
  3. La respirazione vescicolare di solito aumenta con l'esercizio. Esiste anche una possibilità di un tale aumento nella forma di una reazione compensatoria (quando alcune aree sono caratterizzate dall'ipoventilazione, in altre l'iperventilazione può svilupparsi).
  4. Respiro sibilante secco Il più spesso trovato in pazienti con spasmo dei polmoni (per esempio, con asma bronchiale). La presenza di rantoli umidi può essere dovuta a bronchite, tubercolosi, tumore, ascesso polmonare, ecc.
  5. Crepitus. Può verificarsi con polmonite lobare, tubercolosi polmonare, infarto, polmonite.
  6. Rumore di attrito pleurico. Si verificano quando appaiono irregolarità sui fogli pleurici. Questo è probabilmente con pleurite secca, tubercolosi pleurica, disidratazione.

Poiché in ciascuno dei casi di rilevamento delle deviazioni delle diagnosi proposte ce ne sono diversi, tale procedura diagnostica richiede un alto livello di qualifica dal medico. Solo in questo caso, può valutare correttamente tutte le caratteristiche rilevate e scegliere la diagnosi corretta.

Auscultazione dei polmoni nei bambini: cosa è necessario prestare attenzione

L'auscultazione dei polmoni nei bambini come modo di studiare consente di trovare i suoni che si alzano durante la respirazione. Inoltre, utilizzando questo metodo di ricerca, il medico ha l'opportunità di valutare la forza e la natura dei fenomeni. Inoltre, con l'aiuto dell'auscultazione dei polmoni nei bambini, vengono determinati gli atteggiamenti verso le fasi respiratorie e la localizzazione dei fenomeni sonori.

Informazioni generali

In relazione allo stomaco, questo metodo aiuta lo specialista a determinare in che misura il cibo viene digerito intensamente, nonché se c'è aria nel tratto gastrointestinale.

Preparazione per lo studio

Ci sono diversi modi specifici per condurre l'auscultazione dei polmoni nei bambini. Di solito lo specialista esegue le seguenti manipolazioni:

  1. Prepara attrezzature speciali (stetoscopio), dotate di una superficie delicata della piastra.
  2. Riscalda delicatamente la piastra alla temperatura della pelle sotto esame.
  3. Sposta il bambino in posizione sdraiata.

Come viene condotto lo studio?

L'auscultazione dei polmoni nei bambini viene effettuata come segue:

  • lo specialista ascolta l'intera superficie degli organi studiati, partendo dal retro del bambino;
  • inoltre, viene studiata l'area della respirazione apicale (in aree leggermente più alte delle clavicole);
  • Questo è seguito dall'auscultazione del "motore" di una persona.

All'età di dodici mesi mentre ascolta i polmoni, lo specialista sente chiaramente inspirare ed espirare.

Un po 'più tardi, tale respirazione è considerata difficile ed è un sintomo di bronchite. Inoltre, si sente il respiro affannoso e viene determinata l'assenza di respirazione in una o nell'altra parte degli organi effettivi.

Valore del metodo

L'auscultazione dei polmoni nei bambini è considerata un'udienza indicativa. Grazie a questo metodo, lo specialista ha l'opportunità di ottenere informazioni rilevanti sullo stato del corpo nel suo complesso. Determinato anche dalle deviazioni dalla norma.

Dopo che lo specialista ha completato un'audizione comparativa, dovrebbe attentamente ascoltare le aree in cui sono state identificate anomalie sonore.

In questo metodo, è necessario prima identificare la natura del rumore respiratorio chiave e quindi - la presenza di ulteriori fenomeni sonori. Successivamente, il medico procede ad ascoltare le caratteristiche vocali del soggetto.

Rumore respiratorio principale

Lo studio è soggetto a due tipi di respirazione:

  1. Bronchiale fisiologico.
  2. Vescicolare.

Le peculiarità della respirazione vescicolare dovrebbero includere il rumore morbido, simile al suono, quando una persona dice tranquillamente la lettera "F". Lo specialista deve anche ascoltare questo tipo di respiro fino a quando il periodo di inalazione viene sostituito dalla fase espiratoria (1/3).

La fase di "inalazione" allo stesso tempo differisce in luminosità e longitudine del suono. L'espirazione, al contrario, è abbastanza tranquilla e breve.

Questo tipo di respirazione è ben sentito sulla superficie anteriore del torace. La zona effettiva è leggermente al di sotto degli angoli scapolari, nella parte centrale dei siti ascellari. La respirazione vescicolare è definita piuttosto debolmente nella zona delle cime e nella parte posteriore della scapola. Questo deriva dal fatto che su questo sito lo strato di polmoni differisce in sottigliezza.

Un numero sufficientemente grande di indagini su questo tipo di respirazione è più forte sul lato sinistro.

Nel lato destro l'espirazione è udita più chiaramente. Ciò è dovuto alla migliore condotta sul bronco chiave del lato destro della respirazione laringea.

Rumori laterali

A fenomeni anormali del suono dovrebbero includere:

  1. Il suono dell'attrito pleurico (espirazione e inspirazione sono simili allo scricchiolio della neve).
  2. Crepitio (quando si respira, si sente un leggero scoppiettio).

In quest'ultimo caso, possiamo parlare della presenza di uno stato anomalo delle foglie pleuriche, che diventano ruvide. Il suono dell'attrito pleurico è simile al soffio ansimante e al crepitio.

L'auscultazione dei polmoni nei bambini è considerata il metodo di ricerca più sicuro. Puoi spenderlo, iniziando con qualsiasi età.

Auscultazione del cuore.

Il bambino viene ascoltato in verticale, orizzontale e in posizione sul lato sinistro. Il medico si trova di solito sul lato destro del paziente.

Punti e ordine di auscultazione.

1 - l'area dell'impulso apicale (ascoltando i fenomeni sonori dalla valvola mitrale)

2 - 2 spazio intercostale a destra sul bordo dello sterno (effetti sonori uditivi dell'aorta)

3 - 2 spazio intercostale a sinistra sul bordo dello sterno (fenomeni di suono uditivo dalle valvole dell'arteria polmonare)

4 - il terzo inferiore dello sterno nel processo xifoideo, leggermente a destra della linea mediana (proiezione della valvola tricuspide)

5- Il punto di Botkin è il punto di attacco delle 3-4 costole al bordo sinistro dello sterno o al terzo spazio intercostale (l'intera regione del cuore e i vasi del collo sono uditi destra e sinistra). Questa sequenza di auscultazione è dovuta alla frequenza di danni alle valvole del cuore.

Alcune regole di auscultazione:

A. A causa del fatto che i rumori respiratori interferiscono con l'ascolto del paziente dal lato del cuore, si raccomanda di ascoltare il paziente durante il periodo di trattenimento del respiro - dopo un respiro profondo e successiva espirazione (nei bambini più grandi);

B. Inizialmente, è necessario valutare i suoni del cuore, il loro rapporto in punti diversi, e quindi prestare attenzione alla presenza o assenza di soffi cardiaci. Il primo tono corrisponde alla pulsazione sull'arteria carotide o sull'impulso apicale. Inoltre, la pausa abituale tra il primo e il secondo tono è più breve che tra il secondo e il primo;

B. Quando si ascolta il rumore, è necessario notare le seguenti proprietà: timbro, forza, quale fase dell'attività cardiaca viene ascoltata (sistolica o diastolica), quale parte della sistole o diastole occupa, la sua connessione con i toni cardiaci e il suo cambiamento quando si cambia la posizione del corpo o sotto carico;

G. È auspicabile rappresentare graficamente tutti i fenomeni sonori.

Nei neonati, soprattutto nei neonati, i suoni del cuore sono in qualche modo indeboliti, all'età di 1,5 - 2 anni diventano più distinti e in altri periodi dell'infanzia è sempre relativamente più forte che negli adulti. Nei bambini del primo anno di vita, il primo tono alla base del cuore è più forte del secondo, il che si spiega con la bassa pressione sanguigna e un lume relativamente grande dei vasi; per 12-18 mesi, viene confrontata la forza del primo e del secondo tono alla base del cuore, e da 2,5-3 anni, come negli adulti, il secondo tono comincia a prevalere. All'apice del cuore, il primo tono nei bambini di tutte le età è più forte del secondo, e solo nei primi giorni di vita sono quasi la stessa cosa.

Durante l'ascolto di un paziente con una malattia cardiaca, il medico non si limita all'auscultazione di lui in cinque punti specifici, ma sposta lo stetoscopio su tutta la regione del cuore, per poi spostarlo nelle regioni ascellare, succlavia, epigastrica e nella parte posteriore.

Nel valutare i risultati dell'auscultazione del cuore in un bambino malato, vengono valutate le caratteristiche dei toni cardiaci e dei rumori. Nei bambini con malattie cardiovascolari, i toni individuali possono essere migliorati o attenuati. Pertanto, il rinforzo (accento) del primo tono sopra l'apice del cuore può essere sentito quando l'orifizio atriale ventricolare sinistro è ristretto (questo aumenta il suono della porzione sclerosata della valvola bicuspide), così come con la tachicardia parossistica.

Il rafforzamento del secondo tono sopra l'aorta viene registrato durante l'intensa attività del ventricolo sinistro, chiusura vigorosa delle valvole aorta, rilevata nell'ipertensione arteriosa, talvolta durante l'adolescenza in adolescenti sani.

L'accento del secondo tono sull'arteria polmonare è un segno del vigoroso slamming della valvola di questo vaso, una contrazione potenziata del ventricolo destro. Questo sintomo auscultatorio viene rilevato con un dotto arterioso aperto, stenosi e insufficienza della valvola bicuspide, difetti del setto interatriale e interventricolare, sclerosi dell'arteria polmonare, estesa pulmofibrosi, miocardite che si manifesta con segni di ristagno nella circolazione polmonare.

L'enfasi su entrambi i toni è un segno del lavoro aumentato di un cuore sano durante lo sforzo fisico, un significativo eccitazione psicoemotiva.

L'indebolimento dei toni cardiaci viene rilevato nell'obesità, versamento pericardico, enfisema, collasso, deplezione significativa del bambino, insufficienza cardiaca. I suoni del cuore sono anche deboli nei bambini sani nei primi mesi di vita. L'affezione del cuore può essere accompagnata da un indebolimento di un tono: la debolezza del primo tono all'apice viene registrata quando le valvole dell'aorta sono insufficienti e la debolezza del secondo tono sopra l'aorta - con la stenosi aortica della valvola. Va notato che l'intensità della percezione uditiva dei toni cardiaci dipende anche dalla tecnica di ascolto: con l'aumento della pressione dallo stetoscopio sul petto del bambino, il suono dei toni cardiaci si indebolisce.

Dividi i toni del cuore - un segno di contrazione non simultanea dei ventricoli destro e sinistro, così come lo sbattimento non sincrono delle valvole, notato durante il blocco del nodo atrio-ventricolare, una delle gambe del fascio della sua, miocardite, cardiopatia e altre lesioni di questo organo. Sia il primo che il secondo tono possono essere suddivisi. I toni spaccati del cuore si osservano anche in alcuni bambini sani a causa di cambiamenti nel volume del tratto ventricolare destro e sinistro durante l'inspirazione e l'espirazione.

In cardiologia di età da bambini, il soffio cardiaco è di grande valore diagnostico. A seconda dell'intensità, si distinguono sei gradi di rumore cardiaco: 1 - delicato non permanente; 2 - costante delicata; 3 - moderato; 4 - ruvido, forte; 5 - molto forte; 6 - abbastanza forte da essere ascoltato senza uno stetoscopio.

Il volume del rumore dipende dalla dimensione dell'apertura tra le due cavità o dal diametro del tubo che le collega. Più ampio è il foro, più grande è il diametro del tubo, più forte è il rumore. Tuttavia, con un forte aumento dell'orifizio, il rumore potrebbe non essere udito a causa di una diminuzione della velocità del flusso sanguigno, ad esempio con un cuore a tre camere. Nei pazienti con insufficienza cardiaca, a causa di una diminuzione della contrattilità miocardica, il rumore causato dal difetto può anche indebolirsi e persino scomparire. Quando si restringono i fori a un certo diametro, il volume del rumore potrebbe aumentare. Allo stesso tempo, con un foro molto stretto (1 mm), il rumore non si forma.

L'altezza del rumore del cuore dipende dalla frequenza dell'oscillazione del corpo che emette il suono. Più è sottile e più elastico, più è alto il suono. L'altezza del rumore influisce sulla velocità del flusso sanguigno. Più è grande, maggiore è il rumore.

Il timbro dei suoni del cuore dipende dalla loro composizione di frequenza e dalla loro impurità rispetto ai principali toni, ad es. componenti tonali aggiuntivi, nonché su quali parti strutturali del cuore sono portati in uno stato di vibrazione. A questo proposito, ci sono rumori molli, soffianti, fischi, ronzii, fischi, ululati, brontolii, stridi, ronzii, seghe, fruscii, ecc. La velocità del flusso sanguigno influenza il timbro del rumore. Man mano che aumenta, il rumore diventa più morbido. Un gruppo speciale consiste in rumori musicali del cuore, definiti come il cigolio, il canto, il fischio, il ronzio. La loro presenza è associata a regolari fluttuazioni delle strutture lisce ed elastiche del cuore durante un flusso sanguigno turbolento, con accordi allungati e allungati che pendono lentamente e attraversano il flusso di sangue.

La durata del rumore può essere diversa: da piccola (0,1 s) a significativa, quando il rumore richiede un terzo, metà e persino l'intera sistole e in alcune malattie (dotto arterioso aperto) - l'intera sistole e la diastole. La sua durata aumenta con l'aumento del flusso sanguigno.

La localizzazione del rumore nel ciclo cardiaco è diversa. Può essere localizzato nelle parti iniziale, centrale e terminale della sistole, nelle parti iniziale, media e presistolica della diastole.

Localizzazione della massima severità - l'epicentro del rumore dipende dal luogo della sua formazione nel cuore e dalla conduzione dalla cavità del cuore e dai grandi vasi alla superficie del torace. La localizzazione dell'epicentro del rumore nel sito di auscultazione ci consente di associare la loro insorgenza alla lesione della valvola corrispondente. Con la sconfitta di grandi vasi, l'epicentro del rumore può spostarsi sui vasi del collo, sulla fossa sovraclavicolare e giugulare, sul dorso, sull'epigastrio, ecc.

La conduttività del rumore cardiaco è importante, in quanto consente di differenziare il rumore a seconda della loro origine, luogo di formazione, natura e significato nella patologia del cuore. Non possono essere condotti o eseguiti in altri punti dell'ascolto del cuore, oltre che nelle aree ascellari, nella zona posteriore e nei vasi del collo. Il rumore funzionale e fisiologico è caratterizzato da una bassa conduttività, spesso udita in un'area limitata del cuore.

I soffi cardiaci cambiano se esposti a fattori casuali o applicati appositamente.

La loro gravità è influenzata da un cambiamento della posizione del corpo (orizzontale, verticale, a destra, lato sinistro, busto in avanti), dalla fase di respirazione (inspirazione, espirazione), sollevamento degli arti, abbassamento della testata del letto), test speciali (Valsalva), campioni con vari farmaci interessando l'emodinamica

Auscultazione cardiaca nei bambini

Auscultazione cardiaca in bambini e adulti

Sono passati due secoli da quando il medico francese Rene Laenec ha creato il primo dispositivo per ascoltare il cuore del paziente: lo stetoscopio. Un anno dopo, l'auscultazione del cuore cominciò a essere praticata dai medici curanti. Ci sono manuali sulla padronanza della tecnica.

I medici moderni hanno una base diagnostica piuttosto seria basata su dispositivi accurati e sensibili. Tuttavia, il medico alle prime armi deve ancora essere in grado di applicare autonomamente i metodi di base e fare una diagnosi preliminare, guidata dai propri sensi.

Gli studenti di medicina stanno studiando modi per avvicinare un paziente, imparare a valutare i sintomi individuali e la loro importanza nella patologia. Questo corso si chiama propedeutica. È un'opportunità preclinica per studiare l'esame minimo di una persona e come interpretare i risultati.

Quali metodi dovrebbe possedere un medico

La specializzazione medica ristretta non preclude la formazione generale di un medico generico. L'insieme standard di conoscenze e competenze di un dottore inesperto deve includere:

  • esame personale del paziente;
  • palpazione - palpazione di un organo denso, bordi per determinare la consistenza, la dimensione; impulso, aree del cuore - per scoprire l'onda d'urto, la forza dell'impulso cardiaco;
  • percussione - la definizione dei confini dell'ottusità per la natura del suono ottenuto quando si tocca un dito su organi con densità diverse;
  • Auscultazione: ascoltando i punti standard del corpo, situati al di sopra delle aree il più vicino possibile al movimento del fluido all'interno degli organi cavi, il verificarsi del rumore dipende dalla portata e dagli ostacoli.

Considerare i possibili risultati dell'uso di metodi di propedeutica nella diagnosi di patologia cardiaca.

Lo spostamento dell'impulso apicale verso sinistra e verso il basso indica un ipertrofia ventricolare sinistra

Cosa può identificare un medico ad un appuntamento regolare?

Attenzione del medico durante la ricezione attirato a:

  • tono della pelle, il colore delle labbra del paziente - pallore indica uno spasmo di vasi periferici, cianosi delle labbra, dita, orecchie - la mancanza di circolazione sanguigna;
  • edema - una consistenza densa caratteristica di edema di origine cardiaca, localizzata nella parte inferiore del corpo;
  • vasi venosi dilatati nelle gambe e nelle braccia indicano una malattia delle vene varicose, insufficienza congestizia;
  • pulsazione delle vene cervicali e delle arterie carotidi - caratteristica della stagnazione in un piccolo cerchio, difetti aortici;
  • in un bambino, la parte sporgente dello sterno (gobba cardiaca) - si verifica in caso di malformazione congenita o acquisita sullo sfondo di un aumento significativo della cavità ventricolare.

La palpazione del cuore ti consente di:

  • per determinare l'impulso apicale, lo spostamento nel quinto spazio intercostale a sinistra più di 1 cm dalla linea medio-clavicolare mostra l'espansione del confine, un aumento del ventricolo sinistro;
  • Mettendo la mano sulla base nella zona della clavicola e nello spazio intercostale 1, si può sentire il caratteristico tremore di tipo "fa le fauci di gatto" durante il restringimento dell'aorta, e all'apice è importante un impulso a cupola diffusa.

La percussione imposta i confini approssimativi della ottusità del cuore. Su di esso puoi giudicare l'aumento dei ventricoli, il fascio vascolare.

L'auscultazione del cuore è stata eseguita per la prima volta con uno stetoscopio. Questo è un piccolo tubo di legno con estensioni ad imbuto alle estremità. Successivamente, è stato inventato un fonendoscopio con una testa combinata a membrana ea campana per migliorare i suoni a bassa frequenza e ad alta frequenza.

I medici inseriscono il tubo in entrambe le orecchie e cercano di cogliere le più piccole deviazioni del suono. Il silenzio è un prerequisito per l'auscultazione, poiché i suoni dal lato rendono difficile discernere quelli che provengono dal cuore.

Puoi anche leggere: Le cause del rumore cardiaco nel neonato

La percezione del segnale sonoro è disturbata per motivi soggettivi:

  • con affaticamento del dottore;
  • nella vecchiaia.

Questo è un serio svantaggio del metodo. Il paziente deve ascoltare di nuovo, esaminare sdraiato, in piedi, dopo lo squat. Attualmente, stetoscopi con la funzione di amplificare il segnale sonoro e il rumore di filtraggio stanno sostituendo i fonendoscopi. Tale auscultazione diventerà più obiettiva e affidabile.

Tuttavia, ciò non solleva il medico di responsabilità per l'accumulo di esperienza nel riconoscimento di toni cardiaci e rumori.

Tecnica standard di auscultazione del cuore

La tecnica dell'ascolto del cuore è semplice, ma richiede l'adesione a una determinata sequenza. I medici apprendono l'algoritmo delle azioni dagli anni dello studente e lo eseguono senza pensare.

La procedura inizia con la proposta al paziente di rimuovere gli indumenti esterni. Con abbondante vegetazione sui peli del petto inumiditi con acqua o crema. I punti di ascolto sono selezionati in base alla distanza minima tra l'area studiata e l'endoscopio della testa. Lo standard prevede 5 punti, come set obbligatorio, ma con patologia è possibile utilizzarne altri.

Prima di ascoltare ogni punto, il medico "comanda": "Fai un respiro profondo, espira tutto e trattieni il respiro!" Mentre espiri, l'aria nel tessuto polmonare diminuisce e il tuo cuore "si avvicina" al petto. Pertanto, il suono sarà più chiaro e più forte.

Lo stesso effetto è atteso dall'ascolto in una posizione sul lato sinistro. Per aumentare l'intensità dell'offerta a volte di allungare o fare qualche squat.

Le norme sulla posizione delle zone studiate e sulla loro proiezione sul torace sono note, ma si consiglia al medico di controllarsi con una palpazione preventiva, quindi è possibile correggere la ricezione della variante ottimale

  • nella zona dell'impulso apicale - vengono esaminate la valvola mitrale e l'orifizio atrioventricolare sinistro;
  • a destra dello sterno nel secondo spazio intercostale - la bocca dell'aorta e il lavoro della valvola aortica;
  • a sinistra dello sterno nel secondo spazio intercostale - ascolta la valvola polmonare;
  • sopra la base del processo xifoideo nella parte inferiore dello sterno - l'orifizio atrioventricolare destro e la valvola tricuspide;
  • nel terzo spazio intercostale sul bordo sinistro dello sterno, il luogo di ascolto della valvola aortica.

Altre aree di auscultazione sono:

  • su tutto lo sterno;
  • cavità ascellare sinistra;
  • sul retro nello spazio interscapolare;
  • intorno al collo nella regione delle arterie carotidi.

Cosa rende l'analisi del suono?

La diagnosi richiede l'identificazione di suoni che non soddisfano la norma. Pertanto, un medico esperto dovrebbe essere in grado di distinguere la "musica" delle contrazioni cardiache corrette da quelle patologiche.

L'apparato muscolare e valvolare del cuore è in costante lavoro. Spostando la massa di sangue dalle camere nei vasi, causano la vibrazione dei tessuti vicini e trasmettono vibrazioni sonore al torace da 5 a 800 Hz al secondo. L'orecchio umano è in grado di percepire il suono nell'intervallo da 16 a 20.000 Hz con la migliore sensibilità tra 1000 e 4000 Hz. Significa che non c'è abbastanza capacità per una diagnosi accurata. Ha bisogno di pratica e attenzione. I suoni ascoltati dovrebbero essere presi come informazioni. Dopo averlo ricevuto, il medico deve:

  • valutare l'origine rispetto alla norma;
  • suggerire le cause delle violazioni;
  • per eseguire la caratteristica.

Assicurati di ascoltare ogni punto due beat interconnessi. Questi sono i toni del cuore. Sono in tutte le persone sane. Meno spesso è possibile ascoltare il terzo e anche il quarto tono.

Il primo tono è chiamato sistolico, consiste di diversi componenti:

  • attività atriale;
  • muscolare - causato dalle fluttuazioni dei muscoli stressati dei ventricoli;
  • valvola - è considerato il componente principale, formato da valvole oscillanti delle valvole atrioventricolari;
  • vascolare - include le pareti dell'aorta e l'arteria polmonare e il loro apparato valvolare.

Dalla natura del suono può essere considerato:

  • sordo - con ipertrofia ventricolare sinistra, miocardite, cardiosclerosi, cambiamenti distrofici;
  • tranquillo, "velluto" - con infarto miocardico;
  • debole, come se raggiungendo da lontano - con pleurite essudativa, enfisema, spessore significativo della parete toracica;
  • forte, applauso - con nevrosi, tireotossicosi, stenosi del ventricolo sinistro atriale, anemia, febbre alta, extrasistole;
  • biforcuta - con blocco del fascio di His, tireotossicosi, aneurisma all'apice del cuore, distrofia miocardica.

Il secondo tono si forma all'inizio della diastole, causato dal collasso delle valvole semilunari dell'arteria polmonare e dell'aorta. In una persona sana, è accentuata sull'aorta. In caso di "cuore polmonare" con ipertensione nel piccolo cerchio - sull'arteria polmonare.

Nelle lesioni aterosclerotiche dell'aorta, dilatazione dei vasi sanguigni, il secondo tono suona e risuona. La divisione è osservata nell'aneurisma aortico e nella stenosi mitralica.

Registrare visivamente il rumore e le tonalità usando il phonocardiogram (linea di fondo), è sicuramente scritto insieme all'ECG

L'aspetto del terzo tono crea un'immagine uditiva del "ritmo del galoppo". Si ritiene che si sia formato a causa della rapida diminuzione del tono delle pareti flaccide dei ventricoli nella fase diastolica. Nei bambini e negli adolescenti, viene monitorato più spesso che negli adulti e indica una inferiorità funzionale del miocardio, poiché non viene rilevata alcuna patologia.

Per le persone di 30 anni e oltre - è un segno caratteristico di ipertensione, cuore polmonare, miocardite, cardiosclerosi, infarto miocardico e aneurisma aortico.

Perché c'è un battito cardiaco?

Il soffio al cuore può essere paragonato al suono di un fluido che scorre attraverso un tubo. La turbolenza dipende dalla ruvidità delle pareti, dalla velocità del flusso, dagli ostacoli incontrati (aree di costrizione). Un soffio al cuore sarà più forte se l'ostruzione è sufficientemente densa e si trova vicino al foro di uscita.

I rumori del vortice hanno sfumature diverse:

Più bassa è la viscosità del sangue, maggiore è la velocità del suo movimento e il rumore generato. La struttura delle valvole (allungamento dei filamenti dei tendini, oscillazioni delle valvole) può causare ulteriori flussi di vortici.

I rumori in una fase di una sistole e una diastole considerevolmente dipendono da restringersi di aperture atrioventricular, aortichesky e polmonari. Nella stenosi aortica, il sangue, passando attraverso il canale ristretto durante la sistole, provoca un soffio sistolico. L'insufficienza della valvola aortica o mitrale provoca un flusso inverso nelle fessure non completamente chiuse.

Tutti i rumori, a seconda della fase del battito cardiaco, sono suddivisi in:

  • sistolico - sentito in caso di valvole tricuspide e bicuspide, stenosi dell'arteria polmonare e dell'aorta;
  • diastolico - formato quando l'insufficienza valvolare dei vasi principali, la stenosi degli orifizi atrioventricolari.

Il valore diagnostico ha la natura del rumore. I suoni organici associati a difetti cardiaci hanno proprietà più "musicali". Quindi, l'ascolto di un paziente con endocardite settica rivela un soffio diastolico aortico con un tono ululante o sibilante. Questo indica una perforazione con la separazione della foglia della valvola.

Per le malformazioni congenite dei canali, è tipico un rumore simile al "rombo di un treno in un tunnel".

Per identificare la posizione del suono più grande, la palpazione viene eseguita simultaneamente, il paziente viene ascoltato nella regione interscapolare, sopra le arterie carotidi.

I suoni cardiopolmonari si osservano raramente a causa dello svuotamento durante la sistole e una diminuzione delle dimensioni ventricolari. Allo stesso tempo espande l'area adiacente del tessuto polmonare e succhia l'aria dal bronco. Il rumore si sente all'altezza del respiro.

Il rumore di origine pericardica in una persona sana non viene infestato. Un suono scricchiolante accompagna sia la sistole che la diastole. Indica una re-irritazione del cuore allargato e l'attrito delle foglie del pericardio.

Come ascoltare i battiti del cuore fetali, in particolare l'auscultazione dei bambini

Con il battito del cuore del feto, un ostetrico-ginecologo giudica il corso normale della gravidanza o rivela la sua patologia. Nelle fasi iniziali del battito cardiaco sono determinati solo dalla diagnosi ecografica. Prima dell'ottava settimana, la frequenza delle contrazioni dovrebbe essere 110-140 al minuto. Dal secondo trimestre aumenta a 160.

Gli ostetrici usano uno stetoscopio vecchio modello

Lo stetoscopio consente di ascoltare non solo i toni del feto, ma anche i suoni dei movimenti, i rumori uterini della futura mamma, di rivelare la gravidanza multipla, di distinguere la posizione del feto nell'utero.

Il luogo dell'ascolto ottimale è determinato dalla posizione del feto:

  • se il bambino giace a testa in giù, il cuore è infestato sotto l'ombelico;
  • con presentazione della culatta pelvica - il battito del cuore è registrato sopra l'ombelico della donna;
  • nella posizione dispiegata, quando il torace è adiacente al muro dell'utero - il suono è più forte di quando viene toccato con una schiena curva.

I toni cardiaci fetali sono interessati:

  • benessere del corso e durata della gravidanza;
  • caldo o freddo;
  • malattie materne.

La cessazione del battito cardiaco indica una patologia grave, la morte del feto, lo sviluppo compromesso.

L'auscultazione del cuore nei bambini richiede abilità speciali. Il medico che si occupa del trattamento di pazienti adulti, quando ascoltano per la prima volta il bambino, è inorridito dal brillante quadro uditivo. La parete toracica del bambino è piuttosto sottile, quindi tutti i suoni vengono eseguiti il ​​più rumoroso possibile.

Il rumore funzionale si sente nella parte superiore, a sinistra dello sterno, ha un suono delicato

L'algoritmo dell'auscultazione nella pratica e nella tecnica pediatrica non differisce dalla terapia. Per valutare le informazioni è necessario conoscere le caratteristiche dell'età dei bambini:

  • durante il periodo neonatale, i toni possono essere sordi;
  • "Embryocardia" - il ritmo del pendolo del primo e del secondo tono, normale per i primi giorni di vita, più vecchio di due settimane - è considerato una patologia, si verifica in dissenteria, polmonite e difetti dello sviluppo;
  • da due anni, l'accento e la divisione del secondo tono sull'arteria polmonare sono stati normalmente ascoltati;
  • il rumore nei neonati indica malformazioni congenite;
  • da tre anni, il rumore è più spesso associato ad attacchi reumatici;
  • rumore funzionale nel periodo di sviluppo sessuale associato a tono vascolare, miocardio, valvole e accordi delle valvole.

Il metodo di auscultazione nelle mani di un medico esperto continua a svolgere un ruolo importante nella diagnosi. Il medico può confermare o confutare la propria opinione riferendosi al paziente alla fonocardiografia, uno studio Doppler. È importante ottenere il risultato più affidabile e risolvere il problema del trattamento.

Auscultazione del cuore: l'essenza dell'indagine, la norma e la patologia, la conduzione

L'auscultazione è un metodo di esame di un paziente, basato sull'ascolto delle vibrazioni sonore create dal lavoro di un organo. Ascoltare tali suoni è possibile con l'aiuto di strumenti speciali, i cui prototipi sono stati conosciuti fin dall'antichità. Si chiamano stetoscopio e stetofonendoskop. Il principio del loro lavoro si basa sulla conduzione dell'onda sonora all'organo acustico del medico.

Vantaggi e svantaggi del metodo

L'auscultazione del cuore è un metodo valido per esaminare un paziente anche nella fase preospedaliera, quando non è possibile eseguire esami di laboratorio e strumentali. La tecnica non richiede attrezzature speciali e suggerisce una diagnosi preliminare basata solo sulla conoscenza e sull'esperienza clinica del medico.

Tuttavia, naturalmente, è impossibile fare affidamento solo sui dati di auscultazione quando si effettua una diagnosi. Ogni paziente con sospetta patologia cardiaca in base all'auscultazione deve essere ulteriormente studiato con l'aiuto di metodi di laboratorio e strumentali. Cioè, l'auscultazione aiuta solo a suggerire, ma in nessun caso confermare o escludere la diagnosi.

Quando è l'auscultazione del cuore?

L'auscultazione del cuore viene effettuata per ogni paziente di qualsiasi età durante l'esame iniziale da un medico generico, pediatra, cardiologo, aritmologo, pneumologo o altro medico del profilo terapeutico. Inoltre, l'auscultazione viene eseguita da un chirurgo cardiaco, da un chirurgo toracico o da un anestesista prima dell'intervento chirurgico.

Inoltre, i medici e gli assistenti medici del servizio di pronto soccorso dovrebbero essere in grado di "ascoltare" il cuore durante l'esame iniziale del paziente.

Auscultazione può essere informativo per malattie come:

  • Difetti cardiaci I fenomeni sonori sono in presenza di rumore e toni aggiuntivi, il cui verificarsi è dovuto a disturbi emodinamici (progressione del sangue) all'interno delle camere cardiache.
  • Pericardite (infiammazione del pericardio). Con la pericardite secca, si sente un rumore di attrito pericardico, causato dall'attrito dei fogli pericardici infiammati tra loro, e dall'effusione - indebolimento e sordità dei toni cardiaci.
  • I disturbi del ritmo cardiaco e della conduzione sono caratterizzati da variazioni della frequenza cardiaca al minuto.
  • L'endocardite infettiva (bac. Endocardite) è accompagnata da rumori e toni caratteristici di difetti cardiaci dovuti a cambiamenti infiammatori nelle valvole cardiache.

Come si svolge la ricerca?

L'algoritmo dell'auscultazione del cuore è il seguente. Il medico in condizioni favorevoli in ufficio (buona illuminazione, relativo silenzio) dovrebbe condurre una visita preliminare e un esame del paziente, chiedendogli di spogliarsi e liberare il torace. Successivamente, utilizzando un fonendoscopio o uno stetoscopio dopo l'auscultazione dei campi polmonari, il medico determina i punti di ascolto del cuore. Allo stesso tempo, interpreta gli effetti sonori risultanti.

I punti di auscultazione del cuore sono determinati dalla posizione delle valvole nelle camere cardiache e sono proiettati sulla superficie anteriore del torace e sono determinati dallo spazio intercostale a destra ea sinistra dello sterno.

Pertanto, la proiezione della valvola mitrale (1 punto) è determinata nel quinto spazio intercostale sotto il capezzolo sinistro (valvola mitrale, "M" nella figura). Per ascoltarlo nelle donne, è necessario chiedere al paziente di tenere il seno sinistro con la mano.

Il punto successivo è la proiezione della valvola aortica (2 punti), che viene proiettata nel secondo spazio intercostale dal bordo destro dello sterno (valvola aortica, "A" nella figura). In questa fase, il medico attira l'attenzione sulla due tonalità del battito cardiaco.

Quindi il fonendoscopio viene installato nel punto di proiezione della valvola polmonare (3 punti) nel secondo spazio intercostale più vicino al bordo sinistro dello sterno (valvola Pulmonis, "P" nella figura).

Il quarto stadio dell'auscultazione è il punto di ascolto della valvola tricuspide o tricuspide (4 punti) - a livello della quarta costola più vicina al bordo destro dello sterno, così come alla base del processo xifoideo (valvola Trikuspide, "T" nella figura).

Lo stadio finale dell'auscultazione è l'udito della zona Botkin-Erb (5 punti, "E" nella figura), che riflette inoltre la conduzione del suono dalla valvola aortica. Questa zona si trova nel terzo spazio intercostale dal bordo sinistro dello sterno.

L'ascolto di ciascuna area deve essere effettuato con una pausa di respiro per alcuni secondi dopo l'inalazione e l'espirazione. Inoltre, l'auscultazione può essere eseguita sia in posizione prona, seduti e in piedi, con il tronco inclinato in avanti e fuori.

Decodifica risultati

I normali effetti sonori durante l'auscultazione del cuore sono la presenza di due toni, che corrispondono alla riduzione alternata degli atri e dei ventricoli. Inoltre, normalmente non dovrebbero esserci rumori e ritmi cardiaci anormali (ritmo di quaglia, ritmo galoppo).

I rumori sono suoni che appaiono nel caso di una lesione patologica delle valvole - grossolana con stenosi (contrazione cicatriziale) della valvola e soffice, soffiante con insufficienza (chiusura incompleta delle valvole) della valvola. Sia nel primo che nel secondo caso, il rumore è causato da un flusso di sangue scorretto attraverso l'anello della valvola ristretto o, al contrario, esteso.

esempi di rumore tipico in patologia e loro distribuzione in toni (1-4)

Così, per esempio, durante la stenosi della valvola mitrale, si sentirà un soffio diastolico (tra 11 e 1 toni) sotto il capezzolo sinistro, e il soffio sistolico (tra 1 e 11 toni) nello stesso punto è caratteristico dell'insufficienza della valvola mitrale. Nella stenosi della valvola aortica, il soffio sistolico si sente nel secondo spazio intercostale a destra, e in caso di insufficienza della valvola aortica - soffio diastolico al punto Botkin-Erb.

I ritmi patologici nel cuore sono il verificarsi di suoni tra i due toni principali, che generalmente danno una specifica consonanza. Ad esempio, per i difetti cardiaci, si sente il ritmo di galoppo e il ritmo di quaglia.

Tabella: eventi comuni registrati auscultazione

Auscultazione del cuore nei bambini

Ascoltare il cuore nei giovani pazienti non è molto diverso da quello negli adulti. L'auscultazione viene eseguita nella stessa sequenza e negli stessi punti della proiezione delle valvole. Solo l'interpretazione degli effetti sonori ascoltati è diversa. Ad esempio, il battito del cuore di un bambino appena nato è caratterizzato dall'assenza di pause tra ogni battito del cuore, e il battito del cuore non si sente nel solito ritmo, ma assomiglia a un battito del pendolo uniforme. Per qualsiasi paziente adulto e per un bambino di età superiore alle due settimane, un tale ritmo cardiaco, chiamato embriocardia, è un segno di patologia - miocardite, shock, stato agonale.

Inoltre, nei bambini, specialmente in quelli di età superiore ai due anni, c'è un secondo tono focalizzato sull'arteria polmonare. Questa non è una patologia se durante l'auscultazione non ci sono suoni sistolici e diastolici.

Quest'ultimo si può osservare nei bambini piccoli (fino a tre anni) con malformazioni congenite e nei bambini di età superiore ai tre anni con malattie cardiache reumatiche. Nell'adolescenza, i rumori possono anche essere uditi nei punti della proiezione delle valvole, ma sono principalmente dovuti alla ristrutturazione funzionale del corpo e non al danno organico del cuore.

In conclusione, va notato che non sempre un normale quadro auscultatorio quando si ascolta il cuore suggerisce che il paziente è OK. Ciò è dovuto alla mancanza di soffio al cuore in alcuni tipi di patologia. Pertanto, alle più piccole lamentele da parte del sistema cardiovascolare in un paziente, è auspicabile eseguire un ECG ed ecografia del cuore, specialmente nel caso di bambini.

Video: film educativo sull'auscultazione del cuore

Video: Auscultazione del cuore e dei toni principali

Vai alla sezione:

  • Malattie, malattie cardiache e malattie aortiche

Fase 1: pagare per la consultazione utilizzando il modulo → Passaggio 2: dopo il pagamento, porre la domanda nel modulo sottostante ↓ Passaggio 3: È inoltre possibile ringraziare lo specialista con un altro pagamento per un importo arbitrario ↑

Auscultazione del cuore.

Il bambino viene ascoltato in verticale, orizzontale e in posizione sul lato sinistro. Il medico si trova di solito sul lato destro del paziente.

Punti e ordine di auscultazione.

1 - l'area dell'impulso apicale (ascoltando i fenomeni sonori dalla valvola mitrale)

2 - 2 spazio intercostale a destra sul bordo dello sterno (effetti sonori uditivi dell'aorta)

3 - 2 spazio intercostale a sinistra sul bordo dello sterno (fenomeni di suono uditivo dalle valvole dell'arteria polmonare)

4 - il terzo inferiore dello sterno nel processo xifoideo, leggermente a destra della linea mediana (proiezione della valvola tricuspide)

5- Il punto di Botkin è il punto di attacco delle 3-4 costole al bordo sinistro dello sterno o al terzo spazio intercostale (l'intera regione del cuore e i vasi del collo sono uditi destra e sinistra). Questa sequenza di auscultazione è dovuta alla frequenza di danni alle valvole del cuore.

Alcune regole di auscultazione:

A. A causa del fatto che i rumori respiratori interferiscono con l'ascolto del paziente dal lato del cuore, si raccomanda di ascoltare il paziente durante il periodo di trattenimento del respiro - dopo un respiro profondo e successiva espirazione (nei bambini più grandi);

B. Inizialmente, è necessario valutare i suoni del cuore, il loro rapporto in punti diversi, e quindi prestare attenzione alla presenza o assenza di soffi cardiaci. Il primo tono corrisponde alla pulsazione sull'arteria carotide o sull'impulso apicale. Inoltre, la pausa abituale tra il primo e il secondo tono è più breve che tra il secondo e il primo;

B. Quando si ascolta il rumore, è necessario notare le seguenti proprietà: timbro, forza, quale fase dell'attività cardiaca viene ascoltata (sistolica o diastolica), quale parte della sistole o diastole occupa, la sua connessione con i toni cardiaci e il suo cambiamento quando si cambia la posizione del corpo o sotto carico;

G. È auspicabile rappresentare graficamente tutti i fenomeni sonori.

Nei neonati, soprattutto nei neonati, i suoni del cuore sono in qualche modo indeboliti, all'età di 1,5 - 2 anni diventano più distinti e in altri periodi dell'infanzia è sempre relativamente più forte che negli adulti. Nei bambini del primo anno di vita, il primo tono alla base del cuore è più forte del secondo, il che si spiega con la bassa pressione sanguigna e un lume relativamente grande dei vasi; per 12-18 mesi, viene confrontata la forza del primo e del secondo tono alla base del cuore, e da 2,5-3 anni, come negli adulti, il secondo tono comincia a prevalere. All'apice del cuore, il primo tono nei bambini di tutte le età è più forte del secondo, e solo nei primi giorni di vita sono quasi la stessa cosa.

Durante l'ascolto di un paziente con una malattia cardiaca, il medico non si limita all'auscultazione di lui in cinque punti specifici, ma sposta lo stetoscopio su tutta la regione del cuore, per poi spostarlo nelle regioni ascellare, succlavia, epigastrica e nella parte posteriore.

Nel valutare i risultati dell'auscultazione del cuore in un bambino malato, vengono valutate le caratteristiche dei toni cardiaci e dei rumori. Nei bambini con malattie cardiovascolari, i toni individuali possono essere migliorati o attenuati. Pertanto, il rinforzo (accento) del primo tono sopra l'apice del cuore può essere sentito quando l'orifizio atriale ventricolare sinistro è ristretto (questo aumenta il suono della porzione sclerosata della valvola bicuspide), così come con la tachicardia parossistica.

Il rafforzamento del secondo tono sopra l'aorta viene registrato durante l'intensa attività del ventricolo sinistro, chiusura vigorosa delle valvole aorta, rilevata nell'ipertensione arteriosa, talvolta durante l'adolescenza in adolescenti sani.

L'accento del secondo tono sull'arteria polmonare è un segno del vigoroso slamming della valvola di questo vaso, una contrazione potenziata del ventricolo destro. Questo sintomo auscultatorio viene rilevato con un dotto arterioso aperto, stenosi e insufficienza della valvola bicuspide, difetti del setto interatriale e interventricolare, sclerosi dell'arteria polmonare, estesa pulmofibrosi, miocardite che si manifesta con segni di ristagno nella circolazione polmonare.

L'enfasi su entrambi i toni è un segno del lavoro aumentato di un cuore sano durante lo sforzo fisico, un significativo eccitazione psicoemotiva.

L'indebolimento dei toni cardiaci viene rilevato nell'obesità, versamento pericardico, enfisema, collasso, deplezione significativa del bambino, insufficienza cardiaca. I suoni del cuore sono anche deboli nei bambini sani nei primi mesi di vita. L'affezione del cuore può essere accompagnata da un indebolimento di un tono: la debolezza del primo tono all'apice viene registrata quando le valvole dell'aorta sono insufficienti e la debolezza del secondo tono sopra l'aorta - con la stenosi aortica della valvola. Va notato che l'intensità della percezione uditiva dei toni cardiaci dipende anche dalla tecnica di ascolto: con l'aumento della pressione dallo stetoscopio sul petto del bambino, il suono dei toni cardiaci si indebolisce.

Dividi i toni del cuore - un segno di contrazione non simultanea dei ventricoli destro e sinistro, così come lo sbattimento non sincrono delle valvole, notato durante il blocco del nodo atrio-ventricolare, una delle gambe del fascio della sua, miocardite, cardiopatia e altre lesioni di questo organo. Sia il primo che il secondo tono possono essere suddivisi. I toni spaccati del cuore si osservano anche in alcuni bambini sani a causa di cambiamenti nel volume del tratto ventricolare destro e sinistro durante l'inspirazione e l'espirazione.

In cardiologia di età da bambini, il soffio cardiaco è di grande valore diagnostico. A seconda dell'intensità, si distinguono sei gradi di rumore cardiaco: 1 - delicato non permanente; 2 - costante delicata; 3 - moderato; 4 - ruvido, forte; 5 - molto forte; 6 - abbastanza forte da essere ascoltato senza uno stetoscopio.

Il volume del rumore dipende dalla dimensione dell'apertura tra le due cavità o dal diametro del tubo che le collega. Più ampio è il foro, più grande è il diametro del tubo, più forte è il rumore. Tuttavia, con un forte aumento dell'orifizio, il rumore potrebbe non essere udito a causa di una diminuzione della velocità del flusso sanguigno, ad esempio con un cuore a tre camere. Nei pazienti con insufficienza cardiaca, a causa di una diminuzione della contrattilità miocardica, il rumore causato dal difetto può anche indebolirsi e persino scomparire. Quando si restringono i fori a un certo diametro, il volume del rumore potrebbe aumentare. Allo stesso tempo, con un foro molto stretto (1 mm), il rumore non si forma.

L'altezza del rumore del cuore dipende dalla frequenza dell'oscillazione del corpo che emette il suono. Più è sottile e più elastico, più è alto il suono. L'altezza del rumore influisce sulla velocità del flusso sanguigno. Più è grande, maggiore è il rumore.

Il timbro dei suoni del cuore dipende dalla loro composizione di frequenza e dalla loro impurità rispetto ai principali toni, ad es. componenti tonali aggiuntivi, nonché su quali parti strutturali del cuore sono portati in uno stato di vibrazione. A questo proposito, ci sono rumori molli, soffianti, fischi, ronzii, fischi, ululati, brontolii, stridi, ronzii, seghe, fruscii, ecc. La velocità del flusso sanguigno influenza il timbro del rumore. Man mano che aumenta, il rumore diventa più morbido. Un gruppo speciale consiste in rumori musicali del cuore, definiti come il cigolio, il canto, il fischio, il ronzio. La loro presenza è associata a regolari fluttuazioni delle strutture lisce ed elastiche del cuore durante un flusso sanguigno turbolento, con accordi allungati e allungati che pendono lentamente e attraversano il flusso di sangue.

La durata del rumore può essere diversa: da piccola (0,1 s) a significativa, quando il rumore richiede un terzo, metà e persino l'intera sistole e in alcune malattie (dotto arterioso aperto) - l'intera sistole e la diastole. La sua durata aumenta con l'aumento del flusso sanguigno.

La localizzazione del rumore nel ciclo cardiaco è diversa. Può essere localizzato nelle parti iniziale, centrale e terminale della sistole, nelle parti iniziale, media e presistolica della diastole.

Localizzazione della massima severità - l'epicentro del rumore dipende dal luogo della sua formazione nel cuore e dalla conduzione dalla cavità del cuore e dai grandi vasi alla superficie del torace. La localizzazione dell'epicentro del rumore nel sito di auscultazione ci consente di associare la loro insorgenza alla lesione della valvola corrispondente. Con la sconfitta di grandi vasi, l'epicentro del rumore può spostarsi sui vasi del collo, sulla fossa sovraclavicolare e giugulare, sul dorso, sull'epigastrio, ecc.

La conduttività del rumore cardiaco è importante, in quanto consente di differenziare il rumore a seconda della loro origine, luogo di formazione, natura e significato nella patologia del cuore. Non possono essere condotti o eseguiti in altri punti dell'ascolto del cuore, oltre che nelle aree ascellari, nella zona posteriore e nei vasi del collo. Il rumore funzionale e fisiologico è caratterizzato da una bassa conduttività, spesso udita in un'area limitata del cuore.

I soffi cardiaci cambiano se esposti a fattori casuali o applicati appositamente.

La loro gravità è influenzata da un cambiamento della posizione del corpo (orizzontale, verticale, a destra, lato sinistro, busto in avanti), dalla fase di respirazione (inspirazione, espirazione), sollevamento degli arti, abbassamento della testata del letto), test speciali (Valsalva), campioni con vari farmaci interessando l'emodinamica

Auscultazione: cos'è, punti di auscultazione, toni cardiaci

Auscultazione come metodo di esame che non conosci? E qui ti sbagli. Con questo metodo, hai già incontrato nell'infanzia profonda e continua ad affrontare fino ad ora. E niente è sorprendente. Proprio il nome ci venne dalla Francia del diciottesimo secolo, quando il medico Rene Laennec nel 1816 propose un nuovo metodo di ascolto dei pazienti.

La nuova tecnica era basata sull'uso di uno strumento speciale, chiamato stetoscopio, che in una forma o nell'altra si incontravano con i medici appesi al collo. Certo, quell'antico stetoscopio in duecento anni è diventato uno strumento moderno e molto comune. La prima azione di ogni terapeuta quando si incontra un paziente è quella di attaccare e ascoltare.

Stetoscopio e fonendoscopio. differenza

In una situazione "ristretta", ha ricordato l'effetto acustico, quando, mettendo l'orecchio in fondo al tronco, si sentiva l'ago che toccava l'altra estremità. L'effetto della trasmissione dell'onda sonora è stato utilizzato per lo stetoscopio proposto.

Senza entrare nei processi fisici, notiamo che gli effetti sonori accompagnano le vibrazioni delle valvole cardiache, la contrazione delle pareti dei vasi e il movimento del sangue attraverso il sistema cardiovascolare. Ad esempio, a volte senti l'acqua che scorre attraverso i tubi di un appartamento. Si sentirà anche il sangue che scorre attraverso i vasi.

Lo stetoscopio permetteva a Rene Laenneck di sentire i battiti del cuore più chiaramente di quanto avrebbe potuto fare se gli avesse messo di nuovo l'orecchio direttamente sul petto. Il design dello stetoscopio, proposto da Laennec, era un tubo di legno con una presa.

In questa forma, il design esisteva fino all'inizio del XX secolo (quasi cento anni). N.S.Korotkov (chirurgo russo) ha introdotto un miglioramento sotto forma di una membrana incollata sulla presa. Di conseguenza, apparve praticamente un nuovo strumento: il fonendoscopio.

Un secolo di esperienza nell'uso di uno stetoscopio ha portato alla comprensione sperimentale che gli organi interni di una persona producono vibrazioni sonore di frequenze diverse.

Per riferimento. Il cuore e l'intestino producono vibrazioni a bassa frequenza, e polmoni e vasi - ad alta frequenza. Si è scoperto che quando si utilizza uno stetoscopio, le oscillazioni a bassa frequenza sono attenuate da quelle ad alta frequenza.

La membrana applicata da N.S.Korotkov ha permesso di silenziare le basse frequenze, rendendo possibile sentire bene le alte frequenze. Questa è la differenza tra lo stetoscopio e lo stetoscopio.

Uno strumento moderno è già un dispositivo combinato: lo stetofonendoscopio. La testa è combinata dalla membrana su un lato e la "campana" sull'altro (vedere le posizioni 5 e 6 nella figura). Il medico vuole ascoltare il cuore - applica la testa con una "campana" al corpo, vuole i polmoni - applica la testa con una membrana al corpo.

Tutti insieme (testa, tubo conduttivo, tee, fasce per la testa con olive) influenzano la qualità della trasmissione del suono, a seconda del produttore e del materiale di fabbricazione.

Cos'è un'auscultazione

Prima di tutto, l'auscultazione del cuore viene eseguita per comprenderne le condizioni. Questa semplice procedura, che richiede pochissimo tempo, è uno dei metodi diagnostici più importanti, che consente di dare una valutazione completa del funzionamento del sistema cardiovascolare. Ti consente di ascoltare e valutare i toni, il ritmo e il ritmo dei battiti cardiaci.

L'utilizzo di un solo stetofonendoskop e dell'esperienza accumulata consente di stimare con precisione lo stato corrente del paziente. Per questo motivo, il metodo di auscultazione viene utilizzato in tutte le istituzioni mediche, sia in città che nelle regioni in cui non ci sono costosi equipaggiamenti diagnostici.

Auscultazione è in grado di dare informazioni in presenza di tali malattie come:

  • malattie cardiache. Questa malattia è caratterizzata dall'apparizione di rumori, nonché da toni aggiuntivi, che appaiono a causa di grossi disturbi emodinamici (avanzamento del sangue) durante il movimento nelle camere cardiache.
  • pericardite. Questa malattia è caratterizzata da un'infiammazione del pericardio, che si riflette nell'accompagnamento sonoro del lavoro del pericardio (rumore pericardico secco) o del cuore sordo (versamento pericardico).
  • backendocardite (endocardite infettiva), in cui sono presenti rumori e toni caratteristici di difetti cardiaci.

Ovviamente, l'auscultazione non può fungere da metodo diagnostico finale. Se vi è il sospetto di una particolare malattia, il medico prescriverà una direzione per l'esame, a seconda di ciò che ha sentito durante l'ascolto.

Pro e contro di auscultazione

I vantaggi del metodo includono la sua disponibilità, la sua velocità, la possibilità di rilevare le malattie nelle fasi iniziali (il soffio cardiaco può essere sentito in assenza di disturbi, cioè prima della comparsa di sintomi clinici vividi).

Gli svantaggi includono il "fattore umano" (ad esempio, una piccola esperienza di ascolto) e il rischio di errore, la necessità di ulteriori ricerche di chiarimento.

Caratteristiche dell'udito

Per ottenere i risultati più affidabili, l'auscultazione del cuore dovrebbe essere effettuata in una stanza calda e tranquilla. All'inizio dell'esame, il paziente deve respirare con calma e in modo uniforme. Successivamente, il medico gli chiede di trattenere il respiro con un respiro profondo. Questo riduce la quantità di aria nei polmoni, elimina il rumore polmonare estraneo e migliora il pattern auscultatorio.

La posizione del corpo del paziente dipende dalla gravità della sua condizione e dalla sospetta patologia. All'esame iniziale, l'auscultazione del cuore viene eseguita in uno stato verticale, se le condizioni del paziente o lo stato di seduta lo consentono. E anche in posizione orizzontale (il paziente giace prima sul retro, poi sul lato sinistro). Inoltre, può essere eseguita una manovra di Valsalva. Inoltre, ripeti l'ascolto dopo un po 'di sforzo fisico.

L'auscultazione può essere effettuata con una leggera inclinazione del corpo in avanti (consente di ascoltare il rumore di attrito pericardico), in piedi con le braccia alzate e una leggera inclinazione del corpo in avanti (se si sospetta una valvola aortica (in seguito AK)). MK)).

Punti di auscultazione

Può sembrare ad un paziente inconsapevole di un terapeuta che il dottore "colpisca" a caso lo stetoscopio con uno stetoscopio in diversi punti e poi dica "qualcosa di intelligente". In realtà, non lo è. Sono stati rivelati punti di auscultazione empirica a lungo termine, che mostrano un quadro obiettivo.

Lo sviluppo dell'algoritmo di auscultazione era approssimativamente il seguente: veniva preso un punto di ascolto specifico, veniva annotato nell'immagine dell'atlante anatomico, venivano registrati gli effetti sonori e quindi i dati accumulati venivano confrontati con i dati di un esame obiettivo. Poi sono passati ad un altro punto di ascolto.

I punti di auscultazione ottimale non sono una proiezione anatomica del luogo di comparsa dei toni (l'eccezione è il tono dell'arteria polmonare (qui di seguito LA)). Questo è il posto dove il tono investigato è condotto più chiaramente e dove altri effetti sonori interferiscono meno con l'auscultazione.

Quando si ascoltano i toni del cuore, è necessario seguire la sequenza della diagnosi. Nella pratica clinica, applicare due ordini di auscultazione del cuore, le cosiddette regole di "8-ki" e "cerchio".

"Otto" implica che le valvole siano studiate in ordine discendente, in base alla frequenza delle loro lesioni reumatiche:

  • I-I - corrisponde al punto di proiezione anatomica dell'apice del cuore. Qui si sentono MK e l'orifizio atrioventricolare sinistro;
  • L'II punto di auscultazione del cuore si trova nel 2 ° spazio intercostale sul bordo destro dello sterno (ascoltare AK e la bocca dell'aorta);
  • Il terzo si trova anche nel secondo spazio intercostale, tuttavia, sul bordo sinistro dello sterno (auscultazione della valvola e della bocca dell'aereo);
  • nell'IV-esimo, situato alla base del processo xifoideo, si sente la valvola tricuspide e l'orifizio atrioventricolare destro;
  • V-I (Botkin-Erb), è facoltativo con l'auscultazione di AK. Si trova nel terzo spazio intercostale sul bordo sinistro dello sterno.

Secondo la regola del "cerchio", l'apparato valvolare "interno" viene prima auscultato. Avanti - "esterno", quindi - in un punto aggiuntivo.

Cioè, l'auscultazione del cuore viene eseguita nell'ordine di: MK, tricuspide, AK e valvola LA, l'ultimo - 5 °. I punti sono gli stessi del metodo precedente, cambia solo l'ordine del loro studio.

Si noti che i medici iniziano a padroneggiare l'algoritmo di auscultazione dalla panchina dello studente e gradualmente acquisiscono esperienza. Più esperienza - più accurata è la diagnosi e maggiore è l'automatismo dell'esecuzione delle azioni necessarie.

Per riferimento. Alla domanda: perché i medici portano uno stetofonendoscopio al collo? L'accuratezza della diagnosi è garantita solo nel caso in cui si utilizzi lo stesso strumento, il proprio.

Suoni di cuore

La frequenza di vibrazione, lasciando il posto al petto, è compresa tra 5 e 800 m Hz. L'orecchio umano percepisce le vibrazioni nell'intervallo compreso tra 16 e 2000 Hz. E per percepire questi suoni sotto forma di informazioni, sono necessarie attenzione e buone pratiche.

In una persona sana, due toni cardiaci sono considerati normali e fisiologici:

  • 1 ° - sistolico (a quattro componenti);
  • 2 ° - diastolico (bicomponente).

Il primo tono cardiaco è formato da componenti valvolari, muscolari, vascolari e atriali. È ascoltato nel primo e nel quarto punto. Normalmente, ha un suono basso e duraturo. Dovrebbe coincidere con lo strappo apicale.

2 ° forma la valvola e i componenti vascolari. auscultazione nel secondo e terzo punto. Si distingue dal primo per una durata più lunga e un suono più alto.

Il terzo può essere ascoltato nei giovani con una nutrizione ridotta. Normalmente è silenzioso, basso e basso.

Raramente 4 fisiologico, è possibile ascoltare la norma prima del primo tono, nei bambini e negli adolescenti. Dovrebbe essere raro, a bassa frequenza e silenzioso.

Interpretazione dei risultati

Quando si esegue l'auscultazione del cuore, è importante valutare i toni:

  • ritmo corretto;
  • il numero di toni ascoltati;
  • sequenza del suono;
  • il rapporto tra sonorità e durata del 1 ° e 2 ° tono;
  • la presenza di suoni aggiuntivi (toni e rumore).

Nei giovani con ridotta nutrizione, si osserva un aumento fisiologico del volume dei toni. Nei pazienti obesi, al contrario, c'è un indebolimento del suono dovuto allo spessore dello strato di grasso sottocutaneo. Inoltre, normalmente, questo fenomeno si osserva negli atleti (a causa della massa muscolare) o in individui con una parete toracica spessa e ispessita.

La subsidenza patologica può essere dovuta a enfisema polmonare, pneumo-, emoglobina e idrotorace. Le ragioni intracardiache della diminuzione della sonorità includono: miocardite e alterazioni distrofiche nel miocardio, l'espansione delle cavità dei ventricoli.

La sonorità è migliorata in individui con una parete toracica sottile, un'alimentazione ridotta, una cavità polmonare, rughe del polmone, anemia, tireotossicosi.

Cambio di volume isolato

Una brusca diminuzione della solidità del 1 ° tono può essere osservata in pazienti con insufficienza valvolare (MK o tricuspide), stenosi aortica, ridotta riduzione del miocardio nello scompenso cardiaco, marcati cambiamenti cardiosclerotici e cicatrici nell'infarto del miocardio miocardico.

L'aumento della sua sonorità può verificarsi con un battito accelerato (tachicardia), tireotossicosi, stenosi di MK.

La scissione del 1 ° tono è indicativa per i pazienti con blocco del fascio del suo.

Un secondo tono indebolito viene auscultato quando c'è una marcata diminuzione della pressione sanguigna, insufficienza di AK o di LA, difetti aortici, stenosi aortica o LA.

Il 2 ° tono sopra l'aorta è intensificato in persone con ipertensione arteriosa, lesione vascolare aterosclerotica, aortite sifilitica, con stenosi AK. L'amplificazione del suono sopra l'aereo è nota nelle malattie polmonari di varie eziologie.

Il 3 ° tono patologico è udibile in pazienti con ridotta contrattilità ventricolare (miocardite, insufficienza cardiaca, infarto miocardico), insufficienza della valvola MK o tricuspide, vagotonia severa e anche in presenza di alterazioni cicatriziali o ipertrofiche nel muscolo cardiaco.

Il 4 ° patologico (ritmo galoppo) viene ascoltato in pazienti con miocardite, insufficienza cardiaca, infarto miocardico, stenosi aortica e ipertensione.

Rumori del cuore

Le contrazioni si verificano nelle camere e nei vasi adiacenti durante il pompaggio del sangue. Inoltre, il rumore del cuore sarà più forte se ci sono ostacoli densi, così come se si trovano vicino alla presa.

Quando ascolti il ​​rumore avrai diverse sfumature:

Un aumento del rumore è influenzato da un aumento del tasso di trasferimento del sangue riducendo la sua viscosità. Può causare un aumento dei problemi di rumore con i flap delle valvole.

Per riferimento. I soffi cardiaci sono il suono che appare a causa della violazione dei parametri emodinamici. Cambia il diametro delle valvole o dei vasi sanguigni, la viscosità del sangue o la velocità del suo movimento).

Nel normale funzionamento del sistema cardiovascolare, solo i toni sono auscultati, l'ascolto di vari rumori indica sempre la presenza di una malattia.

Auscultazione del cuore nei bambini

La tecnica di ascolto nei bambini e negli adolescenti non differisce dal metodo utilizzato nell'ascolto del cuore negli adulti. I punti e l'ordine di auscultazione sono simili. L'unica differenza è nell'interpretazione dei risultati.

Ad esempio, nei bambini magri con una massa corporea bassa, il terzo e il quarto tono possono essere normalizzati. Hanno anche un aumento della sonorità di tutti i toni, a causa di un sottile strato di VLS del torace.

Diverso e frequenza cardiaca. Se negli adulti i valori normali della frequenza cardiaca sono compresi tra 60 e 80 battiti al minuto, allora per un bambino del primo anno di vita sarà una bradiaritmia forte, poiché la sua norma è nell'intervallo da 110 a 160 battiti.

Inoltre, Leggere Imbarcazioni

Beta-bloccanti per l'ipertensione

Uno dei gruppi farmacologici più popolari e molto efficaci nel trattamento dell'ipertensione essenziale e sintomatica è tradizionalmente considerato come beta-bloccanti.

Corda addizionale nella cavità ventricolare sinistra: cause e trattamento

In questo articolo imparerai: una corda in più del ventricolo sinistro - che cos'è, che è irta della presenza di una tale anomalia nello sviluppo del cuore.

Aritmia cardiaca: che cos'è e come trattare?

Aritmie del cuore - violazioni della frequenza, ritmo e sequenza delle contrazioni del cuore. Possono verificarsi con cambiamenti strutturali nel sistema di conduzione di malattie del cuore e (o) sotto l'influenza di disturbi metabolici, endocrini, elettrolitici e altri metabolici, con intossicazione e alcuni effetti medicinali.

Compresse per i vasi sanguigni: come scegliere il giusto?

Il corpo umano è permeato di vasi sanguigni. Tutti forniscono nutrimento, ossigenato e arricchiscono di sangue ogni parte di tutti gli organi, muscoli, pelle.

Aterosclerosi dell'arto inferiore: tre cause, sintomi e trattamento insidiosi

Da questo articolo imparerai: l'essenza della malattia è l'aterosclerosi dei vasi degli arti inferiori, perché si manifesta la patologia.

In che modo l'analisi determina la coagulazione del sangue: decodifica e frequenza

Il test di coagulazione del sangue è una parte indispensabile di una serie di studi completi per gravi malattie del fegato, durante la gravidanza o in caso di patologie venose.