Fig. Consolida medicinale

  • Circa il trattamento della fibrillazione atriale fitoterapia ad un'aumentata attività del sistema di coagulazione del sangue, responsabile medico phytotherapeutist Inna Agafonov - collega phytotherapeutists Mosca.

    Va notato che i rimedi a base di erbe nel trattamento della fibrillazione atriale sono molto limitati e di natura ausiliaria. Ciò è dovuto al fatto che questa condizione è curabile solo con potenti farmaci cardiologici e solo per lo scopo previsto, così come lo stretto controllo del cardiologo.

    L'automedicazione è in pericolo di vita!

    Il paziente stesso può effettuare regolazioni separate degli elementi di recupero. Questa restrizione di sale nella dieta, l'introduzione della dieta di cibi ricchi di potassio e iodio (ricotta, susine, albicocche, barbabietole, fagioli sala da pranzo), così come una passeggiata all'aria fresca.

    Con l'autorizzazione cardiologo per 1,5-2 mesi, la terapia può compensare per la ricezione di tintura o estratto di biancospino 20-30 gocce 3 volte al giorno prima dei pasti. Hawthorn possiede antiaritmici e anticoagulanti proprietà.
    I corsi di trattamento devono essere interrotti per 20-30 giorni, durante i quali è possibile assumere una miscela di tinture di Motherwort e calendula, prese ugualmente, 20-30 gocce della miscela prima dei pasti. Questa miscela ha proprietà antiaritmiche e inoltre elimina l'ipossia (carenza di ossigeno) del corpo.

    Per quanto riguarda l'aumentata attività del sistema di coagulazione del sangue, che può portare a complicanze più gravi, qui il ruolo del paziente stesso dovrebbe essere più attivo. Il paziente è obbligato a sapere in che modo il cibo e le piante medicinali che può incontrare nella sua vita influenzano il sistema di coagulazione del sangue. Cercheremo di aiutare il paziente con questo fornendo elenchi di piante che coagulano il sangue e le piante che sono anticoagulanti, vale a dire inibendo la coagulazione del sangue.

    Alimentazione piante anticoagulanti: biancospino rosso sangue di frutta, foglie e fiori, gambo aspro ciliegie e foglia, frutta fico, frutta irgi, mirtillo frutta, cipolla, carota, pastinaca, soia, frutta, frutti e foglie rosse e bianche, ribes ordinaria frutta prugna e foglie, spine foglia di cicoria ordinaria parte fuori terra e radici, semi di aneto, aglio, dragoncello (dragoncello).

    Piante medicinali anticoagulanti: Petasites hybridus, thoroughwax d'oro, galega officinalis, Melilotus officinalis, campi di trifoglio arati, frutta di ippocastano e corteccia, fiori a forma di cuore di tiglio, fiori Meadowsweet ed erba, Rhaponticum carthamoides, la robbia serdtselistnaya, belladonna nero e frutta lobulare, Galium verum, camomilla senza lingua, skibioza.

    piante commestibili che aumentano la coagulazione del sangue: arancio, cocomero, mele cotogne ordinaria, chokeberry Aronia frutto di foglie di crespino, uva, fiori e frutti di melograno, foglie di mora, frutti di bosco fragola e foglie, semi di coriandolo, cappero frutta, frutta corniolo, seta di mais, foglia viburno e corteccia, frutti di limone, frutta lampone e foglie, sorbo, frutta rossa, Physalis frutta, frutta mirtillo e foglie di spinaci, acetosa.

    piante medicinali che aumentano la coagulazione del sangue: aloe vera, Bergenia crassifolia, pervinca, betulle diversi tipi di foglie, betony, fiori di sambuco nero, poligono, iperico, ortica e pungente, pimpinella, galangal, lungwort, alchemilla, consolida, vischio, ontano steli, piantaggine, borsa del pastore, gramigna, artemisia, Agrimony ordinaria, Sophora japonica, achillea, equiseto, salvia officinalis.

    Di fronte a informazioni sulle piante summenzionati può essere prevenzione dei disturbi nel sistema di coagulazione del sangue per limitare o escludere dal trattamento secondo vegetali-coagulanti, anticoagulanti opposte l'impianto ad adottare.

    Ad esempio, è possibile condurre corsi di terapia con cibo e piante medicinali, anticoagulanti per 30-45 giorni:

    ricevimento di fichi 1-2 pezzi con tè 3 volte al giorno;

    ricevimento di frutta fresca congelata di ciliegia o shadberry, 1 cucchiaio. l. 3 volte al giorno per 30 minuti prima dei pasti;

    Ricezione di infusione di foglie di ciliegio e il suo gambo (1:10), 1/4 tazza di Sn> aza al giorno per 30 minuti. prima dei pasti

    Ricezione di bacche di mirtillo rosso o ribes o ribes bianco con miele, 1 cucchiaio. 3 volte al giorno per 30 minuti prima dei pasti

    inclusione nella dieta di aneto, dragoncello (dragoncello).

    Queste piante anticoagulanti e i loro preparati devono essere utilizzati solo come prescritto dal fitoterapista, tenendo conto di tutte le indicazioni e controindicazioni individuali.

    Piante medicinali che hanno un effetto anticoagulante

    Altri articoli della sezione

    Piante medicinali che hanno un effetto anticoagulante

    Importante: la ricezione di una combinazione di prodotti alimentari, erbe medicinali e additivi alimentari contenenti componenti di questa lista con la ricezione di agenti antipiastrinici (tromboASS) e anticoagulanti (eparina) è una combinazione di rischio di sanguinamento pericolosi (categoria D da parte della FDA di classificazione).

    Cos'è un emostasiogramma?

    Sistema di coagulazione del sangue. Diagnosi di laboratorio di disordini di hemostasis. Interpretazione dei risultati. Caratteristiche dell'emostasi durante la gravidanza. Analisi genetiche molecolari Funzione piastrinica

    Emostasiogramma / coagulogramma

    Essenza di analisi per interessati e attenti

    Il sistema emostatico svolge due funzioni:

    • mantenendo il sangue in forma liquida all'interno dei vasi
    • la formazione di coaguli di sangue in caso di danno alla parete vascolare per fermare il sanguinamento.

    Analisi del sangue per difetti emostatici ereditari: polimorfismo dei geni del sistema emostatico

    Recenti studi hanno dimostrato che uno o più fattori genetici di trombofilia si trovano spesso in pazienti con aborto ricorrente. Trombofilia - una tendenza a sviluppare trombosi. Può essere ereditario e non ereditario.

    I test principali nella diagnosi di anemia

    Aggregazione piastrinica

    Per valutare la funzione delle piastrine, CJSC Laboratories di CIR sta analizzando l'aggregazione piastrinica indotta. Questa è un'analisi di alta qualità, eseguita su un aggregometro automatico.

    Anticoagulanti e sistema cardiovascolare: classificazione

    In cardiologia con malattie cardiovascolari, spesso la causa della morte del paziente può essere coaguli di sangue, che porta al blocco dei vasi sanguigni, interrompere il flusso sanguigno. La formazione di coaguli di sangue o coagulazione del sangue avviene tramite l'interazione di piastrine e proteine ​​plasmatiche.

    Sotto l'azione delle proteine, si forma la fibrina. Un coagulo di sangue è un coagulo di piastrine avvolte in fili di fibrina. In modo che non si formano, e il sangue era costantemente allo stato liquido, vengono usate sostanze speciali: anticoagulanti e agenti antipiastrinici.

    Per un uso efficace, è necessario sapere quali sono gli anticoagulanti, la loro classificazione, i metodi di influenza sui corpi sanguigni.

    Classificazione, indicazioni e controindicazioni

    Gli anticoagulanti sono in grado di distruggere i coaguli di sangue e prevenire l'emergere di nuovi

    Gli anticoagulanti sono sostanze chimiche e farmaci che modificano la viscosità del sangue. A causa della coagulazione del sangue, l'emorragia si ferma e le navi vengono ripristinate.

    L'ispessimento eccessivo porta alla trombosi. I coaguli di sangue si staccano, si muovono lungo il flusso sanguigno e coprono il lume.

    A seconda di come agisce uno o l'altro anticoagulante, sono suddivisi in droghe di azione diretta e indiretta. Gli anticoagulanti possono prevenire la formazione di coaguli di sangue e distruggere quelli esistenti.

    Alcuni farmaci di questo gruppo funzionano non solo nel corpo, ma anche al di fuori di esso, ad esempio, dopo aver preso il sangue, in modo che non si coaguli e sia adatto per la ricerca. Sono usati per la deratizzazione (sterminio dei roditori).

    I farmaci sono disponibili sotto forma di compresse, unguenti e iniezioni.

    La coagulazione del sangue o l'emostasi sono necessarie per il corpo. Questa funzione protettiva ha lo scopo di prevenire la perdita di sangue in caso di ferite.

    L'uso di anticoagulanti diretti dovrebbe essere in situazioni:

    • Avvisa il verificarsi di coaguli di sangue, impedendo la loro diffusione nel flusso sanguigno durante le operazioni cardiovascolari.
    • In infarto miocardico acuto e sviluppo di angina.
    • Quando c'è una minaccia di trombosi delle vene arteriose, sistema vascolare del cervello, arterie polmonari.
    • Quando c'era disseminazione (diffusa) coagulazione del sangue all'interno delle navi.
    • Durante gli studi di laboratorio, in modo che il sangue non si coaguli.
    • Quando si effettua l'emodialisi (purificazione del sangue in caso di insufficienza renale cronica).
    • Se collegato al sistema circolatorio con mezzi artificiali.

    È severamente controindicato prendere, se disponibile:

    • Sanguinamento pesante
    • Diatesi emorragica (predisposizione all'emorragia)
    • Emofilia (una malattia ereditaria, una cattiva coagulazione del sangue)
    • Aumento della permeabilità vascolare
    • Ulcera, sistema digestivo oncologico
    • Malattie del sangue - leucemia
    • Aneurisma (protrusione della parete non collassante della sezione cardiaca) di forma acuta
    • Reazioni allergiche
    • Patologia dei reni e del fegato
    • anemia
    • gravidanza
    • Endocardite batterica (processo infiammatorio nel cuore)
    • Al momento delle mestruazioni

    Anticoagulanti ad azione diretta

    L'eparina inibisce l'adesione delle piastrine, prevenendo così la formazione di coaguli di sangue

    La composizione e il metodo di esposizione dei mezzi di azione diretta sono divisi in gruppi:

    1. Farmaci non frazionati di eparina - Eparina
    2. Farmaci eparina a basso peso molecolare - Dalteparina, Enoxaparina, Nadroparina
    3. Eparinoidi - polisolfato pentosano, sulodexide
    4. Gerudina preparazione medica

    L'eparina ha la funzione di ridurre l'attività dell'enzima (trombina), che è necessaria per fermare la perdita di sangue e trasformare lo stato liquido in una frizione dai coaguli. Rallenta l'adesione - il processo di collegamento delle piastrine in coaguli di sangue.

    Inibisce l'aggregazione piastrinica - la capacità delle piastrine di unirsi (aderire) l'una all'altra. Riduce la costrizione del riflesso delle pareti vascolari. Normalizza la fornitura di sangue ai vasi adiacenti.

    Viene prodotto sotto forma di iniezioni, gel in pasta, creme. L'azione eparina inizia rapidamente, ma dura poco tempo. Dopo l'iniezione nell'arteria venosa, l'effetto curativo dura fino a 5 ore.

    Il farmaco viene iniettato per via intramuscolare in mezz'ora per sei ore. Un'iniezione sottocutanea inizia ad agire dopo un'ora, dura fino a 8 ore. Di solito viene utilizzato per un massimo di cinque giorni con una riduzione graduale del dosaggio.

    Può causare la sindrome emorragica - sanguinamento, una significativa diminuzione delle piastrine nel sangue (trombocitopenia).

    Se si impiega molto tempo in grandi quantità, si verifica la calvizie. L'osteoporosi si verifica, una malattia del sistema endocrino - ipoaldosteronismo, quando le ghiandole surrenali producono insufficiente aldosterone.

    Le eparine a basso peso molecolare sono farmaci di nuova generazione con minori effetti collaterali. Assorbe più velocemente, dura più a lungo. Per ottenere il risultato desiderato, è necessaria una dose più bassa.

    Viene utilizzato dopo l'intervento chirurgico per prevenire la trombosi di pazienti costretti a letto. È usato in pazienti con angina instabile, infarto del miocardio.

    Gli eparinoidi sono usati con successo per trattare pazienti con diabete mellito, durante l'intervento chirurgico. Aiuta a ridurre il dolore con l'angina. Sono efficaci come misure preventive nei pazienti con patologie acutamente espresse di natura sclerotica e trombotica.

    L'Hirudin è una sostanza prodotta dalla sanguisuga con l'aiuto di ghiandole speciali. Farmaci con irudina - Arixtra, Xarelto.

    Anticoagulanti indiretti

    Il warfarin è un anticoagulante indiretto comunemente usato.

    Le sostanze indirette influenzano i fattori epatici per la coagulazione del sangue. Questi includono antagonisti della vitamina K. Causano un'azione biochimica che inibisce la produzione di trombina e il coagulo stesso.

    La sostanza rapidamente assorbita. Il tono muscolare dell'intestino e dei bronchi diminuisce, la produzione di lipidi diminuisce, l'acido urico viene eliminato. Eventuali complicazioni di coaguli di sangue si riducono se esiste una valvola protesica. Un anticoagulante indiretto di uso comune è il warfarin.

    Queste compresse iniziano ad agire dopo 12 ore. L'effetto completo viene raggiunto dopo alcuni giorni e dura fino a cinque giorni. Scompare completamente dopo 40 ore. È importante che dopo la fine del ciclo di trattamento, tutti gli effetti collaterali cessino.

    Viene utilizzato per un lungo periodo, ad esempio, dopo che una valvola cardiaca protesica viene bevuta per diversi anni. È l'unica droga usata dopo tali operazioni.

    Ai fini della profilassi, il warfarin viene assunto dopo l'infarto del miocardio al fine di evitare la recidiva. È prescritto per cardiomiopatia ipertrofica (ingrandimento ventricolare, ispessimento delle pareti del cuore).

    Ci sono un certo numero di prodotti, piante che migliorano le azioni di questo strumento:

    • mirtilli rossi
    • Curcuma di condimento
    • Chiodi di garofano
    • pompelmo
    • Radice di zenzero
    • ananas
    • Insalata di lattuga
    • Cavoletti di Bruxelles
    • prezzemolo
    • Foglie di spinaci
    • Cavolo bianco

    Quando si trattano tali anticoagulanti, ci sono caratteristiche dell'applicazione:

    • Assumere solo per bocca o per via orale.
    • Il risultato terapeutico si manifesta dopo l'accumulo di una sostanza nel corpo.
    • Azione lunga
    • Non puoi interrompere bruscamente il farmaco
    • È necessario fermare gradualmente gli anticoagulanti
    • Dopo aver preso 2-3 giorni per fare un test per il tempo di protrombina e l'analisi delle urine per la presenza di globuli rossi
    • Non prendere con le droghe dal gruppo di salicilati (aspirina)

    antiaggreganti piastrinici

    Il più comunemente usato come agente antipiastrinico è il noto farmaco Aspirina.

    Quando si assumono agenti antipiastrinici e anticoagulanti, aumenta il rischio di sanguinamento. Pertanto, è necessario fare attenzione agli infortuni, limitare la pratica degli sport estremi, i giochi attivi. Un piccolo infortunio può portare a forti emorragie all'interno dei vasi.

    Gli anticoagulanti agiscono sulle proteine ​​del sangue, rendendo così difficile la conversione di una sostanza dalla protrombina, la trombina, che forma i trombi. Gli agenti antipiastrinici influenzano le piastrine, rendendo difficile il loro attaccamento, compromettendo la loro capacità di aggregazione.

    Una droga frequentemente usata e conveniente da questo gruppo è considerata l'aspirina. E anche usato nel trattamento dei farmaci:

    • Triklopidin
    • clopidogrel
    • tirofiban
    • Dipiridamolo e altri

    Applicare farmaci antiaggreganti con farmaci dal gruppo degli anticoagulanti, ad esempio l'eparina. Questi farmaci iniziano ad agire più tardi, vengono espulsi con le urine per lungo tempo.

    Momenti indesiderati dall'assunzione di agenti antipiastrinici:

    • Bruciore di stomaco debilitante
    • Dolore alla testa
    • Sentirsi stanco
    • nausea
    • Disturbi delle feci, diarrea
    • Sangue nel sangue

    Le cancellazioni di farmaci richiedono i seguenti sintomi pericolosi:

    • Una reazione allergica Questa potrebbe essere la comparsa di gonfiore del viso, della bocca, degli arti superiori e inferiori.
    • Eruzione cutanea, prurito, orticaria
    • Reazione al vomito con impurità del sangue
    • Difficoltà a respirare e deglutire
    • Problemi con la pronuncia delle parole
    • febrility
    • Aritmia, tachicardia
    • Colore giallo della pelle, proteine ​​dell'occhio
    • Dolore alle articolazioni
    • allucinazioni

    Anticoagulanti naturali

    Prevenire i coaguli di sangue è sufficiente assunzione di acqua.

    Il principale componente naturale che influisce sulla viscosità è l'acqua. Bevi molta acqua ogni giorno. Ci sono più cetrioli freschi. Bere il succo di uva rossa. Si può bere mezza tazza al giorno per ridurre il movimento delle piastrine al 70%.

    Il tè al mirtillo ha le stesse proprietà. È necessario includere prodotti contenenti iodio, ad esempio il cavolo marino. Pesce e pesce di mare, ricco di taurina, una sostanza utile per il corpo.

    I prodotti, le piante erbacee possono essere utilizzati come fondi aggiuntivi per il trattamento farmacologico. L'aglio contiene la sostanza - allicina, che impedisce alle piastrine di connettersi, l'aspetto dei coaguli di sangue. Abbassa il colesterolo, la pressione sanguigna.

    Lo zenzero aiuta perfettamente nella lotta contro i coaguli di sangue. Basta un cucchiaino al giorno. Puoi aggiungere al tè con il miele. Riduce il livello di zucchero.

    Utilizzato anche per il trattamento delle foglie dell'albero Ginkgo biloba antico, riducendo l'attività piastrinica.

    Le cipolle prevengono la trombosi a causa della sostanza contenuta - quercetina. Il carciofo purifica il fegato, rimuove le tossine, normalizza il metabolismo dei grassi. Il condimento alla curcuma è adatto come agente antipiastrinico, efficace contro l'aterosclerosi. La principale sostanza preziosa del condimento è la curcumina.

    Per ridurre al minimo il rischio di coaguli di sangue, è necessario includere nella dieta i seguenti alimenti:

    • Succo di pomodoro
    • barbabietola
    • Olio d'oliva
    • limone
    • cacao
    • Olio di pesce e pesce
    • Semi di girasole
    • Ciliegie e ciliegie dolci
    • fragole
    • lampone
    • ribes

    Beh, agisci sul sangue:

    • melone
    • castagne
    • mais
    • Farina d'avena (grazie al magnesio)

    Anticoagulanti naturali

    Il sangue umano contiene sostanze che impediscono naturalmente l'ispessimento del sangue.

    Il sangue nei vasi rimane allo stato liquido, poiché contiene sostanze che impediscono la formazione di coaguli di sangue, mantenendo la viscosità in condizioni normali.

    Queste sostanze sono chiamate anticoagulanti naturali. Sono primari e secondari. A sua volta, il primario può essere classificato in tre gruppi:

    1. Antitromboplastiny
    2. antitrombina
    3. Inibitori dell'assemblaggio di fibrina

    Gli anticoagulanti secondari sono enzimi che sono già stati coinvolti nella coagulazione del sangue, cioè hanno già "elaborato", nonché prodotti di clivaggio di fibrinogeno e fibrina.

    Limitano la coagulazione all'interno dei vasi, impediscono il movimento dei coaguli di sangue attraverso il flusso sanguigno e "spingono" il processo di coaguli di sangue per abbattere - la fibrinolisi.

    Durante l'ipossia, sanguinamento acuto, irritazione del dolore, carico muscolare intenso, accelerazione della coagulazione del sangue, formazione di coaguli. A causa dell'attivazione della fibrinolisi, si dissolvono rapidamente.

    Per informazioni su come eliminare i coaguli di sangue, guarda questo video:

    Gli anticoagulanti e gli agenti antipiastrinici sono vitali nella maggior parte dei casi di malattie del sistema cardiovascolare, altri organi per la fluidificazione del sangue e la terapia contro la trombosi.

    I farmaci hanno effetti collaterali, quindi è necessario seguire rigorosamente il dosaggio, controllare le condizioni del sangue. L'uso eccessivo o improprio, così come l'autotrattamento può portare a gravi conseguenze e una minaccia per la vita.

    Notato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio per dircelo.

    LiveInternetLiveInternet

    -categorie

    • Ayurveda (6)
    • INTO THE GARDEN, IN THE CITY (484)
    • idee per giardini paesaggistici (18)
    • giardino (10)
    • cetrioli (65)
    • pepe (14)
    • pomodori (81)
    • Fiori (125)
    • PREPARARE GUSTOSAMENTE (2301)
    • Recipe Notepad (193)
    • petto di pollo (13)
    • Mackerel Fish 100 Recipes (13)
    • bistecche di tacchino (2)
    • prodotti alcalini e agenti ossidanti (1)
    • veloce e gustoso (182)
    • veloce e gustoso - piatti a base di pollo (75)
    • veloce e gustoso - verdure (80)
    • marmellate, gelatina, caramelle (67)
    • al forno, pancake, gnocchi, gnocchi (145)
    • cucinare in pentola a cottura lenta (63)
    • dessert (83)
    • Salsicce fatte in casa, in scatola (39)
    • PRODOTTI PER LA CASA (151)
    • alimentazione sana (81)
    • INTERESSANTE - prova cucina (115)
    • BOTTONE CULINARIO (1)
    • maionese, salse (43)
    • menu per tutte le occasioni (7)
    • carne - lardo - pollo (51)
    • bevande (119)
    • verdure (111)
    • decorazione di piatti (29)
    • panini, snack (79)
    • piccolo pesce (43)
    • piatti di pesce (35)
    • insalata (303)
    • zuppe (56)
    • tabella di misura e peso del prodotto (1)
    • per Andryushik (218)
    • Home Cognac (11)
    • mobili, artigianato del legno (33)
    • nuova casa (32)
    • cornici e cornici per foto (8)
    • pita bread roll (1)
    • Giardino (6)
    • kebabs (6)
    • per Lenuski (86)
    • PER IL TUO PREFERITO (490)
    • dov'è questa strada, dov'è questa casa? (3)
    • per Karolishki e Zlatika (39)
    • saggezza. (58)
    • utile a me (46)
    • balliamo (2)
    • SELF-DEVELOPMENT (164)
    • giochi in flash (4)
    • DR (69)
    • Femmina (86)
    • SALUTE (959)
    • Analoghi di farmaci costosi (47)
    • analisi (5)
    • aterosclerosi (14)
    • diabete (24)
    • HLS (3)
    • immunità (29)
    • GUARISCI - SOLO (52)
    • piante medicinali (68)
    • Potere terapeutico di ortaggi, frutta e spezie (97)
    • massaggi, ginnastica, esercizi (136)
    • Metodo SHEVCHENKO (1)
    • tecniche di respirazione (3)
    • NEUMYVAKIN (5)
    • BENESSERE (57)
    • gonfiore (24)
    • pulizia (1)
    • coagulanti e anticoagulanti, vene varicose (93)
    • Shevchenko's mix (2)
    • articolazioni (63)
    • TCM (43)
    • INTERESSANTE (2)
    • CINEMA (77)
    • BEAUTY (220)
    • capelli di bellezza (33)
    • bellezza del viso (110)
    • LETTONIA (26)
    • fornitore di assistenza sanitaria (120)
    • MAGIA (75)
    • Preghiere (54)
    • MUSICA (142)
    • poesie (36)
    • CAPODANNO (263)
    • cnezhinki. corone. giocattoli (9)
    • MIGLIORAMENTO DELL'ORGANISMO, PREVENZIONE (187)
    • Valery Sinelnikov (2)
    • tinture (15)
    • PASQUA (66)
    • UTILE (323)
    • per la salute (110)
    • computer (138)
    • tulle (6)
    • CONSIGLI UTILI (252)
    • segreti della cucina (32)
    • lavare pulito (21)
    • assistenza domiciliare (73)
    • Lose-KA! (273)
    • ricette (36)
    • Alimenti a basso contenuto calorico e piatti pronti (9)
    • Ducan (15)
    • REIKI (4)
    • asilo nido (0)
    • MATRIMONIO (13)
    • referenze (50)
    • CREATIVITÀ (670)
    • Mazzi di dolci (51)
    • bottiglie (11)
    • Stained Glass (7)
    • ricamo a nastro (8)
    • vasi di fiori (17)
    • grappolo d'uva (5)
    • DECOUPAGE (30)
    • Case (12)
    • pasta di sale (97)
    • master class (19)
    • cartapesta (58)
    • paesaggi, natura morta, carte (33)
    • imbarcazioni da gesso, cemento, ecc. (29)
    • disegni, schemi, applicazioni (87)
    • garden design (3)
    • Composizione di cartapesta, colla (6)
    • cold china (20)
    • IMPARA INGLESE (118)
    • grammatica (3)
    • frasi utili (3)
    • imparare a leggere (1)
    • siti utili (1)

    -Cerca per diario

    -Iscriviti per e-mail

    -Lettori regolari

    -comunità

    -statistica

    • Mi è piaciuto il post
    • 0 Citato
    • 0 salvato
      • 0 Aggiungi al preventivo
      • 0 Salva i collegamenti

      ARCO DA VARICOSI E STELLE VASCOLARI SULLE GAMBE

      diario

      • Mi è piaciuto il post
      • 0 Citato
      • 0 salvato
        • 0 Aggiungi al preventivo
        • 0 Salva i collegamenti

        Quali prodotti aiutano il diradamento del sangue, prevengono la formazione di coaguli di sangue?

        Abbassa la coagulazione del sangue (assottiglia il sangue)

        • Mi è piaciuto il post
        • 1 citato
        • 0 salvato
          • 1 Aggiungi al preventivo
          • 0 Salva i collegamenti

          Nessun titolo

          diario

          • Mi è piaciuto il post
          • 0 Citato
          • 0 salvato
            • 0 Aggiungi al preventivo
            • 0 Salva i collegamenti

            Come ridurre la viscosità del sangue

            diario

            • 1 record piaciuto
            • 0 Citato
            • 0 salvato
              • 0 Aggiungi al preventivo
              • 0 Salva i collegamenti

              Molti hanno questo rimedio per le vene varicose, ma pochi lo sanno.

              Quasi ognuno di noi sa quali sono le vene varicose.

              Queste griglie "ragno" appaiono sulle gambe, sulle braccia e talvolta dove non dovrebbero essere affatto.

              Tuttavia, il rimedio vincente per le vene varicose è a casa per tutti.

              Solo non tutti sanno come usarlo.

              • Mi è piaciuto il post
              • 0 Citato
              • 0 salvato
                • 0 Aggiungi al preventivo
                • 0 Salva i collegamenti

                FILOLOGO: "RICORDA TUTTO! CON VARICOSI POTETE COMBATTERE CON L'AIUTO

                • Mi è piaciuto il post
                • 0 Citato
                • 0 salvato
                  • 0 Aggiungi al preventivo
                  • 0 Salva i collegamenti

                  > Ginnastica per vasi sanguigni: 15 esercizi utili per le vene varicose

                  • Mi è piaciuto il post
                  • 0 Citato
                  • 0 salvato
                    • 0 Aggiungi al preventivo
                    • 0 Salva i collegamenti

                    Come evitare un intervento chirurgico per tromboflebiti

                    Il testo dell'autore: "Secondo colleghi e pazienti, il Dr. Kapralov è un brillante chirurgo e il miglior diagnostico, è un candidato in scienze mediche e ha lavorato in importanti centri chirurgici, ma ha lasciato un intervento chirurgico e per qualche tempo, nelle sue parole, salva le persone dal triste titolo di una persona disabile malattie dei piedi e solo con mezzi naturali.L'efficacia del suo metodo è ufficialmente testimoniata dall'Istituto di Chirurgia intitolato AV Vishnevsky e dal Comitato di Stato per le Invenzioni che hanno concesso un brevetto per un nuovo trattamento per i disordini del sangue abzheniya estremità inferiori.
                    Una corrispondente di stili di vita sani Tatyana Shibakova ha incontrato Vasily Nikitovich Kapralov. Usando la sua esperienza trentennale di pratica medica, ha gentilmente accettato di insegnare ai nostri lettori come evitare il coltello operatorio per molti disturbi particolarmente "chirurgici". Abbiamo iniziato con vari caproni e tromboflebiti, che sono estremamente comuni oggi e sono considerati incurabili.
                    "Guarisci di più, taglia di meno"
                    La chirurgia era la mia passione. Il giorno non è uscito dalla sala operatoria, ha approfondito tutto, ha assistito eminenti colleghi per imparare qualcosa da loro. Ahimè, cieca ubriachezza per lo stesso processo di funzionamento è peculiare per molti di noi. Perché la chirurgia crea l'illusione di un immediato effetto salvifico.
                    Ma l'operazione è sempre uno shock per il paziente, un corpo sfigurato, complicazioni, disabilità... L'operazione migliore è quella che è stata evitata.
                    L'imperfezione della medicina non mi ha dato riposo, mi ha costretto ad aggrapparmi a qualsiasi opportunità di fare a meno di un bisturi, soprattutto durante i processi infiammatori.
                    Per quanto riguarda le vene varicose, cioè l'allargamento della vena, questo è l'inizio del processo più difficile, che è aggravato dalla tromboflebite e si conclude con la cancrena. È sempre più comune già in giovane età. Sono stato invitato a consultare i centri di leva e ho dovuto osservare come ragazzi di diciotto anni sono stati inviati all'intervento per rimuovere le vene.
                    Ahimè, le operazioni delle vene varicose non hanno alcuna relazione con la protezione della salute. Questa è la nostra impotenza prima della malattia. Vene ipodermiche - non un'appendice in più. Svolgono una funzione responsabile, fornendo direttamente deflusso di sangue. Quando le vene vengono rimosse, l'integrità del bacino del piede venoso viene distrutta. Questo è esattamente ciò che la natura ci vendica per tromboflebiti, erisipele, elefantiasi, ulcere e necrosi dei tessuti. Questi sono tutti "parenti prossimi", e quindi spesso si incontrano.
                    Applicazione di guarigione

                    • Mi è piaciuto il post
                    • 0 Citato
                    • 0 salvato
                      • 0 Aggiungi al preventivo
                      • 0 Salva i collegamenti

                      Dieci alimenti che combattono i coaguli di sangue

                      Tutti sanno che uccidere una persona non è il colesterolo. Può essere ucciso da un coagulo di sangue che si forma sulla placca di colesterolo nelle arterie. Sorprendentemente, la formazione di coaguli di sangue è probabilmente l'unico fattore serio che determina se si avrà un infarto, un ictus o un danno a un vaso sanguigno. Ora gli esperti sanno che i fattori trombotici - la fluidità del sangue, la sua viscosità e viscosità, la tendenza alla formazione di coaguli di sangue e il loro aumento - giocano un ruolo cruciale. E la nutrizione ha un enorme impatto su questi fattori. Dati sperimentali suggeriscono che l'effetto principale dell'alimentazione sullo sviluppo delle malattie cardiache è associato principalmente a fattori trombotici e non al colesterolo nel sangue. E i vantaggi dell'utilizzo di prodotti che influiscono su questi fattori sono piuttosto significativi. Il noto medico francese, il Dr. Serge S. Renault, sostiene che prevenire la formazione di coaguli di sangue può ridurre drasticamente la probabilità di un infarto in un anno, mentre ridurre il colesterolo richiede più tempo per ottenere lo stesso effetto. Tuttavia, molti prodotti influiscono su entrambi (ad esempio, cipolle e aglio), in modo da ottenere doppi benefici.

                      • Mi è piaciuto il post
                      • 0 Citato
                      • 0 salvato
                        • 0 Aggiungi al preventivo
                        • 0 Salva i collegamenti

                        Rimedi popolari che fluidificano il sangue

                        Rimedi popolari che fluidificano il sangue

                        Il sangue viscoso denso riduce in modo significativo il funzionamento dei reni e del fegato, disturba il sonno, aumenta la pressione e i livelli di colesterolo, così come il sangue denso, frequenti mal di testa, è possibile una sensazione di affaticamento costante. C'è uno strumento medico tradizionale per assottigliare aspirina sanguigna, ma questo farmaco ha molti effetti collaterali indesiderati. Di seguito sono elencati i metodi popolari di recente utilizzo e fluidificanti del sangue, i più efficaci.

                        I 10 migliori fluidificanti del sangue più efficaci

                        1. Ginkgo biloba. Vengono utilizzate le foglie secche di questa pianta, 50 grammi dei quali insistono su 500 grammi di vodka insistono 13-15 giorni in un luogo buio, agitando continuamente. Prendi la tintura finita tre volte al giorno per un cucchiaio prima di un pasto. L'intero corso è di 30-35 giorni, dopo una settimana di pausa, ripetere. Dopo tre corsi, fai una pausa in sei mesi, poi tieni di nuovo il corso tre volte.

                        2. Complesso: zenzero, tè verde, cannella. Abbastanza uno strumento efficace per aiutare a diluire il sangue. È preparato in questo modo: radice di zenzero fresca - 4-5 cm, tè verde - 1 cucchiaino, cannella - un pizzico. L'intera miscela viene versata 500-600 grammi di acqua bollente, insistono 1-, 5 ore. Dopo aver infuso la massa, filtrare e aggiungere al tè risultante il succo di mezzo limone e miele naturale a piacere. Bere il tè per tutto il giorno.

                        3. Le radici del gelso (gelso). Per preparare una bevanda curativa, prendere 200 grammi di radici di piante fresche, sciacquare bene e tritare il meno possibile. Mettere in un contenitore e versare 3 litri di acqua refrigerata. Dopo un'ora, metti la massa su un piccolo fuoco, quindi porta ad ebollizione e raffredda. Conservare l'infusione risultante nel frigorifero. Prendi 200-220 grammi per 5-6 giorni, dopo una pausa di 2-4 giorni. Ripeti 2-3 volte.

                        4. Succo d'arancia. Ottimo rimedio popolare che rende il sangue più fluido. L'effetto è quello di contenere grandi quantità di vitamina C. Per il trattamento, è sufficiente consumare quotidianamente 100-150 grammi di succo d'arancia appena spremuto.

                        5. Frumento germinato. Un solo cucchiaio di germe di grano al giorno per un mese può assottigliare il sangue e normalizzare l'attività del sistema cardiovascolare. È bene aggiungere un cucchiaino di olio di lino a un cucchiaio di grano germogliato. È importante osservare la tecnologia della germinazione dei semi di grano: all'inizio i chicchi vengono lavati più volte (selezionare solo i chicchi che affogano anziché galleggiare sulla superficie dell'acqua quando si versa con l'acqua) Quando si versa l'acqua un'ultima volta, lasciarla nel serbatoio in quantità tale da coprire il chicco. Il contenitore con il contenuto viene posto in un luogo caldo, coperto con un panno o un tovagliolo.Ricorda che nel trattamento del germe di grano è necessario ridurre l'uso di pane di grano e prodotti da forno. Conservare i cereali germinati in frigorifero per 2-3 giorni

                        6. Donnic officinalis. Per ridurre la viscosità del sangue, puoi prendere l'infusione di trifoglio di un terzo di un bicchiere al giorno per un mese. Preparare l'infuso nel modo classico: prendere 1 cucchiaino di trifoglio essiccato e versare un bicchiere di acqua calda bollita, in infusione per circa 2-3 ore.

                        7. Funghi bianchi La ricetta per preparare la tintura: tritare finemente funghi porcini freschi (i tappi sono migliori per diradare il sangue), versare la vodka e insistere per 2 settimane in un luogo oscurato. Strain. Prendi la tintura risultante come segue: 1 cucchiaino diluito in 50 grammi di acqua bollita e preso 2 volte al giorno prima di ogni pasto.

                        8. Tintura di ippocastano. Per preparare la tintura, si usa solo la buccia del frutto di castagna: prendere 50 grammi di buccia, versare 0,5 litri di vodka e insistere per 1,5-3 settimane. Usare come segue: bere 30-35 gocce con un quarto di tazza di acqua leggermente dolce 3 volte al giorno. Prendi il rimedio per 20-25 giorni, poi prendi una pausa di 8-10 giorni e ripeti. Al fine di trattare e prevenire 2 trattamenti all'anno, è necessario fare esami del sangue regolari. Esistono controindicazioni all'uso della tintura di ippocastano: non è consigliabile bere questa tintura per gastrite, disturbi mestruali, trombocitopenia, eliminare completamente l'uso della tintura per l'ipotensione.

                        9. Raspberry. Se usi 5-7 cucchiai di marmellata di lamponi ogni giorno per sei mesi, il sangue non solo diventerà più liquido, ma anche le arterie coronarie si rafforzeranno 2,5-3 volte. L'alto contenuto di acido salicilico nei lamponi, che è in grado di normalizzare la coagulazione del sangue, consente di rendere i lamponi pieni, assolutamente sicuri per la salute, la sostituzione dell'aspirina.

                        10. Raccolta di verdure Prendere 2 cucchiai di petali di rosa canina fresca, 2 cucchiai di tè nero, 3 cucchiai di meadowsweet (fiori). Mescolare la miscela e versare 2 tazze di acqua calda, lasciare per 12-17 minuti e filtrare. Bere un bicchiere intero nel mezzo di ogni giorno per 2-3 settimane.

                        In aggiunta a queste ricette su fluidificanti del sangue, è anche possibile utilizzare prodotti mirati, che aiuterà anche a rimuovere l'aumento della viscosità del sangue: semi di lino e olio d'oliva, la cipolla e l'aglio, aceto di sidro di mele, barbabietole, limoni, pesce, salsa di pomodoro, pomodori freschi, lamponi, fragole, farina di avena, farina d'avena, olio di pesce, peperone dolce, cioccolato fondente e altri. Ma i seguenti prodotti sono addensati di sangue: banane, cavoli, viburno, salsicce e altri.

                        Quando si usa per diluire il sangue di droghe e rimedi popolari, è importante sapere che non si può esagerare: c'è il pericolo di emorragie interne e di emorragia, quindi, in ogni caso, è necessario consultare un medico e monitorare le analisi del sangue.

                        Anticoagulanti di origine vegetale

                        Parte del nome del farmaco:

                        Fitoterapia anticoagulante

                        Kasmin

                        Nome internazionale: frutta biancospino + castagno semi + + balsamo erba piperita foglie + liquirizia + cinorrodi (Crataegi fructus + Aesculo hippocastano semenis + Melissae officinalis herba + Menthae Piperitae Folia + Glycyrrhizae radises + Rozae fructus)

                        Forma di dosaggio: raccolta di polvere vegetale, raccolta di materie prime vegetali, frantumata

                        Azione farmacologica: la raccolta ha attività anticoagulante e antiaggregante, combinata con azione ipolipidica, ipotensiva, sedativa, diuretica, analgesica e gastroprotettiva. E non è tossico.

                        Indicazioni: insufficienza venosa e linfostasi (sindrome delle gambe stanche) - le fasi iniziali; aterosclerosi.

                        anticoagulante

                        L'invenzione riguarda la medicina, in particolare per la creazione di un anticoagulante di origine vegetale. Anticoagulante è un polisaccaride simile a eparina legato a un peptide con una massa molecolare di 5-6 kDa e isolato per estrazione con acqua dalle radici di una peonia di albero. L'agente vegetale eparinico proposto aumenta le proprietà anticoagulanti e fibrinolitiche del plasma e riduce l'aggregazione delle piastrine nel sangue. 2 tab.

                        L'invenzione riguarda la medicina, cioè la creazione di medicinali a base di erbe con proprietà anticoagulanti.

                        Tra i noti farmaci di questa azione, l'eparina è un anticoagulante ad azione diretta. Tuttavia, l'eparina è un farmaco di origine animale e può causare trombocitopenia nel sangue, e dopo che è stata annullata, i pazienti possono manifestare complicanze tromboemboliche nella forma della cosiddetta trombosi da ricochet (1).

                        Al momento, la necessità di cercare nuovi anticoagulanti diretti tra le piante che crescono nella Russia centrale dovrebbe essere considerata un compito urgente.

                        E 'noto che un certo numero di estratti vegetali può avere un effetto anticoagulante che è spesso causa della presenza in esse di aggregazione piastrinica e inibitori sviteninov svitenolidov, saponina, cumarina, eparina mucopolysaccharide etc. (2, 3).

                        L'obiettivo dell'invenzione è di espandere l'arsenale di farmaci da materiali vegetali con azione anticoagulante.

                        Per risolvere questo problema, viene proposto un complesso che rappresenta un polisaccaride simile a eparina associato a un peptide con un peso molecolare di 5-6 kDa. Questo composto è ottenuto per estrazione acquosa delle radici del pione dell'albero (in rapporto di estratto di materia prima di 1:20), seguito da riscaldamento in un bagno di acqua bollente con agitazione per 10-20 minuti. Successivamente, il precipitato viene rimosso mediante centrifugazione a 1800-2000 rpm per 20-30 minuti, il surnatante viene congelato a (-10) (-20) o C e liofilizzato. Ulteriori purificazioni anticoagulanti sono state eseguite su Sephadex G-50. Il rendimento dei fondi ottenuti è dello 0,4-0,5% dell'estratto liquido ed è caratterizzato dai seguenti dati.

                        1) Il contenuto degli elementi traccia.

                        Spettri di massa di soluzioni allo 0,4% di preparati di peonia ed eparina da Celsus (USA) sono stati ottenuti mediante spettrometria di massa ad emissione e il contenuto di zolfo (S), azoto (N) e carbonio (C) è stato determinato al loro interno.

                        Si trova che nella preparazione di peonia contiene: 0,071 zolfo 0.009 azoto 0,074 0,005 0,054 0,007 carbonio Per confronto, un basso peso molecolare commerciale eparina "Celso" azienda (USA) contiene: zolfo 0,05 Azoto 0,064 0,068 0,008 0,048 carbonio 0,03 normalizzazione delle intensità di queste linee gli elementi sono stati eseguiti rispetto alla diciannovesima linea H + (H2O).

                        2) Dati di analisi spettrale nella regione degli infrarossi (IR) dello spettro.

                        La determinazione è stata effettuata sul dispositivo X-29. Gli spettri IR di preparati solidi (tecnica EHF, compresse) sono stati presi: 1) di un VMG commerciale della ditta "Spofa" (Cecoslovacchia),
                        2) società commerciale NMG "Celsus" (USA),
                        3) una preparazione da un pione (scheda 1)
                        3) Il colore del preparato secco è giallo limone.

                        4) Conservazione in bolle di vetro nel frigorifero (+4 o in un essiccatore su cloruro di calcio per almeno 6 mesi.

                        5) pH ottimale 6.9-7.4
                        6) Uso della preparazione di peonia purificata in esperimenti in vivo. In modelli animali (ratti) con effetti pre-trombolici del farmaco in dosi di 30-40 μg per kg di peso corporeo.

                        7) LD 1 mg / 200 g
                        70 mg / kg di peso corporeo.

                        Dai dati forniti si può osservare che la preparazione di pioni contiene più gruppi funzionali contenenti azoto rispetto all'eparina. Come in eparina, c'è una quantità significativa di gruppi funzionali contenenti zolfo. Secondo il contenuto di altri vari gruppi funzionali COO -; -C-C; C = O, ecc. la preparazione della peonia ha una maggiore somiglianza con l'eparina a basso peso molecolare (LMWH).

                        La preparazione della peonia è un polisaccaride eparinoide legato a un peptide. Questo è un glicopeptide, la cui parte carboidratica è rappresentata dalla glucosamina.

                        Le condizioni in vitro e in vivo hanno studiato l'effetto di questo complesso sul sistema emostatico.

                        In esperimenti in vivo sono stati utilizzati più di 20 ratti bianchi-maschi del corpo 180-200 g La preparazione purificata di peonia è stata somministrata per via endovenosa ad una dose di 4,5 UI di eparina per ratto di peso di 200 g. I campioni di sangue sono stati prelevati 10 minuti dopo la somministrazione del farmaco. Il plasma sanguigno è stata determinata l'attività fibrinolitica totale (SSF), fibrinolisi non enzimatica (NF) su stabilizzata fattore XIII fibrina Kudryavtsev et al. (4), i livelli di attivatore di plasminogeno a stabilizzate di riscaldata e non riscaldata a 86 ° C per 30 min le piastre di fibrina dal metodo Astrup (5), la percentuale di aggregazione piastrinica secondo il metodo di Borm (6), utilizzando l'ADF come aggregato, su un aggregometro di produzione nazionale; attività anticoagulante sulla prova del tempo di trombina con un metodo comune.

                        Elaborazione statistica dei dati effettuata con il metodo di Student-Fisher.

                        Esperimenti in vitro nella seconda frazione, contenenti eparina e proteine, hanno stabilito attività fibrinolitica non enzimatica a differenza della prima frazione, che non conteneva proteine, in cui tale attività non è stata rilevata durante 2 ore di incubazione di campioni a 37 ° C.

                        La somministrazione per via endovenosa di preparati di eparina vegetale (1 frazione) ad animali sani ha mostrato un aumento significativo della fibrinolisi totale e non enzimatica nel plasma in 1,6-1,7 volte, rispettivamente, rispetto ai campioni di controllo (dopo somministrazione di una soluzione di cloruro di sodio allo 0,85%). Tuttavia, la fibrinolisi enzimatica dovuta all'attività dell'attivatore del plasminogeno era la stessa nei campioni sperimentali e di controllo.

                        È interessante notare che la percentuale di aggregazione piastrinica è diminuita del 32% nel gruppo sperimentale di animali rispetto al controllo, che non ha ricevuto il prodotto attivo da pione. Apparentemente, l'agente simile a eparina contenuto in questo prodotto, come l'eparina animale (Bratt et al, 1985), riduce o impedisce l'adesione delle piastrine.

                        Per quanto riguarda le proprietà anticoagulanti del plasma sanguigno del gruppo sperimentale di animali che hanno ricevuto un agente simile a eparina da pione, le variazioni nel test del tempo di trombina non sono state rilevate rispetto al controllo. Tuttavia, in base alla determinazione del tempo di ricalcificazione, è stato stabilito un significativo allungamento del tempo di coagulazione nei campioni sperimentali rispetto al controllo (1,37 volte).

                        Sulla base dello studio, possiamo concludere che la preparazione anticoagulante derivata dalla peonia che abbiamo ottenuto dalla proteina ha proprietà anticoagulanti, ma non mostra un effetto fibrinolitico in vitro. In generale, secondo analisi elettroforetiche, cromatografiche e spettrali, questo anticoagulante è simile all'eparina. Eparina vegetale nel corpo in termini di proprietà anticoagulanti e fibrinolitiche del plasma e riduce l'aggregazione piastrinica del sangue.

                        Anticoagulante di origine vegetale, caratterizzato dal fatto che è un polisaccaride simile a haparina associato al peptide mol. 5 6 kDa e isolato per estrazione con acqua delle radici dell'albero del pione.

                        Sezione di fitoterapia

                        Buona giornata alla rispettata comunità fitoterapica guidata da Andrey Nikolayevich.

                        Nel nostro reggimento è arrivato! Così Artem si è unito al nostro forum! Ciao amico!
                        Il trifoglio promuove la rigenerazione dell'endotelio dei vasi sanguigni e, principalmente a causa di ciò, secondo Treskunov KA, sarà prevenuta la trombosi e lo sviluppo di aterosclerosi.
                        Inoltre, il dolce trifoglio contiene dicumarolo (un analogo naturale del sintumina sintetica) e mostra attività anticoagulante attraverso l'antagonismo di quest'ultimo alla vitamina K, necessaria per la formazione della protrombina nel fegato. Questo meccanismo farmacologico è caratteristico degli anticoagulanti indiretti, ad esempio dello stesso warfarin, che, a proposito, appartiene agli anticoagulanti cumarinici. Sulla base di quanto precede, è teoricamente possibile dosare lo scopo del tributario sotto il controllo dell'INR.
                        Applicazione trifoglio aumenta il numero di globuli bianchi (principalmente granulociti), che è stato utilizzato in pazienti con malattie da radiazioni, e nei pazienti sottoposti a irradiazione per neoplasie maligne, in acqua semplice (Alefirov AN, 2010) può essere usato come solvente. Considerando che questo effetto e l'effetto anticoagulante sono dovuti al contenuto di cumarine nel trifoglio, si può presumere che gli estratti d'acqua influenzino la capacità di coagulazione del sangue. Un'altra cosa è la scelta della modalità di estrazione ottimale per l'estrazione più completa di cumarine, che sono fenoli vegetali. Dalla mia esperienza di uso regolare di meliloto posso dire che l'utilizzo di una parte del gruppo di raccolta di trifoglio (condizionatamente "anticoagulante") + regina dei prati ( "farmaco antiaggregante piastrinico"), anche senza il monitoraggio periodico di INR può essere senza timore di conseguenze negative, ad abbandonare l'uso del paziente, quali terapeutico sintetico farmaci antiaggregativi come l'acido acetilsalicilico. Naturalmente, tutto ciò dovrebbe avvenire con la conoscenza e sotto la supervisione di un medico. A proposito, i salicilati potenziano l'azione delle cumarine, e questo è comprensibile, ma l'antistaminico, i corticosteroidi e i glicosidi cardiaci inibiscono l'effetto dei cumarinici.

                        Il mio rispetto, Igor Viktorovich

                        Emopoiesi (ma non su cumarina):

                        SU CUMARINE e non solo
                        Citazione: "Nei pazienti con leucopenia sulla base della radioterapia, la cumarina provoca un aumento del numero di leucociti, principalmente a causa dei granulociti e, in misura minore, dei linfociti" Kovaleva N.G. "Terapia con le piante, saggi sulla fitoterapia". - M., 1971.- 351 s.
                        Quasi letteralmente la stessa cosa che troviamo in Treskunov KA
                        Breve aiuto Kovaleva N.G. (1913-1972) - riconosciuto fitoterapeuta sovietico, le cui opere nei loro libri sono più volte citate da Barnaul OD, e Treskunov K.. A., che sono autori molto autorevoli nel campo della nostra specialità. Forse Andrei Nikolaevich ha ragione e tutto ciò che è nuovo è un vecchio ben dimenticato e stiamo ancora provando a risolvere le domande, le cui risposte sono già state ricevute dai nostri predecessori?
                        Ora sui trifogli polisaccaridi. I polisaccaridi vegetali aumentano il metabolismo del corpo, che stimola i processi di rigenerazione e proliferazione delle cellule che si dividono rapidamente, che comprendono le cellule del sangue. Tuttavia, il meccanismo d'azione dei polisaccaridi non è ancora sufficientemente studiato. Allo stesso tempo, i dati deprecatori accumulano gradualmente che i polisaccaridi delle piante proteggono il corpo dalle radiazioni [Filippova A. Rafforzamento della protezione anti-radiazioni del corpo da parte di polisaccaridi chimici con i prodotti chimici, i radioprotettori e l'ipossia gassosa: Estratto dell'autore. Dis. cand. miele. Scienze: 03.00.01 / AMS URSS. Miele dell'Istituto di ricerca scientifica Radiologia. Obninsk, 1990. 17 p.; Lebedev V. G., Moroz B. B., Vorotnikova T. V., Desheva Yu. B. Indagine sui meccanismi cellulari e umorali dell'azione radioprotettiva di prodigiosan e indometophen su colture a lungo termine di midollo osseo di topi. Patola. fisiologia e sperimentazione. la terapia. 2000. 3. 10-14 s. ; Simanina E.V. et al., 1997; Ivanov, D., 2000, e altri.]. Secondo la ricerca, i polisaccaridi vegetali hanno un effetto protettivo non solo sul sistema ematopoietico, come giustamente sottolineato da Andrei Nikolaevic, ma hanno un complesso effetto protettivo sull'intero organismo.

                        È interessante che S.Ya. Sokolov, 2000 (e alcune altre fonti) distingue l'effetto del trifoglio CUMARINE, che attribuisce la capacità di sopprimere il sistema nervoso centrale, esercitare un effetto anticonvulsivante nell'esperimento, aumentare la pressione sanguigna sistolica, aumentare il volume minuto della circolazione sanguigna, ecc. E DIKUMAROLA, con chi ed è associato trifoglio di azione anticoagulante indiretto. Apparentemente, il dicumarolo, che è un composto dimerico di 4-idrossicumarina, determina l'attività anticoagulante della pianta.
                        Allo stesso tempo, secondo la fonte, "le proprietà farmacologiche della cumarina determinano l'attività biologica in generale".
                        Forse c'è qualche terminologia o confusione nelle fonti, o generalizzazioni, quando il termine "cumarine" si riferisce alle loro varie modifiche, che sono responsabili di vari effetti biologici.

                        Artem! Non spezzare il cuore! Da un punto di vista accademico, dobbiamo, ovviamente, verificare la trama e la terminologia. Ma i nostri stimati chimici, biochimici e farmacologi - a volte gli sperimentatori non riescono a mettersi d'accordo sulla loro lingua aviaria, dove siamo noi, i modesti clinici che hanno dormito in tutta la chimica nella prima e mezza della farmacologia nel terzo anno, capisco le loro note e le riducono in pratica? Io, certo, scherzo
                        Ma questo è serio: spesso devo analizzare una grande quantità di dati sperimentali ottenuti da diversi scienziati in tempi diversi e usando metodi diversi. Dì: discordia, quindi per non dire nulla.

                        A proposito, perché, cari colleghi, la nostra discussione sugli anticoagulanti si limita solo a un trifoglio? Certo, è uno dei rappresentanti più importanti del gruppo nominato, ma è ancora più interessante parlare di altri rappresentanti meno noti del mondo vegetale con proprietà anticoagulanti come castagna, mirtillo, dente di leone. Quest'ultimo, tra l'altro, aumenta significativamente il livello di antitrombina III, che rappresenta fino all'80% di tutta l'attività di anticoagulazione plasmatica. Inoltre, il dente di leone stimola la fibrinolisi, vale a dire scioglie i coaguli di sangue intravascolari.
                        Mirtilli, ribes, bacche di olivello spinoso contengono ossicoumarins. Senza entrare nella composizione chimica di questi composti, si dovrebbe notare che dell'intero gruppo di cumarine hanno un effetto anticoagulante. Cumarina e cumino Come, a questo proposito, come non ricordare il classico detto: "Chi mangia il cumino, quindi non ci sarà alcun tratto (ictus)". In verità, non ho sentito o saputo delle proprietà anticoagulanti del cumino e probabilmente i meccanismi per prevenire l'emodinamica cerebrale acuta sono completamente diversi. Fortunatamente, sono: anti-aterosclerotici, emodinamici, ecc. Cosa ne pensano sul nostro forum?

                        Caro signor Frolov, ho una domanda per te su che tipo di trifoglio parli?

                        sul trifoglio, Melilotus officinalis

                        E cosa, vedi una differenza significativa nelle proprietà tra, ad esempio, un trifoglio dolce medicinale e un trifoglio dolce bianco?

                        Caro dottore, c'è una differenza, devi concordare che ci sono quattordici tipi di rose selvatiche e solo un diciassette tipi di menta sono usati e solo due tributari usano entrambi i tipi in medicina, ma sono un iminus più

                        A proposito del fatto che sono "più e meno". Posso spiegare il tuo punto di vista?

                        Prima di tutto: questo è frutto della mia pratica: per quanto ne so, il trifoglio giallo è incluso nelle collezioni di erbe, progettate per il display LCD, e bianche per le raccolte di cuori.

                        Ma il mio insegnante, Peter Ivanovich Pipko, anche se ha detto che è meglio per i bianchi trattare l'asma, e per il giallo, tromboflebiti, ma ancora non ha fatto la differenza. ho appena detto che il trifoglio bianco è più forte, e devi stare attento con esso.
                        Esattamente la stessa domanda sulla differenza tra i donatori, ho chiesto qualche anno fa, il prof. Pastushenkov Leonid Vasilyevich in una conferenza (come si è scoperto, una delle sue ultime lezioni, con nostro più profondo rammarico). Sai cosa ha detto? Ecco, indovina? Sì. Ha detto quasi la stessa cosa della mia maestra: che non c'è differenza, è solo che i coulins bianchi hanno un alto contenuto di cumarine, e quindi dà un effetto più potente del giallo, e per la stessa ragione, è stato infelice, attribuito a piante velenose, e il fratello giallo più morbido fu incluso nella farmacopea.

                        Caro dottore, tu stesso hai detto molto bene che c'era una differenza: è stato molto piacevole parlare con te, ti auguro la buonanotte.

                        Ho appena detto che la differenza dal punto di vista farmacologico è insignificante e citata a sostegno dell'opinione di due erboristi molto rinomati
                        Forse decifri ancora la tua affermazione sul più e il meno in modo più dettagliato?
                        Ancora una volta, fai riferimento alla tua esperienza pratica. Siamo sempre molto interessati ad ascoltare un collega. Cos'è questa esperienza? In cosa? Con quale regolarità appare questa proprietà della pianta? In quali situazioni? Quanto è grande il numero di osservazioni? E così via Non ti degnare di farci piacere con queste informazioni?

                        Caro dottore, la prima cosa che vorrei dire riguarda l'asma: nella nostra Crimea un cipresso cresce bacche blu argento e molto dolce Con una miscela di bacche e foglie, l'asma può essere curata Ora, il mio insegnante ha parlato di questo: è necessario provare tutto e l'esperienza di qualcun altro non è tuo Provalo e tutto sarà chiaro Buona fortuna

                        Beh, grazie! Hai notevolmente aumentato la nostra conoscenza generale delle erbe. Certo, l'abbiamo provato noi stessi e per un tempo molto lungo, proviamo e proveremo, se il Signore Dio darà forza. Non solo quello, quello che abbiamo imparato, lo descriviamo negli articoli (tutti i miei TRAVOLOKAR ne sono la prova) e lo condivido con gli altri e con i malati, in modo che la conoscenza cresca. Per questo e questo forum esiste. Se tu, cara Gallina, hai un'opinione diversa, allora, scusami, non capisco lo scopo della tua visita. Cosa vuoi dal forum?

                        Caro Gallina, supponiamo che tu veda la differenza nell'efficacia dell'azione terapeutica di vari tipi di messaggeri dal punto di vista della cosiddetta teoria della cromaticità, che è comune in certi ambienti di erboristi russi e relativa alle informazioni segrete. Per quelli che non lo so, lo spiegherò. Secondo uno dei concetti della medicina popolare erboristica, il colore della pianta, così come le sue altre proprietà esterne, determina il suo effetto terapeutico dominante su alcuni organi, sistemi e funzioni del corpo umano. Quindi le piante con fiori bianchi influenzano principalmente il sistema cardiovascolare, respiratorio e le erbe legate alla "collezione gialla" più tropny al tratto gastrointestinale, ecc. A proposito, la raccolta di prescrizioni nella medicina tradizionale cinese è in corso di elaborazione secondo un principio simile. Penso che Gallina non volesse condividere "conoscenze segrete" o semplicemente non ne fosse a conoscenza. Alla fine, non tutti sappiamo qualcosa e sono spesso costretti a toccare. Aiutiamoci almeno di nuovo a non inciampare. Inoltre, non abbiamo alcun diritto morale a questo di fronte ai nostri pazienti. Salus aegroti - suprema lex!

                        Caro signor Titenkov, sono stato impegnato con le erbe per un tempo molto lungo e volevo davvero trovare persone come me che raccolgono erbe e fanno tasse, sperimentale con loro (sopra di me: D). Scopri le erbe che non ho mai visto, ma sentito parlare di loro e non volevo dare voce alle mie ricette solo perché recentemente mi ero registrato, per così dire, vivendo su questo forum.

                        Cara Gallina! Al nostro forum, diamo il benvenuto a tutti coloro che sono sinceramente interessati e praticanti la fitoterapia. Comunichiamo, condividiamo conoscenze, condividiamo esperienze! Fallo bene Saluti, Titenkov I.V.

                        Caro signor Titenkov, sono contento che tu abbia trattato il principiante per capire il laptop con comprensione e rispetto, mi sembrava che non sarei mai stato in grado di padroneggiarlo, e senza di esso oggigiorno non riesco a trovare persone come te.

                        Ritornando alla discussione sugli anticoagulanti a base di erbe, vorrei sottolineare che le forme medicinali a base di Hypericum indeboliscono l'effetto degli anticoagulanti cumarinici, inclusi i preparati di trifoglio. Questo accade a causa dell'attivazione di uno dei citocromi intestinali ed epatici, che sono responsabili del metabolismo della maggior parte dei farmaci e degli xenobiotici, sostanze chimicamente estranee al corpo. A proposito, l'effetto opposto è posseduto da molti succhi di pompelmo, che, al contrario, inibisce l'attività di questo citocromo e, quindi, aumenta la concentrazione plasmatica dei derivati ​​cumarinici.

                        Come sempre, molto interessante.
                        Offro Hypericum per sopportare in un post separato. Qui, ad esempio, qui:
                        http://www.travolekar.ru/forum/read.php?id_forum=4id_theme=2262page=1

                        Buon pomeriggio Nel 1997 è stato pubblicato un brevetto in cui il dente di leone è stato proposto come anticoagulante vegetale http://ru-patent.info/20/85-89/2085205.html. È passato molto tempo dalla pubblicazione del brevetto, chissà se c'è qualche movimento pratico in merito al brevetto?

                        Buona giornata a tutti, ho il coraggio di unire la tua conversazione e condividere la mia esperienza nell'applicazione del trifoglio bianco.Nella mia pratica, non ha avuto un buon rendimento in ginecologia.Non una donna non può rimanere incinta per molto tempo. il periodo dell'anno si avvicinava alla fine della primavera, e il trifoglio non era ancora sbocciato, e io avevo solo bianco dalle riserve, buttai fuori a prenderlo. Dopo aver bevuto un altro corso, la donna alla sua grande gioia rimase incinta.Una donna fece un buon lavoro con annessite. quindi non ho notato una differenza significativa tra bianco e giallo. Leggo dappertutto, è più vigoroso, a proposito, è ancora molto conveniente in termini di raccolta: in Crimea fiorisce più tardi del giallo, non sono riuscito a digitare il giallo, è possibile e il bianco sboccia ancora.

                        Sono andato al flrum quasi per caso, non sono né un medico, né un erborista, solo un ospite malato. E ho ricevuto sincero piacere e piacere dal tuo interesse! Sembra che tu stia trattando con quelle condizioni quando hai giurato, per non danneggiare il paziente, e non con il contratto con l'industria farmaceutica, che obbliga il medico a usare solo prodotti farmaceutici e non essere responsabile per deviare dalla norma sviluppata e dagli obblighi verso l'assicurazione. Grazie ancora! Penso che arriverà il momento in cui la medicina tornerà alle sue origini (ad Avicenna) e capirà che il Creatore ha creato un uomo in questo ambiente, quindi nello stesso ambiente (e non in un'impresa farmaceutica) ha creato e un trattamento per lui in modo da eseguire il programma stabilito dal creatore nel genocodice umano.

  • Inoltre, Leggere Imbarcazioni

    Pronto soccorso

    Le regole per il primo soccorso sono una conoscenza semplice e necessaria per tutti che contribuirà a produrre assistenza immediata alle vittime.Pronto soccorso per emorragia cerebraleA seconda della posizione dell'ematoma ed emorragia sono epidurale o subdurale.

    Cause e trattamento degli spasmi vascolari cerebrali

    Uno spasmo di vasi cerebrali (angiospasmo cerebrale), cioè il loro restringimento, si verifica quando diminuisce la distanza tra le pareti dei vasi sanguigni.

    Perché i basofili si abbassano nel sangue, cosa significa?

    I basofili sono cellule del sangue, la cui formazione avviene nel midollo osseo, quindi entrano nel sangue, circolano in esso per diverse ore e poi vengono inviate ai tessuti, dove rimangono per 8-12 giorni.

    Perché le vene sono gonfie e dolenti tra le braccia: cause e trattamento

    Le vene gonfie nelle braccia non sono affatto una malattia mortale. Nella maggior parte dei casi, ciò non influisce sulla salute umana.

    Vitamine per vasi e cuore

    Molti di noi non attribuiscono molta importanza alle piccole "campane" del sistema cardiovascolare: mancanza di respiro, formicolio allo sterno, disturbi del ritmo. Inizialmente, questi cambiamenti non destano molta preoccupazione, ma col tempo, la persona inizia a sentire un crescente disagio, che lo spinge a cercare modi per liberarsi da tali spiacevoli sensazioni.

    Come far fronte ai capillari deboli e scoppiati sul naso

    I vasi estesi sul viso (il cosiddetto kuperoz) sembrano estremamente esteticamente gradevoli. Le donne sono particolarmente spaventate dai capillari rossi sul naso, dal momento che questo suggerisce agli altri l'idea di alcolismo cronico.