Ogni persona, almeno una volta nella vita, sentiva il torpore delle dita. Se ciò accadesse una volta, non dovresti andare nel panico, ma se succede spesso, presta attenzione al problema. Il torpore accidentale a breve termine raramente comporta gravi rischi per la salute, ma quelli permanenti parlano dello sviluppo di una patologia, una malattia più grave.

Perché la mano sinistra diventa insensibile

Non tutti prestano attenzione al formicolio sulla punta delle dita, se uno di loro inizia a contrarsi, intorpidirsi, grattarsi o lamentarsi. Una tale condizione dovrebbe costringere una persona a determinare la causa, specialmente se l'intera mano sinistra diventa insensibile. Le principali fonti di questo fenomeno includono:

  1. Disturbi della natura patologica della colonna vertebrale. I processi degenerativo-distrofici nella regione cervicale, assottigliamento dei dischi intervertebrali, traumi, carichi dinamici o statici prolungati sulla vertebra possono causare intorpidimento delle dita della mano sinistra.
  2. Postura lunga e scomoda, che causa un carico eccessivo della muscolatura spinale (spesso durante la gravidanza). Per questo motivo, ci sono crampi a breve termine che colpiscono le terminazioni nervose che si trovano nelle vicinanze.
  3. Malattia ischemica del cervello e nell'area della colonna cervicale.
  4. Fattori emotivi, stressanti, psicologici.

Quanto intorpidimento delle mani

Il dolore nella mano sinistra è diverso dai sintomi di intorpidimento. Quest'ultimo si verifica più spesso al mattino dopo il sonno o la notte. Le principali manifestazioni di intorpidimento delle dita sono:

  • ridotta sensibilità dell'individuo o di tutte le dita;
  • debolezza muscolare transitoria;
  • "Pelle d'oca", che brucia sulla pelle;
  • formicolio alle dita.

Perché le tue dita si intorpidiscono?

La causa più comune è la spremitura del plesso neurovascolare. Ciò provoca intorpidimento delle dita, perché il trofismo e la conduzione nervosa sono disturbati, il flusso sanguigno si deteriora o rallenta, si verifica la nutrizione del tessuto, la perdita di sensibilità. Questo crea la sensazione che le dita non obbediscano più, siano portate via, indebolite. Di regola, le cause di questa condizione sono situazioni:

  1. Se passi la mano sinistra sullo schienale di una sedia e ti siedi per un lungo periodo in questa posizione. Si verifica una compressione dei vasi sanguigni e dei nervi, che porta a un malfunzionamento del flusso sanguigno dell'arto (la mano diventa insensibile).
  2. Il braccio prolungato rimane sopra il livello del torace, a seguito del quale si verifica il flusso di sangue.
  3. La tracolla della borsa, lo zaino è anche in grado di interrompere l'afflusso di sangue alla mano.
  4. Grave gelo, che porta al restringimento delle arterie.

Mignolo

Nella maggior parte dei casi, l'intorpidimento del mignolo sinistro parla di problemi cardiaci: sindrome coronarica acuta, insufficienza cardiaca cronica. Con frequenti manifestazioni di intorpidimento del mignolo sinistro, si dovrebbe contattare la cardiologia per verificare il funzionamento del cuore. Ciò consentirà il tempo per identificare possibili malattie e avviare un trattamento tempestivo.

Il mignolo della mano sinistra diventa muto con una tensione prolungata dei muscoli della mano, il sistema muscolare della colonna vertebrale superiore. Di regola, per tali motivi vi è un pizzicamento delle terminazioni nervose dovuto alla rotazione del rachide cervicale e alla sua asimmetria. Tali sintomi sono caratteristici della violazione della vertebra lombare. Intorpidimento del mignolo sinistro può indicare un processo patologico in cui un disco intervertebrale viene espulso nel canale spinale, ma non viola l'integrità dell'anello fibroso. Questo è uno degli stadi dell'osteocondrosi, che può svilupparsi in un'ernia intervertebrale.

Dito indice

L'intorpidimento di questo dito è causato da disturbi endocrini, ad esempio diabete mellito o altri tipi di malattie metaboliche. La causa potrebbe essere lesioni (fratture, crepe), infiammazione delle articolazioni. Se i processi patologici si verificano nel plesso nervoso brachiale, questo può portare non solo al torpore, ci sarà una violazione della funzione estensore della flessione del dito, e talvolta della mano.

Le violazioni della sensibilità del dito indice causano cambiamenti degenerativi nelle vertebre cervicali, nei muscoli e nei dischi intervertebrali. Tali ragioni sono accompagnate da dolore all'avambraccio, debolezza muscolare del braccio. Intorpidimento del dito indice si verifica in persone che, a causa di necessità professionale, sono sottoposti a uno sforzo prolungato sulle dita e sulla parte superiore della colonna vertebrale.

Cause di intorpidimento delle dita

Informazioni generali

Se insensibilità delle dita si verifica, questo sintomo, ovviamente, provoca disagio. Ma poiché è abbastanza possibile tollerarlo, molto spesso la gente ignora a lungo il torpore della punta delle dita. Ma un simile approccio è inaccettabile, poiché questa caratteristica può indicare lo sviluppo di malattie spiacevoli. Molto spesso, tuttavia, questa perdita di sensibilità è dovuta a cause banali. Ma su quelle malattie che sono modi per provocare tali manifestazioni, è ancora necessario conoscere per prendere misure tempestive e fornire un trattamento adeguato.

Quale potrebbe essere il torpore delle dita?

Se le dita delle mani diventano insensibili, le cause di questo fenomeno potrebbero non essere correlate allo sviluppo della malattia o essere dovute a malattie. Le seguenti cause naturali di intorpidimento delle mani sono identificate:

  • grave ipotermia;
  • rimanere a lungo in una posizione scomoda durante il sonno;
  • l'influenza delle sostanze chimiche - metalli pesanti, droghe, alcool.

Per tali motivi, le dita dei piedi possono diventare insensibili.

Cause associate allo sviluppo di patologie:

  • Sindromi da tunnel: sindrome del tunnel del gomito, sindrome del tunnel carpale.
  • Malattie autoimmuni - sclerodermia, sindrome di Guillain-Barré.
  • Altre malattie - anemia, disordini metabolici (diabete, ecc.), Carenza di vitamine, malattie infettive (difterite), malattie nervose progressive, spondilosi del rachide cervicale, stato depressivo.

È importante ricordare che l'intorpidimento delle dita delle mani, che copre gradualmente l'intero arto o anche un solo lato del corpo, è la ragione per consultare urgentemente un medico. Tali segni possono indicare che si sta sviluppando un ictus.

Intorpidimento che non è associato alla malattia

Se le punte delle dita sulle mani diventano insensibili, le cause di questa condizione possono essere correlate alla fisiologia, motivo per cui è necessario prestare la massima attenzione alle condizioni del corpo. Quasi ogni persona ha sperimentato la sensazione di "non le proprie mani" quando entrambi gli arti o uno erano serrati in un sogno. Cioè, se il pennello "si addormenta", allora le dita diventano intorpidite. Ma hai bisogno solo di pochi minuti per tenere la mano in una posizione normale e stringere attivamente il pugno per eliminare questa condizione. All'inizio, si avvertirà una sensazione di formicolio e il torpore scomparirà gradualmente.

La perdita temporanea di sensibilità è del tutto possibile se si rimane fuori a lungo nei giorni gelidi o si tengono le mani in acqua. Tuttavia, se questo viene ripetuto regolarmente o l'intorpidimento da freddo è caratteristico solo per una certa parte del corpo (ad esempio, solo un dito diventa insensibile), allora c'è motivo di sospettare lo sviluppo della patologia.

L'intorpidimento di un dito è giustificato quando si tratta di indossare un anello troppo vicino.

Tunnel Syndromes

Queste sono condizioni patologiche caratterizzate da perdita di sensibilità.

Sindrome del tunnel carpale (sindrome del tunnel carpale)

Questa condizione è una conseguenza della compressione del nervo mediano, che passa attraverso il polso. Di norma, questa sindrome si sviluppa nelle persone impegnate in determinati tipi di attività, durante le quali devono piegare le braccia attorno ai polsi. Questi sono imballatori, musicisti, quelli che lavorano molto sul computer, ecc.

Probabilmente lo sviluppo di questa sindrome dopo aver subito lesioni, operazioni, con edema in donne in gravidanza, con obesità. I sintomi principali di questa malattia sono bruciore, intorpidimento, formicolio nell'indice, nel pollice e nel medio. Succede che tali sensazioni coprano l'intero pennello.

L'uomo si sente peggio di notte. Con una spremitura prolungata, i muscoli si indeboliscono e si verifica un danno nervoso permanente.

Nel processo di diagnosi, il medico è guidato dai reclami del paziente, così come i risultati di risonanza magnetica, elettromiografia, ecc. Il trattamento prevede l'uso di farmaci anti-infiammatori, l'uso di pneumatici nella zona del polso. In alcuni casi, i muscoli e i nervi si bloccano liberi con metodi chirurgici.

È importante consultare un medico quando compaiono i primi sintomi, poiché tali malattie delle dita possono alla fine portare alla disabilità.

Sindrome del tunnel ulnare

Questa condizione causa la violazione del nervo ulnare dal gomito al polso. Molto spesso questa condizione si manifesta a causa di tali motivi:

  • deformità dell'articolazione del gomito nelle persone che soffrono di artrosi e artrite;
  • trauma sofferto;
  • l'abitudine di appoggiarsi costantemente sui gomiti quando una persona sta riposando o lavorando;
  • ematomi estensivi nei disturbi del sangue;
  • la presenza di un impianto sottocutaneo per la contraccezione;
  • gonfiore;
  • perforazione venosa non riuscita quando il paziente riceve un contagocce e il sangue viene prelevato per l'analisi;
  • esaurimento, che è accompagnato da perdita di massa muscolare e grassa;
  • motivi inspiegabili

I segni principali della sindrome del gomito sono formicolio, bruciore, intorpidimento al mignolo e all'anulare. Se la malattia progredisce, il paziente lamenta dolore e debolezza delle dita. I suoi muscoli sono impoveriti, diventa difficile manipolare il suo braccio.

La sindrome del tunnel del gomito è anche determinata da una caratteristica speciale: quando una persona nasconde un pennello nella tasca dei pantaloni, il suo mignolo rimane sul bordo della tasca.

Il medico stabilisce una tale diagnosi, guidata dai reclami del paziente. Inizialmente, sono escluse le cause comuni di danno ai nervi, viene eseguita una risonanza magnetica o un esame radiologico. Lo specialista chiede al paziente il trauma o la chirurgia trasferiti.

Se si nota intorpidimento, anche insignificante, si consiglia al paziente di tenere costantemente il braccio in una posizione raddrizzata e farlo anche in sogno. Per fissare l'arto in questa posizione, usare pneumatici morbidi. A condizione che tali metodi siano inefficaci e che la debolezza aumenti, è necessario effettuare un trattamento chirurgico.

La malattia di Raynaud

Il cosiddetto fenomeno Raynaud può essere suddiviso in primario e secondario. Il primo si manifesta senza cause e malattie specifiche. Il secondo, di norma, è una conseguenza delle malattie autoimmuni sistemiche (artrite reumatoide, lupus eritematoso sistemico, ecc.). Può anche verificarsi a causa di vibrazioni nella produzione.

La sindrome del Raynaud primario si sviluppa più spesso nelle giovani donne. In questa malattia, si verificano i seguenti sintomi:

  • le dita delle mani e dei piedi diventano intorpidite;
  • il colore delle punte delle dita cambia - inizialmente diventano bianche, poi diventano blu, quindi diventano rosse;
  • i cambiamenti a breve termine sono annotati dopo l'ipotermia o lo stress emotivo;
  • con le vibrazioni, quelle dita che sono maggiormente esposte all'esposizione (ad esempio i pollici) possono diventare insensibili.

Se una persona viene diagnosticata con la malattia di Raynaud primaria, non rappresenta una minaccia per la vita e la salute. È importante proteggere gli arti dal freddo, evitare stress, vibrazioni.

Per escludere la forma secondaria della malattia, è necessario consultare un medico. La malattia di Raynaud viene solitamente diagnosticata sulla base delle lamentele del paziente. Tuttavia, se si avvertono forti dolori e si notano cambiamenti marcati, vengono utilizzati ulteriori metodi diagnostici. In particolare, per escludere un coagulo di sangue, viene condotto uno studio del letto del cuore e viene anche studiata la conduzione nervosa. I processi autoimmuni consentono di definire un esame del sangue.

La terapia delle forme secondarie comporta il trattamento della malattia di base. È anche importante smettere completamente di fumare. Applicare bloccanti dei canali del calcio. In caso di malattia grave, viene eseguita la chirurgia.

anemia

Per le persone moderne, l'anemia è una condizione molto comune. Questa patologia si manifesta con vari sintomi che spesso causano il sospetto di altre malattie. Nelle persone con anemia, scende al di sotto del normale. contenuto di emoglobina nel sangue. In alcuni casi, l'emoglobina rimane normale, ma c'è una carenza di ferro nel corpo. Questa condizione è definita come carenza di ferro latente (nascosta).

Anemia e carenza di ferro si manifestano con i seguenti sintomi:

  • le dita degli arti si intorpidiscono;
  • debolezza, pelle chiara e mucose;
  • la comparsa di avversione per la carne e il desiderio di mangiare cibo non commestibile;
  • periodo prolungato mantenuto temperatura subfebrilla;
  • peggioramento delle condizioni dei capelli, delle unghie;
  • prurito della pelle preoccupato.

Secondo le norme, l'emoglobina in un uomo sano da 20 a 60 anni dovrebbe essere di 137 g / le più. Nelle donne, l'emoglobina non deve essere inferiore a 122 g / l.

Al fine di determinare se una persona soffre di carenza di ferro, il livello di ferritina nel sangue viene determinato durante i test di laboratorio.

Se è stata diagnosticata l'anemia, sono necessari integratori di ferro per aiutare a ricostituire le riserve del corpo di questo metallo. Questo farmaco Sorbifer Durules, Ferretab.

sclerodermia

Questa è una grave malattia autoimmune, quando le pareti dei vasi sanguigni, la pelle, gli organi interni diventano gradualmente più densi, perdono la loro elasticità e smettono di svolgere le loro funzioni. Lo scleroderma non è una malattia ereditaria, ma i parenti di una persona con questa malattia hanno ancora più probabilità di ammalarsi.

Nella maggior parte dei casi, la malattia si sviluppa nelle donne di mezza età - in 30-50 anni. Cause attualmente sconosciute di sclerodermia.

I seguenti segni di scleroderma si manifestano:

  • si verifica un serraggio della pelle, inizia con le dita;
  • intorpidimento e formicolio alle dita;
  • le rughe sulla faccia scompaiono;
  • ci sono macchie chiare e scure sulla pelle;
  • le aree compattate brillano;
  • piccole emorragie puntate compaiono sulla pelle;
  • articolazioni e muscoli dolenti;
  • Il fenomeno di Raynaud è notato;
  • preoccupato per mancanza di respiro, aumento dell'insufficienza respiratoria;
  • la digestione è rotta;
  • la visione si deteriora;
  • un uomo ansima, è difficile per lui aprire la bocca.

Diagnosticare lo scleroderma può essere visivamente. Ma per la diagnosi, prescrivere un esame del sangue generale, biochimico, nonché un'analisi degli autoanticorpi.

Se la diagnosi è incerta, viene eseguita una biopsia sull'area del corpo interessata.

La terapia sintomatica viene effettuata per alleviare i principali sintomi della malattia.

Essi prescrivono farmaci antinfiammatori, dissoluzione con acqua, nonché steroidi, lassativi, ecc. Inoltre, è importante attenersi a una dieta equilibrata, smettere di fumare e assumere alcol. Non puoi lavorare in condizioni di freddo, hai bisogno di tempo per gestire tutte le ulcere e danni alla pelle.

L'intorpidimento delle dita associato a lesioni nervose può essere provocato da qualsiasi malattia associata a processi autoimmuni. Pertanto, in tali casi, è necessario consultare un reumatologo.

A volte sensazioni spiacevoli alle dita causano problemi psicologici. Pertanto, se non esiste solo questo sintomo, ma anche altri (sudorazione, aumento della frequenza cardiaca, insonnia, irritazione, ecc.), È necessario contattare uno specialista. Dopo tutto, uno stato depresso richiede un trattamento adeguato.

Sindrome di Guillain-Barre

Questa è un'infiammazione acuta dei nervi e delle radici nervose, con conseguente alterata funzionalità tattile e motoria. Di norma, quando le dita diventano insensibili e si avvertono formicolii, questo indica l'inizio dello sviluppo della malattia. Inoltre, i segni della sindrome di Guillain-Barre sono:

  • dolore dolorante e palpitante nelle cosce, glutei, schiena;
  • battito cardiaco troppo frequente o troppo raro;
  • mancanza di respiro;
  • difficoltà a parlare e deglutire;
  • debolezza degli arti, immobilità possibile.

Di norma, questi sintomi iniziano a disturbare una persona dopo infezioni virali respiratorie acute o disturbi digestivi.

Si sviluppa un processo autoimmune, è acuto e il paziente diventa il più malato possibile dopo 2-4 settimane. Quindi i sintomi diminuiscono gradualmente.

È molto importante condurre una riabilitazione adeguata dopo che l'infiammazione autoimmune si attenua. Il processo di recupero è lungo, possono essere necessari diversi mesi.

Se il processo è difficile, la morte può verificarsi a causa della cessazione della respirazione o di altri gravi disturbi. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, una persona ha una normale possibilità di recupero completo del corpo.

Effetto dell'alcool

Nelle persone che abusano di alcol, oltre a una serie di altri disturbi, c'è la neuropatia - danno ai nervi. Questa condizione è definita da un termine speciale - neuropatia da alcol.

Una volta nel corpo, l'etanolo sconvolge l'assorbimento di proteine, folati e tiamina. Inoltre, i derivati ​​di etanolo contribuiscono alla distruzione delle cellule nervose. Possono verificarsi anormalità epatiche che influenzano la trasmissione neuromuscolare. Questo è il motivo per cui gli amanti dell'alcol spesso si sentono insensibili.

Avvelenamento da sostanze chimiche e metalli pesanti

Se una persona è costretta a lavorare in un'azienda in cui si notano gli effetti dannosi delle sostanze chimiche, nel tempo, può anche manifestare sintomi spiacevoli. Stiamo parlando di coloro che lavorano nelle costruzioni, nelle industrie metallurgiche, nei negozi dell'industria chimica. Spesso entrano in contatto con sostanze pericolose. Di conseguenza, spesso si verifica un intorpidimento delle dita dovuto al contatto con piombo, tallio, arsenico, mercurio, solventi, ecc.

Inoltre, in tali casi, possono insorgere difficoltà di respirazione e digestione, sono probabili disturbi della coscienza. Se tali segni compaiono dopo il contatto con sostanze chimiche, è necessario contattare immediatamente un medico.

farmaci

Intorpidimento delle dita è possibile dopo l'uso di alcune medicine. Questo è un farmaco contro la tubercolosi Isoniazide, un agente antitumorale Vincristina, un numero di farmaci contro l'AIDS, composti dell'oro, metronidazolo. Di regola, tali effetti collaterali sono indicati nelle istruzioni per il farmaco.

diabete mellito

Se il diabete mellito del primo tipo si sviluppa, allora le condizioni del paziente si deteriorano rapidamente. I nervi sono danneggiati solo dopo un lungo decorso della malattia. Nel diabete del secondo tipo, i sintomi possono essere lievi, ma le manifestazioni neurologiche possono essere notate già al momento della diagnosi. Le conseguenze spiacevoli si manifestano spesso se una persona assume i farmaci in modo irregolare e controlla scarsamente i livelli di glucosio. Uno dei disturbi più noti è il cosiddetto "piede diabetico", quando la sensibilità delle gambe si deteriora e le ulcere si formano.

Tuttavia, la condizione del tessuto nervoso degli arti superiori è spesso disturbata, il che porta a intorpidire le dita o le mani. Molto spesso, intorpidimento delle dita durante la notte. Le cause e il trattamento di tale condizione dovrebbero essere determinati dal medico, quindi se di notte entrambe le mani diventano insensibili o una, e nello stesso tempo la persona ha il sospetto dello sviluppo del diabete, dovresti visitare urgentemente un medico.

Nel processo di diagnosi della neuropatia diabetica, il medico deve inizialmente confermare che il paziente ha il diabete. Per fare ciò, è importante determinare qual è il livello di glucosio, nonché gli indicatori di emoglobina glicata nel sangue. Viene eseguito anche un test delle urine generale.

A volte sono necessari un numero di altri esami: lo stato dei vasi sanguigni, il cuore, i nervi nel fondo, ecc.

Nel diabete, è importante mantenere costantemente livelli di glucosio normali, usare farmaci per ridurre lo zucchero o iniettare l'insulina.

A condizione che il paziente segua attentamente la propria salute, visiti regolarmente il medico e segua tutte le sue raccomandazioni, in caso di diabete sarà possibile evitare gravi complicazioni.

Carenza di vitamina B1

Una mancanza di tiamina (vitamina B1) nel corpo può innescare un numero di sintomi spiacevoli. A causa di una grave carenza di tiamina, il beriberi può svilupparsi. In questa malattia, la funzione del sistema nervoso è disturbata. Beriberi in forma grave porta a danni vascolari e cardiaci. Con una mancanza di vitamina B1, i seguenti sintomi si verificano nel corpo:

  • le dita delle estremità diventano mute da entrambi i lati;
  • crampi muscolari manifesti;
  • l'atrofia muscolare può svilupparsi;
  • insonnia, perdita di memoria;
  • encefalopatia di Vernicke, sindrome di Korsakov (la funzione cerebrale è disturbata, compaiono disturbi mentali);
  • debolezza alle gambe;
  • abbassamento della pressione sanguigna, aumento della frequenza cardiaca;
  • svenimento;
  • problemi digestivi.

Nei paesi civilizzati si registrano rarissimi casi di gravi beriberi. Una grave malattia è possibile nei seguenti casi:

A volte provocare una mancanza di questa vitamina può caratteristiche alimentari. Il consumo di grandi quantità di riso, caffè, tè (prodotti con sostanze che distruggono la tiamina) e la mancanza di quantità sufficienti di carne, cereali, legumi (contenenti prodotti a base di tiamina) aumenta il rischio di beriberi.

Per curare la malattia, prescrivere fondi con vitamina B1. È importante eliminare i fattori che provocano la malattia, regolare la dieta.

Politeruropatia difterica

La difterite nel mondo moderno è rara, poiché la vaccinazione contro questa malattia è diffusa. Pertanto, la malattia colpisce coloro che non sono stati vaccinati o se il vaccino non è stato somministrato tempestivamente.

La malattia inizia dai sintomi che ricordano ARVI. A poco a poco, il mal di gola si sta facendo più forte, appare un cosiddetto film difterico, i linfonodi aumentano, la respirazione diventa difficile.

Nella difterite, i nervi possono essere colpiti, portando a sensibilità alterata, formicolio e intorpidimento delle estremità.

Per il trattamento del siero speciale anti-difterite usato.

spondilosi

In questa malattia nella colonna cervicale, vi è una graduale distruzione dei dischi intervertebrali. Quando la spondilosi si gonfiano, formano spigoli vivi. Nel processo di usura dei dischi una persona può essere disturbata da dolori alla spalla, al braccio e al collo. Sensibilità e movimento limitati. Di solito si nota l'intorpidimento della mano sinistra o destra, ma a volte la persona sente che solo le sue dita sono intorpidite.

Se le cause di intorpidimento della mano sinistra o della mano destra sono associate alla spondilosi, i risultati della TC e della risonanza magnetica confermeranno la diagnosi.

La terapia di spondilosi comprende l'uso di farmaci antinfiammatori, antispastici, fisioterapia, massaggi. A volte costretto ad applicare un intervento chirurgico.

Sclerosi laterale amiotrofica (SLA)

Questa è una malattia grave caratterizzata da danni alle cellule nervose che determinano la funzione motoria. Spesso inizia da una sensazione di imbarazzo nella mano destra o sinistra, che assomiglia al torpore. Inizialmente, si verifica sul lato lavorativo, cioè la persona mancina sperimenterà intorpidimento delle dita della mano sinistra, e poi la destra. Quando la malattia progredisce, la persona inizia a essere disturbata da un'andatura precaria, "secchezza" dei muscoli, inesattezza delle azioni con le mani. Dopo questo, si sviluppa un disturbo del linguaggio, difficoltà nella deglutizione e una voce incoerente. Più tardi c'è un coinvolgimento graduale nel processo dei muscoli respiratori. Le cause della polmonite frequente sono correlate a questo. Alla fine della malattia, si verifica l'arresto respiratorio.

Non esiste ancora una medicina in grado di fermare questa malattia. Pertanto, dopo l'insorgenza della malattia, una persona vive in media cinque anni. Tuttavia, con un'attenzione attenta e adeguata, la vita può essere estesa.

Dopo la prima visita dal medico una tale diagnosi è molto rara. È necessaria un'osservazione prolungata per confermare o escludere tale diagnosi. Ai fini della diagnosi, viene utilizzata l'elettromiografia: lo studio dell'attività muscolare durante la stimolazione.

Perché altrimenti le dita della mano sinistra possono intorpidirsi?

Se vi è intorpidimento nella punta delle dita o hanno perso completamente la sensibilità, ciò può essere dovuto non solo a malattie della colonna vertebrale, ma anche ad altre cause.

A volte questa condizione è dovuta alla prolungata spremitura del nervo. Pertanto, se dopo una prolungata spremitura il pollice o il mignolo sono intorpiditi, il massaggio o lo sfregamento contribuiranno a migliorare la condizione.

Molto spesso, la perdita di sensibilità dell'indice è associata a un lavoro prolungato al computer. A volte è sovratensione quando si lavora con i gadget per le persone per le quali la mano di lavoro è quella sinistra, è la risposta alla domanda perché l'anulare sulla mano sinistra e il mignolo si intorpidiscono.

Se il medio e il mignolo si intorpidiscono, ciò può essere dovuto alla neuropatia del nervo dell'articolazione del gomito. Se il numb medio e senza nome - molto probabilmente, è una sindrome del tunnel del pennello.

Tuttavia, la mano sinistra è intorpidita da gravi malattie del cuore e dei vasi sanguigni. In particolare, questo potrebbe indicare una condizione di pre-insulto.

Quale può essere la causa del torpore della mano destra?

Prima di tutto, è importante tenere presente che se appare il torpore delle dita della mano destra, le ragioni e il trattamento di questo fenomeno dovrebbero essere determinati da uno specialista.

Spesso sulla mano destra le dita diventano insensibili a causa delle ragioni sopra discusse. Se le dita della mano destra sono intorpidite, può essere associata a sindrome del tunnel, osteocondrosi, ernia del disco, polineuropatia, ecc.

L'intorpidimento del pollice della mano destra è spesso associato alla sindrome del tunnel carpale o carpale. Se il pollice sulla mano destra è insensibile, è spesso associato a spremere il nervo mediano mentre passa attraverso il tunnel carpale. La perdita di sensibilità dell'indice può essere associata allo stesso fenomeno, anche con una tale sindrome, il dito medio a volte diventa insensibile.

Spesso la risposta alla domanda sul perché il pollice sulla mano destra è insensibile, e anche perché l'anulare sulla mano destra e le altre dita diventano insensibili, è che una persona, a causa della natura del lavoro o altre attività, è costantemente costretta a dare un carico dinamico o statico su uno stesso gruppo muscolare. Poiché la maggior parte delle persone ha la mano destra come "funzionante", molte persone, dopo aver lavorato a lungo al computer, cucendo, suonando strumenti musicali, ecc., Si lamentano del fatto che hanno un indice senza nome, indice o altre dita.

La sindrome del tunnel carpale si manifesta spesso in artrosi, artrite e altre malattie il cui trattamento può migliorare la situazione.

Intorpidimento dei polpastrelli a volte è associato a patologie del sistema nervoso periferico.

Se il mignolo sulla mano destra diventa insensibile, le cause di questo fenomeno possono essere spiegate dalla sindrome del canale cubitale. Gli impulsi nervosi al mignolo e parte dell'anulare passano attraverso il canale cubitale, che si trova all'interno del gomito dietro. Se il mignolo diventa intorpidito, spesso questo è preceduto da una prolungata presenza del gomito in uno stato piegato.

Intorpidimento delle mani durante la gravidanza

Molto spesso le donne hanno intorpidimento o formicolio delle dita durante la gravidanza. Le cause di questo fenomeno non sono sempre associate alla patologia. Spesso questo fenomeno preoccupa di notte a fine gravidanza. Nella maggior parte dei casi durante la gravidanza, la perdita di sensibilità e dolore alle articolazioni delle dita è associata alla manifestazione della sindrome del tunnel, che si verifica a causa di stress statico sugli stessi tendini o articolazioni.

Le mani possono diventare intorpidite a causa dell'edema durante la gravidanza. Se ciò accade, la donna dovrebbe dirlo al medico.

Nel periodo di gestazione di un bambino, l'osteocondrosi e l'osteoporosi peggiorano spesso nelle donne incinte, e questo può anche portare a una violazione della sensibilità degli arti.

Ma non puoi "sconto" e altre malattie, perché una donna deve necessariamente parlare dei sintomi al tuo ginecologo.

diagnostica

Molto spesso, le malattie che causano la perdita di sensibilità delle dita, il medico può determinare durante un esame esterno. Tuttavia, a volte sono necessarie numerose analisi aggiuntive, in particolare:

  • determinazione della glicemia a stomaco vuoto;
  • creatinina ematica;
  • ESR;
  • emoglobina glicosilata;
  • Livello di TSH;
  • analisi delle urine.

Dopo che tutti i risultati delle analisi sono stati ottenuti, viene spesso nominata elettromiografia, uno studio in cui vengono registrati i potenziali elettrici di un certo numero di muscoli. I risultati ottenuti sono confrontati con la norma.

Parlando dei sintomi allo specialista, il paziente deve capire chiaramente se perde sensibilità agli arti su entrambi i lati o se si tratta di un processo a senso unico.

Dovresti anche informare il tuo medico di altri sintomi che destano preoccupazione. Questo è molto importante perché consente di distinguere la sindrome da tunnel da gravi malattie.

Come eliminare l'intorpidimento?

Se la sensibilità scompare a causa della grave ipotermia, o perché si trova in una posizione scomoda, questo stato scompare da solo. Con le normali manifestazioni di intorpidimento che non sono associate a una postura fredda o scomoda, è importante visitare un neurologo o un terapeuta. Dopo tutto, il trattamento di questa condizione dipende direttamente dalla malattia che lo ha provocato.

Anemia del mignolo della mano sinistra. Anemia - Prevenzione

A prima vista, il torpore non sembra particolarmente spaventoso: beh, come possono "pelle d'oca" e una diminuzione della sensibilità della pelle rispetto a dolore, nausea, bruciore di stomaco o qualcosa di ancora meno piacevole? Tuttavia, se ad un certo punto hai iniziato a notare che le tue dita sono intorpidite sempre più spesso, questo è un motivo per preoccuparsi. L'intorpidimento delle dita non può essere solo una sensazione casuale, transitoria, ma anche una manifestazione di molte malattie.

Al centro del suo aspetto ci sono due meccanismi che possono agire separatamente e insieme. Il primo è un disturbo circolatorio. In condizioni in cui i tessuti non ricevono abbastanza ossigeno dal sangue, iniziano a sperimentare uno stato di ipossia, segnalando una sensazione di torpore su di esso. Il secondo meccanismo - ed è molto più comune - è una violazione dei nervi. Malattie che causano danni o irritazione delle fibre nervose, parecchio. Quindi, quali sono esattamente le malattie alla base di questo fenomeno e cosa fare in ognuno dei possibili casi?

Motivo numero 1. Osteocondrosi cervicale

Non è per niente che l'osteocondrosi si colloca al primo posto nell'elenco delle possibili cause, anche se forse questo causerà perplessità a qualcuno - dopo tutto, causa dolore alla spina dorsale, cosa ha a che fare con le mani? Bene, la spiegazione qui è la più semplice. Come sapete, all'interno del canale spinale si trova il midollo spinale, che conferisce le radici sensoriali e motorie agli organi e ai tessuti del corpo; escono a coppie attraverso gli intervalli tra le vertebre. Quelle radici che lasciano i segmenti cervicali inferiori del midollo spinale, vanno agli arti superiori. Ecco perché con l'osteocondrosi, quando la disposizione reciproca delle vertebre viene disturbata, si verifica una violazione del nervo. Da qui - "lombalgia" nelle mani, pelle d'oca strisciante o disturbi della sensibilità.

Cosa fare in questa situazione? Per prima cosa, dovresti consultare un medico per confermare la malattia (a questo scopo è sufficiente una radiografia della sezione corrispondente della colonna vertebrale). Quindi sarà necessario effettuare il trattamento: 2-3 volte al giorno, usare unguenti e gel per il riscaldamento (espol, capsico) o antinfiammatorio (voltaren, nise) - naturalmente, dovranno essere applicati sul collo, non sulle mani. Inoltre, se si dispone di osteocondrosi, è necessario caricare meno il collo: posizionare il poggiatesta sui sedili dell'auto, dormire su un cuscino ortopedico, non sedersi a un computer per un lungo periodo, mantenendo i muscoli del collo in tensione.

Motivo numero 2. Ernia intervertebrale del rachide cervicale

I sintomi che permettono di sospettare l'osteocondrosi, non sempre parlano solo di lui. A volte, dopo un esame a raggi X, i pazienti sono sorpresi di apprendere che hanno un'ernia di dischi intervertebrali. Questa situazione è molto più grave e se l'ernia è grande, dovrà essere rimossa chirurgicamente. Nel caso in cui il paziente trascuri il trattamento, i sintomi potrebbero diventare molto più forti in futuro, quindi è necessario un appello al neurochirurgo.

Motivo numero 3. aterosclerosi

Se l'ernia spinale di solito preoccupa le persone di età superiore ai quaranta, allora l'aterosclerosi delle arterie degli arti superiori è la maggior parte degli anziani. Con questa malattia, le placche di colesterolo si formano nelle grandi vasi arteriosi, che interrompono il flusso sanguigno negli arti superiori; allo stesso tempo le dita soffrono particolarmente. Se si presume che i propri parenti più anziani lamentino il torpore delle dita proprio per questo motivo, devono anche manifestare aterosclerosi altre localizzazioni, in primo luogo, delle navi coronarie (si segnala con dolori cardiaci).

I rimedi popolari non riescono a far fronte a questo fenomeno e non ci sono nemmeno medicine che possano "dissolvere" completamente le placche. La soluzione è contattare un medico che effettuerà un esame, prescriverà farmaci che impediscono il rapido sviluppo di aterosclerosi (statine) e farmaci che dilatano i vasi sanguigni (principalmente beta-bloccanti). Dai rimedi casalinghi è possibile utilizzare il massaggio (sfregamento) delle mani, che migliora il flusso sanguigno e consente di alleviare il torpore.

Le cause vascolari possono verificarsi anche nei giovani. Ad esempio, c'è una tale malattia (fortunatamente, abbastanza rara), come la malattia di Takayasu. Può causare una sindrome chiamata claudicatio intermittente. Sorride, non è vero? Tuttavia, si verifica un fenomeno simile. Si manifesta rapidamente avanzando la fatica delle mani durante qualsiasi lavoro e vari disturbi della sensibilità, compreso il torpore delle dita.

Motivo numero 4. Ipovitaminosi B

Per la trasmissione degli impulsi lungo le fibre nervose sono responsabili le vitamine del gruppo B; la loro mancanza può benissimo essere manifestata dal torpore delle dita. A chi è rivolto questo? Prima di tutto, per coloro che trascurano le norme di una sana alimentazione. I prodotti semilavorati, i dolci e il fast food sono praticamente privi di queste preziose sostanze, quindi una dieta lunga e malsana può provocare la comparsa di questo sintomo.

Spesso, coloro che intensivamente e in breve tempo perdono peso si lamentano di intorpidimento: tali persone di solito rifiutano prodotti animali (fonti di vitamine B 6 e B12) e pane (contiene vitamine B1 e B2), quindi la carenza di composti utili risulta essere come è detto lì.

Motivo numero 5. polineuropatia di varia origine

La polineuropatia è una lesione multipla dei nervi, che può essere accompagnata da disturbi della sensibilità in una o nell'altra parte del corpo. Siamo interessati alla cosiddetta polineuropatia delle mani "dal tipo di guanti": quando le sensazioni sono disturbate al di sotto del livello del polso. Questo fenomeno si verifica spesso con B12 - anemia da carenza, diabete, alcolismo. Come puoi vedere, le malattie che provocano il suo aspetto sono molto serie, quindi non puoi trattarle da solo: devi andare dal dottore.

Oltre a questi, ci sono altre cause di intorpidimento delle dita - neurite dei nervi ulnare, radiale o mediano, anemia, sindrome paraneoplastica, sindrome del tunnel... Tuttavia, raramente si manifestano solo con questo sintomo; di regola, altri sintomi clinici più pronunciati sono evidenti dal paziente.

Per risolvere la causa del torpore non è sempre possibile da soli, nella maggior parte dei casi, ciò richiede la partecipazione di uno specialista. Sfortunatamente, è necessario separarsi dal pensiero che questo fenomeno possa essere gestito facendo vassoi di salvia o girando su semi neri grezzi, come consigliato dai "lavoratori della sanità popolare".

Se vuoi sapere esattamente la causa del sintomo che ti sta disturbando, non esitare a consultare un medico, anche con tale "assurdità" come intorpidimento delle dita. Forse è un segno di una grave patologia che deve essere trattata il prima possibile.

Materiali più utili:

  1. Gonfiore dei piedi: cause e trattamento, cosa fare se le gambe si gonfiano. Ci sono molte malattie che possono seriamente avvelenare la vita. Secondo il suo...
  2. Orecchio orecchio: cosa fare? Ci possono essere diverse ragioni per la congestione nelle orecchie, e loro...
  3. Cosa fare se l'orecchio fa male. Questo sintomo estremamente sgradevole è particolarmente comune nella pratica pediatrica,...
  4. Inalazione del comune raffreddore. Come fare l'inalazione. I farmaci possono essere prodotti sotto forma di compresse, soluzioni, sospensioni, polveri,...
  5. Punti rossi sul corpo: possibili cause. Come la pratica mostra, nella maggior parte dei casi, le persone vengono dal medico...
Puoi lasciare una risposta o trackback dal tuo sito.

L'anemia è una condizione caratterizzata da un numero insufficiente di globuli rossi, così come un basso contenuto di emoglobina. Con l'anemia, la quantità di emoglobina è inferiore al normale e l'ematocrito raggiunge meno del 36%.

  • vertigini;
  • svenimento;
  • palpitazioni cardiache;
  • la debolezza;
  • stanchezza;
  • mancanza di respiro;
  • pallore o giallo della pelle (con foliodeficienza).

I sintomi specifici dell'anemia dipendono dai motivi che hanno provocato il suo sviluppo.

Le cause dell'anemia possono essere:

  • perdita di sangue;
  • carenza di ferro;
  • varie malattie che causano problemi nella produzione di sangue.

Pertanto, il trattamento dell'anemia inizia con l'istituzione e l'eliminazione delle malattie che hanno causato il suo sviluppo.

Anemia in donne in gravidanza

Spesso c'è un'anemia nelle donne in gravidanza, perché una donna ha bisogno di fornire ferro e il suo corpo, e il corpo del bambino. Pericoloso è anemia 1 grado nelle donne in gravidanza, dal momento che nessun sintomo, oltre alla pelle pallida, i pazienti non osservano. Pertanto, è imperativo fare un esame del sangue per rilevare questa malattia nel tempo. L'anemia durante la gravidanza colpisce non solo il corpo della donna, ma anche il nascituro.

Classificazione della malattia

Quando si classifica l'anemia, i gruppi principali si distinguono:

1. Anemia post-hemorrhagic;
2. Anemia dovuta a alterata formazione del sangue;
3. Anemia aplastica;
4. Anemia di Miyelokstoksichesky;
5. Anemia falciforme.

Anemia post-hemorrhagic

L'anemia post-emorragica è il risultato di una grande perdita di sangue. Allo stesso tempo, c'è una diminuzione del numero di sangue circolante, che porta all'ipossia, a uno stato acido compromesso e ad uno squilibrio di ioni all'interno e all'esterno delle cellule.

L'anemia post-emorragica si verifica a seguito di una grave perdita di sangue.

Le anemie post-emorragiche sono (a seconda della velocità di perdita di sangue) acute e croniche.

Anemia acuta. L'anemia post-emorragica acuta può svilupparsi a causa di lesioni che violano l'integrità dei vasi sanguigni che hanno causato emorragia negli organi interni di una persona. Spesso la causa è un danno all'utero, ai polmoni, al tratto gastrointestinale, alle cavità cardiache, così come una grande perdita di sangue a causa di complicanze del parto o della gravidanza. Quando una nave di grosso calibro si rompe, ad esempio, l'arco aortico, la morte può verificarsi a seguito della perdita di meno di 1 litro di sangue, poiché questo riduce drasticamente la pressione arteriosa, a causa della quale le cavità cardiache non sono sufficientemente piene di sangue. Quando si sanguinano piccoli vasi per l'inizio della morte, si richiede la perdita di più della metà del sangue nel corpo.

Sintomi. I sintomi di anemia post-hemorrhagic in manifestazione affilata sono:

Diagnosi. Nella diagnosi di anemia post-emorragica acuta vengono presi in considerazione i seguenti indicatori: aumento del numero di reticolociti (oltre l'11%), leucociti (superiori a 12 G / l), vi è uno spostamento a sinistra nella formula dei leucociti. Dopo la perdita di sangue acuta, i globuli rossi e l'emoglobina vengono ripristinati (entro 2 mesi), ma questo può innescare lo sviluppo di carenza di ferro (per ripristinare i globuli rossi e l'emoglobina, il corpo spende il fondo di ferro).

Trattamento. È necessario ripristinare la normale quantità di sangue e di elementi in essa contenuti. Ciò si ottiene arrestando l'emorragia, così come le trasfusioni di sangue, i sostituti del sangue e la massa di eritrociti.

Anemia cronica Un'altra forma di anemia post-emorragica è cronica. Si verifica a causa di frequenti sanguinamenti di un piccolo volume (con ulcera gastrica, malattie renali, gengiviti, emorroidi, tumori intestinali, dismenorrea, sanguinamento uterino, diatesi emorragica, ecc.). A causa di tale sanguinamento nel tempo, il corpo esaurisce le riserve di ferro e sviluppa uno stato di carenza di ferro.

Un'ulcera allo stomaco può causare anemia cronica.

Sintomi. Con anemia post-hemorrhagic cronica è osservata:

Perversione dell'olfatto (bramosia o avversione verso certi odori);
- tonalità della pelle "alabastro" (eccessivamente bianca, pallida);
- cambiamento nel gusto;
- pastos (gonfiore) delle gambe;
- gonfiore del viso;
- i capelli e le unghie diventano fragili;
- pelle secca e ruvida;
- può formare koilonekhii - unghie appiattite e diradate;
- nausea;
- mancanza di respiro;
- vertigini;
- debolezza, stanchezza;
- aumento della frequenza cardiaca;
- temperatura fino a 37 ° С (temperatura subfebrilla);
- carenza di ferro provoca carie, glossite;
- bassa acidità del succo gastrico;
- sudorazione;
- minzione involontaria.

Diagnosi. Durante la diagnosi di anemia cronica post-emorragica, si osservano globuli rossi scarsamente macchiati di dimensioni ridotte, globuli rossi ovali, una riduzione del numero di leucociti, nella formula dei leucociti - lieve linfocitosi. Inoltre, la concentrazione di ferro nel siero è inferiore a 9,0 μmol / l, il contenuto di calcio, rame, vitamine A, B, C è inferiore alla norma, la concentrazione di manganese, nichel e zinco nel sangue aumenta.

Trattamento. Quando il trattamento è necessario per eliminare la causa della perdita di sangue. Dopo di ciò, viene prescritta una dieta equilibrata, compresi cibi ad alto contenuto di ferro, vitamine e acido folico. Preparazioni speciali di ferro possono anche essere prescritte per l'anemia grave sotto forma di compresse, iniezioni (ferrum-lek, sorbifer). I preparati di ferro sono prescritti con acido ascorbico e folico - aumentano l'assorbimento di ferro da parte dell'organismo.

Anemia dovuta a alterata formazione del sangue

Questo gruppo include:

Anemia mieloxic

Come risultato dell'influenza del fattore tossico, il metabolismo intermedio importante per la normale emopoiesi (ad esempio, sostanze come rame, ferro, vitamina B12, cobalto, acido folico), la cosiddetta anemia mielotossica, è disturbato. Allo stesso tempo, il tipo di anemia mielotossica dipende dalla prevalenza nel quadro ematico di un fattore anemizzante specifico:

1. Gravemente anemica - a seconda della mancanza di tiroxina o di ahilia, che accompagnano l'ipotiroidismo, ci sono l'anemia ipocromica, ipocromica, ipercromica ("perniciosa"). Con anemia ipocromica - una diminuzione dell'indice dei colori (

L'anemia falciforme può solo ammalarsi di disturbi genetici della struttura dell'emoglobina, che sono ereditati.

La rottura e l'infiammazione dei tessuti a causa della scarsa disponibilità di sangue;
- colpisce i polmoni, la milza, le ossa, il cuore, i reni, il cervello;
- crescita lenta e maturazione del corpo;
- immunità debole.

Trattamento. Sfortunatamente, l'anemia falciforme è incurabile oggi. Ma al fine di evitare crisi acute, gli antibiotici sono utilizzati nelle fasi iniziali, idratazione, ossigeno, antidolorifici, trasfusioni di globuli rossi.

video

L'anemia è una malattia abbastanza grave che, se non trattata correttamente, può portare allo sviluppo di carenza di ossigeno o ipossia, con il risultato che tutti gli organi e i tessuti sono interessati.

I sintomi della malattia non possono essere avvertiti, ma una persona si sente il più delle volte costantemente stanca, anche al mattino. Qualsiasi azione, sia essa una passeggiata o un lavoro, gli viene data con difficoltà.

Le persone con anemia spesso hanno capogiri e hanno difficoltà a respirare. Sembra che nulla sia fastidioso o doloroso, ma la vita è impossibile. Dopo l'esame, il medico deve identificare la causa esatta, determinare come trattare l'anemia e prescrivere un trattamento appropriato.

Le cause dell'anemia sono piuttosto diverse:

  • Carenza di ferro nel corpo
  • Perdita di sangue a causa di chirurgia, trauma, ulcera gastrica, vescica, polipi intestinali e altre cause.
  • Insufficienza renale cronica, a seguito di malattia cronica.
  • Carenza di acido folico o vitamina B12 nel corpo.
  • Infezione, infiammazione nel corpo.

Sanguinamento grave e prolungato porta spesso ad anemia cronica. Con l'eccezione del ferro nell'emoglobina, tutte le parti degli eritrociti sono rapidamente ripristinate. Pertanto, la perdita di sangue provoca anemia a causa dell'esaurimento di ferro nel corpo, che si sviluppa nonostante il fatto che l'assorbimento del ferro negli alimenti aumenta nell'intestino. Molto spesso, il sanguinamento si verifica nell'utero (ad esempio, a causa di mestruazioni o tumori) e del tratto gastrointestinale (ulcere, emorroidi, tumori).

Tenendo conto del livello di emoglobina, l'anemia è divisa in anemia grave, moderata e lieve. L'anemia da deficienza di ferro lieve è caratterizzata da una concentrazione di emoglobina inferiore alla norma (più di 90 g / l).

Con moderata anemia, il contenuto di emoglobina è inferiore a 90 g / l, ma anche superiore a 70 g / l, e in caso di grave anemia sideropenica, la concentrazione di emoglobina è inferiore a 70 g / l. Tuttavia, i segni clinici di anemia non sempre corrispondono alla gravità dell'anemia in base ai criteri di laboratorio. Pertanto, la cosiddetta classificazione dell'anemia proposta in base alla gravità dei sintomi clinici. L'anemia solitamente nascosta è asintomatica, si riferisce a lieve.

Anemia falciforme

Nelle forme ereditarie, quando la struttura della proteina dell'emoglobina è disturbata e in cui acquisisce una particolare struttura cristallina, si verifica la cosiddetta anemia falciforme (emoglobina S). Gli eritrociti allo stesso tempo hanno una forma a falce, per la quale l'anemia ha ricevuto un tale nome.

Tale violazione è ereditata in modo autosomico recessivo, in cui sono presenti approssimativamente uguali quantità di emoglobina S ed emoglobina A negli eritrociti.In questo caso, i sintomi nei portatori in condizioni normali non si verificano quasi mai e gli eritrociti a forma di falce sono trovati casualmente durante l'esame di laboratorio del sangue. I sintomi si verificano spesso durante l'ipossia (esercizio) o grave disidratazione del corpo.

Anemia ipocromica

C'è una cosiddetta anemia ipocromica - un nome comune per tutte le forme di anemia, in cui l'indice cromatico del sangue è inferiore al valore di 0,8.

Le cause della malattia possono essere anemia da carenza di ferro, avvelenamento cronico da piombo o talassemia vari, ipovitaminosi da vitamina B6 e malattie infiammatorie croniche che interferiscono con il metabolismo del ferro.

Anemia degli arti

Quando la circolazione del sangue negli arti del corpo si deteriora, si verifica la cosiddetta anemia delle braccia o delle gambe. Il flusso sanguigno diminuisce, le mani diventano insensibili, i tessuti non ricevono la quantità necessaria di nutrienti e ossigeno, e quindi c'è una carenza di afflusso di sangue agli organi. Molto spesso, l'anemia delle estremità si verifica a seguito di lesioni vascolari, aterosclerosi, trombosi, infiammazione della pelle o carenza di ferro nel corpo.

Fattori di età, natura congenita e professionale svolgono un ruolo importante nella comparsa di questa malattia: osteocondrosi, caratteristiche strutturali delle trecce alla spalla, ipertrofia muscolare negli atleti e persone impegnate in uno sforzo fisico intenso.

Per l'anemia delle estremità è caratterizzata da una maggiore sensibilità al freddo, affaticamento, intorpidimento delle mani. L'anemia delle gambe è accompagnata da periodici dolori acuti, pesantezza alle gambe quando si cammina, schiocchi di freddo negli arti.

Se il tempo di iniziare il trattamento di una tale malattia, la probabilità di recupero completo. Il trattamento dell'anemia degli arti dovrebbe essere complesso a seconda della posizione e della gravità della lesione. Come trattare l'anemia delle estremità è deciso dal medico, prescrivendo un adeguato ciclo di trattamento.

L'anemia (o anemia) non è chiamata una malattia separata, ma una condizione del corpo causata da una malattia primaria, un fattore provocatorio esterno o interno. È associato a un basso contenuto di globuli rossi nel sangue ea una diminuzione della concentrazione di emoglobina, che è un pigmento contenente globuli rossi contenenti ferro.

Per capire cos'è l'emoglobina, perché è necessaria nel sangue e quali sono le ragioni della sua diminuzione, è necessario conoscere il meccanismo più semplice della sua formazione. L'emoglobina è un composto complesso di molecole di ferro e proteine ​​che si trova nei globuli rossi. Nel corpo, è necessario per il trasferimento di ossigeno dai polmoni ai tessuti e agli organi.

Condizioni per la formazione di emoglobina

Affinché l'emoglobina nel sangue sia compresa nell'intervallo normale, devono essere soddisfatte le seguenti condizioni:

  • mancanza di malattie ereditarie e acquisite nel sistema di formazione del sangue;
  • contenuto sufficiente nella dieta di ferro a causa del consumo di prodotti contenenti ferro;
  • normale assorbimento del ferro da parte delle pareti dello stomaco e dell'intestino tenue;
  • la presenza di proteine ​​animali nella dieta quotidiana;
  • assunzione sufficiente e normale assorbimento di acido folico e vitamine del gruppo B, in particolare B12;
  • l'assenza di altre malattie che influenzano indirettamente il processo di formazione del sangue o portano a regolare perdita di sangue a causa di sanguinamento interno.

Se tutte le condizioni sono soddisfatte, il rischio di anemia si riduce a zero.

Emoglobina nel sangue: normale

Considerare i normali valori di emoglobina per bambini e adulti per genere. Presenteremo le informazioni sotto forma di tabella.

(i valori sono in g / l)

Fasi dell'anemia

L'anemia si distingue per fasi, che sono differenziate in base al contenuto di emoglobina nel sangue:

  • luce: una concentrazione di oltre 90 g in termini di un litro di siero. Per normalizzare il livello di emoglobina, è sufficiente regolare la dieta quotidiana;
  • media: il contenuto di emoglobina è nell'intervallo di 70-90 g per litro di siero di sangue. Il paziente è preoccupato per vertigini, debolezza. In questa fase sono necessari una dieta e farmaci speciali;
  • pesante: concentrazione inferiore a 70 g in termini di litro di siero di sangue. La condizione generale del paziente è gravemente deteriorata, c'è un pericolo per la vita, poiché il cuore è compromesso. Richiede una terapia complessa seria.

Si noti che la forma lieve di anemia può manifestarsi senza sintomi evidenti, manifestare solo un leggero pallore della pelle e delle occhiaie sotto gli occhi.

Forme e cause

Non è universalmente riconosciuto tra gli specialisti, quindi varie fonti offrono molti principi per la separazione dell'anemia. Considera diverse varietà e determina le cause dell'anemia.

Sulla base del nome, è facile determinarne la causa principale: la carenza di ferro nel corpo. Può svilupparsi a causa di un'alimentazione povera e monotona e può essere il risultato di altre malattie del corpo. Alcuni tipi di intervento chirurgico possono provocare una tale forma di anemia, ad esempio la rimozione di una parte dello stomaco, che porta a un deterioramento dell'assorbimento delle sue pareti di ferro.

Questo è un tipo comune di anemia nei bambini, che può essere innescato dai seguenti motivi:

  • alimentazione artificiale;
  • alimentazione irrazionale del bambino;
  • carenza di ferro durante lo sviluppo fetale;
  • prematurità;
  • invasioni elmintiche;
  • trasferito patologie infettive (principalmente in forma acuta);
  • malattie del tubo digerente.

Una sottospecie di anemia da carenza di ferro è post-emorragica. Si manifesta con abbondante perdita di sangue singola o lieve, ma regolare perdita di sangue - un'ulcera allo stomaco, emorroidi, pesanti mestruazioni nelle donne, cancro e altre malattie. Questa condizione provoca l'esaurimento delle riserve di ferro nei tessuti e negli organi del corpo. Se la perdita di sangue si verifica regolarmente, diventa cronica.

È caratterizzato da una riduzione della durata della vita dei globuli rossi e dalla loro distruzione. Questa forma di anemia si sviluppa come risultato di alcune malattie ereditarie e, in misura minore, acquisite. Pertanto, la diagnosi e il trattamento di tali pazienti viene effettuato con molta attenzione e rigorosamente individualmente. Un sintomo distintivo di questo tipo di anemia è l'ittero.

È una patologia ereditaria in cui la struttura della proteina dell'emoglobina viene interrotta. Di conseguenza, la funzione di trasporto dell'ossigeno diminuisce, la distruzione dell'emoglobina nella milza aumenta e si sviluppa la carenza cronica di ossigeno degli organi interni.

  • Ipoplastico e aplastico.

Entrambi i tipi sono associati all'insufficienza del midollo osseo, quando la funzione di formazione del sangue è gravemente depressa. Questo tipo di anemia può verificarsi a causa di ereditarietà o essere innescato da un fattore esterno: esposizione a sostanze chimiche, radiazioni, farmaci, infezioni virali e così via.

  • Carenza di acido folico / anemia di vitamina B12.

Queste forme di anemia si verificano a causa di assunzione insufficiente, assorbimento alterato o consumo eccessivo di questi elementi. Hanno proprietà emostimolanti, influenzano direttamente la formazione dei globuli rossi e, di conseguenza, il livello di emoglobina.

Riassumi le possibili cause che influenzano lo sviluppo dell'anemia:

  • dieta squilibrata, vegetarismo;
  • carenza nel corpo di vitamina B12, ferro o acido folico, la loro mancanza di assorbimento;
  • perdita di sangue ovvia o nascosta: emorragia nasale, gastrica, polmonare, emorroidaria, lesioni, fratture, mestruazioni pesanti e prolungate nelle donne;
  • prestazioni compromesse dello stomaco negli anziani;
  • malattie ereditarie, malattie virali, autoimmuni o infettive che portano alla distruzione dei globuli rossi o ad una riduzione della durata della loro esistenza;
  • avvelenamento acuto con funghi, droghe o veleni;
  • invasioni elmintiche;
  • la gravidanza.

La maggior parte delle ragioni descritte può innescare qualsiasi stadio di anemia in un adulto e un bambino.

sintomi

Sono divisi in generali e specifici. Qualsiasi forma di anemia è accompagnata da sintomi generali che saranno espressi in vari gradi:

  • scarso appetito;
  • alto affaticamento;
  • pallore, trasparenza, tono della pelle a volte giallastro o bluastro;
  • sbiancamento delle mucose;
  • palpitazioni cardiache;
  • pressione sanguigna abbassata;
  • bassa concentrazione, disturbi della memoria;
  • la debolezza;
  • disturbo del sonno;
  • tinnito.

Considerare ora i sintomi specifici dell'anemia, mediante i quali è possibile predeterminare la forma della malattia. Vale la pena notare che non tutte le varietà di anemia hanno sintomi specifici. Alcuni di essi richiedono solo metodi diagnostici di laboratorio, strumentali, endoscopici e di altro tipo per confermare una malattia.

  1. L'anemia, che si è formata sullo sfondo dell'emorragia interna, ha un sintomo distintivo: la bocca secca improvvisa. Se altri sintomi si uniscono a questa condizione, vale la pena consultare urgentemente un medico. In rari casi, questo tipo di anemia è asintomatico e può essere diagnosticato solo per caso, testando un'altra malattia.
  2. L'anemia da carenza di ferro può manifestarsi con una serie di sintomi caratteristici, che si osservano sia individualmente che in combinazione di diverse manifestazioni della malattia:
  • debolezza dei muscoli, gonfiore degli arti inferiori;
  • pelle pallida, il suo colore giallastro;
  • cambiando i gusti gastronomici, il desiderio di mangiare sostanze immangiabili: gesso, terra;
  • la comparsa di primi capelli grigi, rottura dei capelli, perdita di capelli e ottusità;
  • infiammazione agli angoli della bocca, che non guarisce a lungo, crepe nelle labbra e nella lingua;
  • unghie esfoliate, che cambiano forma: assumono un aspetto concavo;
  • ridotto tono dello sfintere, che causa incontinenza urinaria;
  • cambiamento dell'olfatto, quando al paziente piace l'odore di vernice, acetone, benzina, ecc.;
  • perdita di memoria;
  • difficoltà a deglutire;
  • febbre di basso grado;
  • raffreddori frequenti.
  1. Carenza di acido folico / anemia di vitamina B12 manifestata:
  • formicolio agli arti, il loro breve intorpidimento;
  • deterioramento dell'attività mentale e prestazioni generali;
  • tremare quando si cammina;
  • sensibilità agli arti compromessa;
  • brividi;
  • ulcere in bocca;
  • perdita di appetito;
  • perdita di peso indesiderata;
  • difficoltà a respirare;
  • stato depressivo.
  1. I sintomi principali di un tipo di anemia emolitico congenito o acquisito sono chiamati:
  • un aumento delle dimensioni della milza, che è una reazione alla morte di un gran numero di globuli rossi;
  • ittero, che appare a causa della maggiore distruzione di globuli rossi difettosi di milza;
  • oscuramento delle urine, a causa dell'alto contenuto di bilirubina nel sangue, che viene rilasciato a seguito della morte dei globuli rossi e viene escreto dal corpo attraverso l'urina.

È altrettanto importante conoscere i sintomi dell'anemia nei bambini, in quanto hanno le loro specifiche. È particolarmente difficile riconoscere la malattia nei bambini piccoli, quindi è necessario contattare un pediatra se si osservano i seguenti segni di anemia:

  • indigestione, frequente stitichezza;
  • pallore delle mucose e della pelle;
  • crepe nelle labbra che guariscono duramente e a lungo;
  • irritabilità, stanchezza;
  • pianto frequente;
  • stomatite cronica.

La presenza di almeno due di questi sintomi è la ragione per il passaggio degli esami del sangue biochimici e generali.

diagnostica

Le misure diagnostiche iniziano con la consegna di un emocromo completo. Consente di determinare la quantità di emoglobina (per litro di sangue) e reticolociti (precursori di eritrociti), identificare l'indicatore di colore, misurare il diametro e il volume dell'eritrocito. Le loro anomalie indicano la causa della bassa emoglobina.

Assicurati di prendere il sangue da una vena per condurre la sua analisi biochimica. Permette di calcolare la concentrazione di ferro nel siero in studio e di identificare la sua capacità totale di legare il ferro. Dopo la conferma della bassa emoglobina nel sangue, vale la pena di scoprire il motivo di questa condizione, che può essere rappresentata dalla seguente sequenza diagnostica:

  1. Il medico raccoglie l'anamnesi: la definizione di sintomi che disturbano l'uomo, l'esame esterno della pelle e delle mucose, la palpazione della milza, la definizione del valore nutrizionale e l'esclusione del vegetarismo.
  2. Diagnosi della patologia del tratto gastrointestinale mediante fibrogastroscopia. Questa procedura consente di escludere o confermare un'ulcera duodenale o gastrica, una gastrite atrofica e altre patologie.
  3. Il paziente viene chiamato da un chirurgo per l'esame per la presenza di emorroidi interne o esterne. Se vi sono sospetti di malattie più gravi del retto, al paziente viene prescritta la sigmoidoscopia o la fibrocolonoscopia. L'ultimo studio aiuta ad eliminare l'oncologia e la colite del colon. In rari casi, fare irrigoscopia - esame dell'intestino tenue, che viene effettuata con l'uso di un mezzo di contrasto.
  4. Le donne vengono indirizzate a un ginecologo per escludere la polimenorrea, le cisti ovariche ei fibromi uterini. Spesso è richiesto un esame ecografico degli organi pelvici.
  5. Se, dopo le misure diagnostiche di cui sopra, la diagnosi esatta e la causa dell'anemia rimangono poco chiare, è necessario un esame high-tech utilizzando un computer o una risonanza magnetica.

In rari casi, dopo una diagnosi approfondita, la causa principale della malattia rimane non confermata, quindi è necessaria una visita a un ematologo.

trattamento

Primaria richiede la rimozione della causa sottostante dell'emoglobina bassa:

  • rimozione di emorroidi;
  • trattamento delle ulcere gastriche / duodenali;
  • terapia ormonale per sanguinamento uterino disfunzionale;
  • rimozione di fibromi uterini, ecc.

Dopo la rimozione del fattore provocante, procedono alla normalizzazione del numero di eritrociti e dell'emoglobina nel sangue, il suo indice di colore. È necessario ripristinare la normale concentrazione di ferro nel sangue e portare le sue riserve nei tessuti muscolari, nel fegato e nella milza a un valore adeguato.

Il principale metodo di trattamento dell'anemia dopo aver escluso il fattore provocante è la prescrizione di preparazioni di ferro che possono essere somministrate per via endovenosa o intramuscolare o per via orale. Se sono state prescritte iniezioni di ferro, il paziente viene posto in ospedale al momento del trattamento a causa dell'alto rischio di una reazione allergica ad esso o della formazione di intolleranza. Se l'anemia si sviluppa sullo sfondo della carenza di vitamina B12, al paziente vengono prescritte iniezioni sottocutanee di farmaci appropriati. A volte la terapia viene eseguita con la nomina di acido folico.

Il trattamento completo degli stati di carenza di ferro è integrato con i seguenti farmaci:

Inoltre, si consiglia di assumere acido ascorbico. Nel corso del trattamento, non ci si deve aspettare un effetto rapido: il livello di emoglobina inizia a normalizzarsi solo dopo il primo mese di terapia. La durata totale delle misure terapeutiche può variare da 3 mesi a diversi anni, a seconda dello stadio della malattia.

È importante mangiare bene: mangiare un sacco di carne rossa, fegato, prodotti ipercalorici e latticini. Al mattino, gli esperti consigliano il miglio colazione o il porridge di zucca, fanno un'insalata di carote grattugiate con panna acida e uvetta.

I seguenti prodotti hanno un effetto positivo sul processo di formazione del sangue:

Le vitamine del gruppo B sono in quantità sufficiente in:

  • limone;
  • rosa canina;
  • mora;
  • olivello spinoso;
  • mais;
  • cavolo bianco;
  • melone;
  • melanzane;
  • zucca;
  • pub;
  • la maggior parte dei frutti.

La normalizzazione della dieta aiuta a far fronte rapidamente all'anemia, a volte la dieta è sufficiente per normalizzare le condizioni del paziente. Ma questo è vero solo per il primo stadio dell'anemia.

Medicina popolare

Buone recensioni nel trattamento dell'anemia sono ricette della medicina tradizionale. Si prega di notare che il loro uso deve essere specificato e approvato dal medico.

  1. Tintura di assenzio. Un barattolo da un litro in cima riempito con legumi secchi e riempirlo di vodka. Metti il ​​contenitore in un luogo buio per 3 settimane. Quando la tintura è pronta, prendila in 1 goccia, diluita in ½ cucchiaio d'acqua con una frequenza di 1 volta al giorno a stomaco vuoto. Il corso di tale trattamento è di 20 giorni.
  2. Miele e aloe. 250 g di miele sono diluiti con 350 ml di "Cahors". Lì versare anche 150 ml di succo di aloe. La miscela viene posta in un luogo freddo e portata a 5 ml prima dei pasti 3 volte al giorno.
  3. Miele e aglio Prima di colazione si bevono 0,5 cucchiaini di miele e succo d'aglio.
  4. Foglie di fragola In forma secca, è bene aggiungerli a un cucchiaino di tè e berlo una volta al giorno.

È necessario capire che l'anemia non è una malattia così comune, ma piuttosto grave che richiede la supervisione di uno specialista. Pertanto, è impossibile prendere decisioni indipendenti sul trattamento dell'anemia e le ricette della medicina tradizionale sono le migliori utilizzate come terapia adiuvante.

L'anemia è una condizione del corpo che ha una riduzione della conta dei globuli rossi e dei livelli di emoglobina nel sangue rispetto alla norma. La loro mancanza causa la fame di ossigeno di vari organi del corpo.

A seconda del tipo di anemia, come chiamano questa condizione, viene sviluppata una tattica su come trattare l'anemia, individualmente per ciascun paziente.

Tipi di Aneimi

Ci sono i seguenti tipi di questa malattia:

  • Anemia da carenza di ferro. La malattia è causata da una quantità insufficiente di ferro nel corpo.
  • Anemia da carenza di vitamina B12. L'aspetto della malattia è causato da una mancanza di vitamina B12 nel paziente.
  • Anemia da carenza di acido folico. Indica una mancanza di acido folico.
  • Anemia emolitica Il risultato di una significativa distruzione dei globuli rossi.
  • Anemia post-hemorrhagic. La malattia è provocata da una grande perdita di sangue.
  • Anemia degli arti. Una cattiva circolazione può causare anemia alle mani e alle gambe.
  • Anemia aplastica. La produzione di cellule del midollo osseo è stata ridotta. È una malattia del sangue rara e grave.

cause di

Poiché ci sono diversi tipi di anemia, le cause della malattia in ciascuno di questi tipi saranno diverse.

Anemia da carenza di ferro

Si verifica a causa di una mancanza di ferro nel corpo. Le ragioni di ciò possono essere:

  • scarso assorbimento di ferro;
  • cibo che manca di questo elemento;
  • diete sbilanciate;
  • donazione;
  • mestruazioni profuse;
  • la gravidanza;
  • ulcera allo stomaco.

Anemia da carenza di vitamina B12

L'elemento traccia è necessario per il normale funzionamento del sistema nervoso. L'anemia carente di B12 si sviluppa a causa dell'assorbimento insufficiente di vitamina B12.

Si verifica a causa della mancanza di acido folico, un ruolo importante di cui è la partecipazione alla formazione dei globuli rossi. Persone affette da celiachia, alcolismo e tossicodipendenza. Per provocare una malattia possono essere somministrati farmaci per convulsioni, così come malattie dello stomaco e del fegato.

Anemia emolitica

Questo tipo di anemia ha molte varietà, ma la cosa comune per loro è l'eccessiva distruzione dei globuli rossi. Alcuni di loro sono ereditari, ma ci sono anche specie acquisite.

Anemia post-hemorrhagic

Manifestato a causa di una perdita di sangue estesa o cronica, che può verificarsi a causa di sanguinamento esterno e interno a seguito di lesioni, interventi chirurgici o rotture di organi interni.

TRATTAMENTO DELLE MALATTIE CARDIOVASCOLARI SENZA OPERARE!

Per il trattamento delle malattie cardiovascolari, Elena Malysheva raccomanda un nuovo metodo basato sul tè monastico, la cui composizione comprende 8 piante medicinali utili che sono estremamente efficaci nel trattamento e nella prevenzione di aritmie, insufficienza cardiaca, aterosclerosi, IHD, infarto miocardico e molte altre malattie. Usa solo ingredienti naturali, senza sostanze chimiche e ormoni!

Anemia degli arti

L'anemia delle braccia e delle gambe è causata dalla compromissione della circolazione sanguigna negli arti. Questa malattia può essere dovuta a lesioni vascolari, alla presenza di trombosi o aterosclerosi. I sintomi caratteristici sono l'elevata sensibilità al freddo, all'affaticamento e alla pesantezza quando si cammina nelle gambe.

Patologia del sangue, manifestata nella sconfitta delle cellule del midollo osseo. La malattia è grave, il trattamento è difficile e non sempre ha successo. Si verifica per vari motivi.

Sintomi e segni

I sintomi più frequenti sono:

  • sbiancamento della pelle;
  • sfarfallio di punti prima degli occhi;
  • affaticamento costante;
  • aumento della frequenza cardiaca;
  • indebolimento dei muscoli;
  • irritabilità;
  • letargia;
  • mancanza di capacità di concentrazione;
  • tinnito;
  • vertigini;
  • sonnolenza costante;
  • affaticamento,
  • vertigini e svenimenti;
  • ipotensione;
  • mancanza di respiro;
  • il colore delle feci ha cambiamenti caratteristici;
  • prestazione del sudore freddo;
  • vomito e nausea;
  • leggero formicolio agli arti;
  • perdita di capelli;
  • mal di testa debilitante;
  • aumentato unghie fragili.

Diagnosi di anemia

Quando diagnosticare l'indicatore principale è una minore concentrazione di emoglobina rispetto alla norma accettata. Ma, dal momento che ci sono diverse varietà della malattia, diverse nella manifestazione dei sintomi, il medico deve condurre un'analisi approfondita, consistente in diverse fasi.

RISPOSTE DEL NOSTRO LETTORE VICTOR PEACEFUL

Recentemente ho letto un articolo che parla di un rimedio rinforzante per il trattamento delle malattie cardiache. Con questo farmaco puoi SEMPRE curare aritmie, insufficienza cardiaca, aterosclerosi, cardiopatia coronarica, infarto miocardico e molte altre malattie cardiache e vasi sanguigni a casa.

Non ero abituato a fidarmi di nessuna informazione, ma ho deciso di controllare e ordinare la confezione. Ho notato i cambiamenti già dopo una settimana: il costante dolore e formicolio nel mio cuore che mi aveva tormentato prima - si ritirò, e dopo 2 settimane scomparvero completamente. Provalo e tu, e se qualcuno è interessato.

Indagine paziente

Il medico per la storia del paziente chiede della sua genetica, stile di vita, abitudini alimentari, sport e malattie passate. E sente anche lamentele sui cambiamenti di salute. Viene condotto un sondaggio per identificare i sintomi di un tipo specifico di anemia.

ispezione

Il medico esamina il paziente, identificando i segni caratteristici di questa malattia:

  • colore della pelle;
  • linfonodi;
  • il metodo di palpazione determina se c'è un aumento nel fegato;
  • controlla la mancanza di respiro;
  • esamina il sistema nervoso;
  • misura la pressione

analisi

I seguenti test di laboratorio sono assegnati:

  • Analisi del sangue generale In particolare, mostra il livello dei globuli rossi e dell'emoglobina.
  • Analisi biochimica del sangue Valuta il funzionamento degli organi interni. Quando l'anemia è interessata a indicatori della riserva nel corpo di ferro, vitamina B12, acido folico e la quantità di bilirubina.
  • Analisi del sangue occulto fecale. Rileva sanguinamento nel tratto gastrointestinale.
  • Radiografia dei polmoni. Può rivelare la presenza di malattie che possono aver causato anemia, come la tubercolosi.
  • Fibrogastroduodenoscopy. Aiuterà a trovare le malattie dello stomaco, che possono essere provocatori dell'anemia.
  • Esame ecografico La cavità addominale viene esaminata per determinare l'ingrandimento del fegato e della milza.
  • Colonscopia. L'esame dell'intestino crasso rivelerà la presenza di ulcere, polipi o tumori.
  • Tomografia computerizzata Gli studi sono assegnati per determinare i sintomi dell'anemia.

Trattamento dell'anemia

Alla domanda "è possibile curare l'anemia?", La risposta è "è imperativo trattare".

Spesso è causato da altre malattie e quindi dobbiamo iniziare da loro. Ogni tipo di anemia ha i suoi sintomi e il suo metodo di trattamento. Il trattamento dell'anemia deve essere completo.

Inoltre, Leggere Imbarcazioni

Vienna apparve sulla fronte

Le vene sviluppate sulla testa possono indicare patologie interne o cambiamenti fisiologici associati all'età. Spesso, le navi iniziano a pulsare con tensione nervosa e affaticamento.

Plesso vascolare cistico nei neonati

La cisti del plesso coroideo in un neonato è di gran lunga la patologia più formidabile nei bambini del primo anno di vita. Di regola, viene rilevato anche durante lo sviluppo fetale nel periodo di 24-30 settimane.

Mal di testa vascolare

Oggi, il mal di testa vascolare è rilevato non solo nelle persone in età avanzata, ma anche nei giovani.Anche i bambini possono avvertire sintomi simili come nausea, dolori alla testa dolorosi, malessere generale, "mosche" negli occhi, che è considerato un sintomo dell'IRR.

Tosse per insufficienza cardiaca: sintomi e trattamento

In questo articolo imparerai: perché una tosse compare nell'insufficienza cardiaca. Quali ulteriori segni sono accompagnati da tosse del cuore, metodi del suo trattamento.

Perché le vene sono gonfie e dolenti tra le braccia: cause e trattamento

Le vene gonfie nelle braccia non sono affatto una malattia mortale. Nella maggior parte dei casi, ciò non influisce sulla salute umana.

Come ridurre la VES nel sangue

Ridurre la VES nel sangue può essere, come farmaco, e a casa, rimedi popolari. L'intervento medico non è sempre appropriato, perché certamente non può essere chiamato utile.