Come sapete, il sangue è costituito da cellule del sangue (piastrine, eritrociti, leucociti) e un mezzo liquido (plasma). Secondo le sue condizioni, è possibile identificare un'intera gamma di patologie di organi e sistemi. Per fare questo, è necessario superare un esame del sangue e determinare un numero di indicatori qualitativi e quantitativi. Uno degli indicatori più importanti per l'analisi è la sua viscosità.

La viscosità del sangue è il rapporto tra il numero di cellule del sangue e il volume del plasma. Questo indicatore influenza fortemente lo stato del cuore e dei vasi sanguigni: più è alto, maggiore è il carico sul cuore, maggiore è il rischio di infarto e ictus. Se la viscosità del sangue si abbassa, il sangue coagula male, che è irto di grossa perdita di sangue quando compaiono ferite. Pertanto, è necessario mantenere la viscosità del sangue nella norma o valori vicini ad essa.

Come determinare?

Determina la viscosità di qualsiasi liquido utilizzando un dispositivo speciale: un viscosimetro. L'essenza della misurazione consiste nel confrontare la velocità di movimento del sangue e dell'acqua distillata dello stesso volume alla stessa temperatura. Si presume che la viscosità dell'acqua distillata ad una temperatura di 20 ° С sia 1 MPa × s. Nel corso della ricerca è stato rilevato che per il sangue nella norma questo indicatore è pari a 4-5 MPa × s. Lo strumento ha una scala che semplifica il calcolo del risultato. Se ci sono anomalie nel corpo, la viscosità del sangue può variare da 1,7 a 22,8 MPa × s, vale a dire essere sollevato o abbassato.

Naturalmente, la determinazione accurata di questo parametro è possibile solo in laboratorio quando si esegue l'analisi in un laboratorio medico. Tuttavia, non effettuiamo un esame del sangue ogni settimana per monitorare costantemente la sua viscosità. Ma ci sono una serie di sintomi che rendono possibile sospettare un cambiamento nel valore di un parametro o addirittura patologia e ancora andare e fare un'analisi. Elenchiamo questi sintomi.

Se la velocità viene superata

Con l'aumento della viscosità del sangue aumenta la pressione sanguigna, c'è una debolezza generale, affaticamento, sensazione di debolezza. La capacità lavorativa è nettamente ridotta, io voglio costantemente dormire, o almeno riposare. Quando l'eccesso della norma è significativo, appaiono noduli nelle vene, sanguinamento dal naso, mani e piedi costantemente freddi al tatto, c'è una sensazione di "pelle d'oca strisciante", le gambe sembrano essere costrette. Distrazione, vertigini, diminuzione della concentrazione, spesso le persone cadono in depressione.

Quando il sangue si addensa, il rischio di coaguli di sangue nel cuore e nei vasi sanguigni, l'intasamento dei vasi sanguigni, che spesso porta a scompenso cardiaco acuto, infarto, ictus, aumenta drammaticamente.

Se l'indicatore è al di sotto del normale

Con una diminuzione della viscosità del sangue, il numero di piastrine, eritrociti e leucociti diminuisce e il volume di plasma aumenta - il sangue diventa più sottile. Allo stesso tempo, la coagulabilità è disturbata - anche con una piccola ferita, si verifica un sanguinamento grave, che è irto di grossa perdita di sangue. La pressione arteriosa diminuisce al di sotto del normale e la milza aumenta di dimensioni. Spesso, quando il sangue diventa meno viscoso, si verificano sanguinamento dal naso, gengive, intestino, reni, ecc. In mezzo a una grande perdita di sangue, spesso si verifica anemia sideropenica.

Come si può vedere, la viscosità del sangue è uno degli indicatori più importanti dello stato generale del corpo, consentendo di rilevare la presenza di processi patologici. Mantenere questo indicatore nella normalità consente di evitare molti problemi al cuore e ai vasi sanguigni.

Esame del sangue per viscosità come viene chiamato

Esame del sangue per viscosità

Il sangue consiste di due parti: elementi uniformi e plasma. Il plasma è la parte liquida e gli elementi formati sono cellule del sangue che, oltre alle loro funzioni principali, rendono anche il sangue denso. Quando gli elementi formati diventano più grandi del plasma, la viscosità del sangue sale, diventa densa. Ma, prima di parlare di come assottigliare il sangue, vale la pena analizzare in dettaglio che cos'è il sangue denso.

Cos'è il sangue denso

Non c'è niente di simile in medicina. Ci sono sangue viscoso e ematocrito elevato. La viscosità del sangue è determinata dalla quantità di fibrinogeno e dal livello di protrombina, sebbene la viscosità del sangue possa aumentare a causa di un aumento di altri parametri, come il colesterolo, l'emoglobina, il glucosio e così via. Il valore dell'ematocrito è un indicatore generale del rapporto tra plasma e sostanze formate, che in ultima analisi significa anche maggiore viscosità o, al contrario, flusso sanguigno.

La coagulazione del sangue è pericolosa?

Certo. Il sangue non è solo un fluido nel corpo che scorre attraverso il sistema circolatorio e trasporta sostanze nutritive o prodotti di decomposizione, collega il nostro corpo con il sistema nervoso. L'aumento della viscosità del sangue significa che non tutte le sue cellule saranno in grado di svolgere la loro funzione, il che significa che alcuni tessuti riceveranno meno nutrienti, alcuni prodotti di decomposizione non si svilupperanno. Inoltre, è necessario un motore estremamente potente per spingere una massa eccessivamente spessa, che alla fine si consumerà molto più velocemente. Cioè, hai bisogno di un cuore sano e forte, il cui rapido deterioramento non promette nulla di buono. E questo per non parlare della possibile formazione di coaguli di sangue con tutte le conseguenze che ne conseguono.

Se una persona mangia un sacco di grassi animali, non usa antiossidanti sani contenuti nei cibi vegetali, il suo sangue diventerà viscoso.

In presenza di sangue viscoso, il sangue scorre spesso dal naso. Per cosa? E questo accade perché, se il sangue viscoso, il corpo ha poco ossigeno, e per questo motivo, le cellule iniziano a "morire di fame", rispettivamente, la pressione all'interno delle cellule inizia a salire. Nel caso in cui il flusso di sangue alle mani e alle braccia, alle gambe e ai piedi sia rotto, appariranno delle macchie rossastre sulle mani e sui piedi che, se toccate, possono percepire la loro freddezza.

Cosa influenza la viscosità del sangue

La viscosità del sangue è influenzata dal danno vascolare, da una distorsione del fegato, che influenza la composizione chimica e aumenta la viscosità del plasma e dai cambiamenti negativi nello stato della membrana e delle piastrine degli eritrociti, portando ad un'adesione vigorosa di queste cellule. Il rapporto tra la massa cellulare e la parte liquida del sangue influisce anche sulla viscosità del sangue. Come tutti gli indicatori del corpo, questo non dovrebbe essere alto, non basso, ma normale.

Il pericolo di alta viscosità del sangue è il rischio aumentato di coaguli di sangue nel cuore e nei vasi sanguigni.

La causa di un coagulo di sangue è il sangue viscoso.

A causa di problemi con la ghiandola tiroidea, si verifica un malfunzionamento dello stomaco: gli enzimi biliare e pancreatici entrano nel duodeno con un ritardo, quando tutto il cibo si è già trasferito nell'intestino. In questo momento, a stomaco vuoto, la pressione scende e nell'intestino, in cui il cibo è andato, si alza. A causa della differenza di pressione, gli enzimi biliare e pancreatici (per qualità è un alcali molto potente) entrano nello stomaco, che contiene acido cloridrico. A causa della reazione tra loro, l'acido cloridrico viene neutralizzato, che, dopo aver mangiato, viene prodotto solo per dissolvere il sangue. Se questo accade dopo ogni pasto, la concentrazione di cloro nel sangue non viene ripristinata e il sangue aumenta la sua viscosità. Questo provoca la formazione di coaguli di sangue (tromboflebiti - mancanza di cloro nel sangue). Quando compare la tromboflebite, il sangue viscoso inizia a "incollare" i piccoli vasi - i capillari, che sono per lo più sugli arti: braccia, gambe, nella testa. La circolazione del sangue è disturbata: le mani si irrigidiscono, si raffreddano, il sudore. La più grave è la violazione della microcircolazione dei vasi della testa, poiché la testa è un microprocessore responsabile di tutti gli altri organi e dei riflessi incondizionati. Di conseguenza, la memoria si deteriora, l'affaticamento aumenta, si manifestano sonnolenza e letargia. Colpisce non solo il cervello stesso, ma anche gli occhi. Il muscolo oculare è costantemente in movimento e deve ricevere ossigeno in un grande volume, il che è impossibile quando i piccoli vasi sono incollati insieme, quindi spasmi, con conseguente miopia, ipermetropia o astigmatismo. Nel corso del tempo, quando le grandi navi iniziano ad attaccarsi, si verifica un ictus o un infarto.

Consideriamo più in dettaglio quale sia il sangue e le sue funzioni di una persona, quale sia il sangue denso e quale sia l'aumento della viscosità del sangue.

* Viscosità normale del sangue umano *

Uno dei metodi più efficaci per ridurre la viscosità del sangue denso consiste nell'utilizzare un dispositivo laser Alt Elit di tipo nasale. Forse oggi è il metodo più economico ed efficace. io

Sangue denso - sindrome da viscosità aumentata

Sangue spesso, il nome non medico della sindrome di maggiore viscosità (SPV), significa un cambiamento nella sua consistenza nella direzione di ispessimento. Con l'aumento della viscosità, si osserva un aumento dell'ematocrito (il rapporto tra gli elementi formati e il plasma). Tale deviazione è causata da:

  • un aumento del numero o del volume totale delle cellule del sangue (eritrociti, piastrine, ecc.);
  • aumento dei livelli di colesterolo e glucosio;
  • un aumento della quantità di immunoglobuline sieriche;
  • alto contenuto di protrombina e fibrinogeno;
  • la formazione di conglomerati enzimatici nel sangue;
  • acidificazione del sangue - un'alta concentrazione di acidi forti (urinario, fosforici, solforici);
  • un gran numero di agenti infettivi nel sangue (virus, parassiti, funghi).

Perché il sangue si sta facendo spesso?

I fattori che influenzano la viscosità del sangue possono essere suddivisi in diversi gruppi:

Insufficiente e scarsa qualità dell'acqua. L'85% del sangue è acqua. L'indice di viscosità dipende direttamente dalla quantità di fluido consumato e dalle sue caratteristiche di qualità. Disidratazione del corpo e, di conseguenza, si verificano coaguli di sangue:

  • in caso di insufficiente regime idrico;
  • a causa delle condizioni climatiche (calore in estate e aria secca nelle camere in inverno);
  • all'uso di acqua di bassa qualità da un sistema di approvvigionamento idrico;
  • con gravi sforzi fisici negli atleti.

Nutrizione impropria L'eccessivo consumo di dolci aumenta i livelli di glucosio, provocando un ispessimento del sangue. Una dieta ricca di proteine ​​(riso, legumi, uova, ecc.) Porta a residui di amminoacidi non digeriti che entrano nel flusso sanguigno, il che può aumentare significativamente l'indice di viscosità. Troppo cibo aumenta il colesterolo, rendendo il grasso del sangue. Un altro buon motivo: prodotti ecologicamente non contaminati. I metalli pesanti e i pesticidi inibiscono l'attività enzimatica e, combinandosi con le molecole proteiche, formano composti che "scorie" il sangue. La mancanza di assunzione di vitamine (C, B) e di minerali influisce negativamente sulla sintesi degli enzimi e una compromissione della digestione del cibo porta alla comparsa di SPV.

Problemi con le navi. I cambiamenti nelle pareti dei vasi sanguigni portano ad una diminuzione della funzione antitrombogenica del loro strato interno (intima). Il leader della patologia vascolare è le vene varicose.

Patologia renale. Porta all'accumulo nel sangue di prodotti di clivaggio proteico (acidi forti) a causa della loro incompleta rimozione e acidificazione del sangue.

Malattie del tubo digerente. La conseguenza di un malfunzionamento del fegato (cirrosi, epatite) è una sintesi inadeguata delle proteine ​​del sangue, un cambiamento nella sua composizione chimica a causa della quale soffrono le funzioni regolatorie e di trasporto. Patologie associate a ridotta attività enzimatica (pancreatite, colecistite, disbatteriosi, ecc.) Portano a una scissione inadeguata del cibo e alla comparsa di elementi sotto-ossidati nel flusso sanguigno. L'incapacità del corpo di far fronte al carico durante la gravidanza spesso manifesta SPV. Allo stesso tempo, l'aumento della viscosità è una reazione compensatoria, che previene l'aborto e le complicazioni durante il parto (sanguinamento).

Preparazioni medicinali, erbe. Gli agenti diuretici, contraccettivi e ormonali portano ad un ispessimento del sangue. È importante ricordare che alcune erbe (ortica, motherwort, seta di mais, achillea, erba di San Giovanni, ecc.) Hanno la capacità di addensare il sangue, quindi il loro apporto incontrollato è irto di conseguenze.

Fattore infettivo. L'SST è osservato ad alta temperatura causata da una grave lesione infettiva e accompagna anche varie malattie parassitarie.

Condizioni patologiche Oncologia (mieloma e alcuni tipi di leucemia), diabete mellito / non zuccherino, ustioni termiche nella fase acuta.

Stress, cattive abitudini. Uno stato nervoso teso (permanente o spontaneo) porta ad un aumento di adrenalina nel sangue, sotto l'azione di cui i vasi si restringono. la pressione aumenta e il sangue si infittisce. Alcol, droghe, fumo non fanno altro che esacerbare la situazione.

I sintomi dell'aumentata viscosità del sangue

Patologia SPV-dipendente, la sindrome è solo un segno di una varietà di patologie. Tipicamente, la presenza di SST viene registrata durante i test, il quadro clinico del sangue spesso è sfocato e dipende dalla malattia causale. L'ispessimento del sangue porta a un rallentamento del flusso sanguigno e all'ipossia di tutti gli organi, tuttavia il cervello reagisce più rapidamente alla mancanza di ossigeno. Pertanto, i primi segni di SST sono di natura neurologica:

  • mal di testa, tinnito, visione offuscata;
  • stanchezza cronica e malessere;
  • intorpidimento, brividi, formicolio e freddezza agli arti;
  • depressione, sonnolenza.

Spesso il sangue denso è accompagnato da un aumento della pressione, dalla comparsa di noduli nelle vene, frequenti epistassi.

Qual è il pericolo di sangue denso?

Una patologia grave che porta ad un ispessimento del sangue porta a conseguenze altrettanto gravi che rappresentano una minaccia per la vita. SPV - questo significa che una persona è minacciata:

  • trombosi di piccoli vasi con necrosi tessutale;
  • trombosi della vena porta, vasi mesenterici;
  • ictus;
  • infarto ischemico;
  • sanguinamento (se le ragioni dell'aumento della viscosità sono patologie per le quali la conta piastrinica è bassa, vi è una leucemia intrattabile, mieloma).

Il rischio di complicanze dipende direttamente dalla gravità della patologia che ha dato origine allo SST.

diagnostica

L'aumento della viscosità viene rilevato dai seguenti esami del sangue di laboratorio:

  1. Analisi generale (aumento dei globuli rossi, emoglobina, ESR).
  2. Analisi dell'ematocrito o della viscosità (calcolo del rapporto tra il volume degli elementi formati e il plasma).
  3. Determinazione della coagulazione del sangue.
  4. Coagulogramma (esame del sangue che determina lo stato dell'emostasi).
  5. La definizione di APTT è un indicatore del tempo di tromboplastina parziale attivata.

Il tasso di viscosità del sangue varia da 1,4 a 1,8. Clinicamente, la PWV si verifica a tassi di 4 e superiori. Aumento della viscosità fino a 8 e oltre sono accompagnati da sintomi pronunciati.

È importante! La diagnosi viene stabilita solo sulla base della conferma di laboratorio.

Regime di trattamento

Non esiste un trattamento definito con precisione per la PWV, perché i motivi che lo hanno causato sono etiologicamente diversi. Tuttavia, esiste un piano d'azione chiaramente definito:

  1. Trattamento della patologia principale.
  2. Correzione del potere e del regime idrico.
  3. Terapia anti-aggregazione - somministrazione profilattica di fluidificanti del sangue (preparati contenenti aspirina - Magnecard, Cardiomagnyl, ecc.)

Come diluire il sangue denso a casa?

Con un leggero aumento della viscosità del sangue, purché non vi siano motivi gravi, è possibile gestire i rimedi casalinghi. Tra le erbe medicinali che assottigliano il sangue, il leader mondiale è considerato il gingo bilobo. Tuttavia, una pianta altrettanto efficace sta crescendo in Russia. Meadowsweet meadow grass (herbal infusion) - un potente rimedio a base di erbe che migliora la circolazione del sangue (specialmente il cervello!). Altri rimedi popolari: tintura di trifoglio medicinali (giallo), ippocastano, trifoglio, biancospino, ecc.

Cosa fare e il più espediente da mangiare - due importanti questioni che dovrebbero essere affrontate quando si rileva SPV. La dieta dovrebbe includere aglio, germe di grano, olio di lino, limone, zenzero, noci (dose giornaliera - 30 g) e mirtilli rossi, frutti di mare, cacao / cioccolato. È auspicabile escludere il più possibile da zuccheri alimentari, cibi grassi, pane bianco, cibo in scatola e bevande gassate.

L'aumento della viscosità del sangue nell'uomo è un serio incentivo per esaminare l'intero corpo e iniziare il trattamento. Al fine di evitare trombosi e complicanze di una patologia causativa, è necessario monitorare periodicamente la composizione del sangue e regolare la dieta con un aumento del volume di liquido consumato fino a 2 litri ai primi segni di sangue denso.

Quanto deve essere viscoso il sangue e come controllare la viscosità del sangue in un laboratorio?

Probabilmente ogni persona almeno una volta nella sua vita doveva donare sangue, da un dito o da una vena. Dopo tre giorni dalla donazione di sangue, i risultati di solito sono sempre disponibili, tra cui, ad esempio, il numero di globuli rossi e globuli bianchi e la viscosità del sangue; autotest

interpretato non è raccomandato.

Alcune delle richieste Internet più diffuse su argomenti medici si riducono di solito alla corretta interpretazione degli indicatori per l'analisi della viscosità del sangue, che è ciò che poche persone chiamano di solito. La viscosità del sangue è un indicatore particolarmente importante, poiché è questo che determina la suscettibilità del corpo alla formazione di coaguli di sangue. Essi, a loro volta, influenzano il corpo in modo estremamente negativo: possono entrambi danneggiare il normale funzionamento di vari sistemi e portare a letali

il risultato, intasando la nave vitale.

L'alta viscosità del sangue, anche insufficiente per la formazione di coaguli di sangue, compromette la comunicazione tra tutte le cellule, fornita dalla circolazione sanguigna e dall'attività del sistema cardiovascolare nel suo complesso. Ovviamente, la mancanza di nutrienti e vitamine in un particolare organo porta alla sua malattia;

Ecco perché è necessario monitorare le condizioni generali del sangue nel corpo.

Sebbene molti utenti della Runet siano interessati a controllare la viscosità del loro sangue in base ai test, è meglio non farlo da soli, ma ascoltare il medico curante e tutte le sue ricette senza fallire (e, ovviamente, è meglio scrivere i punti principali su un foglio). Ma i punti generali di decifrare numeri e simboli dovrebbero essere ogni persona

sapere, per non rimanere intrappolati nella rete di truffatori.

Il parametro principale che influisce sulla viscosità complessiva del sangue è un indicatore del tasso di sedimentazione degli eritrociti, che è registrato nella versione abbreviata della VES su un foglio di tutti i numerosi risultati dei test. In un corpo maschile sano, la norma ESR è 1-10 mm / h, nella femmina - 2-15 mm / h. Ovviamente, a una bassa velocità di sedimentazione delle particelle, il sangue diventa più saturo di eritrociti (l'analogia può essere tracciata con acqua di fiume agitata sul banco), di conseguenza, più viscosa. Valore ottimale per uomini e donne

è di 5-7 mm / h.

Un altro indicatore importante della viscosità del sangue totale è il numero di protrombina e fibrinogeno. La prima è una proteina che è il precursore della trombina, che stimola la coagulazione e mostra sul coagulogramma lo stato del sistema di coagulazione. La seconda sostanza è una proteina, che è la stessa e si divide se necessario, ostruendo le aree problematiche del corpo. Il livello di protrombina dovrebbe essere di circa il 70-77% in uomini e donne, la quantità di fibriogen può

variare tra 2 e 4 grammi per litro di sangue.

La viscosità totale del sangue è anche influenzata dalla quantità di proteine ​​di albumina in essa contenute, che non sono direttamente coinvolte nel processo di coagulazione del sangue. Tuttavia, il loro ruolo è quello di identificare varie sostanze nocive da rimuovere dal corpo e il loro successivo legame con il proprio corpo. Il legame di solito avviene in modo casuale, quindi visivamente può essere rappresentato sotto forma di una grande palla singola che assorbe tutti gli altri. Ovviamente, un numero maggiore di tali sostanze nel corpo, incline

formare complessi interi pesanti e influenza la viscosità complessiva del sangue.

Gli esperti notano che l'alta viscosità del sangue può causare la comparsa di infarti e ictus di varia gravità. Ciò è dovuto al fatto che a bassa e media viscosità del sangue, il cuore pompa un fluido, che richiede molta meno forza ed energia; pompare sangue viscoso richiede molta più energia. Ecco perché uno dei sintomi dell'aumentata viscosità del sangue è l'improvvisa comparsa di mal di testa, ipertensione e stanchezza generale del corpo senza visibili

Un aumento nell'assunzione di liquidi in generale, vari prodotti naturali che contribuiscono all'assottigliamento del sangue (ad es. Peperoni dolci, uva, frutti di mare, ecc.), Nonché quelli che contengono una quantità sufficientemente grande di vitamina K (prezzemolo).

Quali dovrebbero essere i normali indicatori della viscosità del sangue

La viscosità è una correlazione tra il numero di cellule del sangue e il volume del plasma, che influenza il lavoro del cuore e dei vasi sanguigni. Il sangue denso indica che nella sua struttura vengono violate le proporzioni di fluido, plasma, eritrociti, leucociti e piastrine. Come qualsiasi indicatore della condizione del corpo, questi non dovrebbero essere alzati o abbassati. Il sangue spesso non è un evento normale, né per gli uomini né per le donne oi bambini. Pertanto, se viene formulata una diagnosi di aumento della viscosità del sangue, la terapia dovrebbe iniziare certamente. L'alta densità aumenta il rischio di coaguli di sangue, che porta a infarti e ictus. Una bassa viscosità porterà a una scarsa coagulazione del sangue, che causerà un'enorme perdita di sangue durante la formazione della ferita.

Qual è considerato il tasso di viscosità del sangue

Al fine di determinare la viscosità del sangue, il tasso è determinato dagli esperti. Conducono un test specifico, confrontano la velocità del movimento di sangue e acqua. Questo è misurato da un dispositivo speciale - un viscosimetro. Con questo tasso di indagine è:

  • 4.3-5.4 - per gli uomini;
  • 3,9-4,9 - per le donne.

Si ritiene che nel sesso più debole la densità del sangue sia inferiore rispetto alla popolazione maschile, che può essere mostrata in tali figure - per le donne, la viscosità è del 37%, per gli uomini - il 54%. Ciò è dovuto alle proprietà fisiologiche e agli ormoni. La densità del liquido ematico dipende dalle proporzioni dei globuli rossi nel sangue, cioè, più è alto, più è denso il sangue.

Le cause dei coaguli di sangue sono diverse:

  1. Difetti nelle pareti dei vasi sanguigni.
  2. Sovrastimazione dei globuli rossi nel sangue.
  3. Disfunzione epatica
  4. La struttura rotta della membrana di eritrociti, piastrine e leucociti. Di conseguenza, si attaccano e impediscono il flusso di sangue e aumentano lo spessore.
  5. Bere alcol, fumare, stress e depressione provocano alti livelli di globuli rossi.
  6. Vermi nel corpo che influenzano la produzione di ormoni e cellule del sangue.
  7. Stile di vita malsano.
  8. Condizioni di lavoro dannose
  9. Dieta scorretta - l'uso costante di troppo grasso, acido, salato, pesante per il cibo dello stomaco è irto di ispessimento del sangue e danni ai vasi sanguigni.
  10. Disidratazione del corpo
  11. Funzionamento improprio del tubo digerente a causa di intossicazione.
  12. Leucemia.
  13. Diabete.
  14. Epatite.
  15. Gravidanza.
  16. Vene varicose
  17. Burns di vari gradi.

Tutti i suddetti motivi devono essere eliminati o trattati, altrimenti la malattia inizierà a progredire, che è carica della transizione di queste malattie alla forma cronica o acuta, così come l'insorgenza della sindrome di aumento della viscosità del sangue.

Le deviazioni dalla norma si manifestano in due forme:

  1. Bassa viscosità Si verifica quando il volume della frazione di sangue liquido viene ricostituito con un'eccessiva riduzione del numero dei suoi elementi formati (ad esempio, il recupero dell'abbondanza di liquido con una forte perdita di sangue).
  2. Maggiore viscosità Si verifica in violazione delle proporzioni della somma delle cellule del sangue e del volume del plasma. Può portare a una disfunzione della funzione principale del sangue, e questa è la principale causa di danno ai processi ossidativo-rigenerativi di ciascun organo - cervello, polmoni, cuore, fegato, reni. I sintomi più comuni includono: stanchezza, sonnolenza, problemi di memoria e visione.

Sintomi di maggiore viscosità

I sintomi della malattia possono essere invisibili se c'è una leggera deviazione dalla norma. Nel caso in cui a causa della consistenza eccessivamente densa inibisce la circolazione sanguigna, il processo di alimentazione e la respirazione cellulare è disturbato. Sintomi di questa condizione:

  • mal di testa e svenimenti (causati dalla mancanza di ossigeno nel cervello);
  • perdita di forza, sonnolenza, debolezza, apatia;
  • intorpidimento degli arti;
  • la vista è compromessa (a causa del fatto che una quantità insufficiente di sangue penetra nella retina dell'occhio);
  • malattie del cuore e dei vasi sanguigni;
  • aumento dell'emofilia.

Se noti uno dei sintomi sopra elencati, dovresti consultare immediatamente un medico.

Trattamento della sindrome da viscosità aumentata

Non esiste un trattamento prescritto chiaro per questa malattia. Il medico prescrive di solito fluidificanti del sangue: Aspirina Cardio, Magnecard, Cardiomagnyl. È importante capire che il sangue denso non è una malattia indipendente, ma il risultato di una patologia che esiste nel corpo. Pertanto, inizialmente è necessario rilevare ed eliminare la causa dell'aumento della viscosità. Ad esempio, per curare l'epatite, il diabete, i disturbi gastrointestinali.

La riduzione dello spessore del liquido ematico contribuisce anche a:

  • medicine, nella composizione di cui c'è una corteccia di china;
  • cambiamento delle condizioni di lavoro;
  • aumento di ossigeno nel sangue;
  • alta temperatura corporea;
  • bagni caldi;
  • acido fosforico;
  • dieta speciale e regime di bere.

Dieta con aumento della viscosità del liquido sanguigno

Hai bisogno di bere molto, almeno 1,5-2 litri di acqua al giorno. Si consiglia inoltre di utilizzare tè verde o tisane. Nella dieta deve essere:

  • frutta e verdura fresca (in particolare melograno e uva rossa);
  • frutti di mare;
  • cioccolato fondente, cacao;
  • latticini;
  • olii (semi di lino, oliva).

Il più efficace sarà un trattamento completo: il rifiuto di cattive abitudini, uno stile di vita attivo, una dieta corretta ed equilibrata, l'adozione di farmaci prescritti da un medico e un esame regolare.

MEDINTERMAG.RU

Accessori per la rasatura e macchine Pearl e Rockwell

Analisi del sangue generale Viscosità del sangue

Sangue, viscosità del sangue - la sua scansione

La morte e la vita è un concetto filosofico. Puoi avere 33 malattie e vivere fino a 100 anni. E non puoi averne e avere un infarto.

Lo stato del sangue è lo stato del sistema cardiovascolare. Sfortunatamente, i cardiologi seguono l'ematologia, attraversano i vasi, attraversano il cuore e continuano a cercare di rafforzare il muscolo cardiaco. Tutti cercano di espandere le navi, ma in realtà c'è un altro processo.

È un peccato che la microscopia di una goccia di sangue vivente non diventi di dominio pubblico.

Il sangue è il principale ambiente di vita, sulla cui qualità dipendono tutti i processi che si verificano negli organi e nelle cellule.

Quando la qualità del sangue è compromessa, specialmente quando si addensa, acidifica, aumenta il colesterolo, ecc., La principale funzione di trasporto del sangue viene ostacolata, il che porta a un disturbo dei processi redox in tutti gli organi e tessuti, incluso nel cervello, nel fegato, rene, ecc. La qualità del sangue deve essere mantenuta entro l'omeostasi ottimale.

Sintomi di sangue denso

Un cambiamento nella normale consistenza del sangue diventa un "trigger" che innesca lo sviluppo (o l'esacerbazione di malattie esistenti), come l'arteriosclerosi, le vene varicose e altri.

Una malattia separata chiamata "sangue denso" non esiste, quindi non sarà giusto nominare inequivocabilmente i sintomi di "sangue denso". Questi stessi sintomi possono verificarsi anche con altre interruzioni nel corpo.

Il sangue denso ha un'alta viscosità - questo provoca il ristagno di sangue nei vasi, aumenta il rischio di formazione di trombi.

Manifestazioni cliniche di sangue spesso:

Questo elenco può essere continuato, ma il processo a volte ha luogo in forma latente e viene rilevato solo dopo la donazione di sangue per l'analisi.

La coagulazione del sangue completa è chiamata coagulogramma. Questa analisi dà un'idea dello stato generale dell'emostasi (mostra un quadro completo della coagulazione del sangue, nonché l'integrità dei vasi sanguigni).

Cause di sangue denso

Perché la coagulazione del sangue? Ci sono una serie di fattori importanti che ne influenzano la coerenza.

1. Mancanza di acqua Il sangue è dell'85% e il plasma sanguigno è il 90-92% di acqua. Pertanto, una diminuzione di questo indicatore solo di pochi percento porta ad un ispessimento del sangue.

2. La perdita di acqua intensiva si verifica non solo in estate, ma anche in inverno - l'aria secca dei locali "tira fuori l'acqua da noi come una spugna;

3. Negli atleti - gli sport sono accompagnati dalla combustione di energia, il corpo aumenta il trasferimento di calore per raffreddare;

4. In alcune malattie, come il diabete.

5. Fermentopatia. Una condizione patologica in cui vi è una mancanza di attività di alcuni enzimi alimentari o la loro completa assenza. Di conseguenza, non si verifica la completa decomposizione dei componenti alimentari e i prodotti di decomposizione ossidati entrano nel sangue, il che porta alla sua acidificazione.

6. Nutrizione impropria. Alcuni prodotti alimentari (legumi, cereali, riso, uova, ecc.) Hanno inibitori specifici della proteina termicamente stabili nella loro composizione, che formano complessi stabili con le proteasi del tratto gastrointestinale, causando alterata digestione e assorbimento delle proteine ​​alimentari. Residui di amminoacidi digeriti entrano nel sangue. Un altro motivo è il consumo eccessivo di carboidrati, zucchero, compreso il fruttosio.

7. Contaminazione ambientale dei prodotti. La soppressione dell'attività enzimatica contribuisce alla contaminazione del cibo con sali di metalli pesanti, pesticidi, insetticidi e micotossine, che interagiscono con le molecole proteiche, formando composti stabili.

8. Mancanza di vitamine e minerali. Vitamine idrosolubili: i gruppi C, B e minerali sono necessari per la biosintesi della maggior parte degli enzimi, quindi la loro carenza (vitamine) porta a una digestione incompleta del cibo dovuta alla mancanza di enzimi necessari.

9. Acidi forti. Acidi forti - il prodotto finale della scomposizione delle proteine ​​animali. Se i reni non affrontano la rimozione degli acidi, rimangono nel corpo, si verifica l'acidificazione del sangue.

10. Danni ai vasi sanguigni. Una parete vascolare interna sana (intima), che consiste nell'endotelio, ha proprietà antitrombogeniche.

11. Disfunzione epatica. Ogni giorno, 15-20 grammi di proteine ​​del sangue sono sintetizzati nel fegato, che svolgono funzioni di trasporto, regolatorie e di altro tipo, e la biosintesi nel fegato porta a cambiamenti nella composizione chimica del sangue.

12. Iperfunzione milza. Provoca la distruzione dei corpuscoli sanguigni.

13. La presenza di parassiti nel corpo.

Hemoscanning - diagnosi mediante goccia di sangue vivo

Attualmente, ci sono nuovi metodi diagnostici che aiutano a identificare la causa della malattia.

* Hemoscanning - diagnosi mediante goccia di sangue vivo *

Uno di questi metodi è il hemoscanning: diagnosi mediante goccia di sangue vivo su un microscopio a campo oscuro con un aumento di oltre 1000x in presenza del paziente.

Hemoscanning come diagnosi mediante goccia di sangue umano vivente rende possibile valutare lo stato del sistema immunitario.

Controindicazioni al sangue hemoscanning:

Il metodo di hemoscanning non ha controindicazioni.

Analisi del sangue per la viscosità: le proteine ​​plasmatiche protrombina e fibrinogeno non sono critiche

La viscosità del sangue è un indicatore molto importante del sangue, che determina la massima durata di vita del cuore e dei vasi sanguigni. Maggiore è la viscosità del sangue, più velocemente il cuore si consuma. E aumentando la pressione arteriosa, il cuore controlla i vasi per forza, resistenza vascolare a infarto, isultu.

Cosa ti dà un esame del sangue per la viscosità? La risposta a una domanda molto semplice. Ti svegli domani o no. ie andare al lavoro o all'ingresso della tua azienda sarà solo il tuo necrologio. La viscosità del sangue varia ampiamente. Allo stesso tempo molti fattori influenzano le condizioni del sangue. Un aumento critico della viscosità del sangue mette l'intero sistema cardiovascolare e il suo ospite sull'orlo della sopravvivenza.

L'aumento della viscosità del sangue dovrebbe resistere alla potenza del muscolo cardiaco (senza insufficienza cardiaca acuta, riduzione o aumento della pressione sanguigna). E la forza dei vasi sanguigni senza insufficienza vascolare acuta sotto forma di infarto miocardico, ictus ischemico o emorragico. ie un aumento della viscosità del sangue aumenta il rischio cardiaco o il rischio di morte improvvisa.

Tradizionalmente si ritiene che la viscosità del plasma sanguigno sia determinata solo dalle proteine ​​plasmatiche, dalla protrombina e dal fibrinogeno. ie per valutare la viscosità del sangue, sono guidati dal livello di protrombina, che dovrebbe essere al limite inferiore del range normale del 70-100%, e la quantità di fibrinogeno nell'intervallo di 2-4 g / l.

Tuttavia, un indicatore altrettanto importante è la velocità di eritrosedimentazione (ESR) o, come precedentemente chiamato, la velocità di eritrosedimentazione (ESR). ie la capacità delle cellule del sangue di stabilirsi, formando un plasma sopra una colonna di sangue. La reazione è stimata per 1 ora. Più piccola è la VES (ROE) - maggiore è la viscosità del sangue. E molti sono felici, ottenendo ROE (ESR) nel valore di 1-3 mm all'ora! E allo stesso tempo, la viscosità del sangue è molto alta e il cuore è costretto a pompare sangue viscoso con un sovraccarico significativo!

Quando viene prodotto un esame del sangue tradizionale per la viscosità, solo il livello di protrombina e la quantità di fibrinogeno nel sangue vengono analizzati di solito - cioè. si basano solo su una parte dei componenti del sangue che determinano le proprietà reologiche o la fluidità del plasma sanguigno, e non del sangue nel suo insieme! Occasionalmente prendere in considerazione e ROE (ESR). Con l'aiuto di un microscopio a campo oscuro, è possibile analizzare una goccia di sangue vivente, per identificare altri componenti del sangue che determinano la capacità del sangue di muoversi facilmente attraverso i vasi. E anche quale stress viene sperimentato dal muscolo cardiaco e dai vasi sanguigni garantendo nel contempo una corretta circolazione del sangue.

Protrombina e fibrinogeno sono le proteine ​​più abbondanti nel plasma sanguigno. E il plasma sanguigno rappresenta circa il 50% del volume del sangue. E valutando solo questi due componenti, rivela solo una parte dei fattori che determinano la viscosità del sangue.

La quantità di proteine ​​di albumina influisce anche sulla viscosità del sangue. Le albumine, sebbene non partecipino al lavoro del sistema di coagulazione del sangue, svolgono un ruolo importante: legano varie tossine e facilitano il loro trasferimento agli organi principali dell'escrezione: fegato e reni. ie promuovere l'autopulizia del corpo, purificare il sangue da varie tossine. La quantità di albumina nel sangue influenza non solo la viscosità del sangue, ma anche la tendenza a malattie allergiche, l'attività di immunità non specifica.

Aumento o diminuzione del numero di globuli rossi nelle analisi. ESR

Erythrocytes e la loro importanza nelle analisi: una diminuzione e un aumento del numero di erythrocytes nell'analisi generale di sangue e nell'analisi e l'urina. Tasso di sedimentazione eritrocitaria (ESR) e suo valore.

I globuli rossi (globuli rossi, rbc) sono le più numerose cellule del sangue che svolgono la funzione di trasportare ossigeno e sostanze nutritive ai tessuti e agli organi. I globuli rossi contengono grandi quantità di emoglobina del pigmento rosso, che è in grado di legare l'ossigeno nei polmoni e rilasciarlo nei tessuti del corpo. Una diminuzione del numero di globuli rossi nel sangue è un segno di anemia. Un aumento del numero di eritrociti nel sangue può essere osservato con grave disidratazione, così come con l'eritmia.

L'aspetto dei globuli rossi nelle urine può essere osservato con l'infiammazione degli organi del sistema urinario (rene, vescica).

Cosa sono i globuli rossi?

I globuli rossi, o globuli rossi, sono i globuli più numerosi. I globuli rossi hanno la forma corretta del disco. Ai bordi, l'eritrocita è leggermente più spessa rispetto al centro e al taglio ha l'aspetto di una lente biconcava o di un manubrio. Questa struttura dell'eritrocita aiuta a essere saturata al massimo con ossigeno e anidride carbonica quando passa attraverso il flusso sanguigno di una persona. La formazione di globuli rossi si verifica nel midollo osseo rosso, sotto l'azione di uno speciale ormone dei reni - l'eritropoietina. Gli eritrociti maturi che circolano nel sangue non contengono il nucleo e gli organelli e non possono sintetizzare l'emoglobina e gli acidi nucleici. Gli eritrociti sono caratterizzati da un basso livello di metabolismo, che causa una lunga durata della loro vita, in media 120 giorni. Entro 120 giorni dal rilascio dei globuli rossi dal midollo osseo rosso al flusso sanguigno, gradualmente si logorano. Alla fine di questo termine, i "vecchi" globuli rossi vengono precipitati e distrutti nella milza e nel fegato. Il processo di formazione di nuovi globuli rossi nel midollo osseo rosso è costante, quindi, nonostante la distruzione di vecchi globuli rossi, il numero totale di globuli rossi nel sangue rimane costante.

I globuli rossi sono principalmente (2/3) dell'emoglobina - una speciale proteina contenente ferro, la cui funzione principale è il trasporto di ossigeno e anidride carbonica. L'emoglobina ha un colore rosso, che determina il colore caratteristico dei globuli rossi e del sangue.

Le principali funzioni degli eritrociti sono il trasferimento dell'ossigeno dai polmoni ai tessuti del corpo e dell'anidride carbonica dai tessuti ai polmoni, svolgono anche funzioni nutrizionali e protettive e mantengono l'equilibrio acido-base nel sangue.

Nutrizione con aumento della viscosità del sangue

Sangue denso significa che la sua viscosità è aumentata. Molti fattori influenzano la viscosità. Questo danno ai vasi sanguigni, anormale funzione epatica, che porta a anomalie nella composizione chimica e aumento della viscosità del plasma, cambiamenti nello stato normale delle membrane cellulari di eritrociti e piastrine, che porta ad una maggiore adesione di queste cellule.

Il rapporto tra la massa cellulare e la parte liquida del sangue può essere disturbato. L'alta viscosità del sangue aumenta il rischio di trombogenesi nel cuore e nei vasi sanguigni.

La dieta e un regime di bere speciale contribuiscono alla fluidificazione del sangue. Dovresti bere almeno 1,5 litri di liquidi al giorno. Il più utile è tè verde o tisane (come raccomandato dal medico curante), verdura naturale e succhi di frutta e acqua. Particolarmente consigliato per bere succo naturale da uve rosse. Grazie al suo alto contenuto di biofla-vonoidi, è considerato un balsamo per il sistema cardiovascolare.

I pasti dovrebbero essere bilanciati in proteine, grassi, carboidrati, vitamine, macro e micronutrienti. Al fine di fornire al corpo materiale per il rinnovamento e il ripristino delle membrane delle cellule del sangue e delle pareti vascolari, è importante ottenere proteine ​​complete con un set completo di aminoacidi essenziali. Sebbene la carne sia una fonte importante di proteine ​​di alta qualità, contiene grassi saturi, il cui consumo dovrebbe essere limitato in modo da non interferire con il processo stabile di riduzione della viscosità del sangue. La principale fonte di proteine ​​dovrebbe essere il pesce, in particolare i frutti di mare, i latticini e le uova 2 volte alla settimana nella dieta includono pollo o tacchino.

Una fonte aggiuntiva di acidi grassi omega-3-insaturi è l'olio di semi di lino, che può essere preso in 1 cucchiaio. cucchiaio al giorno. Le prostaglandine, sintetizzate da questi acidi, riducono i livelli di colesterolo e riducono il sangue.

Un'altra importante fonte di grassi è l'olio d'oliva spremuto a freddo non raffinato, che contiene una grande quantità di sostanze biologicamente attive. Per assottigliare il sangue, si raccomandano prodotti contenenti taurina aminoacidica. Soprattutto taurina - in frutti di mare e pesce: calamari, molluschi, gamberi, tonno, passera. La dose richiesta (almeno 2 volte a settimana) - 200 g di calamaro o passera cruda. Una volta cotto, la quantità di taurina nel cibo diminuisce drasticamente. Pertanto, per ottenere la dose richiesta, i medici consigliano l'uso di farmaci o integratori alimentari di alta qualità con taurina.

La radiazione laser Alt Elit può migliorare la viscosità del sangue!

Per l'irradiazione del sangue viene utilizzato un laser con una lunghezza d'onda di 650 nm. La radiazione laser con una lunghezza d'onda simile può essere percepita dall'ossiemoglobina e dall'emoglobina del sangue. Tra tutti i componenti del sangue, i globuli rossi rappresentano il 90 percento. L'aggregazione di eritrociti è il fattore più importante che influenza la viscosità del sangue, specialmente quando c'è un numero insufficiente di cellule; Allo stesso tempo, la capacità di deformare e dirigere il movimento delle cellule del sangue in movimento influisce anche sulla viscosità del sangue, specialmente quando c'è un eccesso di cellule. A questo proposito, il flusso di energia laser nel sangue migliora la funzione degli eritrociti e il loro morfotropismo, le proprietà emoreologiche del sangue, riduce la viscosità del sangue. Di conseguenza, il corpo può ricevere l'apporto di sangue necessario, migliora il flusso di ossigeno, specialmente le sezioni terminali della microcircolazione. In accordo con lo studio, l'uso di un laser con una lunghezza d'onda di 650 nm può ridurre la viscosità del sangue e l'accumulo di piastrine, migliora la capacità di deformazione dei globuli rossi, previene e partecipa al trattamento delle malattie cardiovascolari / cerebrovascolari. In particolare, porterà a un cambiamento nella struttura e nella funzione della membrana cellulare, provocando una leggera ridistribuzione delle cariche elettriche sulla superficie dei recettori enzimatici e migliorando la stabilità della membrana. Pertanto, il dispositivo riduce la viscosità del sangue e l'accumulo di piastrine e migliora anche la deformabilità dei globuli rossi. Inoltre, può causare cambiamenti nelle piastrine A2 (TXA2) e prostaglandina 12 (PG 12), inibire l'accumulo piastrinico, regolare la funzione dei vasi sanguigni e prevenire lo sviluppo di stati trombotici.

In emoscansione, viene prelevata una goccia di sangue capillare, con una solita puntura del polpastrello un ago monouso e immediatamente esaminata al microscopio con un ingrandimento di 800 volte. Il paziente, insieme al medico, vede la vita del sangue sullo schermo del monitor.

Quando si agglutinano globuli rossi (ossidazione del corpo), gli organi che sono lontani dal cuore sono particolarmente colpiti, dal momento che vengono forniti con vasi sanguigni di piccolo diametro - i reni, gli occhi, gli arti inferiori.

L'adesione dei globuli rossi (ossidazione del corpo) porta a ipertensione, infarti e ictus. A causa dell'adesione dei globuli rossi nei conglomerati, le proprietà del sangue cambiano e il flusso sanguigno rallenta. Al fine di preservare la velocità del flusso sanguigno, il corpo deve premere con forza sui vasi sanguigni - quindi, la pressione sanguigna aumenta - l'ipertensione si sviluppa. Il cuore durante l'ossidazione del corpo deve lavorare con un carico maggiore - questo porta a infarti e ictus.

L'adesione dei globuli rossi (ossidazione del corpo) porta anche a malattie a causa della deposizione di tossine e sali: artrosi, gotta, arteriosclerosi. L'ossidazione del corpo rallenta l'escrezione delle tossine. Per sbarazzarsi di loro nel flusso sanguigno, il corpo sta cercando "siti di stoccaggio" adatti. I tessuti di connessione e cartilaginei diventano prima di tutto - la cellulite e l'artrosi si verificano in questo modo, quindi si arriva agli organi vitali - i vasi sanguigni - l'arteriosclerosi si sviluppa quando le scorie si depositano nelle arterie e nelle vene.

Se ne hai l'opportunità, quindi analizza la tua goccia di sangue al microscopio prima e dopo l'irradiazione laser di un dispositivo laser Alt Elit nasale, capirai che non stiamo scherzando con la salute e garantiamo che tutto ciò che è scritto sulla meravigliosa efficacia di questo dispositivo - Non solo PR, ma pura verità.

L'efficienza di un laser nasale pulsante dipende direttamente dall'intensità della radiazione laser (luminescenza): più è saturo e più luminoso, maggiore è l'efficienza di questo dispositivo. Maggiore è la probabilità che la radiazione laser entri nel sangue, lo spessore dell'ostacolo di cuoio che è diventato sul suo cammino.

Viscosità del sangue

La viscosità del sangue è il rapporto tra il numero di cellule del sangue e il volume della sua porzione liquida (plasma). Questo è un indicatore incredibilmente importante della condizione del sangue. Determina il periodo massimo di funzionamento normale del sistema circolatorio, perché più alta è la viscosità, più velocemente il cuore "si consuma".

Sintomi di cambiamenti nella viscosità del sangue

Il sangue consiste di plasma e cellule. Se gli elementi formati (cellule) diventano più grandi del plasma, aumenta la viscosità del sangue e viceversa. Ciò influenza la pressione sanguigna e la velocità con cui il sangue scorre attraverso le arterie. La viscosità del sangue è aumentata? Il sangue è ispessito e la funzione di trasporto è ostacolata. Ciò porta ad un disturbo dei processi redox nei tessuti e negli organi di tutto l'organismo, inclusi fegato, cervello e reni.

Le seguenti manifestazioni cliniche possono indicare che la qualità del sangue è ridotta e non può svolgere tutte le sue funzioni:

  • debolezza generale;
  • mal di testa;
  • pesantezza alle gambe;
  • stanchezza;
  • stato depresso;
  • distrazione;
  • ipertensione;
  • irritabilità;
  • sonnolenza;
  • bocca secca;
  • piedi e mani costantemente freddi;
  • comparsa di noduli sulle vene.

Con una diminuzione della viscosità del sangue, non ci sono sintomi.

Che cosa causa un cambiamento nella viscosità del sangue?

L'aumento della viscosità del sangue causa una diminuzione della temperatura corporea, un lavoro duro ea lungo termine, una bassa assunzione di liquidi e l'assunzione di alcol. In alcuni casi, questa cifra aumenta con l'inalazione di vapore di etere, l'uso di farmaci diuretici, diaforetici o antipiretici. Inoltre, l'aumento della viscosità del sangue può verificarsi con un'alimentazione scorretta, quando una persona limita fortemente l'uso di sale da cucina, mangia non più di 2 volte al giorno, mangia o consuma una quantità significativa di proteine ​​e cibi amidacei a un pasto.

Ridurre la viscosità del sangue:

  • lavoro lungo e moderato;
  • vasche idromassaggio;
  • preparazioni cinchona;
  • febbre;
  • alto livello di ossigeno nel sangue;
  • acido fosforico.

Determinazione della viscosità del sangue

La determinazione della viscosità del sangue viene effettuata utilizzando uno strumento speciale: un viscosimetro. L'acqua distillata viene aspirata in una delle pipette capillari del dispositivo e la seconda è la stessa quantità di sangue di un dito. Quindi, ruotare la valvola a tre vie per collegare entrambe le pipette con un tubo di gomma attraverso il quale viene aspirata l'aria per formare un vuoto. Le colonne di acqua e sangue iniziano ad avanzare a velocità diverse, a seconda della viscosità. Il risultato di questo esame del sangue per la viscosità può essere visto sulla scala di una pipetta graduata.

Come aumentare la viscosità del sangue?

Nella norma, l'indicatore della viscosità del sangue negli uomini è 4.3-5.4, e nelle donne - 3.9-4.9.

Se i risultati della tua analisi sono inferiori, dovresti:

  1. Segui il normale regime di bere.
  2. Evitare bagni caldi.
  3. Abbassa la temperatura quando sale.

Con un aumento della viscosità del sangue, è necessario:

  1. Prima di tutto, bilancia la dieta e bevi più acqua, erbe o tè verde, verdura o succhi di frutta.
  2. Per fornire al tuo corpo materiale da costruzione per il recupero delle cellule del sangue e delle pareti dei vasi, dovresti mangiare regolarmente (3-4 volte al giorno), includere più pesce e verdure nella dieta (è consigliabile non cucinarli, ma mangiarli crudi).
  3. Non mangiare banane, yogurt e verdure a foglia verde.

Aglio e cipolle aiutano a ridurre la viscosità del sangue. Ogni giorno, mangia 1 spicchio d'aglio e mezza cipolla cruda. Le sostanze in essi contenute impediscono l'adesione delle cellule del sangue.

Sangue denso - sindrome da viscosità aumentata

Sangue denso: il significato del concetto

Sangue spesso, il nome non medico della sindrome di maggiore viscosità (SPV), significa un cambiamento nella sua consistenza nella direzione di ispessimento. Con l'aumento della viscosità, si osserva un aumento dell'ematocrito (il rapporto tra gli elementi formati e il plasma). Tale deviazione è causata da:

  • un aumento del numero o del volume totale delle cellule del sangue (eritrociti, piastrine, ecc.);
  • aumento dei livelli di colesterolo e glucosio;
  • un aumento della quantità di immunoglobuline sieriche;
  • alto contenuto di protrombina e fibrinogeno;
  • la formazione di conglomerati enzimatici nel sangue;
  • acidificazione del sangue - un'alta concentrazione di acidi forti (urinario, fosforici, solforici);
  • un gran numero di agenti infettivi nel sangue (virus, parassiti, funghi).

Perché il sangue si sta facendo spesso?


I fattori che influenzano la viscosità del sangue possono essere suddivisi in diversi gruppi:

Insufficiente e scarsa qualità dell'acqua. L'85% del sangue è acqua. L'indice di viscosità dipende direttamente dalla quantità di fluido consumato e dalle sue caratteristiche di qualità. Disidratazione del corpo e, di conseguenza, si verificano coaguli di sangue:

  • in caso di insufficiente regime idrico;
  • a causa delle condizioni climatiche (calore in estate e aria secca nelle camere in inverno);
  • all'uso di acqua di bassa qualità da un sistema di approvvigionamento idrico;
  • con gravi sforzi fisici negli atleti.

Nutrizione impropria L'eccessivo consumo di dolci aumenta i livelli di glucosio, provocando un ispessimento del sangue. Una dieta ricca di proteine ​​(riso, legumi, uova, ecc.) Porta a residui di amminoacidi non digeriti che entrano nel flusso sanguigno, il che può aumentare significativamente l'indice di viscosità. Troppo cibo aumenta il colesterolo, rendendo il grasso del sangue. Un altro buon motivo: prodotti ecologicamente non contaminati. I metalli pesanti e i pesticidi inibiscono l'attività enzimatica e, combinandosi con le molecole proteiche, formano composti che "scorie" il sangue. La mancanza di assunzione di vitamine (C, B) e di minerali influisce negativamente sulla sintesi degli enzimi e una compromissione della digestione del cibo porta alla comparsa di SPV.

Problemi con le navi. I cambiamenti nelle pareti dei vasi sanguigni portano ad una diminuzione della funzione antitrombogenica del loro strato interno (intima). Il leader della patologia vascolare è le vene varicose.

Patologia renale. Porta all'accumulo nel sangue di prodotti di clivaggio proteico (acidi forti) a causa della loro incompleta rimozione e acidificazione del sangue.

Malattie del tubo digerente. La conseguenza di un malfunzionamento del fegato (cirrosi, epatite) è una sintesi inadeguata delle proteine ​​del sangue, un cambiamento nella sua composizione chimica a causa della quale soffrono le funzioni regolatorie e di trasporto. Patologie associate a ridotta attività enzimatica (pancreatite, colecistite, disbatteriosi, ecc.) Portano a una scissione inadeguata del cibo e alla comparsa di elementi sotto-ossidati nel sangue.
Gravidanza. L'incapacità del corpo di far fronte al carico durante la gravidanza spesso manifesta SPV. Allo stesso tempo, l'aumento della viscosità è una reazione compensatoria, che previene l'aborto e le complicazioni durante il parto (sanguinamento).

Preparazioni medicinali, erbe. Gli agenti diuretici, contraccettivi e ormonali portano ad un ispessimento del sangue. È importante ricordare che alcune erbe (ortica, motherwort, seta di mais, achillea, erba di San Giovanni, ecc.) Hanno la capacità di addensare il sangue, quindi il loro apporto incontrollato è irto di conseguenze.

Fattore infettivo. L'SST è osservato ad alta temperatura causata da una grave lesione infettiva e accompagna anche varie malattie parassitarie.

Condizioni patologiche Oncologia (mieloma e alcuni tipi di leucemia), diabete mellito / non zuccherino, ustioni termiche nella fase acuta.

Stress, cattive abitudini. Uno stato nervoso teso (permanente o spontaneo) porta ad un aumento di adrenalina nel sangue, sotto l'azione di cui i vasi si restringono. la pressione aumenta e il sangue si infittisce. Alcol, droghe, fumo non fanno altro che esacerbare la situazione.

I sintomi dell'aumentata viscosità del sangue

Patologia SPV-dipendente, la sindrome è solo un segno di una varietà di patologie. Tipicamente, la presenza di SST viene registrata durante i test, il quadro clinico del sangue spesso è sfocato e dipende dalla malattia causale. L'ispessimento del sangue porta a un rallentamento del flusso sanguigno e all'ipossia di tutti gli organi, tuttavia il cervello reagisce più rapidamente alla mancanza di ossigeno. Pertanto, i primi segni di SST sono di natura neurologica:

  • mal di testa, tinnito, visione offuscata;
  • stanchezza cronica e malessere;
  • intorpidimento, brividi, formicolio e freddezza agli arti;
  • depressione, sonnolenza.

Spesso il sangue denso è accompagnato da un aumento della pressione, dalla comparsa di noduli nelle vene, frequenti epistassi.

Qual è il pericolo di sangue denso?

Una patologia grave che porta ad un ispessimento del sangue porta a conseguenze altrettanto gravi che rappresentano una minaccia per la vita. SPV - questo significa che una persona è minacciata:

  • trombosi di piccoli vasi con necrosi tessutale;
  • trombosi della vena porta, vasi mesenterici;
  • ictus;
  • infarto ischemico;
  • sanguinamento (se le ragioni dell'aumento della viscosità sono patologie per le quali la conta piastrinica è bassa, vi è una leucemia intrattabile, mieloma).

Il rischio di complicanze dipende direttamente dalla gravità della patologia che ha dato origine allo SST.

diagnostica

L'aumento della viscosità viene rilevato dai seguenti esami del sangue di laboratorio:

  1. Analisi generale (aumento dei globuli rossi, emoglobina, ESR).
  2. Analisi dell'ematocrito o della viscosità (calcolo del rapporto tra il volume degli elementi formati e il plasma).
  3. Determinazione della coagulazione del sangue.
  4. Coagulogramma (esame del sangue che determina lo stato dell'emostasi).
  5. La definizione di APTT è un indicatore del tempo di tromboplastina parziale attivata.

Il tasso di viscosità del sangue varia da 1,4 a 1,8. Clinicamente, la PWV si verifica a tassi di 4 e superiori. Aumento della viscosità fino a 8 e oltre sono accompagnati da sintomi pronunciati.

È importante! La diagnosi viene stabilita solo sulla base della conferma di laboratorio.

Regime di trattamento

Non esiste un trattamento definito con precisione per la PWV, perché i motivi che lo hanno causato sono etiologicamente diversi. Tuttavia, esiste un piano d'azione chiaramente definito:

  1. Trattamento della patologia principale.
  2. Correzione del potere e del regime idrico.
  3. Terapia anti-aggregazione - somministrazione profilattica di fluidificanti del sangue (preparati contenenti aspirina - Magnecard, Cardiomagnyl, ecc.)

Come diluire il sangue denso a casa?

Con un leggero aumento della viscosità del sangue, purché non vi siano motivi gravi, è possibile gestire i rimedi casalinghi. Tra le erbe medicinali che assottigliano il sangue, il leader mondiale è considerato il gingo bilobo. Tuttavia, una pianta altrettanto efficace sta crescendo in Russia. Meadowsweet meadow grass (herbal infusion) - un potente rimedio a base di erbe che migliora la circolazione del sangue (specialmente il cervello!). Altri rimedi popolari: tintura di trifoglio medicinali (giallo), ippocastano, trifoglio, biancospino, ecc.

Cosa fare e il più espediente da mangiare - due importanti questioni che dovrebbero essere affrontate quando si rileva SPV. La dieta dovrebbe includere aglio, germe di grano, olio di lino, limone, zenzero, noci (dose giornaliera - 30 g) e mirtilli rossi, frutti di mare, cacao / cioccolato. È auspicabile escludere il più possibile da zuccheri alimentari, cibi grassi, pane bianco, cibo in scatola e bevande gassate.

L'aumento della viscosità del sangue nell'uomo è un serio incentivo per esaminare l'intero corpo e iniziare il trattamento. Al fine di evitare trombosi e complicanze di una patologia causativa, è necessario monitorare periodicamente la composizione del sangue e regolare la dieta con un aumento del volume di liquido consumato fino a 2 litri ai primi segni di sangue denso.

Inoltre, Leggere Imbarcazioni

Calcificazione - che cos'è? Calcificazione distrofica

La calcificazione è (sinonimo: pietrificazione, calcinosi) la deposizione di calcoli nei tessuti che sono profondamente esauriti o morti. Questo fenomeno si sviluppa a causa di vari motivi: infezioni, lesioni, disordini metabolici e così via.

trigemino

Il trigemino cardiaco è un tipo di extrasistole in cui ogni tre eccitazione e contrazione del miocardio è prematura. Episodi di bigeminia e trigeminia possono verificarsi anche in individui praticamente sani, ma in molti casi indicano la presenza di disturbi strutturali e funzionali del sistema cardiovascolare.

Trombosi di vasi mesenterici: sintomi, diagnosi e trattamento

Da questo articolo imparerai: le cause e i sintomi della trombosi mesenterica, che è pericoloso. Metodi di prevenzione e trattamento.La trombosi dei vasi mesenterici è un blocco dei vasi del mesentere (mesenteri) da parte di un trombo.

Disturbi circolatori

Circolazione sanguigna nel corpo umanoLa circolazione del sangue è un processo continuo di circolazione del sangue nel corpo, necessario per fornire a tutte le cellule nutrimento e ossigeno.

Normale pressione di una persona in base all'età

Un importante indicatore della salute umana è la pressione sanguigna normale. Nel tempo, i numeri cambiano. E il fatto che per i giovani fosse inaccettabile, per gli anziani è il sogno finale.

Fibrillazione atriale del cuore: cause e metodi di trattamento

La fibrillazione atriale è una delle forme più comuni di disturbo del ritmo cardiaco. Un altro nome per la patologia è la fibrillazione atriale.