Il sangue è un tessuto connettivo costituito da un mezzo liquido, altrimenti chiamato plasma, cellule in esso, rappresentate dai leucociti, nonché da strutture prive di nucleo - globuli rossi e piastrine. Esegue una serie di funzioni vitali per il corpo:

- arricchisce le cellule con l'ossigeno;

- contribuisce all'arricchimento dei tessuti con sostanze nutritive;

- regola la temperatura corporea;

- protegge da batteri, virus e funghi.

Plasma sanguigno: i suoi componenti, funzioni

Il plasma è una soluzione ematica liquida e incolore che ha una composizione complessa in cui tutte le sostanze nutritive del corpo sono dissolte. Consiste del 90% di acqua e del 10% di elementi di forma, presentati sotto forma di proteine, lipidi, carboidrati e sostanze minerali. Il plasma aiuta a fluidificare il sangue e rende la sua consistenza ottimale per trasportare importanti sostanze nutritive e sostanze a tutte le cellule del corpo.

Se il fibrinogeno, il componente responsabile della coagulazione del sangue, viene rimosso dal plasma, si ottiene il siero del sangue. Viene utilizzato per le trasfusioni dopo l'intervento chirurgico, così come in ostetricia e ginecologia.

Cos'è il siero del sangue?

È un liquido giallastro, separato dal coagulo di sangue. Il suo colore specifico indica la presenza di bilirubina nel pigmento biliare. Viene utilizzato per analisi biochimiche, ricerche sulla presenza di vari tipi di malattie infettive, per valutare l'efficacia della vaccinazione. Un siero umano o animale immunizzato con un antigene specifico può diventare un siero immune utilizzato per diagnosticare e trattare una serie di malattie. Viene anche usato per determinare il gruppo sanguigno. Per la pratica clinica, utilizzare siero di sangue fresco o pre-congelato.

Come si ottiene il siero del sangue?

Il siero del sangue può essere ottenuto in diversi modi:

- In un termostato, dove il sangue sterile viene posto per mezz'ora. Dopo di che, usando una pipetta, il coagulo viene rimosso dalla parete del tubo e posto nel frigorifero. Il siero rimanente viene drenato o aspirato in un tubo sterile.

- Neutralizzando gli elementi del fibrinogeno con gli ioni di calcio, aumentando così sensibilmente la stabilità.

- Con la coagulazione naturale si ottiene il cosiddetto siero nativo.

Analisi del sangue biochimica

L'analisi del siero del sangue può essere effettuata mediante analisi biochimiche, che consente di capire come funzionano gli organi interni. L'analisi standard mostra lo stato e la quantità di proteine, carboidrati, lipidi, metabolismo minerale. Il sangue per la ricerca viene prelevato da una vena, il volume è in media di 5 ml. Il siero si arrende al mattino, a stomaco vuoto, cioè non è permesso mangiare o bere 12 ore prima del croquet. 14 giorni prima della consegna, è necessario interrompere l'assunzione dei farmaci, che hanno lo scopo di ridurre la quantità di grasso.

Una corretta interpretazione dei risultati ottenuti dall'analisi e dalla conoscenza degli indicatori standard consente di stabilire chiaramente tutti gli squilibri, i disturbi e i processi infiammatori nel corpo e di parlare dello stato degli organi interni.

Prestazione normale

Lo studio del siero inizia con la consegna dell'analisi totale. L'analisi delle proteine ​​totali mostrerà la quantità di tutte le proteine ​​(albumina e globulina) contenute nel siero. La norma di proteine ​​e amminoacidi per i bambini fino a 1 mese varia da 46,0 a 68,0 g / l, per i bambini di età inferiore a un anno - 48,0 - 76,0 g / l. Le proteine ​​del siero del sangue per i bambini al di sotto dei 16 anni dovrebbero avere indicatori di 60,0-80,0 g / l, negli adulti - 65,0-85,0 g / l.

La quantità di proteine ​​può variare a seconda della posizione del corpo e dell'attività fisica. Quando il corpo aumenta, la quantità di proteine ​​aumenta del 10% entro mezz'ora, il lavoro fisico attivo fa variare gli indicatori fino al 10%. Il serraggio della vena e il lavoro con la mano nel processo di prelievo del sangue possono anche dare risultati sovrastimati.

Cambiamenti nella normale prestazione: motivi

Le proteine ​​del plasma sono sintetizzate dalle cellule del fegato. L'analisi mostra il livello del contenuto:

L'analisi del siero del sangue mostrerà un contenuto proteico ridotto se non vi è un apporto insufficiente nel corpo a causa di fame o di una dieta priva di proteine. La ragione per ridurre il livello può essere il cancro al fegato o un'altra malattia infiammatoria di questo organo, neoplasie, ustioni e altre malattie innescate dall'aumento della perdita proteica. Il processo di formazione delle proteine ​​nel corpo può anche essere interrotto, ad esempio, dopo un trattamento a lungo termine con corticosteroidi o come conseguenza di un disturbo del processo di assorbimento dovuto a enterite, enterocolite, pancreatite.

La conseguenza della disidratazione dopo una lesione o ustione può essere un aumento della concentrazione proteica. L'insorgenza di infezioni acute porta ad un aumento degli indicatori associati alla disidratazione. Allo stesso tempo, il livello delle proteine ​​può essere normalizzato indipendentemente, il che indica un processo di guarigione.

Esame del sangue

Il siero per il riconoscimento dei gruppi sanguigni dovrebbe essere standard, cioè un determinato gruppo preparato da sangue umano. Per il test, è necessario preparare un vetrino secco, siero standard di tre gruppi sanguigni, soluzione di cloruro di sodio, ovatta, bacchette di vetro e pipette. Il vetrino è diviso in tre settori, in cui una goccia del siero di ciascun gruppo sanguigno è posta con varie pipette. Le gocce di vetro del sangue raccolto vengono trasferite sulla piastra accanto al siero. In alternativa, le nuove bacchette mescolano il sangue con il siero per ottenere un colore rosa uniforme. Dopo tre minuti, aggiungere una soluzione fisica a ciascuna miscela. Scuotendo costantemente la diapositiva osservando la reazione. Già nei primi minuti di una reazione positiva, i semi, che sono globuli rossi incollati, dovrebbero essere visibili. Questi kernel possono fondersi in quelli più grandi e talvolta una reazione positiva può manifestarsi sotto forma di scaglie di dimensioni diverse. In caso di reazione negativa, il colore rosa iniziale della miscela rimarrà invariato.

Il siero del sangue non è solo una miscela complessa in grado di raccontare lo stato del corpo, ma anche un elemento importante della maggior parte dei farmaci antivirali.

Siero e plasma sanguigno

Il plasma è costituito da cellule del sangue: leucociti, eritrociti, piastrine (strutture prive di nucleazioni) e un mezzo liquido. Il siero è chiamato un liquido giallo chiaro che si forma sopra un grumo di colore rosso scuro. Si può vedere se il sangue, entro pochi minuti, sarà in una provetta pulita. Durante la centrifugazione e la miscelazione in una soluzione speciale, il sangue (eme) viene suddiviso in cellule (globuli rossi, piastrine, globuli bianchi) e un mezzo acquoso, cioè plasma. Si differenzia dal siero in quanto contiene proteine, fibrinogeno. Il siero e il plasma sanguigno sono concetti leggermente diversi e non devono essere confusi.

Plasma e siero

Il sangue nel corpo umano risolve un intero complesso di compiti complessi relativi al funzionamento di sistemi e organi, cioè, è coinvolto nel mantenimento della vita normale. Quindi, heme esegue:

  • controllo della temperatura corporea;
  • escrezione di tossine dal corpo;
  • trasporto di ossigeno alle cellule;
  • reazioni protettive del corpo;
  • funzione nutrizionale.

Il plasma è una composizione biologica, dove il 92% è acqua, il 7% è proteico e l'1% è composto da grassi, carboidrati e minerali. Il suo sangue contiene fino al 55%. Lo spazio rimanente è occupato da materiale cellulare. La funzione principale del plasma è di fornire sostanze nutritive alle cellule del corpo, più elementi traccia. Il siero (siero) si ottiene rimuovendo il fibrinogeno dal sangue (siero gemmologico). La sua produzione utilizzando vari metodi chimici è considerata una condizione importante per la diagnosi di varie patologie.

Ad esempio, il siero è oggetto di studio nel determinare l'efficacia della vaccinazione, la presenza di malattie infettive, con campioni biochimici. Lei è attivamente indagata in tali settori medici come ostetricia e ginecologia, viene portata a studiare dopo l'intervento chirurgico. In medicina, siero di sangue è usato estremamente largamente.

È usato per determinare il gruppo sanguigno di una persona, creano sieri immunitari, diagnosticano varie malattie con il suo aiuto, sulla base di studi sul siero, strutturano il trattamento.

Come già accennato, aiuta a identificare un numero di malattie complesse, comprese quelle in cui il deficit proteico è considerato un chiaro segno di malattia. L'analisi del plasma sanguigno consente di determinare la sua concentrazione, che varia nel range di 65 / 85g / l. Nel siero può essere ottenuto in meno di 2-4g / l. Questo rapporto è dovuto al fatto che il siero non contiene fibrinogeno.

Malattie pericolose

L'analisi mostra anche una quantità alta o bassa di proteine. Le cause di ipoproteinemia (carenza proteica) sono associate a condizioni fisiologiche e biochimiche, cioè sono il risultato di una insufficiente formazione di proteine ​​nel corpo e di grandi perdite, una violazione della norma richiesta. Tutto ciò si applica a tali condizioni e patologie come:

  • neoplasie maligne;
  • sanguinamento acuto o cronico;
  • disfunzione gastrointestinale;
  • seguendo una dieta priva di proteine;
  • periodo di digiuno prolungato.

Se l'analisi è stata presa per l'ipoproteinemia, l'interpretazione dei risultati ottenuti può dimostrare la presenza di una malattia renale pericolosa nel paziente, sullo sfondo di una sindrome nefrosica in via di sviluppo. Nel caso di diagnosi di ipoproteinemia, è possibile che una grande quantità di proteine ​​venga escreta insieme all'urina. La strutturazione delle proteine ​​è influenzata dalla funzionalità epatica. Quando è stata effettuata l'analisi e la decodifica ha mostrato la disfunzione della ghiandola esocrina, quindi, insieme alla carenza di proteine, possono essere diagnosticate malattie pericolose: distrofia del fegato, cirrosi, epatite, ecc.

Lo sviluppo di iperproteinemia è associato a una serie di malattie (mieloma, colera, ecc.) E alle condizioni del corpo: ustioni, disidratazione, gravi lesioni e surriscaldamento. È noto che il plasma è ricco di proteine. Identificato oltre un centinaio di diverse proteine. Contiene in grande concentrazione: globuline, fibrinogeno, albumina. Altro, in piccole o piccole quantità. Dal momento che tutti hanno caratteristiche biologiche e specifiche, sono stati divisi in gruppi di frazioni rispetto alle proprietà fisico-chimiche e alla composizione aminoacidica. Nel metodo di divisione viene utilizzato - elettroforesi. Si può affermare che il campo elettrico creato artificialmente influisce sul movimento delle proteine ​​con una carica elettrica diseguale. Essenzialmente, l'elettroforesi delle proteine ​​del plasma è lo studio delle proprietà qualitative e quantitative degli eme mediante distribuzione in un campo elettrico.

Studio delle proprietà del siero

A seconda dell'ambiente in cui viene eseguita l'analisi delle proteine ​​utilizzando un metodo come l'elettroforesi, possono acquisire una carica negativa o positiva. Cioè, in quale ambiente viene eseguita l'elettroforesi, il movimento delle proteine ​​dipende, oltre alle loro caratteristiche immediate: peso, dimensioni, dimensioni della carica, forma. Le molecole caricate negativamente sono scarsamente adsorbite in contrasto con le particelle caricate positivamente. Di conseguenza, l'elettroforesi delle proteine ​​è diretta a cariche negative. Lo studio è prescritto nei seguenti casi:

  • molto alta ESR;
  • se il livello ematico di proteine ​​totali è elevato;
  • controllo completo della gammopatia monoclonale;
  • alto valore di gamma globuline.

In una serie di casi patologici complessi, l'elettroforesi non è prescritta, dal momento che il medico può chiedere al paziente di sottoporsi all'analisi di una singola proteina. Per la prima volta l'elettroforesi, come metodo per la determinazione delle proteine ​​plasmatiche, fu applicata nel 1930 dallo scienziato svedese Tizelius.

Se l'interpretazione dell'analisi mostrasse che il siero è sovrasaturato con i trigliceridi (microparticelle di grasso), i medici interpretano questa deviazione come lipemia. Tra di loro usano la forma parlata - sangue di sangue. Non è adatto allo studio, perché dopo l'elaborazione in una centrifuga si ispessisce e diventa bianco. Il sangue di Chyle - può essere una diretta conseguenza dello sviluppo di patologie, la più pericolosa delle quali è il diabete.

Anche un'alta concentrazione di trigliceridi - un segno di obesità, consumo eccessivo di alcol. Il sangue di Chyle si trova in pazienti la cui analisi di decodificazione ha mostrato ascite, cirrosi, insufficienza renale. Insieme a queste cause, il chilo del sangue è causato dall'assunzione di alcuni farmaci, linee: β-bloccanti, corticosteroidi, diuretici.

Cos'è il siero e perché è necessario?

Prima di capire cos'è un siero, devi ricordare in cosa consiste il sangue. Come sapete, include il plasma e gli elementi sagomati in esso sotto forma di sostanza sospesa, la maggior parte dei quali sono globuli rossi (corpi rossi). Plasma - liquido giallastro torbido, costituito principalmente da acqua e solo il 10% del residuo secco. Circa l'8% del residuo secco è costituito da componenti proteici, rappresentati dall'albumina (circa il 4,5%), dalla famiglia delle globuline (fino al 3,5%), dal fibrinogeno (0,2-0,4%).

Il fibrinogeno è una proteina solubile, incolore, un importante fattore di coagulazione. Quando il sistema di coagulazione viene attivato, viene trasformato in fibrina insolubile, che ha l'apparenza di filamenti e forma la base di un coagulo di sangue, sotto l'influenza della trombina.

struttura

Nel siero è un gran numero di sostanze diverse, tra cui:

  • Creatinina, necessaria per i processi energetici. Al suo livello, vengono diagnosticate patologie renali.
  • Potassio, calcio, magnesio, ferro, sodio, fosforo, ecc.
  • Enzimi.
  • Colesterolo a bassa e alta densità
  • Sostanze nutritive (lipidi, glucosio).
  • Vitamine.
  • Ormoni: prolattina, corticotropina, adrenalina, cortisolo, insulina, dopamina, progesterone, testosterone e altri.

Come allocare

Il siero di sangue può essere ottenuto in due modi:

  1. Come risultato della coagulazione del sangue naturale al di fuori del corpo umano, durante la quale si forma un coagulo di sangue e la separazione del componente liquido. In primo luogo, il sangue viene depositato per 30 minuti, quindi viene rimosso un coagulo di sangue e la porzione liquida viene posta per dieci minuti in una centrifuga.
  2. Esponendo il fibrinogeno agli ioni di calcio. Questo processo di rilascio del plasma dal fibrinogeno viene chiamato defibrinante.

Cosa è necessario

Il siero di plasma emette nei seguenti casi:

  • per analisi biochimiche del sangue;
  • per identificare l'agente eziologico dell'infezione nel corpo;
  • valutare l'efficacia del vaccino;
  • per la produzione di siero di latte per scopi individuali.

Il siero è stabile, mentre conserva la maggior parte degli anticorpi.

Siero speciale marcato (enzimi, radionuclidi, fosfori) utilizzati per scopi diagnostici e nelle attività di ricerca).

Il siero di sangue è considerato il reagente più comune durante la biochimica del sangue, che consente di valutare l'efficacia dei processi metabolici nel corpo e il lavoro dei suoi sistemi.

Esistono due tipi di reazioni sieriche:

  • diretto (a due componenti): precipitazione, legame e precipitazione, e altri;
  • indiretto (a tre componenti): neutralizzazione microbica, inibizione dell'adesione degli eritrociti e altri.

Perché fare analisi del siero

Questa analisi è necessaria per determinare il livello di ormoni, proteine ​​di immunoglobuline, immunocomplessi, enzimi, nonché minerali come ferro, calcio, potassio, magnesio e altri. L'identificazione di enzimi non specifici, che non dovrebbero essere nel sangue, aiuta a diagnosticare una serie di patologie dei seguenti organi:

  • pancreas;
  • muscolo scheletrico;
  • ghiandola prostatica;
  • tessuto osseo;
  • tratto biliare;
  • il fegato.

Durante gli studi di laboratorio, la composizione proteica del siero è studiata principalmente: il livello totale di albumina e globuline e il loro rapporto

L'aumento del contenuto proteico può indicare una violazione della coagulazione del sangue, recente vaccinazione, disidratazione e tumori maligni. Se non ci sono abbastanza proteine, questo è un segno dell'osservanza di una dieta priva di proteine, fame, interruzione della produzione di proteine, malattie renali ed epatiche, patologie endocrine, sanguinamento, cancro.

Inoltre, determinare il contenuto di specifici tipi di proteine. Ad esempio, il livello di proteina ferritina complessa, che è responsabile per lo stoccaggio e il trasporto del ferro, determina la quantità di quest'ultimo che è contenuta nel corpo.

Il numero di neopterina sierica - metabolita delle basi nucleiche - determina se esiste una risposta immunitaria e quanto rapidamente appare in infezioni, tumori e altre lesioni.

Differenza dal plasma sanguigno

Considerare che plasma sanguigno e siero sono uno e lo stesso è sbagliato. Le principali differenze possono essere riassunte come segue:

  • il plasma è un componente del sangue intero, il siero è parte del plasma;
  • c'è una proteina fibrinogenica insolubile nel plasma, il suo siero è privato;
  • il plasma ha sempre una colorazione giallastra, il siero può essere rossastro;
  • plasma si coagula se c'è una coagulasi in esso - un enzima secreto da alcuni agenti patogeni, ma il siero non lo è.

Siero Immunitario

La loro base è l'immunoglobulina Ig. Altri nomi sono antisieri e immunobiopreparazioni. Utilizzato per prevenire e curare le infezioni. La loro azione è che gli anticorpi nella loro composizione reagiscono con veleni o agenti patogeni, formando alla fine complessi immuni, che vengono poi rimossi usando i fagociti e attivando il sistema del complemento (proteine ​​complesse che si trovano nel sangue). Permettono a una persona di formare l'immunità passiva e quindi di neutralizzare gli agenti patogeni e le tossine.

Gli antisieri sono divisi in due tipi:

  • Omologhi. È ottenuto da sangue umano. Plasma comunemente usato da donatori vaccinati; il sangue di persone che hanno avuto alcune malattie infettive; sangue placentare e abortito.
  • Eterogenea. Questi sieri sono fatti dal sangue degli animali.

La procedura per ottenere antisieri

  1. Condurre un corso di iperimmunizzazione di una persona o di un animale. A determinati intervalli, vengono somministrate dosi crescenti di antigeni.
  2. Ottenimento di siero mediante coagulazione del sangue naturale.
  3. Pulizia delicata (metodo di estrazione antigenica o fermentolisi).
  4. Isolamento e concentrazione di immunoglobuline. Il siero eterogeneo è ottenuto per frazionamento alcolico.

Il più efficace si ottiene usando il metodo di estrazione dell'antigene dopo la fermentolisi delle immunoglobuline. Questo siero contiene fino al 95% di antitossine e dà i migliori risultati quando usato. Si ritiene che sia parecchie volte più efficiente di purificato in altri modi.

applicazione

Oggi i sieri immuni sono ampiamente usati per la prevenzione e il trattamento delle lesioni infettive: influenza, difterite, tetano, morbillo e altri. Durante la diagnosi, consentono di determinare il tipo, sottospecie, sierotipo del patogeno, che aiuta a diagnosticare e selezionare accuratamente un metodo di terapia.

Per lo smaltimento del veleno di serpente, scorpioni, tossine botuliniche, ci sono sieri speciali. Dopo un morso di cane, a una persona viene prescritto un siero per prevenire la rabbia.

Cosa c'è di diverso dal vaccino

La sua principale differenza dal vaccino risiede nel fatto che agisce molto più velocemente e dopo poche ore la persona sta migliorando. Questo è importante se la malattia si sta sviluppando rapidamente. Ma non durano a lungo: omologhi - fino a cinque settimane, eterogenei - fino a tre settimane, mentre il vaccino ha una durata più lunga.

Siero profilattico

Il siero terapeutico, a seconda dell'applicazione, è diviso in tre tipi:

  • Antivirale (influenza, morbillo).
  • Antibatterico (peste, tifo, dissenteria).
  • Antitossico (botulismo, cancrena, tetano).

conclusione

Il siero di sangue, come materiale per la ricerca, ha un vantaggio rispetto al plasma, poiché manca del principale fattore di coagulazione ed è stabile. Inoltre, sulla base del siero preparare mezzi efficaci per la prevenzione e il trattamento delle infezioni.

Siero di sangue

Siero chiamato plasma, privo di fibrinogeno - strutture proteiche. Questo non significa che il siero sia un liquido vuoto. Contiene molti elementi che dovresti leggere di più.

Il valore del siero per il corpo

Siero - il componente principale del plasma, è grazie a lei che il flusso sanguigno. I nutrienti sono sciolti in questo mezzo liquido. Il siero è un partecipante indispensabile nel trasporto di ormoni, minerali e vitamine, oltre a purificare il corpo dalle tossine.

In medicina, siero di sangue purificato è richiesto per la produzione di un certo numero di farmaci. L'introduzione del siero è spesso utilizzata in chirurgia per la riabilitazione dopo l'intervento chirurgico, così come in ginecologia. L'analisi del siero del sangue consente di identificare le cause dei disturbi e prendere misure per la loro eliminazione precoce.

Componenti contenute nel siero

Il sangue di ogni persona contiene colesterolo. Recentemente, era sua abitudine dare la colpa per l'aumento delle patologie associate al sistema cardiovascolare. Infatti, il colesterolo è necessario per la produzione di ormoni sessuali, funzioni cerebrali e rigenerazione cellulare.

In condizioni di laboratorio, la concentrazione di colesterolo sierico nel sangue viene determinata mediante test speciali. Di norma, la norma è:

  • contenuto di lipoproteine ​​a bassa densità fino a 2,59 mmol / l;
  • contenuto di lipoproteine ​​ad alta densità da 1,55 mmol / l;
  • contenuto di colesterolo totale fino a 5,18 mmol / l.

La creatinina nel siero è un elemento importante necessario per i processi energetici. La creatinina è derivata dal sistema urogenitale, quindi la definizione dell'indicatore è spesso utilizzata nella diagnosi delle patologie renali.

La creatinina sierica è calcolata in μmol / litro e dipende dalla categoria di età:

  • neonati - 27-88;
  • fino a un anno - 18-35;
  • fino a 12 anni: 27-62;
  • adolescenti - 44-88;
  • donne, 44-97;
  • uomini: 62-132.

Il potassio è necessariamente presente in siero di sangue. Il livello del minerale nel plasma dipende dalla quantità dell'elemento entrante dall'esterno, dal contenuto nella struttura cellulare e dal fluido extracellulare, nonché dal tasso di escrezione dal corpo. L'indice di potassio è calcolato in mmol / litro e dipende dalla categoria di età:

  • neonati - 3,7-5,9;
  • bambini fino a un anno - 4,1-5,3;
  • fino a 14 anni - 3.4-4.7;
  • da 14 a 3.5-5.1.

Quando l'analisi biochimica è determinata dal livello di enzimi nel siero. In questo caso, stiamo parlando di veri enzimi plasmatici, una bassa concentrazione di cui generalmente indica l'accumulo di inibitori o una diminuzione dell'attività sintetica delle cellule. Inoltre, vengono rilevati enzimi non specifici che non dovrebbero essere presenti nel plasma:

  1. Patologie dei muscoli scheletrici sono accompagnate da cambiamenti nella concentrazione di alcol deidrogenasi, così come CPK, l'isoenzima muscolare.
  2. Le malattie pancreatiche si riflettono a livello di α - amilasi e lipasi.
  3. Le malattie del tessuto osseo sono accompagnate da alterazioni di aldolasi e fosfatasi alcalina.
  4. Quando le patologie della prostata determinano il livello di fosfatasi acida.
  5. Nei casi di malattia del fegato, vi è una violazione della concentrazione di alanina aminotransferasi, glutammato deidrogenasi e anche di sorbitolo deidrogenasi.
  6. I problemi del dotto biliare causano cambiamenti nei livelli di glutamil transpeptidasi e fosfatasi alcalina.

Il siero aiuta a trasportare gli ormoni. Pertanto, nel sangue può essere rilevato:

E questo non è tutti gli ormoni, il cui livello può essere determinato nello studio del siero del sangue.

Qual è la particolarità del siero e le sue differenze dal plasma sanguigno?

Per capire come il siero del sangue differisce dal plasma, vale la pena considerare prima questi concetti. Questo sarà ulteriormente discusso nell'articolo.

Cos'è questo siero?

Il siero è plasma senza fibrinogeno (la parte liquida rimane dopo la coagulazione del sangue). Si presenta come una sostanza giallastra (la bilirubina dà ombra). A causa di eventuali disturbi nel normale scambio di pigmenti, cambierà anche la concentrazione quantitativa di questo elemento. E la sostanza diventerà trasparente.

Se prendi un test del siero da una persona che ha appena mangiato, sarà un po 'nuvoloso. In questo caso, contiene grassi di origine animale. Pertanto, i medici raccomandano di donare il sangue a stomaco vuoto.

Il siero può contenere un'enorme quantità di anticorpi. E questo è abbastanza naturale, poiché svolge una funzione immunitaria, aiutando il corpo umano a combattere infezioni, parassiti, batteri, funghi e altri agenti patologici.

Lo studio del siero e del plasma aiuta a determinare le patologie che minacciano la salute del paziente. Questo biomateriale è usato per:

  1. Ricerca biochimica
  2. Studi di prova sul gruppo sanguigno.
  3. Rilevazione di malattie infettive.
  4. Determinazione dell'efficacia della vaccinazione.

La differenza tra siero e plasma sanguigno è che viene utilizzato come componente (più precisamente, un produttore) per la produzione di farmaci. Il loro aiuto è necessario nella lotta contro le malattie infettive.

Cos'è il plasma?

Il plasma è un liquido liscio, uniforme, giallo intero. È una parte liquida del sangue dopo che tutti gli elementi formati (cellule) sono stati rimossi da esso. Di solito, il plasma è limpido, ma dopo l'ingestione di cibi grassi diventa un precipitato nuvoloso. Puoi vederlo in una forma libera, a condizione che il sangue venga versato nella provetta e lasciare che il tempo si stabilizzi. Le cellule del sangue si calmano, il plasma rimane in cima.

È importante! A volte la situazione è tale che durante la trasfusione di sangue viene utilizzato solo il plasma. Molto spesso ciò si verifica in caso di disallineamento tra il gruppo sanguigno del donatore e il ricevente.

La frazione di plasma può essere necessaria per la ricerca sui marcatori tumorali per identificare le formazioni tumorali e la loro natura (benigna o tumorale). Questo è estremamente importante nella diagnosi precoce di alcuni tumori e nel monitoraggio dell'efficacia del trattamento.

Dove prendere il siero per l'analisi?

Nelle grandi città e nelle megalopoli, dove ci sono molte istituzioni mediche, compresi i laboratori, non è difficile fornire un tale studio. La società Invitro è molto popolare e durante il suo lavoro si è affermata come esecutore esperto e professionale di compiti complessi.

Filiali della compagnia "Invitro" di massa. E nessuno si sorprenderà che una simile istituzione si trovi vicino a casa tua. E a casa e non noterai la tua assenza, quanto rapidamente e professionalmente i tecnici di laboratorio forniranno tutto. La cosa principale è preparare adeguatamente la procedura. Parleremo più precisamente di questo.

Nella clinica "Invitro" durante la gravidanza, può essere testato per AFP (alfa-fetoproteina) - una proteina che viene prodotta nel fegato dell'embrione. Qualsiasi eccesso di esso indica una violazione del normale sviluppo del feto.

Ottenere il siero

Per ottenere il siero, puoi utilizzare diverse tecniche:

  • Coagulazione del sangue in modo naturale.
Ottenimento del siero in vitro
  • Un altro metodo è l'aggiunta di ioni calcio al biomateriale, che implica un processo artificiale di coagulazione.

In ogni caso, viene attivato il fibrinogeno, a seguito del quale si forma la sostanza desiderata.

In medicina, questa procedura è chiamata defibrazione (centrifugazione). Quando ciò è fatto, il sangue viene prelevato da una vena. Ma per ottenere un risultato affidabile, si raccomanda di seguire alcune regole:

  • 24 ore prima dell'analisi, escludere l'alcol e non fumare;
  • donare il sangue rigorosamente a stomaco vuoto;
  • alla vigilia di non mangiare grassi, salati, affumicati, in altre parole, tutti i piatti che influiscono negativamente sul corpo umano;
  • pochi giorni prima di mettere il siero non affatica il corpo con sforzi fisici significativi;
  • meno nervoso, ricevendo emozioni e stress negativi;
  • un mese e mezzo prima di eseguire i test, interrompere l'uso di eventuali preparati medici (non vi è alcuna differenza in essi), anche contro le malattie parassitarie. Ma se non esiste tale possibilità, è necessario comunicarlo al tecnico.
Tabella di preparazione adeguata per analisi del sangue e delle urine

La pratica dimostra che la maggior parte delle persone capisce cos'è un esame del sangue, ma il siero per loro è qualcosa di inintelligibile. E considerano questa sostanza del sangue solo come un componente per la ricerca, niente di più.

Siero di ferro

Il plasma è un substrato proteico il cui scopo principale è il trasporto di sostanze nutritive agli organi e ai tessuti. Nel nostro caso, il ferro sierico viene erogato tramite transferrina. Grazie alla ricerca di laboratorio biochimica (biochimica) è possibile diagnosticare questo complesso per quanto riguarda i suoi indicatori.

risultati

Il siero e il plasma sanguigno sono diversi. La differenza è che il plasma è la componente liquida del sangue nel suo stato naturale e il siero è lo stesso plasma, privo di coagulanti. Quest'ultimo è adattato per la conservazione a lungo termine in una forma liquida omogenea e viene utilizzato per vari studi e necessità mediche.

Che cosa fa l'esame del sangue per il ferro sierico

Uno degli elementi importanti, senza il quale il funzionamento armonioso del corpo umano è impossibile, è il ferro sierico. Essa, come la proteina transferrina associata al microcella, è coinvolta nel trasporto di ossigeno, divisione cellulare e respirazione tissutale. Il tasso di ferro nel sangue è determinato da un'analisi speciale. La sua condotta consente di conoscere o confermare la presenza di processi patologici nel corpo.

Brevemente sull'importante

Concentrazione di ferro nel sangue e nella norma - che cos'è? Una domanda simile si pone dopo aver superato gli esami del sangue appropriati per l'emoglobina. Quest'ultima è una proteina, senza la quale la consegna di ossigeno a tutte le cellule umane è impossibile. Il ferro è un elemento traccia essenziale. È contenuto nel corpo umano in quantità da tre a quattro grammi. La composizione del ferro dell'emoglobina è inclusa insieme ad altri componenti. Il ferro nel siero non è in uno stato libero. La proteina con cui l'elemento traccia entra nel complesso si chiama transferrina.

Diagnostica la capacità di quest'ultimo di legare il ferro libero usando un test speciale, che sarà indicato nella direzione OZHSS. Il materiale per la sua azienda è il siero. La capacità di legare il ferro del plasma riflette il contenuto dell'elemento in traccia trasportato dal sangue. È usato nello studio di vari disturbi della salute. Iron (circa il 95%) si aggiorna costantemente. Ciò si manifesta nel fatto che l'elemento dei vecchi globuli ha la capacità di ritornare ai globuli rossi giovani.

Il rifornimento dell'elemento nel siero avviene insieme all'assunzione di prodotti rilevanti. Allo stesso tempo, la necessità di ferro dipende dalla categoria di età, sesso e salute generale. Nelle donne, è più alto che negli uomini.

Un'attenzione particolare al contenuto di sangue del ferro deve essere pagata durante la gravidanza, poiché nel processo di trasporto di un bambino la necessità di tutti gli oligoelementi aumenta in modo significativo e spesso l'analisi mostra un risultato basso.

La necessità di rifornire costantemente il ferro dall'esterno è associata ai compiti che questo elemento svolge. Questi includono:

  • coinvolgimento nella struttura dell'emoglobina;
  • attivazione nella respirazione cellulare dovuta all'intensificazione dei pigmenti respiratori;
  • coinvolgimento nel trasporto di ossigeno;
  • mantenimento di vari processi di formazione del sangue.

Quando si prescrive uno studio biochimico

L'analisi biochimica della concentrazione di ferro ed emoglobina è prescritta per confermare la presunta diagnosi di vari specialisti. Il tasso di ferro nel sangue dipende da vari fattori. Al fine di ottenere gli indicatori OZHSS corretti, è necessario effettuare un'analisi a stomaco vuoto al mattino. Nell'analisi biochimica di sangue per ferro di siero c'è una necessità nelle situazioni seguenti:

  • se sospetti avvelenamento con prodotti o farmaci con un contenuto di ferro maggiore;
  • per diagnosticare l'anemia, per la quale è prescritto OZHSS;
  • per diagnosticare infezioni di varie forme e natura;
  • in presenza di un processo infiammatorio prolungato nel corpo;
  • per confermare la diagnosi di ipo-o avitaminosi;
  • nella patologia del tratto gastrointestinale;
  • in violazione dell'assorbimento nel tratto digestivo;
  • al fine di controllare l'efficacia dei farmaci prescritti.

L'analisi del ferro nel sangue (OZHSS) consente di riflettere il livello alto o basso dell'elemento traccia. Questo indicatore è indicato nei risultati dello studio, aiuta a confermare la presunta diagnosi e ad iniziare un trattamento tempestivo della malattia che si è manifestata. Un esame del sangue per il ferro sierico nel sangue può essere prelevato in qualsiasi laboratorio attrezzato per tale esame. Il medico, conoscendo la designazione speciale di tutti gli oligoelementi, fa la diagnosi.

Preparazione adeguata per lo studio

Come prepararsi adeguatamente allo studio del contenuto di ferro, spiega il medico quando impartisce la direzione appropriata. L'analisi del contenuto dell'elemento deve avvenire al mattino, prima del primo pasto. Alcuni cambiamenti sono possibili nel test del sangue.

Qual è la corretta consegna dell'analisi per il contenuto di ferro nel sangue è:

  • eccezione alla vigilia delle bevande alcoliche;
  • limitazione significativa di fritti e grassi nella dieta;
  • restrizione dell'attività fisica;
  • eliminazione di contraccettivi orali;
  • astenendosi dal fumare il giorno prima;
  • la pausa di 8 ore tra l'ultimo pasto e la donazione di sangue;
  • rifiuto di condurre alla vigilia di radiografia e fluorografia;
  • esclusione della fisioterapia.

Prestazione normale

Il ferro sierico nel plasma è in combinazione con una proteina chiamata transferrina. Lega un microelemento e partecipa al suo trasporto. Di norma, l'esame è prescritto con un contenuto ridotto di emoglobina. Può mostrare il risultato di qualsiasi studio in cui viene prelevato il sangue per un'analisi generale.

Il livello di ferro nel sangue varia leggermente nel corso della giornata. Allo stesso tempo, per periodi di età diversi è diverso. Oggi i medici usano le seguenti linee guida:

Esame del sangue per il ferro sierico

Il ferro è un elemento chimico vitale che è attivamente coinvolto nei processi di legame e trasporto di ossigeno ai tessuti del corpo umano. Fe fa parte dei pigmenti respiratori - emoglobina e mioglobina. Un test di ferro sierico è il test numero uno per la diagnosi differenziale di qualsiasi tipo di anemia.

L'elemento entra nel corpo con il cibo e il suo livello dipende dal sesso e dall'età. Assorbimento si verifica nel duodeno, quindi disturbi cronici del processo digestivo possono portare a anemia da carenza di ferro. Al fine di prevenire l'analisi del livello di ferro nel siero dovrebbe essere presa una volta all'anno o secondo la testimonianza di un medico.

Laboratorio moderno e strumenti monouso

Orari di apertura della sala trattamenti dalle 7:00 alle 17:00

Qualsiasi test per tutta la famiglia

Disponibilità della maggior parte dei test entro 1 giorno lavorativo

Soc. programma - Sconto del 20% sui test per pensionati, famiglie numerose e disabili della Grande Guerra Patriottica

Diagnosi differenziale di anemia di qualsiasi tipo

La presenza di infezioni acute e croniche

Disturbi nel tratto gastrointestinale

Livello di ferro
μmol / l

Uomini> 14 anni

Il ferro è uno degli oligoelementi più importanti nel nostro corpo. Il ferro è necessario per la formazione dei globuli rossi.

L'emoglobina del sangue si basa sul ferro. È lui che riempie i globuli rossi e quindi sono in grado di fornire ossigeno dai polmoni ad altri tessuti.

L'anemia da carenza di ferro si è diffusa oggi. Il livello di ferro nel sangue in questa condizione è significativamente ridotto.

Un esame del sangue per il ferro sierico comporta la determinazione della quantità di quella parte di ferro associata alla forma di trasporto del ferro (transferrina). Il livello di ferro nell'emoglobina non viene preso in considerazione.

L'anemia da carenza di ferro si sviluppa spesso a causa di un'assunzione insufficiente di ferro nel corpo con il cibo, o come conseguenza di una significativa rimozione di esso dal corpo.

Tuttavia, si deve tenere presente che il fabbisogno di ferro di una persona può essere soddisfatto con i prodotti solo se i suoi organi interni sono sani: lo stomaco, l'intestino e il fegato.

A chi e quando viene somministrato un esame del sangue nel siero?

Gli obiettivi del test del sangue per il ferro sono i seguenti:

rivelazione di carenza di ferro latente quando l'indice di emoglobina non è abbassato;

differenziazione di vari tipi di anemia, dal momento che l'anemia può essere causata da carenza di ferro o altre cause - disturbi di natura cronica o una piccola quantità di vitamina B12.

determinazione delle riserve di ferro;

calcolo della quantità di ferro trasportato dal sangue;

in caso di sospetta sovrabbondanza di ferro;

quando il paziente prende pillole di ferro (per evitare di superare la normale quantità di ferro nel corpo).

Ci sono vari sintomi che indicano indirettamente disturbi legati al livello di ferro nel sangue.

Le seguenti condizioni possono indicare un livello ridotto di ferro:

stanchezza cronica, debolezza, affaticamento, basse prestazioni;

pelle secca e pallida, opacità e perdita di capelli, unghie fragili;

fallimento del ciclo mestruale; sanguinamento grave;

frequente indigestione;

lungo periodo di recupero dopo comuni malattie stagionali.

Un aumento dei livelli di ferro è indicato dai seguenti sintomi:

costante pesantezza nel lato destro;

perdita di peso improvvisa;

mancanza di ormoni tiroidei;

Inoltre, le indicazioni per l'analisi sono deviazioni nell'analisi di laboratorio del sangue per l'emoglobina.

Come prepararsi per l'analisi del sangue per il ferro?

Poiché i fattori fisiologici possono influenzare i risultati dell'analisi, si consiglia di prepararli adeguatamente.

Al mattino il sangue si arrende a stomaco vuoto. Il tempo di astenersi dal cibo dovrebbe essere di almeno 8 ore.

Alla vigilia dovrebbe essere eliminato l'uso di alcol e cibi grassi.

Se sta assumendo supplementi di ferro, deve smettere di prenderli una settimana prima dello studio ed essere sicuri di informare il medico.

Il medico dovrebbe anche essere informato sull'assunzione di altri farmaci, poiché i preparati ormonali e le pillole contraccettive orali possono anche distorcere i risultati.

Norme del livello di ferro nel siero (mmol / l):

Studiamo il siero

Il sangue è costituito da plasma ed elementi formati, la maggior parte dei quali sono rappresentati da eritrociti. Lo stesso plasma è un liquido torbido costituito da acqua (oltre il 90%), albumina, globuline e fibrinogeno del fattore di coagulazione. Se si rimuove l'ultimo plasma, si ottiene il siero. Questo importante fluido biologico può essere utilizzato per vari scopi. Come ottenere il siero in condizioni artificiali, per quello che viene utilizzato e come viene conservato - considerare dopo.

A cosa serve?

Il siero del sangue è usato in due casi:

  1. Nella diagnosi di varie malattie, quando è necessario determinare l'agente patogeno della patologia.
  2. Nella produzione di siero di latte durante la creazione di vaccini o di ricerca scientifica, il cui scopo è migliorare la cura di molte malattie.
Attraverso lo studio di un campione di sangue purificato, è possibile diagnosticare malattie complesse e multicomponenti che sono difficili da rilevare in altri modi.

Per scopi diagnostici, utilizzando questo studio, è possibile ottenere dati quali:

  • i livelli ormonali e il funzionamento del sistema endocrino nel suo complesso;
  • complessi immunitari, nonché lo stato generale di immunità;
  • carenza acuta o eccesso di offerta di micro e macro elementi;
  • la presenza di patologie dei muscoli scheletrici e del tessuto osseo a livello micro;
  • malattie che si verificano in forma latente.

Inoltre, il siero è ampiamente utilizzato nella conduzione di vari esperimenti e studi, che aiuta a valutare l'efficacia del farmaco in fase di sviluppo.

Conserva la maggior parte degli anticorpi e, con la rimozione artificiale dei fattori di coagulazione, diventa più stabile e ben conservato.

Il siero può essere usato come medicinale per i morsi di animali velenosi, nonché per la prevenzione delle lesioni batteriche e virali.

Funzioni e ruolo

Nel corpo, la parte liquida del sangue, priva di fibrinogeno, svolge le seguenti funzioni:

Sentiti libero di porre le tue domande allo staff ematologo direttamente sul sito nei commenti. Risponderemo. Fai una domanda >>

  1. Trasporto: aiuta le particelle grandi e le frazioni del sangue a muoversi nella giusta direzione.
  2. Protettivo - contiene un gran numero di molecole proteiche (albumina, globuline), che aiutano a combattere i microrganismi patogeni.
  3. Disintossicazione - l'albumina lega le molecole tossiche nei tessuti, non permettendo loro di diffondersi in tutto il corpo.
  4. Sostegno - il siero del sangue aiuta a mantenere la quantità necessaria di fluido libero circolante nel corpo.
  5. Coordinamento: le componenti del siero aiutano alcune sostanze ad essere attivate e inviate nella giusta direzione.
Inoltre, il siero mantiene un costante equilibrio del pH nel sangue, da cui dipendono molti processi metabolici.

Il ruolo della parte liquida del sangue, privo di fattori di coagulazione, non può essere sopravvalutato. Attraverso lo studio dei suoi indicatori, è possibile nel più breve tempo possibile ottenere dati sullo stato della salute umana, nonché identificare un numero di malattie asintomatiche o nella fase iniziale di sviluppo. Se consideriamo il suo ruolo in un senso più globale, allora in medicina c'è la possibilità di ottenere e somministrare sieri a persone sane, il che impedisce lo sviluppo di malattie pericolose e mortali. Sulla base del comportamento del siero, vengono condotte ricerche e sviluppo di farmaci innovativi, che aiutano a combattere le malattie più velocemente e con meno perdite per il corpo.

Processo di ottenere

Ci sono due modi per ottenere una parte purificata liquida del sangue:

Defibrazione dello ione calcio - il plasma sanguigno appena raccolto è influenzato dagli ioni di calcio che, sotto l'influenza del processo naturale di coagulazione, porta alla formazione di un coagulo di sangue e alla possibilità di rimuovere i fattori della coagulazione con esso. Il risultato è un siero stabile, saturo di una varietà di componenti del sangue e capace di conservazione.

Centrifugazione: per questo processo viene prelevato il sangue appena raccolto e lasciato riposare a temperatura ambiente per 30-40 minuti. Durante questo periodo di tempo, si verifica un processo naturale di coagulazione e un precipitato appare sotto forma di coaguli di sangue. La parte liquida è separata dai grumi, passando attraverso un piccolo filtro.

Quindi viene posto in una centrifuga, dove piccoli coaguli di sangue vengono rimossi sotto l'influenza della forza centrifuga.

studio

Nello studio della componente liquida del sangue, in primo luogo prestare attenzione alla composizione delle proteine. Il rapporto tra proteine ​​e il volume totale di siero fornisce i risultati più istruttivi nello studio.

Oltre al rapporto, è importante anche la presenza o l'assenza di determinate proteine. Ad esempio, dalla concentrazione di ferritina, che è una proteina complessa, è possibile giudicare la quantità di ferro nel sangue, poiché è attraverso questa proteina che viene trasportata in tutto il corpo.

Prestare attenzione anche alla quantità di neopterina. Questa proteina è responsabile della formazione e della velocità di sviluppo della risposta immunitaria.

In altre parole, la sua concentrazione influenza l'immunità generale di una persona, regolando la capacità di combattere autonomamente i microrganismi patogeni.

Valutando la concentrazione di proteine ​​e altri componenti importanti del siero, è possibile identificare la presenza di tali patologie come:

  • precoce oncologia;
  • la presenza di sanguinamento cronico e la loro causa;
  • anemia di varie eziologie;
  • malattie del fegato e dei reni;
  • disfunzione del tubo digerente.

Video su siero

Prestazione normale

Sono assegnati fino a 100 indicatori di siero del sangue, che possono dare un quadro completo dello stato di salute umana. Considera solo il più usato di loro:

  1. Proteine ​​totali sieriche - 65-85 g / l.
  2. Albumine - 40-50 g / l.
  3. Globuline - 20-30 g / l.
  4. Urea - 3,3-6,6 mmol / l.
  5. Fosforo lipidico - 1,97-4,68 mmol / l.
  6. Trigliceridi - 0,565-1,695 mmol / l.
  7. Colesterolo totale - 3,11-6,48 mmol / l.
  8. Colesterolo libero - 1,04-2,33 mmol / l.
  9. Lipoproteine ​​ad alta densità - 2,2 g / l.
  10. Lipoproteine ​​a bassa densità - 35-55 unità.

Oltre a questi componenti, distinguono anche la concentrazione degli elementi micro e macro più importanti, il cui contenuto nel siero indica la presenza o l'assenza di patologie:

  1. Potassio - 3,48-5,3 mmol / l.
  2. Calcio - 2,25-3,0 mmol / l.
  3. Magnesio - 0,70-0,99 mmol / l.
  4. Ioni di cloro - 95,9-109,9 mmol / l.
  5. Fosforo inorganico - 0,65-1,30 mmol / l.
  6. Ferro - 12,5-30,4 mmol / l.
  7. Total Transferrin - 0,0030-0,0040 g / l.
  8. Rame - 11.02-22.04 μmmmol / L.
Le deviazioni nelle prestazioni sono interdipendenti.

Sulla base di questo fatto, è possibile diagnosticare la presenza di varie patologie in una persona che utilizza solo siero di sangue. Inoltre, l'accuratezza dei risultati può essere molto superiore alla precisione dei dispositivi moderni per la diagnostica.

Deviazioni dalla norma

Se la trascrizione indica un alto livello di trigliceridi, allora stiamo parlando della progressione della lipemia. Questa condizione indica problemi al fegato e metabolismo dei lipidi nel corpo. È consuetudine usare il termine siero chilo, che caratterizza il grasso in eccesso nel siero. Tale sangue non è adatto all'implementazione di vari tipi di ricerca, poiché dopo la centrifugazione si addensa fortemente e acquista una tonalità biancastra. Il siero di Chyle può manifestarsi in presenza di diabete, quindi il paziente viene anche preso sangue per lo zucchero.

Ma questo non è tutto per ragioni.

Questa patologia può verificarsi quando:

  • alcolismo prolungato;
  • cirrosi epatica;
  • l'obesità;
  • ascite;
  • insufficienza renale ed epatica.

In alcuni casi, il sangue chiloso appare e scompare nell'analisi. Questo può essere attivato assumendo corticosteroidi e diuretici.

Pertanto, quando si identifica questa deviazione, è importante osservare i risultati nel tempo.

Concentrazioni elevate di proteine ​​indicano le seguenti patologie:

  • mieloma multiplo;
  • il colera;
  • la disidratazione;
  • colpo di calore;
  • bruciature
È importante notare che diverse proteine ​​sono responsabili di diverse funzioni, pertanto, in base ai dati ottenuti, è possibile ottenere un quadro accurato e completo del funzionamento dell'intero organismo.

La mancanza di proteine ​​si verifica a causa del loro utilizzo o ritardo nei reni. Quindi le seguenti patologie possono manifestarsi:

  • sindrome nefrosica e insufficienza renale;
  • disfunzione epatica;
  • disturbi dei processi metabolici nel corpo;
  • cirrosi epatica.

Differenze dal plasma

Il plasma è un componente del sangue solido e saturo e il siero è una parte del plasma priva di fattori di coagulazione. Una sfumatura gialla è presente nel plasma, può essere torbida. Il siero è sempre rossastro e relativamente più trasparente del plasma.

Il siero privato del fibrinogeno non si piega mai, mentre il plasma senza anticoagulante si coagula dopo un certo tempo sotto l'influenza del naturale processo di coagulazione.

Siero di ferro

La norma del siero di ferro è 11,64-30,43 μmol / L negli uomini e 8,95-30,43 μmol / L nelle donne. Il ferro sierico viene determinato quantificando la proteina della transferrina. Sono queste proteine ​​che sono coinvolte nel trasporto di ferro nel corpo, quindi dopo aver isolato il siero, puoi ottenere risultati accurati sul contenuto di questo elemento nel sangue.

Le deviazioni dalla norma indicano che i processi patologici si stanno sviluppando nel corpo. La mancanza di ferro nel siero indica una cattiva alimentazione o un ridotto assorbimento del ferro da parte delle cellule del corpo. Molto spesso questo si verifica a causa di malattie del tubo digerente.

Un eccesso di ferro può parlare dello sviluppo di patologie non meno pericolose, quindi è importante tenere sotto controllo la concentrazione di questa sostanza.

Siero Chyle

Il nome del siero era dovuto alla sovrasaturazione con i lipidi, che si verifica a causa dello sviluppo di problemi con il fegato, il diabete mellito o il metabolismo dei lipidi. Non è adatto per la ricerca, perché perde le sue proprietà biologiche a causa del grasso in eccesso. L'aspetto della lipemia richiede ulteriori ricerche, poiché è questo indicatore che può indicare il decorso nascosto del diabete mellito.

Quindi, diventa chiaro che cos'è il siero e perché non è un plasma.

Il fluido sierico è ottenuto direttamente dal plasma sanguigno, dopo di che vengono effettuati numerosi studi.

Con il suo aiuto, è possibile identificare un numero di malattie nascoste che non sono disponibili per altri metodi diagnostici.

Inoltre, Leggere Imbarcazioni

Diagnosi e trattamento della cardiosclerosi diffusa

Qualunque sia la malattia, può avere alcune conseguenze negative. Tale nello sviluppo delle patologie cardiache è la cardiosclerosi, caratterizzata da cicatrici di fibre miocardiche.

TUTTO SU DI MEDICINA

Crisi ipertensivaLa crisi ipertensiva è un inaspettato e drammatico aumento della pressione sanguigna. Il livello dei punti di massima pressione dipende dalle caratteristiche individuali dell'organismo e per alcuni pazienti può essere, per esempio, 220/120, per altri è leggermente inferiore - 170/90.

Basofili del sangue

Normalmente, il numero relativo di basofili nel sangue non deve superare l'1%. Bazopenia e basofilia possono indicare la presenza di processi infiammatori, malattie del sangue, ecc.

Qual è il ROE nel test del sangue

La ROE nel sangue è la reazione o il tasso di sedimentazione degli eritrociti.
Il ROI standard per le donne più che per gli uomini.Ciò è dovuto ai processi fisiologici del corpo femminile.

Farmaci nootropici che migliorano la nutrizione e la circolazione sanguigna del cervello - una lista dei più efficaci con i prezzi

Con una scarsa funzionalità del sistema nervoso centrale e vascolare, i medici prescrivono farmaci per migliorare la circolazione cerebrale.

Perché i basofili si abbassano nel sangue, cosa significa?

I basofili sono cellule del sangue, la cui formazione avviene nel midollo osseo, quindi entrano nel sangue, circolano in esso per diverse ore e poi vengono inviate ai tessuti, dove rimangono per 8-12 giorni.