Eritrociti - trasportatori altamente specializzati di ossigeno e anidride carbonica - uno dei componenti più importanti del sangue. È interessante notare che ogni secondo più di 2 milioni di nuovi globuli rossi muoiono e nascono nel nostro corpo. Ma cosa può accadere al nostro corpo se il volume medio dei globuli rossi si abbassa o, al contrario, si aumenta il volume medio dei globuli rossi? Come vengono effettuati gli studi sul numero di globuli rossi e su quale indice numerico è considerato normale e quale è basso?

studio

Il numero di eritrociti è determinato dal test del sangue espanso. Spesso nella forma del risultato è possibile trovare la stringa mcv con un indice numerico, che significa il numero medio di globuli rossi.

Il nome MCV deriva dal volume corpuscolare medio inglese e un microfono cubico è considerato un'unità di misura o un femtoliter in fl. Per calcolare il volume medio di globuli rossi (ESR) viene preso, che viene poi diviso per la somma dei volumi di globuli rossi in una porzione di sangue per il loro numero in una determinata porzione.

Nel caso in cui il volume medio dei globuli rossi si abbassi, vengono condotti numerosi studi aggiuntivi più specializzati per scoprire cosa significa e quali deviazioni potrebbero portare a questo.

Attualmente, ci sono test aggiuntivi con una diminuzione del valore di mcv nel sangue. Questi includono il contenuto medio di emoglobina nell'eritrocita, i cui valori variano a seconda dell'età del paziente e allo stesso tempo non dipendono dal suo genere. Analizzano anche la dimensione e il colore delle cellule del sangue per il volume del sangue studiato.

I conteggi dei globuli rossi sono:

aumento del valore, quindi si chiama macrocitosi (100 o più) - i globuli rossi sono più grandi del necessario;

il valore normale è normocitosi (80-100);

valore più basso - microcitosi (80 o meno).

Il volume medio di globuli rossi varia a seconda dell'età del paziente. Ad esempio, per un neonato, è 95-121 fl, e già a 14-30 giorni di vita 88-124 fl. I bambini che hanno raggiunto l'età di 1-5 anni dovrebbero avere 73-85 fl, e per un adulto 20-65, 80-100 fl è considerata la norma.

Valore basso

Se il volume medio è ridotto, parlano di anemia, cioè mancanza di emoglobina nel sangue.

Le cause più comuni quando i globuli rossi sono al di sotto della norma sono considerati:

Carenza di ferro o anemia da carenza di ferro Questa forma di anemia non ha conseguenze e ha il trattamento più semplice rispetto ad altri tipi di anemia. Se l'emoglobina è ridotta in un bambino e la causa è la carenza di ferro, al bambino viene prescritta una dieta speciale con un nuovo esame del sangue dopo un mese. Se un bambino ha un emoglobina dopo un mese non aumenta, al contrario, diminuisce quindi in tal caso, si riferisce a un ematologo e ai farmaci prescritti.

Anemia sideroblastica. Anche associato a carenza di ferro, risponde bene alla terapia con vitamina B.6. Questo tipo di anemia si sviluppa abbastanza rapidamente e richiede un'azione immediata, il peggior risultato di tale diagnosi può essere la morte.

La talassemia è una malattia genetica. La causa dell'anemia è una violazione della produzione di emoglobina.

Avvelenamento da piombo. Con l'avvelenamento da piombo, i valori medi dei globuli rossi diminuiscono a causa del fatto che il midollo osseo comincia a fallire e si verifica una violazione quando il corpo produce emoglobina.

Disidratazione del corpo Ciò è dovuto alla perdita di fluidi corporei, che influisce negativamente sull'analisi del sangue.

A volte ci sono situazioni in cui il volume medio dei globuli rossi non è abbassato, ma rientra nell'intervallo normale, ma vi sono chiari segni di anemia. Spesso succede se c'è:

la presenza di un tumore maligno;

la presenza di infezioni croniche;

significativa perdita di sangue;

la presenza di malattie che causano una produzione ormonale insufficiente.

Se l'analisi MCV è ridotta, è necessaria una consulenza qualificata del terapeuta o dell'ematologo.

Aumento del valore

Se il volume medio dei globuli rossi è aumentato, ciò potrebbe significare un malfunzionamento nel corpo. Le ragioni per cui mcv è aggiornato possono essere:

Difetto nel midollo osseo rosso.

La ghiandola tiroidea produce una quantità insufficiente di ormoni;

Carenza di vitamina B12. Particolarmente negativamente questa carenza colpisce bambini di età inferiore ai 2 anni. A questa età, è necessario concentrarsi sull'uso di prodotti contenenti elevate quantità di vitamina B12, per esempio, panna acida, uova, fegato, manzo e altro.

Carenza di acido folico.

Fumo. Quando si fuma, viene rilasciata una quantità significativa di anidride carbonica, che danneggia il trasporto del sangue nel corpo, causando un deterioramento dell'approvvigionamento di ossigeno. Le donne fumatori sono più suscettibili alle malattie respiratorie, che possono essere la causa dell'aumento dei globuli rossi.

Farmaci contraccettivi e ormonali.

Processi infiammatori nel corpo. Può essere causato da malattie infettive causate da un virus o da alcuni funghi.

L'alcolismo. In questo caso, l'indicatore mcv può essere riportato alla normalità, è sufficiente non consumare alcol per 100 giorni. Vale la pena dire che in questo caso aumenta solo il mcv e il valore dell'emoglobina rimane all'interno dell'intervallo normale.

C'è una versione che l'uso di antidepressivi a lungo può portare al fatto che gli indicatori sono aumentati, ma al momento questa versione è in fase di studio.

Un aumento dei globuli rossi nel sangue può essere temporaneo, senza alcuna anormalità o patologia. Questa situazione può comportare:

stare negli altipiani;

lavoro mentale o fisico eccessivo;

Dopo che questi fattori sono stati eliminati, indicatori importanti di globuli rossi come il loro volume medio torneranno alla normalità.

Cosa significa se il volume medio dei globuli rossi è aumentato o diminuito?

contenuto

Ci sono situazioni in cui è possibile vedere nei risultati del test che il volume medio dei globuli rossi è elevato. Cosa significa? Questi momenti indicano la presenza di alcune anomalie nel corpo. Ma come determinare da cosa è successo? Naturalmente, è necessario conoscere la causa delle deviazioni e dei valori accettabili. E questo vale la pena dare un'occhiata più da vicino.

Caratteristiche dell'indicatore di globuli rossi

Prima di approfondire questa domanda, vale la pena capire cosa sono i globuli rossi e di cosa sono responsabili. I globuli rossi sono globuli rossi che includono una sostanza come l'emoglobina. Questo elemento è responsabile del trasferimento di ossigeno a tutti i tessuti e le cellule dell'ambiente interno di una persona. Ecco perché è necessario monitorare i dati quantitativi dei globuli rossi.

Che tipo di analisi è prescritta? Il numero medio di globuli rossi ha una riduzione internazionale - MCV. Nell'analisi del sangue, queste 3 lettere possono essere facilmente trovate. Va detto che non tutti gli indicatori hanno una designazione così uniforme a livello mondiale.

Il volume medio di globuli rossi negli uomini e nelle donne è diverso. E questo è dovuto alla loro struttura fisiologica, così come allo stile di vita che il paziente conduce: carico di lavoro, lavoro svolto, resistenza fisica. Inoltre, i globuli rossi possono essere suddivisi nel suo volume non solo per genere.

Quindi, sono:

  • microciti;
  • normatsitami;
  • macrociti.

I prefissi prima della radice della parola parlano da soli: "micro" è un piccolo volume, "norma" è normale e "macro" è grande o ingrandita.

Dati normativi volume medio

Qualsiasi sostanza che è soggetta a ricerche nei laboratori medici, ha i propri indicatori regolatori. È importante separare chiaramente tali analisi. Ad esempio, il tasso di sedimentazione degli eritrociti, o ESR abbreviato, è spesso confuso con il volume medio, sebbene quest'ultimo abbia una designazione internazionale.

Quali sono gli indicatori descritti? Una strana riduzione della "fl" negli esami del sangue accanto alla scritta MCV indica che il volume dei globuli rossi in femtolitri è misurato. Il valore regolamentare è diviso per genere e per età. Considera questi dati.

La prima categoria è bambini sotto i 12 anni:

  • fino a 1 anno: 71 fl - 112 fl;
  • da 1 a 5 anni: 37 fl - 85 fl;
  • da 5 anni a 10 anni: 75 fl - 87 fl;
  • Da 10 anni a 12 anni: 76 fl - 94 fl.
Il secondo sono le donne dai 12 anni in su:
  1. Da 12 a 15 anni: 73 fl - 95 fl.
  2. Da 15 anni a 18 anni: da 78 fl - 98 fl.
  3. Dai 18 ai 45 anni: da 81 fl - 100 fl.
  4. Da 45 anni 65 anni: da 81 fl - 101 fl.
  5. Dai 65 anni in poi: da 81 fl - 102 fl.

E il terzo sono gli uomini dai 12 anni in su:

  • da 12 a 15 anni: da 77 a 94 anni;
  • da 15 a 18 anni: da 79 fl - 95 fl;
  • da 18 anni a 45 anni: da 80 fl - 99 fl;
  • da 45 anni a 65 anni: da 81 fl - 100 fl;
  • dai 45 anni 65 anni: da 81 fl - 101 fl;
  • dai 65 anni in poi: da 81 fl - 102 fl.

In quali situazioni può essere nominata una simile analisi? In primo luogo, è un sospetto di una malattia come l'anemia. Si manifesta in una diminuzione del livello di un tale elemento come l'emoglobina, e quindi in una diminuzione del livello di globuli rossi nel suo complesso. In secondo luogo, se la famiglia ha una tendenza alla storia. In questo caso, la condotta di questo tipo di ricerca dovrebbe iniziare all'età di 2 anni e condurla regolarmente. In terzo luogo, l'analisi del sangue avanzata, inclusa l'inclusione in essa e l'analisi per determinare il volume medio dei globuli rossi, è assegnata a tutti i pazienti in terapia intensiva, così come nelle fasi preoperatorie. In quarto luogo, è obbligatorio per tutti coloro che subiscono sia la chemioterapia che la radioterapia. In quinto luogo, i pazienti che sono stati o si trovano in regioni con pericolose infezioni del sangue epidemico.

Alto volume medio: cause

Cosa significa? Prima di tutto, è necessario identificare accuratamente la causa di questo fenomeno, poiché l'intero programma di trattamento futuro dipende dalla diagnosi corretta.

Questo indicatore può essere aumentato con:

  • mancanza di vitamine, cioè vitamina B12;
  • la presenza nel corpo di sostanze cosiddette "esogene";
  • la presenza di malattie endocrine;
  • la presenza di malattie di altri organi, incluso il fegato.

Ogni articolo deve essere smontato in modo più specifico. La mancanza di vitamine, vale a dire la vitamina B12, può essere una seria ragione per la diminuzione dell'emoglobina nel sangue umano. Come accennato in precedenza, questo elemento è il fornitore di ossigeno per l'ambiente interno. Ma come influiscono le vitamine? Il fatto è che questo elemento è responsabile della formazione di catene di DNA e polinucleotidi. Pertanto, la sua carenza influisce direttamente sulla formazione dei globuli rossi. Una tale vitamina è semplicemente necessaria durante l'infanzia, quando il corpo e l'ambiente interno si stanno appena formando. Si può trovare in fegato di manzo, pesce, carne, formaggio, panna acida e uova di gallina. Una caratteristica di questo processo è la compensazione del numero di globuli rossi dal loro volume.

La seconda ragione è la presenza di sostanze "esogene". Cosa può riguardare tali sostanze? Dovrebbero essere divisi in 2 grandi gruppi: droghe e altro. Il primo gruppo comprende vari farmaci ormonali che influenzano direttamente e aumentano il volume dei globuli rossi. Questo include i contraccettivi ormonali. Il secondo gruppo include alcol, nicotina. Questo può anche essere attribuito, e lo stato del corpo dopo un grave avvelenamento tossico. La particolarità di questo processo è che con un aumento del volume medio dei globuli rossi, il livello di emoglobina rimane invariato. Pertanto, MCV viene rapidamente ripristinato eliminando l'uso di determinati mezzi. Naturalmente, se il corpo non viene osservato cambiamenti infettivi patologici.

La terza ragione è sotto la malattia del sistema endocrino. Tutti i "difetti" di questo tipo sono che i tessuti e le cellule sono deformati e il loro edema è osservato. Ecco perché questo aumento intracellulare si riflette direttamente nell'aumento del volume dei globuli rossi.

È molto importante fornire allo specialista del trattamento informazioni attendibili su tutti i farmaci che sono stati presi dal paziente, nonché su tutte le malattie che ha sofferto.

Volume medio abbassato: cause

L'MCV in un esame del sangue può mostrare non solo un livello alto, ma anche un livello basso. Può salire e scendere assolutamente per vari motivi. Considerali.

È possibile aumentare il livello di volume basso, che sembra dovuto al fatto che le cellule sono in uno stato sottosviluppato, con l'aiuto di tattiche di trattamento correttamente scelte.

Il volume medio di globuli rossi è aumentato. Cosa significa? Sopra sono state indicate le ragioni principali per l'aumento di tali indicatori, nonché i valori normativi, sapendo che è sempre possibile monitorare le condizioni del proprio corpo e tutti gli elementi necessari del sangue.

Il volume medio di globuli rossi (MCV) è ridotto

La dimensione media degli eritrociti è caratterizzata da un volume medio o MCV (dal volume corpuscolare medio inglese) degli eritrociti. Quando il volume medio dei globuli rossi si abbassa, significa che ci sono molti piccoli globuli rossi nel sangue e, a livelli elevati di MCV negli adulti e nei bambini, la dimensione media dei globuli rossi è al di sopra della norma.

Cos'è l'MCV

Nel sangue di una persona, non solo la concentrazione dei globuli rossi cambia, ma anche la loro dimensione, forma e contenuto di emoglobina. Il valore MCV è un indice che indica il volume medio di globuli rossi, espresso in μm 3 o femtoliter (FL).

Indagare il volume medio di globuli rossi (Er) utilizzando un analizzatore ematologico - un dispositivo automatico in grado di calcolare più di 20 diversi parametri del sangue. Gli analizzatori automatici riconoscono Er in un intervallo di volume compreso tra 30 e 300 fl.

L'indicatore MCV viene calcolato automaticamente dal dispositivo, è un valore ottenuto dividendo tutti i volumi cellulari dei globuli rossi per il numero totale di cellule in questa popolazione.

Il valore medio di MCV può essere calcolato in un altro modo, se l'indice di ematocrito e il numero di Er sono noti, secondo la formula: valore dell'ematocrito / conta dei globuli rossi * 1000.

Usando la formula o direttamente dai dati dell'analizzatore ematologico, è possibile rivelare l'anemia di varie forme agli stadi più precoci, prima della comparsa di ovvi sintomi clinici.

MCV per diagnostica

Il valore di questo indice di eritrociti viene utilizzato per diagnosticare e classificare l'anemia insieme ad altri importanti indicatori di un analizzatore ematologico, come ad esempio:

  • MCH - mostra quanto l'emoglobina mediamente contiene Er;
  • MCHC è un valore che riflette la quantità media di emoglobina in tutti i campioni di sangue di Er;
  • RDW è la larghezza della distribuzione dei globuli rossi.

Le variazioni del volume medio di Er si riflettono sul valore dell'indice cromatico del sangue, dell'emoglobina e indicano anche la natura dello squilibrio elettrolitico.

  • Con l'aumento dell'MCV, i cambiamenti sono ipotonici, il che significa che la cellula perde elettroliti e viene annaffiata e l'ambiente extracellulare è disidratato.
  • Con un volume medio di globuli rossi, la cui performance è inferiore alla norma, vi è uno squilibrio ipertonico dell'equilibrio del sale marino, in cui la perdita di acqua da parte della cellula prevale sull'escrezione di sali.

In termini di dimensioni medie dell'eritrocito, si può giudicare il grado della sua idratazione.

  • Con la disidratazione ipertonica, le dimensioni di Er diventano inferiori a 80 fl, che corrisponde alla microcitosi.
  • Nel caso della disidratazione ipotonica, le dimensioni di Er aumentano e superano 95 fl, il che significa macrocitosi.

Gli indicatori ottenuti in diversi laboratori quando testati su diversi tipi di analizzatori ematologici possono variare. Le differenze nel volume medio di Er dipendono dall'età e dal sesso.

norma

Il volume medio di erythrocytes in bambini meno di 6 mesi, la tabella di norme.

Standard MCV per bambini, adolescenti e adulti.

Deviazioni dalla norma

I volumi medi di Er possono deviare dalla norma, ci sono stati in cui l'indicatore di questo test:

  • ridotto - la dimensione media di Er è inferiore a 80 fl, Er è chiamato microcytes;
  • normale - l'intervallo di dimensioni dell'eritrocito è 80-100, le cellule di tale volume sono chiamate normociti;
  • elevato - le dimensioni medie superano 100 fl, e tali Er sono chiamati macrociti.

Slide MCV

Quando un numero elevato di piccoli globuli rossi appare nel sangue, l'indicatore di questo indice di globuli rossi sarà abbassato. Sviluppo con downgrade. Mer volume. Eritrea. l'anemia è microcitica.

La diminuzione nella taglia media di erythrocytes è osservata con anemia:

  • carenza di ferro;
  • sideroblastica - nel midollo si trovano Er Erge con granuli di ferro (sideroblasti);
  • associato a violazioni dell'eritropoiesi - il processo di educazione Er;
    • forma ereditaria negli uomini associata ad alterata sintesi di porfirine - una parte integrante dell'emoglobina;
    • forme acquisite, provocate da carenza di vitamina B6, avvelenamento da piombo, violazione della formazione di porfirine;
  • talassemia: malattie caratterizzate da una compromissione della sintesi della porzione proteica della molecola dell'emoglobina.

Anemia ereditaria e acquisita, associata ad una diminuzione della sintesi delle porfirine, sono causate dal fatto che la produzione di molecole di emoglobina è disturbata. Il ferro che entra nel corpo non è incorporato nella molecola dell'emoglobina, ma è depositato in vari organi.

Vantaggiosamente, il processo di accumulo di ferro non legato si verifica:

  • nel fegato, si innesca un processo che porta alla cirrosi;
  • ovaie - la funzione sessuale è disturbata;
  • diabete del pancreas;
  • ghiandole surrenali - produzione ormonale disturbata.

L'anemia associata al blocco della sintesi della porfirina viene rilevata nei giovani. La malattia è spesso inespressa. Ciò significa che i sintomi della malattia sono lievi e, sebbene nell'uomo il volume medio dei globuli rossi sia ridotto, ha un alto contenuto di ferro e l'emoglobina diminuisce gradualmente e può raggiungere 50 - 60 g / l in un uomo adulto.

Questo indice è stato abbassato nei bambini con talassemia, una malattia ereditaria in cui sono coinvolti i geni che codificano la sintesi delle catene di emoglobina. Se viene colpito solo un gene, ciò significa che il volume medio dei globuli rossi sarà leggermente abbassato, e forse anche un decorso asintomatico della malattia in un bambino.

Ma con la sconfitta di tutti e 4 i geni responsabili della sintesi delle catene alfa-emoglobiniche, il feto sviluppa l'idrope intrauterina e il bambino muore subito dopo la nascita o in utero.

Aumentare il volume medio

Se il volume medio di eritrociti è aumentato, significa che sono emerse molte E di grandi dimensioni, eccedente la norma. L'aspetto dei macrociti, un aumento del volume medio di Er è osservato nelle malattie:

  • l'anemia;
    • emolitica;
    • aplastica;
    • folievonedostatochnoy;
    • B12-carenza;
  • il fegato;
  • ipotiroidismo;
  • l'alcolismo;
  • sindrome mielodisplastica.

Il volume medio di eritrociti e RWD in un adulto con sindrome mielodisplastica è aumentato, il che significa che il numero di macrociti è aumentato nel sangue e si nota anisocitosi - un fenomeno di elevata variabilità delle dimensioni delle cellule. Con un aumento del volume medio di Er in un adulto e normale emoglobina, si può presumere che una persona soffre di alcolismo.

L'MCV eritrocitaria può essere leggermente aumentata se una persona fuma, e nelle donne un aumento del volume medio è innescato dall'uso di farmaci ormonali contraccettivi.

Malattie con MCV normale

In valori di test normali, lo sviluppo di tali condizioni patologiche come:

  • anemia emolitica causata da:
    • un processo autoimmune;
    • sferocitosi;
    • carenza dell'enzima G6PD;
  • anemia aplastica;
  • anemia in insufficienza renale;
  • anemia nella malattia cronica;
  • grande perdita di sangue.

La carenza ereditaria dell'enzima glucosio-6-fosfato deidrogenasi può causare anemia emolitica non sferocitica se il portatore di questo disturbo genetico inizia a prendere farmaci o prodotti con proprietà ossidanti, che includono:

  • droghe - norsulfazol, biseptol, urantoin, chinino, isoniazid;
  • fagioli di cavallo

Contro di pasta

MCV riflette solo il numero medio di globuli rossi. È impossibile fare affidamento sulla testimonianza del test se ci sono molti globuli rossi anormali nel sangue.

Macrocytes e microcytes possono essere simultaneamente nel sangue, e il volume medio dei globuli rossi non può superare la norma, anche se in realtà una persona sviluppa anemia.

Ciò significa che anche con un normale indicatore del volume medio di Er, deve essere decifrato, tenendo conto dell'anisocitosi dei globuli rossi, cioè RDW è l'ampiezza della distribuzione dei globuli rossi in termini di dimensioni.

Il volume medio di globuli rossi può essere falsamente elevato in un adulto o in un bambino se nel sangue sono presenti agglutinine fredde, causando l'adesione dei globuli rossi. Un analizzatore ematologico identifica i conglomerati che si formano come una cellula gigante, che distorce il risultato dell'analisi.

Il risultato di questo test in una persona anziana verrà falsamente abbassato se sviluppa la sindrome DIC - un fenomeno di coagulazione intravascolare del sangue che si verifica contemporaneamente in qualsiasi parte del sistema circolatorio.

Un falso aumento si osserva nella chetoacidosi diabetica, anemia falciforme - una malattia associata alla presenza di un gran numero di eritrociti deformati.

Il volume medio di globuli rossi è aumentato cosa significa questo

Il volume medio di globuli rossi: abbassato, aumentato - cosa significa?

Un esame del sangue è il più semplice e tuttavia indispensabile nella diagnosi primaria e il volume medio dei globuli rossi è uno dei suoi indicatori.

Quali risultati diagnostici ci permettono di tracciare dati sul volume medio di globuli rossi in un adulto o in un bambino?

Informazioni generali sui globuli rossi

L'antica parola greca per "globuli rossi" significa letteralmente "globuli rossi". In russo, il sinonimo di eritrociti - "globuli rossi" ha messo radici.

Insieme ai leucociti e alle piastrine, gli eritrociti nel plasma sanguigno costituiscono i suoi elementi sagomati.

In un certo senso, i globuli rossi sono gli elementi base del sangue:

  • all'interno di queste cellule non vi è alcun nucleo e altri componenti strutturali, sono completamente pieni di emoglobina, che li colora di rosso, collegati nella presentazione di ogni persona con il sangue;
  • Gli eritrociti sono le più numerose cellule del sangue, inoltre, le più numerose cellule del corpo umano - costituiscono un quarto di tutte le cellule del corpo.

Il numero di eritrociti è associato alla funzione che svolgono e che è giustamente considerato il principale nel corpo - permettono alle cellule di respirare.

La particolarità dell'emoglobina, che è piena di globuli rossi, nella sua capacità di legarsi facilmente agli atomi di ossigeno e anidride carbonica e altrettanto facilmente sbarazzarsi di loro.

Maggiore è la superficie totale di tutti i globuli rossi nel corpo, maggiore è il volume di gas che sono in grado di trasportare.

In questo, i globuli rossi contribuiscono alle loro minuscole dimensioni: più piccola è ogni cellula, maggiore è la superficie totale di tutte le cellule nell'aggregato.

I globuli rossi come carri, carichi di ossigeno nei polmoni e portati agli angoli più remoti del corpo - la forma e le dimensioni permettono loro di muoversi facilmente anche nei più piccoli capillari, già diverse volte.

Dopo aver scaricato ossigeno, i globuli rossi prendono il biossido di carbonio dalle cellule e lo "riportano" ai polmoni. I globuli rossi si muovono lungo i capillari piuttosto lentamente (2 cm al minuto), il che dà loro il tempo di scaricare e caricare.

I globuli rossi nascono nel midollo osseo della colonna vertebrale, del cranio, delle costole e in un bambino - anche nelle ossa lunghe degli arti.

La quantità di nuovi globuli rossi necessari nel midollo osseo è segnalata dall'ormone eritropoietina prodotto dai reni. Ogni secondo appaiono circa 2,4 milioni di nuovi globuli rossi.

La primordia delle cellule ha dapprima nuclei e componenti strutturali e è colorata di blu. A poco a poco, i nuclei diventano più piccoli, quindi vengono espulsi dietro le membrane cellulari, la concentrazione di emoglobina aumenta e le cellule acquisiscono il loro solito colore.

Gli adolescenti eritrociti entrano per primi nel flusso sanguigno - i reticolociti, che impiegano fino a tre giorni per maturare completamente e trasformarsi in normociti. I globuli rossi vivono per 3-4 mesi, poi muoiono e vengono assorbiti dai fagociti infermieri.

Studio degli eritrociti

Un esame del sangue clinico o generale (OAK) è l'analisi più semplice e più utilizzata che viene eseguita in quasi tutti gli esami medici programmati.

Questo studio non è affatto una routine, ma una fonte di informazioni sui malfunzionamenti in vari organi e sistemi del corpo.

I risultati di un esame del sangue non possono essere la base per la diagnosi, perché la domanda per ogni indicatore - cosa significa? - ci sono diverse risposte.

Ma i dati ottenuti ci permettono di formulare ipotesi su dove si trova il problema e pianificare ulteriori azioni diagnostiche.

Un emocromo completo fornisce le seguenti informazioni sui globuli rossi:

  • il numero di globuli rossi - calcolato in pezzi per litro di sangue. Il numero risultante contiene 12 zeri;
  • la quantità media di emoglobina in una cellula mostra la loro capacità di fornire lo scambio gassoso a livello cellulare;
  • L'ematocrito (Ht) è un indicatore della densità del sangue, che dimostra la relazione tra la sua parte liquida (plasma) e gli elementi formati;
  • il numero di reticolociti è calcolato in ppm (il numero per mille normociti). Normalmente, per ogni migliaia di cellule mature, ci sono da 5 a 12 reticolociti;
  • L'ESR è la velocità con cui i globuli rossi nel sangue si assestano per un'ora.

Ogni indicatore può indirettamente indicare alcune patologie nel corpo e la loro combinazione restringerà la gamma di queste patologie.

Prendiamo, per esempio, la velocità di eritrosedimentazione, che affonda sul fondo della provetta sotto l'influenza della forza della terra ad una certa velocità.

Tuttavia, con una serie di processi infiammatori nel sangue si accumulano sostanze che agiscono sui globuli rossi come colla, fissandole insieme. La massa di tali cluster aumenta, quindi, si stabiliscono più velocemente.

Norma e patologia degli esami del sangue

I risultati presentati nella forma possono essere interpretati solo da un medico qualificato, ma è difficile per i pazienti astenersi dal risolvere il misterioso tsiferok in cui è codificata la norma o la malattia.

Per non invadere il panico, è importante capire quale sia la norma di ogni studio diagnostico e da dove proviene.

Innanzitutto, l'analisi viene eseguita per migliaia di persone, quindi gli indicatori estremi vengono tagliati e la media viene considerata come la norma.

Questo è un valore piuttosto condizionale, quindi un indicatore aumentato o basso non può essere una base per fare una diagnosi, ma solo una ragione per studiarlo in modo più dettagliato.

I bambini e le loro malattie causano preoccupazioni particolari. Vedendo che alcuni indicatori sono aumentati o non raggiungono la norma, i genitori corrono verso Internet, dove le diagnosi terribili sono prima di tutto gettate negli occhi.

Qualunque siano i test mostrati, per un medico competente, l'obiettivo principale è il quadro clinico, principalmente il benessere e lo sviluppo del bambino.

La situazione inversa è anche possibile, specialmente con un indicatore come la quantità di emoglobina, che nella vista della persona media è associata a una buona salute.

Tuttavia, l'emoglobina è più elevata del normale in combinazione con un elevato ematocrito e il numero di globuli rossi può indicare la disidratazione, che riduce la quantità di plasma sanguigno e, di conseguenza, ne aumenta la densità e la concentrazione.

La prima cosa da fare, aver ottenuto risultati simili dal KLA (con altri indicatori entro i limiti della norma), è di aumentare alla norma di età la quantità di liquido bevuto al giorno.

Volume medio: calcolo, valore

Per calcolare il volume medio di globuli rossi (MCV - volume medio delle cellule), è necessario operare sul numero di globuli rossi e di ematocrito. La quantità di ematocrito (mm³) deve essere divisa per il numero di globuli rossi.

Se il volume medio di eritrociti è ridotto, allora è una questione di microcitosi (cellule anormalmente piccole), se il volume medio di eritrociti è aumentato, quindi si nota macrocitosi - globuli patologicamente grandi.

Tuttavia, un cambiamento nella forma di eritrociti può portare al fatto che in un paziente si nota sia la micro- sia la macrocitosi, che in totale darà un volume medio normale di eritrociti nel sangue.

Poiché questo indicatore è necessario per calcolare il volume di un singolo eritrocito per eliminare l'errore, il volume viene calcolato dopo aver esaminato uno striscio di sangue al microscopio, che fornisce informazioni sul numero di globuli rossi di una forma alterata.

MCV è richiesto per la diagnosi differenziale dell'anemia:

  • anemia microcitica - talassemia, anemia sideropenica;
  • macrocitica - anemia aplastica, caratterizzata da carenza di acido folico e vitamina B12;
  • anemia normocitica.

Oltre ai vari tipi di anemia, condizioni oncologiche secondarie (metastasi), malattie del fegato, diminuzione della funzione tiroidea (ipotiroidismo), il fumo e l'alcolismo possono essere la causa dell'aumento del volume dei globuli rossi.

Tra le ragioni della diminuzione del volume medio dei globuli rossi (oltre all'anemia) vi sono varie patologie emoglobiniche e, in rari casi, una funzionalità tiroidea potenziata è l'ipertiroidismo.

Il volume dei globuli rossi viene misurato in femtolitri (fl, fL), un'unità è pari a 1 μm³ - micrometro cubico.

Le norme del volume medio di globuli rossi cambiano spesso durante la vita, nei primi mesi di vita succede ogni poche settimane.

Fino a 12 anni, le norme non dipendono dal genere (gli indicatori sono gli stessi per i ragazzi e le ragazze), dopo 12 anni il volume medio dei globuli rossi nei maschi e negli uomini è superiore a quello delle ragazze e delle donne. Dopo 45 anni, viene confrontato il volume medio dei globuli rossi.

Il volume medio dei globuli rossi si abbassa - cosa significa questo se l'MCV viene abbassato in un esame del sangue

contenuto
  • 1. Che cosa significa "volume medio"?
  • 2. Tipi di anemia

Il volume medio dei globuli rossi si abbassa, cosa significa? Cosa può dire questa affermazione? Analisi del problema con tutti i dettagli - questo è ciò che è necessario per coloro che sono interessati a questo problema. Varie malattie, tra cui le malattie del sangue, possono causare cambiamenti di varia gravità nella struttura di alcuni organi e tessuti del corpo. Uno di questi tessuti è il sangue, o meglio, globuli rossi - piccoli corpi rossi che sono principalmente responsabili del trasporto di ossigeno e anidride carbonica all'interno del corpo. Come ogni organo, i globuli rossi hanno le loro patologie che possono causare cambiamenti nella struttura delle cellule del sangue. Un fenomeno molto comune in cui il volume medio dei globuli rossi diminuisce. Questo ha una sua spiegazione.

Cosa significa "volume medio"?

Per capire cosa significhi la frase "volume medio ridotto di globuli rossi", è necessario prima scoprire cosa significhi l'espressione "volume medio". L'eritrocita non è altro che un corpo sanguigno, costituito da un gran numero di proteine ​​dell'emoglobina che sono collegate tra loro. Grazie a tale fascio, i globuli rossi riescono a tenere in sè le molecole di ossigeno e di anidride carbonica.

Il volume medio dell'eritrocita esprime il contenuto di emoglobina in un fascio di queste proteine. Per ottenere un numero che esprime il volume medio dei globuli rossi, o la VES, la percentuale di ematocrito viene moltiplicata per 10 e divisa per il numero totale di globuli rossi nel sangue del paziente. Il valore ottenuto in medicina è indicato come mcv ed esprime il volume medio di globuli rossi. La norma è un indicatore da 80 a 110, anche se in alcuni bambini, in particolare i bambini, potrebbe essere 70,3265

Se il valore del volume medio non rientra in questo quadro, possiamo parlare della presenza nel corpo di qualsiasi malattia. La diagnosi dipende dal fatto che MCV è abbassato o aumentato. Nel primo caso, di solito è l'anemia, nel secondo - la macrocitosi.

Per determinare l'ESR non è sufficiente il normale conteggio del sangue. A tal fine, viene applicata un'analisi dettagliata. E se il volume medio di eritrociti viene ridotto, vengono condotti numerosi altri studi, volti a identificare le anormalità di tutti i tipi di anemia.

Nell'analisi microscopica del sangue, è spesso possibile determinare visivamente la presenza di un difetto nei globuli rossi.

Tipi di anemia

La pratica dimostra che il basso volume di globuli rossi è una conseguenza di vari tipi di anemia. L'anemia è una malattia dei globuli rossi, in cui questi cambiano la loro struttura e, di conseguenza, le loro proprietà fisiche.

Esistono tre tipi di tali deviazioni:

  • anemia da carenza di ferro;
  • talassemia;
  • anemia sideroblastica.

Tutte queste deviazioni sono ugualmente pericolose per il normale funzionamento del corpo umano. L'unica differenza tra loro è che ognuno implica la mancanza di una qualsiasi sostanza, a causa della quale la composizione e la struttura dei globuli rossi sono disturbate. Questo, a sua volta, porta ad una diminuzione di mcv.

Con il suo nome, l'anemia da carenza di ferro chiarisce che in questo caso stiamo parlando della costruzione sbagliata della proteina dell'emoglobina, causata da una mancanza di ferro nel corpo. L'elica proteica in questo caso non è costruita fino alla fine.

La produzione di emoglobina con struttura e struttura alterate rende i globuli rossi incapaci di legare correttamente ossigeno e anidride carbonica per ulteriori trasporti.

Questo provoca la carenza di ossigeno e fa sì che il corpo aumenti la produzione di molecole di sangue rosso contenenti emoglobina. C'è un compenso per la mancanza di effetto sui globuli rossi malsani dal loro numero. Il Toro diventa di dimensioni più piccole, a causa del quale diminuisce il valore medio delle dimensioni geometriche di ciascuna cella, che è chiaramente visibile nel test del sangue.

La talassemia è una malattia del livello genico.

Come risultato dell'attività di un guasto genetico, viene osservata la seguente immagine:

  1. C'è una sconfitta di globuli rossi sani, e i siti di punti colpiti provocano la disfunzione dell'intera cellula.
  2. La formazione di catene piene di emoglobina diventa impossibile. Di conseguenza, le cellule del sangue perdono le loro principali abilità e non possono essere a lungo nella circolazione sanguigna. A volte questo fa sì che il corpo umano sia in stato di shock.
  3. Come nel primo caso, il tasso di produzione di globuli rossi anormali aumenta e le molecole proteiche stesse non sono in grado di mantenere i loro mezzi di sostentamento per lungo tempo.

Il numero di pazienti con talassemia è abbastanza impressionante, il che consente di includere questa patologia nell'elenco delle principali ragioni per la formazione della dimensione media dei globuli rossi al di sotto della norma.

Anemia sideroblastica

Questo tipo di anemia si verifica a causa della mancanza di vitamina B6. La mancanza dell'elemento giusto, di nuovo, rende impossibile formare catene proteiche complete. Fallimenti nel flusso di processi sintetici provocano anche una carenza di protoporfirine e coproporfirine nelle parti costitutive dell'emoglobina. Tutto ciò influenza le proprietà leganti della proteina - non può trasportare ossigeno e anidride carbonica.

Gli eritroblasti si formano nella cellula e il ferro si accumula nel citoplasma, a causa del quale gli eritroblasti con i campioni citoplasmatici vengono rilevati visivamente al microscopio in un esame del sangue. Come risultato delle mutazioni che si sono verificate, i normali eritrociti si trasformano in malsani, praticamente incapaci di funzionare correttamente. I risultati del calcolo del volume medio dei globuli rossi si abbassano e gli stessi globuli rossi muoiono rapidamente.

A differenza dell'anemia da carenza di ferro e della talassemia, l'anemia sideroblastica progredisce rapidamente e peggiora rapidamente anche le condizioni del paziente. In questa situazione è richiesto l'intervento chirurgico, altrimenti è possibile anche la morte.

Il volume medio dei globuli rossi si abbassa - cosa significa? Ciò significa che l'analisi del sangue dovrebbe mostrare una deviazione, solitamente manifestata sotto forma di anemia di uno dei tre tipi. Se tutto accade esattamente su tale trama, sarà necessario prendere le misure appropriate il più presto possibile, in particolare, è necessario consultare un ematologo. Ti dirà cosa fare con un tipo specifico di anemia.

Il volume medio di globuli rossi o MCV nel test del sangue è ridotto in un bambino

contenuto
  • 1. Norm
  • 2. Diminuire e aumentare
  • 3. Trattamento

Perché il volume medio dei globuli rossi è ridotto in un bambino? Durante questo esame del sangue, come test generale, vengono controllati vari componenti del sangue, tra cui il volume medio dei globuli rossi svolge un ruolo importante. Definisce lo stato dei globuli rossi nel siero e viene indicato come MCV. I risultati di questo studio sono usati per stabilire e chiarire le cause del deficit di emoglobina.

norma

Per i bambini la cui età non superi l'anno, la tariffa non deve superare 126 fl. Pertanto, la soglia inferiore di questo indicatore aumenta gradualmente in base all'età. Non cambia con il sesso, e oltre i diciotto anni, il tasso MCV è tra 80 e 100 fl.

Per le diverse caratteristiche di età, ci sono stabiliti standard MCV:

  • dalla nascita a tre giorni - 95 - 121 fiorini;
  • da due settimane a un mese - 88 - 124 fl.;
  • da tre mesi a sei mesi - 77 - 108 fl.;
  • da uno a cinque anni - 73 - 85 fl.;
  • da cinque a dieci - 75 - 87 piani;
  • dai dieci ai sedici anni - dai 76 ai 95 anni

Ma ci sono casi in cui c'è anemia grave, ma il volume medio di globuli rossi mostra la norma:

  1. Infezioni di tipo cronico.
  2. Perdita di sangue
  3. Distruzione della struttura proteica dell'emoglobina.
  4. In presenza di anemia emolitica, quando c'è distruzione di globuli rossi, ma allo stesso tempo aumenta l'eritropoiesi.
  5. La presenza di tumori.

Questa analisi è stata assegnata principalmente per due scopi: l'identificazione delle deviazioni nel bilancio idrico-elettrolitico e la diagnosi di anemia. Per determinare questo indicatore viene utilizzato sangue da un dito, che deve essere assunto a stomaco vuoto al mattino.

Diminuire e aumentare

Nel caso in cui il volume medio degli indici dei globuli rossi diminuisca, allora nel corpo del bambino non si verifica alcun processo patologico, questa condizione è chiamata eritropenia.

Affinché le cause dell'indice inferiore possano essere identificate, vale sicuramente la pena prestare attenzione alla colorazione dei globuli rossi - se il colore risulta essere più leggero del normale, significa che non c'è abbastanza ferro nel sangue.

Quando i risultati dell'analisi mostrano bassi livelli di globuli rossi, ciò significa:

  1. Le cellule mature vengono distrutte.
  2. La mancanza di emoglobina.

Le ragioni di questa condizione sono:

  • disidratazione ipertensiva;
  • la disidratazione;
  • disturbi del sangue ereditario;
  • ebbrezza;
  • disfunzione di sintesi dei porfini;
  • anemia di carenza di ferro.

Se un bambino non ha una nutrizione adeguata e raramente va all'aria aperta, allora potrebbe sviluppare anemia, che è causata dalla riduzione dell'emoglobina.

Quando, al ricevimento dei risultati dello studio, l'indice MCV è superiore a 100 fl, ciò accade per tali motivi:

  • mancanza di ormoni prodotti dalla ghiandola tiroidea;
  • processi patologici nei reni;

Durante una condizione in cui il corpo manca di vitamina B12 e acido folico, il livello dei globuli rossi diminuisce, ma il loro volume aumenta in modo significativo.

I neonati e le donne nella situazione mostrano spesso elevati livelli di MCV, ma questa situazione si adatta alla norma e scompare da sola senza farmaci.

Un fatto interessante è che negli adulti che consumano alcolici e prodotti del tabacco aumenta anche il livello di questo indicatore. Ma dopo aver eliminato una cattiva abitudine, il volume medio dei globuli rossi torna alla normalità.

trattamento

Quando il volume medio di globuli rossi si abbassa in un bambino, prima di tutto, è necessario contattare uno specialista che identificherà la causa della malattia.

Per quanto riguarda i neonati prematuri, il medico curante prescrive spesso trasfusioni di componenti del sangue.

La situazione è simile nei bambini che:

  1. Malato di cancro
  2. Avere disturbi ematologici
  3. Correzione della carenza dell'elemento ematico.

Tuttavia, non tutte le situazioni richiedono un intervento operativo, in quanto, oltre a vantaggi innegabili, presenta anche dei significativi inconvenienti. L'intera procedura viene eseguita in modo simile con i pazienti adulti, ma la situazione è leggermente diversa con i bambini. Se per un adulto prima della trasfusione è necessario che il livello di emoglobina non sia inferiore a 80, allora per i bambini tale requisito non viene presentato. Ciò è dovuto al fatto che i neonati fisiologicamente, il livello di emoglobina è diverso da quello di un adulto.

Quando si tratta del periodo postoperatorio, la trasfusione di componenti del sangue non è sempre necessaria, poiché il corpo del bambino può produrre autonomamente globuli rossi con l'aiuto della terapia di ferro.

Lo specialista che decide sulla nomina delle trasfusioni di globuli rossi dovrebbe basarsi non solo sul livello di emoglobina nel sangue, ma anche prendere in considerazione i seguenti fattori:

  1. La presenza di un bambino di malattie associate al sistema nervoso centrale e alla natura vascolare.
  2. Sintomatologia.
  3. Le possibilità del corpo del paziente di auto-recuperare.
  4. Le cause che hanno portato allo sviluppo dell'anemia.
  5. La possibilità di applicare un altro trattamento.

Quando la condizione del neonato rimane stabile, ma l'emoglobina è leggermente al di sotto della norma e non vi è anemia, la decisione sulla trasfusione non dovrebbe essere presa, poiché questa è la norma fisiologica.

Quando è necessaria un'analisi del volume medio dei globuli rossi (MCV) e quale è la sua frequenza in base all'età?

Non sempre, quando si effettua una diagnosi correlata alle malattie del sistema circolatorio, è sufficiente determinare il contenuto quantitativo dei globuli rossi (globuli rossi) e dell'emoglobina nel sangue.

Per ottenere un quadro dettagliato della composizione del sangue, viene misurato il volume medio di eritrociti - un analizzatore emolitico più importante e dettagliato, che caratterizza gli elementi modellati non da un lato quantitativo, ma da un lato qualitativo.

È stabilito dal rapporto del volume totale di erythrocytes contenuti in una porzione di sangue alla loro quantità.

Il risultato consente di determinare il volume medio di un singolo eritrocita, che può essere normale e può essere significativamente inferiore o superiore al normale.

Qualsiasi deviazione consente in combinazione con altri indici di eritrociti di suggerire le proprie ragioni che portano a questo, e di fare una diagnosi corretta.

Questa analisi è solitamente indicata con l'abbreviazione MCV, che nella traduzione russa significa volume (medio) corpuscolare (corpuscolare) (volume).

Unità di misura utilizzate nella maggior parte dei laboratori: femtoliter (fl) o cubic micrometer (μm 3). Va tenuto presente che in alcune malattie questa analisi non è affidabile.

I limiti della norma per categorie di età

L'indicatore è chiamato la norma, se i valori del volume medio di eritrociti sono nel range non inferiore a 80 e non più di 100 femtolitri. Nei neonati, la gamma della norma è un po 'più ampia - da 70 a 110. Con l'età, una persona tende ad aumentare l'indicatore, dalla norma al massimo, che è la norma fisiologica e non richiede un intervento medico.

I valori di genere non dipendono da MCV.

Esistono diverse caratteristiche eritrocitarie:

Nel caso della norma, lo stato dei globuli rossi sarà chiamato normocita.

  • Se il valore MCV è inferiore a 80, allora un tale stato dei globuli rossi sarà indicato da un microcito,
  • Se più di 100 piedi, cioè un livello aumentato - un macrocita.
  • In alcuni casi, gli anisociti sono registrati nel sangue - i globuli rossi sono diversi per forma e dimensioni.
  • Lo stato del sangue sarà chiamato in tali condizioni: normocitosi, microcitosi, macrocitosi o anisocitosi.

    La macrocitosi, la microcitosi e l'anisocitosi sono accompagnate da una certa patologia del sistema circolatorio o da una sua tendenza. Ad esempio, l'identificazione di un gran numero di microciti indica una mancanza di emoglobina nel sangue. La macrocitosi può indicare problemi al fegato o disturbi ormonali.

    Quando è necessaria l'analisi MCV?

    Il medico mira a determinare il volume medio dei globuli rossi per i seguenti scopi:

    • Per dare una valutazione più approfondita dell'anemia in via di sviluppo;
    • Identificare i disordini metabolici;
    • Determinare il grado di compromissione del bilancio idrico ed elettrolitico nel paziente;
    • Per regolare il trattamento delle patologie gravi.

    Questa analisi è solo un metodo ausiliario che fa luce sulla natura dei disturbi nel corpo.

    L'affidabilità di questo metodo nell'individuare vari tipi di anemia o violazioni del bilancio idrico ed elettrolitico, senza dubbio.

    Pertanto, nella maggior parte dei casi, l'iperidratazione ipertonica è accompagnata da macrocitosi, mentre negli indicatori di microcitosi ipotensiva vengono registrati.

    L'indicatore MCV, insieme agli altri 20 indicatori, è incluso nell'analisi globale, per cui il sangue capillare viene prelevato dal dito. Per evitare errori di misurazione, si raccomanda di non mangiare prima dell'analisi.

    In base a quali malattie del sangue il test può rientrare nel range normale?

    Spesso, quando l'anemia espressa è associata ad una carenza di formazione di emoglobina, il volume dei globuli rossi può essere nel range normale.

    Questo è osservato nelle seguenti situazioni:

    • Con anemia emolitica, quando i globuli rossi e distrutti, e allo stesso tempo intensamente sintetizzato;
    • Con significativa perdita di sangue;
    • Con emoglobinopatie (formazione impropria di strutture proteiche dell'emoglobina);
    • In caso di violazioni della sfera ormonale (mancanza di funzioni delle ghiandole surrenali, ipofisi);
    • Durante il processo tumorale;
    • Con focolai cronici di infezione.

    Quando il volume medio si abbassa: cosa significa?

    Se l'MCV è inferiore alla norma in un esame del sangue, ciò indica una delle due situazioni:

    • Gli eritrociti, la cui funzione principale è il trasporto dell'emoglobina attraverso i tessuti del corpo, ne contengono quantità insufficienti;
    • Per qualsiasi ragione, c'è un'intensa distruzione di globuli rossi già maturi.

    Queste condizioni, in cui un MCV basso, sono caratteristici di:

    • Anemia da carenza di ferro;
    • Sintesi di emoglobina insufficiente (talassemia o anemia sideroblastica);
    • La mancanza di sintesi di porfini, che sono gli elementi strutturali dell'emoglobina);
    • Avvelenamento con sali di metalli pesanti (piombo);
    • Disturbi nella produzione di globuli rossi nel midollo osseo;
    • Disidratazione del corpo, a causa della quale il volume dei globuli rossi cade a causa della perdita di liquidi.

    Se un bambino nel test del sangue ha abbassato gli indicatori a 75 fl, allora gli viene diagnosticata un'anemia microcitica.

    Quando il volume medio dei globuli rossi è aumentato

    Sollevare 115 piedi è tipico per le seguenti situazioni:

    • Carenza di ormone tiroideo;
    • Carenza di vitamina B12;
    • Mancanza di acido folico;
    • Interruzione del fegato;
    • Sindrome mielodisplastica;
    • Possibile leucocitosi dovuta a compromissione del midollo osseo (particolarmente comune nei bambini).
    • Abuso di alcol, fumo. Per questi motivi, il livello di emoglobina può rimanere normale, che serve da indicatore diagnostico per la determinazione dell'alcolismo.
    • Uso a lungo termine di contraccettivi orali, farmaci antimicrobici e antitumorali.
    • Durante la gravidanza, a causa del consumo intensivo di globuli rossi da parte del feto in crescita, "prelevandoli" dal corpo della madre.
    Maturazione dei globuli rossi

    Cosa significa anisocitosi

    Se gli eritrociti si trovano nel sangue - sia micro che macrociti, allora per le loro caratteristiche viene determinata la distribuzione in volume dei globuli rossi, che è indicata con la sigla RDW.

    Viene misurato utilizzando un analizzatore emolitico, che differenzia le cellule centrali e determina l'eterogeneità dei globuli rossi, ovvero la deviazione dal volume standard, ed è espressa in percentuale.

    Il tasso RDW è 11,5-14%. Per la corretta differenziazione dell'anemia e di altre patologie, la misurazione di RDW viene sempre eseguita in concomitanza con la misurazione di MCV.

    Quando queste misurazioni hanno rivelato i seguenti modelli:

    • La diminuzione dell'MCV nel normale RDW indica la trasfusione di sangue, la talassemia e la milza rimossi.
    • Con MCV elevato e RDW normale, si osservano patologie epatiche.
    • Se MCV viene abbassato e la RDW è elevata, si sospetta la carenza di ferro, la beta-talassemia o la sindrome da fanghi eritrocitari.
    • Se entrambi gli indicatori sono elevati, allora si assume la carenza di vitamina B12, gli effetti della chemioterapia o dell'agglutinazione a freddo.

    È caratteristico che in tutte le violazioni presentate delle strutture del sangue una delle cause più significative è la carenza di vitamina B12 nel corpo, e questo non è casuale.

    Questa vitamina è il fattore più importante nella formazione del sangue, poiché solo in sua presenza le cellule staminali del midollo osseo si differenziano verso i portatori di ossigeno, cioè i globuli rossi.

    E anche se tutti gli altri elementi necessari della sintesi dei globuli rossi saranno presenti, con una mancanza di B12, la catena di formazione del sangue si romperà.

    Questa vitamina principale per il sangue ci viene sia dall'esterno, con il cibo, ed è sintetizzata in grandi quantità nell'intestino crasso attraverso l'attività vitale della microflora benefica (bifido e lattobacilli).

    Pertanto, al fine di prevenire violazioni della funzione ematopoietica, per prevenire una ridotta quantità di questo elemento nel cibo, per monitorare la salute dell'intestino e la nutrizione è un compito primario.

    Solo la valutazione dell'indice MCV non dovrebbe essere attendibile senza supportarla con indicatori di altri indici di eritrociti. Ad esempio, il volume medio dei globuli rossi non sarà accurato se i corpi si presentano di una forma anomala.

    Solo un approccio globale alla valutazione dei parametri del sangue consentirà al medico di identificare la patologia iniziale in modo tempestivo e qualificato e determinare la diagnosi nel modo più accurato possibile.

    Inoltre, Leggere Imbarcazioni

    Difetti cardiaci mitrali: diagnosi e trattamento

    La valvola mitrale si trova nella metà sinistra del cuore: tra lo stesso atrio e il ventricolo. Consiste di due valvole e la sua funzione principale è quella di impedire al sangue di fluire durante la contrazione del ventricolo sinistro nell'atrio.

    Come curare un mal di testa in casa?

    Il mal di testa è un disturbo comune che ogni terza persona di solito affronta ogni giorno.Il dolore può variare in localizzazione, intensità, frequenza e indicare una varietà di patologie.

    Come ripristinare la parola dopo un ictus: esercizi, previsioni

    Da questo articolo imparerai: come è il recupero della parola dopo un ictus, quali possono essere i disturbi del linguaggio e come sono reversibili.

    Perché una persona ha sangue denso, come si assottiglia?

    Il sangue spesso non è una malattia indipendente, ma un sintomo che si verifica con vari disturbi nel corpo. Se non si avvia un trattamento tempestivo, inizieranno a verificarsi processi distruttivi e talvolta irreversibili in molti organi e sistemi.

    Perché i basofili sono elevati nel sangue, cosa significa?

    Il più piccolo gruppo di leucociti sono basofili che svolgono molte funzioni nel corpo umano.In particolare, non solo mantengono il flusso sanguigno nei piccoli vasi e forniscono il percorso di migrazione ad altri leucociti nel tessuto, ma influenzano anche in modo efficace la crescita di nuovi capillari.

    Cosa significa aumento dell'ESR nel sangue?

    La velocità di eritrosedimentazione (ESR) è un indicatore che è ancora importante per la diagnosi dell'organismo. La definizione di VES viene utilizzata attivamente per la diagnosi di adulti e bambini.