Auscultazione è l'ascolto dei toni cardiaci con l'aiuto di un fonendoscopio sia nel preospedaliero che nell'ambulatorio. Questo metodo di ricerca è finalizzato alla diagnosi iniziale di difetti cardiaci congeniti, miocardite, ecc.

Cos'è l'auscultazione del cuore

Durante il lavoro del cuore, si verifica una riduzione periodica delle sue singole parti e la ridistribuzione del sangue lungo le cavità. Come risultato di questo processo, sorgono vibrazioni sonore che si diffondono attraverso i tessuti interni alla superficie del torace. I processi che si verificano durante la circolazione del sangue nel cuore, ben ascoltato durante l'auscultazione

Pertanto, uno specialista ha l'opportunità di ascoltarli utilizzando un fonendoscopio (un dispositivo medico per l'ascolto del cuore e dei polmoni). Questo metodo consente di valutare la frequenza, il ritmo dei suoni, il loro timbro, la presenza di rumore, i toni cardiaci e la melodia del suono del cuore.

Auscultazione viene effettuata per diagnosticare malattie del sistema cardiovascolare, in particolare:

  • miocardite;
  • cardiopatia coronarica;
  • difetti cardiaci congeniti o acquisiti;
  • ipertrofia ventricolare;
  • cardiopatia reumatica.

Grazie a questo metodo fisico, è già possibile sospettare problemi cardiaci nella fase preospedaliera e inviare il paziente per un ulteriore esame a un dispensario cardiologico.

Metodologia e punti di auscultazione

L'auscultazione del cuore viene solitamente eseguita in posizione eretta. Affinché i rumori durante la respirazione non interferiscano con l'esame, al paziente viene chiesto di trattenere il respiro periodicamente per 4-6 secondi (il paziente deve prima fare un respiro profondo).

Per l'ascolto utilizzare 5 punti di auscultazione del cuore (i numeri corrispondono alla sequenza dei toni di ascolto).

  1. Il primo punto è l'area del cosiddetto impulso apicale, che consente di valutare il lavoro della valvola mitrale e l'orifizio atrioventricolare sulla sinistra. Situato a 1-2 cm all'interno del capezzolo nello spazio intercostale V. Innanzitutto, il tono viene determinato dopo una lunga pausa, e quindi - dopo un breve. Normalmente, in termini di volume, il primo tono nella regione dell'impulso apicale è sempre più forte del secondo.

A volte, in questo luogo si sente un ulteriore tono III, che può indicare la presenza di qualsiasi patologia del cuore o della giovane età del paziente. In quest'ultimo caso, l'aspetto del terzo tono è considerato la norma.

  • Il secondo punto è ascoltato nel II spazio intercostale sulla destra. Il lavoro delle valvole aortiche e aortiche è registrato qui. Lo studio è condotto con il respiro trattenuto.
    I principali punti di ascensione sono: ascoltare le valvole aortica, polmonare, tricuspide e mitrale
  • Il terzo punto è il II spazio intercostale a sinistra dello sterno, qui si sentono le valvole polmonari.

    È importante notare che dopo aver ascoltato i tre punti sopra elencati, si consiglia di ripetere la procedura. Tutti e tre i toni dovrebbero essere uguali per volume e suono.

    Il quinto punto, o il punto Botkin-Erb, è un posto aggiuntivo per l'ascolto delle valvole aortiche.

  • Il quarto punto si trova nella regione della base dello sterno nella regione V dello spazio intercostale. Qui si sente l'orifizio atrioventricolare destro e la valvola tricuspide.
  • Il quinto punto (in medicina è chiamato il punto Botkin-Erb) è determinato nel terzo spazio intercostale alla sinistra dello sterno. Questo è un posto aggiuntivo per ascoltare le valvole aortiche. L'esame viene eseguito su inalazione con trattenimento del respiro per 3-5 secondi.
  • Tecniche di facilitazione

    In alcuni casi, la diagnosi dei toni cardiaci è difficile, quindi è necessario utilizzare una serie di tecniche per eliminare il problema.

    1. La posizione del paziente sul lato consente di ascoltare meglio i suoni cardiaci III e IV, nonché il rumore sulla valvola mitrale, in particolare nella stenosi mitralica. Inoltre, è necessario utilizzare uno stetoscopio senza membrana.
    2. La posizione del paziente in piedi con il corpo leggermente inclinato in avanti (il paziente deve espirare e trattenere il respiro) consente di ascoltare più in dettaglio i toni della valvola aortica. Vale la pena applicare un fonendoscopio con una membrana.

    Questo è interessante! Un fonendoscopio, a differenza di uno stetoscopio, ha una membrana che migliora la percezione del suono.

    È necessario sapere che se ci sono abbondanti peli sulla superficie del torace, prima di eseguire l'auscultazione, inumidire il punto in cui si ascoltano i toni del cuore con l'acqua, spalmarli con una crema audace o almeno radersi. Poiché il rumore estraneo può interferire con l'auscultazione.

    Decodifica risultati

    I toni patologici e il rumore, la cui presenza è stata determinata dall'auscultazione, sono ulteriormente valutati da un cardiologo. Quindi, registrano il tempo del loro aspetto, localizzazione, volume, timbro, rumore, dinamica e durata.

    Trattamento dei toni

    Il tono è un suono a scatti che si verifica in un cuore sano mentre sta funzionando. Esistono 3 tipi di toni:

    • costanti I e II;
    • non costante I e IV;
    • supplementare.

    Normalmente, su ciascun punto di auscultazione si sentono due toni principali. Secondo le sue caratteristiche, il primo è sempre un po 'più lungo del secondo e più basso nel timbro. Suoni aggiuntivi tra di loro non dovrebbero essere. In casi patologici, è possibile ascoltare l'aspetto di toni di pitch diviso, suoni aggiuntivi e rumore cardiaco più prolungato.

    Durante l'auscultazione, è inizialmente necessario distinguere i toni cardiaci e solo allora differenziare i suoni del cuore.

    Cambiamenti patologici nei toni cardiaci

    Ci sono un certo numero di malattie in cui il suono normale diventa patologico.

    Come condurre l'auscultazione del cuore, per il quale è necessario

    Da questo articolo imparerai un metodo così antico di studio dello stato di salute, come l'auscultazione del cuore. La storia del metodo, i principi di base dell'auscultazione e delle malattie che possono essere identificati o almeno ipotizzati utilizzando questa tecnica.

    L'auscultazione, o l'ascolto, è un metodo di valutazione di certe funzioni del corpo umano, basato sull'analisi dei suoni che rendono certi sistemi del corpo nel loro lavoro. Ascoltare il cuore non è l'unico punto di applicazione della tecnica. Per ascoltare, o auscultare, puoi vasi, polmoni, intestino. Di grande importanza è la tecnica in ostetricia, perché attraverso la parete addominale anteriore della madre, è possibile ascoltare il rumore dei vasi della placenta e dei toni cardiaci del feto. Il metodo auscultatorio è alla base della misurazione della pressione arteriosa utilizzando il metodo Korotkov - quello che usiamo tutti quando misuriamo la pressione con un tonometro.

    I più antichi guaritori usavano il metodo di ascolto, ma per questo mettevano l'orecchio sul petto, sulla schiena o sullo stomaco del paziente. A destra, il padre dell'auscultazione moderna può essere chiamato il medico francese Rene Leyenek, che, osservando le regole della decenza, non poteva mettere l'orecchio al seno di una ragazza. Ecco perché arrotolò un foglio di carta, lo mise nella regione del cuore e scoprì che in questo modo l'udibilità dei toni cardiaci aumentava significativamente. È stato Layenek a inventare il prototipo di uno stetoscopio moderno, un tubo con cui i medici eseguono l'auscultazione. Ha anche dato le basi iniziali a un concetto come i punti di auscultazione del cuore - alcuni luoghi sulla gabbia toracica, in cui si sentono più chiaramente rumori e rumori di ciascuna delle strutture d'organo. Parleremo di questi punti e del loro significato di seguito.

    Le regole basilari dell'auscultazione del cuore

    Un metodo così semplice, come l'ascolto, richiede l'adesione a regole rigide:

    1. Il medico dovrebbe usare solo il suo provato stetoscopio. Questo è il motivo per cui cardiologi e terapeuti usano a volte un singolo stetoscopio per tutta la vita e non lo prestano a nessuno.
    2. Lo stetoscopio deve essere appropriato per l'età del paziente - è per questo che in pediatria e neonatologia ci sono stetoscopi speciali per bambini o consigli speciali al solito.
    3. L'attaccamento allo stetoscopio dovrebbe essere caldo, come l'aria nella stanza.
    4. Lo studio dovrebbe essere condotto in silenzio.
    5. Il paziente deve togliersi i vestiti fino alla vita.
    6. Il paziente è per lo più in piedi o seduto, il medico è in una posizione comoda.
    7. L'attacco dello stetoscopio dovrebbe adattarsi perfettamente alla pelle.
    8. Se i peli sulla pelle del paziente sono molto pronunciati, la pelle in questo punto deve essere bagnata o imbrattata con olio liquido.

    Due toni cardiaci

    Il cuore è un organo complesso costituito da fibre muscolari, la struttura del tessuto connettivo e l'apparato valvolare. Le valvole separano gli atri dai ventricoli, così come le camere del cuore, dai vasi grandi o grandi che fluiscono dentro o fuori dalle camere cardiache. L'intera struttura complessa è costantemente in movimento, contrazione ritmica e rilassante. Le valvole si aprono e si chiudono, il sangue spinge i movimenti all'interno dei vasi e delle camere del corpo. Ogni elemento del cuore crea certi suoni, combinati dai medici nel concetto di toni cardiaci. Esistono due suoni cardiaci principali: il primo (sistolico) e il secondo (diastolico).

    Primo tono

    Il primo tono cardiaco si verifica al momento della sua riduzione - sistole - ed è formato dai seguenti meccanismi:

    • Il meccanismo della valvola è la vibrazione e la corrispondente vibrazione delle valvole bicuspide (mitrale) e tricuspide, che separano gli atri dai ventricoli.
    • Il meccanismo muscolare è la contrazione degli atri e dei ventricoli e l'espulsione del sangue lungo il suo movimento.
    • Il meccanismo vascolare è l'oscillazione e la vibrazione delle pareti dell'aorta e dell'arteria polmonare durante il passaggio di un potente flusso di sangue dai ventricoli sinistro e destro, rispettivamente.

    Secondo tono

    Questo tono si verifica al momento del rilassamento del muscolo cardiaco e del suo riposo - diastole. Non è così multicomponente come il primo, e consiste in un solo meccanismo: il meccanismo della valvola è lo sbattere delle valvole dell'arteria e dell'aorta polmonare e la loro vibrazione sotto la pressione del sangue.

    Phonocardiogram - registrazione di vibrazioni e suoni emessi durante l'attività del cuore e dei vasi sanguigni

    Punti di auscultazione di tecnica e organo

    Durante l'udienza, il medico deve distinguere e valutare i seguenti parametri del cuore:

    • Frequenza cardiaca (HR) - normalmente varia in media da 60 a 85 battiti al minuto.
    • Ritmo della frequenza cardiaca: il cuore normalmente funziona ritmicamente, contrazione e rilassamento dopo un certo periodo di tempo.
    • Il suono o il volume dei toni del cuore - il primo e il secondo tono dovrebbero essere di un certo volume. Il primo tono dovrebbe essere più forte del secondo, non più di due volte. Naturalmente, non solo le malattie, ma anche lo spessore della gabbia toracica, il peso del paziente, lo spessore e la massa del tessuto adiposo sottocutaneo possono influenzare il loro suono.
    • L'integrità dei toni cardiaci - il primo e il secondo tono devono essere ascoltati completamente, non separati e non divisi.
    • La presenza o l'assenza di toni cardiaci patologici, rumore, clic, crepitii e altri segni di malattie cardiache e altri organi.

    Affinché l'auscultazione del cuore sia corretta, è importante osservare una certa sequenza di ascolto dei suoni del cuore. Persino l'inventore dello stetoscopio, Lineenek, sviluppò un certo algoritmo per ascoltare il cuore e determinò i luoghi - punti di ascolto - dove certe sfumature del suo lavoro sono state ascoltate più chiaramente. La diagnostica moderna chiama in questi luoghi i punti di auscultazione del cuore, che abbiamo menzionato all'inizio di questo articolo. È in questi punti che non si sente solo il primo e il secondo tono, ma ognuno di essi è il luogo in cui si sente meglio la particolare valvola cardiaca, il che è estremamente importante per la diagnostica preliminare.

    Ci sono cinque punti in totale: formano praticamente un cerchio lungo il quale si muove lo stetoscopio del ricercatore.

    1. 1 punto è il punto all'apice del cuore, in cui la valvola mitrale o bicuspide che separa le camere del cuore sinistro è più chiaramente udita. Di solito questo punto si trova nel punto di attacco allo sterno della cartilagine della quarta costola a sinistra.
    2. 2 punti - questo è lo spazio intercostale II a destra del bordo dello sterno. In questo luogo si ascoltano meglio i suoni della valvola aortica che chiude la bocca dell'arteria più grande del corpo umano.
    3. 3 punti - questo è lo spazio intercostale II a sinistra del bordo dello sterno. A questo punto, ci sono suoni di una valvola polmonare che trasporta il sangue dal ventricolo destro ai polmoni per l'arricchimento di ossigeno.
    4. 4 punti - un posto alla base del processo xifoideo dello sterno - "sotto il cucchiaio". Questo è il punto del miglior udito della valvola tricuspide, o tricuspide, che separa le sue metà destra.
    5. 5 punti, chiamati Botkin - Punto Erb nei libri di medicina - III spazio intercostale sul margine sinistro dello sterno. Questo è un posto per l'udito della valvola aortica supplementare.

    È proprio a questi punti che si sentono meglio i suoni patologici che parlano di queste o altre violazioni del lavoro dell'apparato valvolare del cuore e delle correnti anormali di sangue. I medici esperti usano anche altri punti - su grandi vasi, nella tacca giugulare dello sterno, regione ascellare.

    Quali malattie e condizioni possono essere identificate con l'auscultazione

    Va notato che pochi decenni fa, l'auscultazione del cuore era uno dei pochi metodi per diagnosticare le malattie del sistema cardiovascolare. I medici si fidavano solo delle loro orecchie e facevano diagnosi difficili, incapaci di confermarli con metodi strumentali diversi da un elettrocardiogramma o una radiografia del torace.

    La medicina moderna è dotata di un enorme arsenale di metodi e tecnologie, quindi l'auscultazione svanisce ingiustamente sullo sfondo. In realtà, è un modo economico, conveniente e veloce che consente a un ampio flusso di pazienti di identificare approssimativamente le persone per essere esaminati più a fondo: ecografia del cuore, angiografia, monitoraggio Holter e altri metodi moderni, ma tutt'altro che economici.

    Quindi, elenchiamo le principali caratteristiche dei suoni cardiaci patologici, che aiuta a identificare l'auscultazione del cuore.

    Modifica della sonorità dei toni cardiaci

    • Attenuazione di 1 tono è osservata in miocardite - infiammazione del muscolo cardiaco, distrofia miocardica, insufficienza della valvola mitrale e tricuspide.
    • L'amplificazione del primo tono si verifica quando la valvola mitrale si restringe - stenosi, grave tachicardia e cambiamenti nel ritmo cardiaco.
    • L'indebolimento del secondo tono è osservato nei pazienti con una caduta della pressione arteriosa nei circoli grandi o piccoli della circolazione sanguigna, insufficienza valvolare aortica e malformazioni aortiche.
    • Il rinforzo del secondo tono si verifica quando la pressione sanguigna sale, le pareti si sigillano, o l'aterosclerosi dell'aorta, la stenosi della valvola polmonare.
    • L'indebolimento di entrambi i toni è osservato con obesità del paziente, distrofia e funzione cardiaca debole, miocardite, accumulo di liquido nella cavità della sacca cardiaca dopo un processo infiammatorio o una lesione, grave enfisema polmonare.
    • Il rafforzamento di entrambi i toni si osserva con l'aumento della contrattilità del cuore, tachicardia, anemia, esaurimento del paziente.

    Il rumore del cuore

    Il rumore è un effetto sonoro anormale sovrapposto ai toni del cuore. Il rumore si verifica sempre a causa di correnti anormali di sangue nelle cavità del cuore o quando passa attraverso le valvole. Il rumore è stimato in ciascuno dei cinque punti, che consente di navigare su quale delle valvole non funziona correttamente.

    È importante valutare il volume, il suono dei rumori, la loro prevalenza in sistole e diastole, la durata e altre caratteristiche.

    1. Il rumore sistolico, cioè il rumore durante il primo tono, può indicare miocardite, danno ai muscoli papillari, insufficienza della valvola tricuspide, prolasso della valvola mitrale, stenosi delle valvole aortica e polmonare, difetto del setto ventricolare, alterazioni aterosclerotiche del cuore.

    Ritmi cardiaci patologici

    • Il ritmo di galoppo è uno dei ritmi anormali più pericolosi. Questo fenomeno si verifica quando la divisione dei toni cardiaci e il suono simile al rumore degli zoccoli "ta-ra-ra". Tale ritmo appare in gravi scompensi cardiaci, miocardite acuta, infarto del miocardio.
    • Il ritmo del pendolo è un ritmo a due tempi con le stesse pause tra 1 e 2 suoni cardiaci, che si verificano in pazienti con ipertensione arteriosa, cardiosclerosi e miocardite.
    • Il ritmo delle quaglie suona come "dormire nel tempo" ed è combinato con la stenosi mitralica, quando il sangue passa attraverso uno stretto anello della valvola con grande sforzo.

    L'auscultazione non può essere il criterio principale per fare una diagnosi. Assicurati di prendere in considerazione l'età della persona, i reclami del paziente, in particolare il suo peso, il metabolismo, la presenza di altre malattie. E oltre all'ascolto del cuore, dovrebbero essere applicati tutti i moderni studi cardiologici.

    Auscultazione del cuore: l'essenza dell'indagine, la norma e la patologia, la conduzione

    L'auscultazione è un metodo di esame di un paziente, basato sull'ascolto delle vibrazioni sonore create dal lavoro di un organo. Ascoltare tali suoni è possibile con l'aiuto di strumenti speciali, i cui prototipi sono stati conosciuti fin dall'antichità. Si chiamano stetoscopio e stetofonendoskop. Il principio del loro lavoro si basa sulla conduzione dell'onda sonora all'organo acustico del medico.

    Vantaggi e svantaggi del metodo

    L'auscultazione del cuore è un metodo valido per esaminare un paziente anche nella fase preospedaliera, quando non è possibile eseguire esami di laboratorio e strumentali. La tecnica non richiede attrezzature speciali e suggerisce una diagnosi preliminare basata solo sulla conoscenza e sull'esperienza clinica del medico.

    Tuttavia, naturalmente, è impossibile fare affidamento solo sui dati di auscultazione quando si effettua una diagnosi. Ogni paziente con sospetta patologia cardiaca in base all'auscultazione deve essere ulteriormente studiato con l'aiuto di metodi di laboratorio e strumentali. Cioè, l'auscultazione aiuta solo a suggerire, ma in nessun caso confermare o escludere la diagnosi.

    Quando è l'auscultazione del cuore?

    L'auscultazione del cuore viene effettuata per ogni paziente di qualsiasi età durante l'esame iniziale da un medico generico, pediatra, cardiologo, aritmologo, pneumologo o altro medico del profilo terapeutico. Inoltre, l'auscultazione viene eseguita da un chirurgo cardiaco, da un chirurgo toracico o da un anestesista prima dell'intervento chirurgico.

    Inoltre, i medici e gli assistenti medici del servizio di pronto soccorso dovrebbero essere in grado di "ascoltare" il cuore durante l'esame iniziale del paziente.

    Auscultazione può essere informativo per malattie come:

    • Difetti cardiaci I fenomeni sonori sono in presenza di rumore e toni aggiuntivi, il cui verificarsi è dovuto a disturbi emodinamici (progressione del sangue) all'interno delle camere cardiache.
    • Pericardite (infiammazione del pericardio). Con la pericardite secca, si sente un rumore di attrito pericardico, causato dall'attrito dei fogli pericardici infiammati tra loro, e dall'effusione - indebolimento e sordità dei toni cardiaci.
    • I disturbi del ritmo cardiaco e della conduzione sono caratterizzati da variazioni della frequenza cardiaca al minuto.
    • L'endocardite infettiva (bac. Endocardite) è accompagnata da rumori e toni caratteristici di difetti cardiaci dovuti a cambiamenti infiammatori nelle valvole cardiache.

    Come si svolge la ricerca?

    L'algoritmo dell'auscultazione del cuore è il seguente. Il medico in condizioni favorevoli in ufficio (buona illuminazione, relativo silenzio) dovrebbe condurre una visita preliminare e un esame del paziente, chiedendogli di spogliarsi e liberare il torace. Successivamente, utilizzando un fonendoscopio o uno stetoscopio dopo l'auscultazione dei campi polmonari, il medico determina i punti di ascolto del cuore. Allo stesso tempo, interpreta gli effetti sonori risultanti.

    I punti di auscultazione del cuore sono determinati dalla posizione delle valvole nelle camere cardiache e sono proiettati sulla superficie anteriore del torace e sono determinati dallo spazio intercostale a destra ea sinistra dello sterno.

    Pertanto, la proiezione della valvola mitrale (1 punto) è determinata nel quinto spazio intercostale sotto il capezzolo sinistro (valvola mitrale, "M" nella figura). Per ascoltarlo nelle donne, è necessario chiedere al paziente di tenere il seno sinistro con la mano.

    Il punto successivo è la proiezione della valvola aortica (2 punti), che viene proiettata nel secondo spazio intercostale dal bordo destro dello sterno (valvola aortica, "A" nella figura). In questa fase, il medico attira l'attenzione sulla due tonalità del battito cardiaco.

    Quindi il fonendoscopio viene installato nel punto di proiezione della valvola polmonare (3 punti) nel secondo spazio intercostale più vicino al bordo sinistro dello sterno (valvola Pulmonis, "P" nella figura).

    Il quarto stadio dell'auscultazione è il punto di ascolto della valvola tricuspide o tricuspide (4 punti) - a livello della quarta costola più vicina al bordo destro dello sterno, così come alla base del processo xifoideo (valvola Trikuspide, "T" nella figura).

    Lo stadio finale dell'auscultazione è l'udito della zona Botkin-Erb (5 punti, "E" nella figura), che riflette inoltre la conduzione del suono dalla valvola aortica. Questa zona si trova nel terzo spazio intercostale dal bordo sinistro dello sterno.

    L'ascolto di ciascuna area deve essere effettuato con una pausa di respiro per alcuni secondi dopo l'inalazione e l'espirazione. Inoltre, l'auscultazione può essere eseguita sia in posizione prona, seduti e in piedi, con il tronco inclinato in avanti e fuori.

    Decodifica risultati

    I normali effetti sonori durante l'auscultazione del cuore sono la presenza di due toni, che corrispondono alla riduzione alternata degli atri e dei ventricoli. Inoltre, normalmente non dovrebbero esserci rumori e ritmi cardiaci anormali (ritmo di quaglia, ritmo galoppo).

    I rumori sono suoni che appaiono nel caso di una lesione patologica delle valvole - grossolana con stenosi (contrazione cicatriziale) della valvola e soffice, soffiante con insufficienza (chiusura incompleta delle valvole) della valvola. Sia nel primo che nel secondo caso, il rumore è causato da un flusso di sangue scorretto attraverso l'anello della valvola ristretto o, al contrario, esteso.

    esempi di rumore tipico in patologia e loro distribuzione in toni (1-4)

    Così, per esempio, durante la stenosi della valvola mitrale, si sentirà un soffio diastolico (tra 11 e 1 toni) sotto il capezzolo sinistro, e il soffio sistolico (tra 1 e 11 toni) nello stesso punto è caratteristico dell'insufficienza della valvola mitrale. Nella stenosi della valvola aortica, il soffio sistolico si sente nel secondo spazio intercostale a destra, e in caso di insufficienza della valvola aortica - soffio diastolico al punto Botkin-Erb.

    I ritmi patologici nel cuore sono il verificarsi di suoni tra i due toni principali, che generalmente danno una specifica consonanza. Ad esempio, per i difetti cardiaci, si sente il ritmo di galoppo e il ritmo di quaglia.

    Tabella: eventi comuni registrati auscultazione

    Auscultazione del cuore nei bambini

    Ascoltare il cuore nei giovani pazienti non è molto diverso da quello negli adulti. L'auscultazione viene eseguita nella stessa sequenza e negli stessi punti della proiezione delle valvole. Solo l'interpretazione degli effetti sonori ascoltati è diversa. Ad esempio, il battito del cuore di un bambino appena nato è caratterizzato dall'assenza di pause tra ogni battito del cuore, e il battito del cuore non si sente nel solito ritmo, ma assomiglia a un battito del pendolo uniforme. Per qualsiasi paziente adulto e per un bambino di età superiore alle due settimane, un tale ritmo cardiaco, chiamato embriocardia, è un segno di patologia - miocardite, shock, stato agonale.

    Inoltre, nei bambini, specialmente in quelli di età superiore ai due anni, c'è un secondo tono focalizzato sull'arteria polmonare. Questa non è una patologia se durante l'auscultazione non ci sono suoni sistolici e diastolici.

    Quest'ultimo si può osservare nei bambini piccoli (fino a tre anni) con malformazioni congenite e nei bambini di età superiore ai tre anni con malattie cardiache reumatiche. Nell'adolescenza, i rumori possono anche essere uditi nei punti della proiezione delle valvole, ma sono principalmente dovuti alla ristrutturazione funzionale del corpo e non al danno organico del cuore.

    In conclusione, va notato che non sempre un normale quadro auscultatorio quando si ascolta il cuore suggerisce che il paziente è OK. Ciò è dovuto alla mancanza di soffio al cuore in alcuni tipi di patologia. Pertanto, alle più piccole lamentele da parte del sistema cardiovascolare in un paziente, è auspicabile eseguire un ECG ed ecografia del cuore, specialmente nel caso di bambini.

    Algoritmo di auscultazione cardiaca;

    ¾ ascoltando i toni del cuore;

    ¾ ascoltando il rumore del cuore.

    ¾ lavarsi le mani, trattare con antisettico;

    ¾ adottare una tale posizione in modo che fosse possibile applicare liberamente e correttamente il fonendoscopio ai luoghi di ascolto;

    ¾ esporre il corpo del paziente alla vita;

    ¾ l'ascolto del cuore è necessario in posizione verticale e orizzontale, in alcuni casi sul lato sinistro, con respirazione normale e durante il trattenimento del respiro dopo l'inspirazione e l'espirazione, se le condizioni del paziente lo consentono, prima e dopo l'esercizio, in quattro punti standard più in un punto aggiuntivo Botkin;

    ¾ il primo punto auscultatorio nel quinto spazio intercostale, 1 cm verso l'interno dalla linea medio-clavicolare sinistra - fenomeni sonori che si verificano nell'area della valvola bicuspide;

    ¾ secondo punto auscultatorio nel 2 ° spazio intercostale a destra sul bordo dello sterno - fenomeni sonori che si verificano sull'aorta;

    ¾ il terzo punto auscultatorio nel 2 ° spazio intercostale a sinistra sul bordo dello sterno;

    ¾ il quarto punto auscultatorio alla base del processo xifoideo (il luogo di attacco della quinta cartilagine costale allo sterno) - fenomeni sonori che si verificano nella zona della valvola tricuspide;

    ¾ il quinto punto (supplementare) auscultatorio, il punto Botkin nel terzo spazio intercostale a sinistra all'estremità dello sterno; i fenomeni sonori che emanano dalle valvole aortiche;

    ¾ si sentono i suoni del cuore, il fonendoscopio viene posto sopra i punti sopra, osservando la sequenza di ascolto, il primo tono si ode dopo una lunga pausa, il secondo tono si sente dopo una breve pausa, ad es. 1 ° tono - piccola pausa - 2 ° tono - grande pausa;

    ¾ ascoltare i rumori del cuore, l'ascolto dovrebbe determinare se è sistolico o diastolico, determinarne durata, timbro, volume, localizzazione, irradiazione;

    Mur soffio sistolico associato a insufficienza valvolare o restringimento dell'orifizio aortico dell'arteria polmonare sinistra è meglio udito in posizione supina, sulla base del cuore o nel processo xifoideo;

    ¾ il rumore diastolico associato a un restringimento degli orifizi atrioventricolari o alla carenza delle valvole semilunari è meglio udito nella posizione verticale del paziente all'apice, sulla base del cuore o nel processo xifoideo.

    riferimenti

    1. V.I. Makolkin, V.I. Podzolkov Ipertensione Supplemento alla rivista "Dottore". - M.; Casa editrice "dottore russo". - 2000. - 96s.

    2. M.S. Kushakovsky Ipertensione cardiaca. -M.: Medicina, 1977. - 210 p.

    3. Gogin E. E., Senenko A. N., Tyurin E. I. Ipertensione arteriosa L.: Medicine, 1983. - 272 p.

    4. N. M. Burduli, T. M. Gatagonova, I. B. Burnatseva, S. A. Ktsoeva Ipertensione - M.; Medicina, 2007 - 192 p.

    5. Isakov I.I. Ipertensione arteriosa. - L.: Medicina, 1983-1998 p.

    Auscultazione cardiaca: come viene eseguita e perché è necessaria

    L'auscultazione del cuore è uno dei metodi diagnostici che aiutano ad ascoltare i toni e i suoni del muscolo cardiaco. I toni sono chiamati suoni improvvisi, il rumore ha anche un eco più prolungato.

    Attraverso l'auscultazione, uno specialista esperto valuta il lavoro del principale "motore" del corpo e identifica eventuali deviazioni. Questa tecnica diagnostica è familiare a tutti e viene eseguita con uno stetoscopio.

    Qual è la procedura per ea chi è assegnata?

    La procedura viene eseguita con i reclami del paziente e nei casi in cui vi sono sospetti sullo sviluppo di problemi cardiaci. L'auscultazione viene effettuata alle ispezioni programmate, esame clinico.

    La procedura viene eseguita durante l'esame del paziente, anche semplicemente come misura preventiva. L'auscultazione può essere eseguita spesso, se il paziente lo desidera, ma di solito una persona sana viene esposta 1-2 volte all'anno. La procedura è necessaria per identificare i problemi nel lavoro del muscolo cardiaco.

    L'elenco delle malattie che possono essere inizialmente diagnosticate è piuttosto esteso:

    Proiezioni delle valvole cardiache sulla superficie anteriore del torace e sul luogo della loro migliore auscultazione

    Tipi di diagnostica

    La procedura è divisa dal metodo di ascolto di:

    Nel primo caso, non viene applicato un dispositivo speciale sul torace del paziente, ma l'orecchio del medico. Il secondo sta già usando uno stetoscopio. Una tecnica di ascolto diretto viene utilizzata per determinare i toni del muscolo cardiaco. I suoni vengono ascoltati più chiaramente e la probabilità della loro distorsione è molto bassa. Tuttavia, il metodo è usato molto raramente a causa di considerazioni etiche e igieniche.

    Con l'aiuto di strumenti moderni si scopre di ascoltare non solo basse, ma anche alte frequenze sonore. Naturalmente, la distorsione nell'ascolto indiretto si verifica, ma di solito è minore. Il vantaggio è che i toni sono percepiti meglio, sono più facili da distinguere. Attraverso l'auscultazione ascolta gli stessi vasi, addome, polmoni.

    Indicazioni per

    Le indicazioni per l'auscultazione sono le lamentele del paziente sulla sua condizione. Il medico, dopo l'indagine, è in grado di eseguire personalmente la procedura, se lo ritiene necessario. Pazienti anziani e bambini, le donne in gravidanza sono soggette ad esame. Questa semplice misura consente la diagnosi precoce di possibili problemi cardiaci.

    Indagine soggetta a persone del "gruppo a rischio" che hanno una tendenza allo sviluppo di patologie cardiache. Queste funzionalità includono:

    Il seguente video racconterà in modo più dettagliato il metodo di conduzione dell'auscultazione del cuore:

    Controindicazioni e sicurezza

    Controindicazioni per l'auscultazione non esiste, dal momento che è assolutamente sicuro per qualsiasi categoria di cittadini, comprese le donne incinta, gli anziani e i bambini.

    La procedura è sicura? Auscultazione del cuore per difetti cardiaci, malattia coronarica, ipertensione e altri disturbi nella storia della malattia - la procedura è assolutamente sicura.

    Preparazione per la procedura

    Non ci sono misure preparatorie specifiche. Il paziente non deve solo svolgere attività fisica prima della sua condotta, evitare situazioni pericolose e preoccuparsi meno di non distorcere la testimonianza. Si può mangiare prima dello studio, ma l'alcol e le bevande che tonificano il muscolo cardiaco dovrebbero essere esclusi dal consumo. Questa energia, vari tè, caffè.

    Se sul torace ci sono capelli spessi, è consigliabile rimuoverlo o bagnarlo, in modo che non interferisca con lo studio dei toni di battitura. La buona conduttività durante l'esame è importante, in quanto il medico deve sentire i più piccoli suoni estranei nel torace.

    Quindi parleremo di ciò che l'auscultazione del cuore implica un algoritmo di azione e quali punti di ascolto dei toni sono coinvolti in neonati, bambini e adulti.

    Com'è l'auscultazione del cuore?

    Durante l'auscultazione è necessario soddisfare tutte le richieste del medico: assumere la posizione necessaria, fare esercizi fisici, trattenere il respiro.

    Ci sono un certo numero di regole per eseguire l'auscultazione del cuore:

    1. Il dottore passa un po 'di tempo in silenzio. Ciò consente di ascoltare meglio il rumore di fondo nello studio.
    2. All'interno non dovrebbero essere suoni estranei. Un'altra importante temperatura di comfort.
    3. L'ascolto del lavoro del muscolo cardiaco viene effettuato in posizione sdraiata o in piedi.
    4. Il medico imposta lo strumento rigorosamente su alcuni punti del corpo. Queste sono zone speciali di rumore, sono una proiezione esatta delle valvole cardiache sul petto.
    5. I suoni vengono ascoltati durante i diversi periodi di respirazione, poiché alcuni dei rumori possono essere amplificati durante l'espirazione o l'inalazione.

    Il medico, dopo aver condotto un sondaggio, procede all'esame e all'auscultazione. Il paziente deve sollevare l'indumento esterno, esponendo il torace. Successivamente, il medico applica lo stetoscopio ai seguenti punti sul corpo durante l'auscultazione del cuore:

    • valvola polmonare;
    • valvola mitrale;
    • valvola tricuspide;
    • Punto Botkin;
    • ascella carotide, regione ascellare e clavicola;
    • valvola aortica,
    • superficie del cuore.

    Inoltre, la discussione si concentrerà sulla conclusione e sui risultati della caratterizzazione dei toni cardiaci in base ai punti di auscultazione.

    Il video qui sotto mostra i punti d'ascolto durante l'auscultazione del cuore:

    Decodifica risultati

    Durante l'auscultazione, il medico rivela una serie di caratteristiche dei suoni del cuore ascoltati:

    1. la presenza di rumore estraneo;
    2. ritmo dei toni e correttezza del ritmo;
    3. udibilità e volume;
    4. timbro, compatibilità e altre caratteristiche dei toni del cuore.

    I suoni in una persona sana si sentono solo due.

    • Il primo (I) si verifica nel momento in cui l'arteria polmonare e le oscillazioni aortiche si verificano sotto l'influenza della contrazione ventricolare e della chiusura delle valvole AV.
    • Il secondo (II) si manifesta quando la tensione delle valvole di chiusura dell'arteria polmonare e dell'aorta, le loro fluttuazioni nella fase di completamento della sistole ventricolare. È possibile sentire il terzo tono solo in una piccola cerchia di persone, e sarà solo possibile fissare un IV per mezzo di phonocardiography.

    Nella parte superiore del cuore, il tono I sarà udito molto forte, quindi ci sarà una breve pausa, e quindi si potrà udire un breve tono II. Questo è seguito da una pausa più lunga. In presenza di patologie cardiache, la gravità di questi toni e la forza cambiano.

    • A volte la debolezza dei suoni manifestati non è associata alla malattia, ma è causata solo dalle condizioni generali del corpo, dall'obesità, ecc. Si osservano toni forti nei bambini e negli anziani. Nei pazienti adulti, questa funzione può parlare di malattie cardiache e altre gravi malattie.
    • Un cambiamento isolato nei toni cardiaci suggerisce gravi patologie, quindi quando vengono rilevate anomalie, vengono assegnati immediatamente ulteriori metodi di esame, oltre all'auscultazione del cuore.
    • I soffi cardiaci indicano spesso lo sviluppo di malattie cardiache, ma a volte vengono infestati anche in persone sane. L'accento è posto sulla loro intensità, natura e area di accadimento. Altri metodi diagnostici sono necessariamente assegnati e, dopo aver ricevuto i risultati, viene selezionato il trattamento necessario.

    Costo medio

    L'auscultazione è gratuita. Quando si contattano cliniche private, questa procedura è inclusa nella consulenza di uno specialista e non viene addebitata separatamente.

    Su ulteriori toni in auscultazione del cuore dirà il video qui sotto:

    Che cosa è l'infermieristica (udito) e come viene eseguita la procedura?

    Auscultazione del cuore (AS) è un metodo di esame nella fase precedente al ricovero, o nel reparto ricovero, durante il quale si sentono suoni con un fonendoscopio che si formano durante il lavoro del cuore.

    Questo tipo di esame rende possibile sospettare efficacemente le malattie in cui il cuore emette rumori che non sono inerenti al lavoro di un organo sano.

    Inoltre, con l'aiuto dell'auscultazione del cuore, puoi tracciare il ritmo delle contrazioni del cuore, la forza delle contrazioni del muscolo cardiaco, nonché i timbri delle contrazioni che possono indicare una malattia.

    Per una diagnosi accurata, dopo l'auscultazione del cuore, il medico può indirizzare il paziente a un numero di esami dell'hardware. Ed è solo sulla base dei loro risultati che viene diagnosticata l'una o l'altra malattia.

    Come appare l'auscultazione?

    L'uso iniziale dell'ascolto di organi interni è apparso in medici antichi, ma hanno cercato di ascoltare gli organi, mettendo l'orecchio direttamente nel corpo del paziente.

    Il fondatore del moderno metodo di auscultazione è René Laennec, il quale, a causa della sua buona educazione, non riusciva a mettere l'orecchio sul petto nudo della ragazza.

    Per ascoltare, ha attorcigliato un pezzo di carta e l'ha messo nella zona del cuore, dopo di che ha notato che in questo modo i toni cardiaci si sentono molto meglio.

    Ciò lo spinse a progettare un fonendoscopio primario: i tubi con cui i medici eseguivano l'auscultazione.

    Divenne anche il fondatore della nozione di punti sul corpo, in cui si sentivano meglio i rumori e i suoni di ogni componente strutturale del cuore.

    Cos'è l'UA?

    Nel processo del cuore, vi è una costante riduzione delle sue singole parti, in conseguenza del quale il sangue circola nelle cavità del cuore.

    Come risultato delle vibrazioni delle sue diverse parti, appaiono suoni che divergono nei tessuti e raggiungono il petto. È possibile ascoltare gli stessi suoni con un fonendoscopio.

    La diagnosi è abbastanza semplice e non ha controindicazioni.

    I processi che si verificano durante la circolazione del sangue nel cuore, ben ascoltato durante l'auscultazione

    Solo un medico qualificato può ascoltare accuratamente il paziente, poiché la tecnica dell'auscultazione viene insegnata nelle istituzioni mediche e il corretto riconoscimento dei suoni viene fornito con l'esperienza.

    L'uso dell'ascolto del cuore viene effettuato per diagnosticare un numero di malattie. Tra loro ci sono:

    • Infiammazione del muscolo cardiaco;
    • Attacchi ischemici;
    • Una varietà di difetti cardiaci;
    • Ventricoli ingranditi;
    • Infiammazione del rivestimento del cuore.

    Questo studio dà origine a un riferimento a metodi hardware più seri per lo studio dell'organismo.

    Pro e contro del sondaggio

    Il vantaggio è che questo tipo di esame è abbastanza efficace nella fase precedente al ricovero in ospedale, quando non è ancora possibile esaminare il cuore con la ricerca dell'hardware.

    L'auscultazione non richiede attrezzature speciali, ma solo un fonendoscopio e l'esperienza di un medico. Avendo questi due fattori, il medico può pre-diagnosticare la malattia.

    Lo svantaggio principale è che è impossibile fare una diagnosi basata solo sull'ascolto del cuore con un fonendoscopio.

    Assolutamente ogni paziente, in caso di sospetta malattia rilevata durante l'auscultazione, deve sottoporsi ad esami hardware per confermare o rifiutare la diagnosi.

    Cioè, questo metodo consente solo di formulare un'ipotesi, ma non di diagnosticare la malattia con accuratezza.

    Regole di base dell'AU

    Per ascoltare con precisione i toni del cuore e i suoni, devi seguire alcune regole:

    • Uno specialista qualificato dovrebbe utilizzare un phonendoscope individuale e comprovato. Pertanto, i medici esperti possono usare lo stesso fonendoscopio per tutta la loro carriera e non prestarlo a nessuno;
    • I fonendoscopi hanno una differenza nelle categorie di età. In considerazione di ciò, per i bambini ci sono fonendoscopi per bambini separati o allegati separati a un fonendoscopio standard;
    • Il clima nella stanza dovrebbe essere caldo, così come l'ugello del dispositivo;
    • L'esame del paziente deve essere eseguito in completo silenzio;
    • Il paziente deve rimuovere i suoi vestiti sopra la vita;
    • Il paziente può stare in piedi o seduto, la posizione del medico è determinata dal suo comfort;
    • Una perfetta aderenza alla pelle è la chiave del successo per un ascolto accurato;
    • Se il paziente ha una fitta copertura di capelli, allora il posto di auscultazione deve essere trattato con olio liquido. Questo è fatto per una perfetta aderenza dell'ugello al corpo.

    Solo aderendo a tutte le regole di base, è possibile ottenere un risultato accurato dell'ascolto.

    Quando si parlano gli altoparlanti?

    L'uso dell'auscultazione del cuore fatta a qualsiasi paziente con disturbi di anormalità del cuore, durante l'esame iniziale da parte di un medico.

    Inoltre, l'uso di questo tipo di ricerca è mostrato ai pazienti nella fase di preparazione per le operazioni. Inoltre, l'uso di tale indagine viene utilizzato dai medici delle ambulanze al primo esame del paziente.

    Il più informativo è l'auscultazione se si sospettano le seguenti condizioni patologiche del cuore:

    • Deviazioni dal normale ritmo di contrazioni e conduzione di eccitazioni nervose. Manifest in violazione del numero di battiti cardiaci per minuto di tempo;
    • Infiammazione del pericardio. Quando un fluido viene disturbato ed esaurito nel pericardio, si sente il rumore di attrito delle pareti del sacco cardiaco e, con una grande quantità di liquido nel pericardio, i toni sono storditi e diventano meno forti;
    • Difetti cardiaci In tali condizioni patologiche, ci sono rumori e toni addizionali che appaiono quando violazioni grossolane del sangue all'interno delle camere del cuore;
    • L'infiammazione del rivestimento interno del cuore, causato da malattie infettive, è accompagnata da soffi e suoni cardiaci alterati.
    al contenuto ↑

    Algoritmo dello studio

    Periodicamente, il medico ti chiede di trattenere il respiro per un massimo di 5 secondi, in modo che i rumori durante la respirazione non interferiscano con l'ascolto dei suoni del cuore.

    La sequenza di ascolto è:

    1o punto. Questo punto si trova nell'area dell'impulso apicale del cuore e aiuta a sentire chiaramente il lavoro della valvola mitrale che separa le camere cardiache a sinistra, oltre ad ascoltare l'orifizio atrioventricolare.

    La posizione di questo punto - il punto di attacco della cartilagine allo sterno nel quinto ipocondrio a sinistra. Inizialmente, viene registrato un tono dopo una lunga pausa, dopo di che viene registrato un tono dopo una breve pausa. In condizioni normali, il primo tono in quest'area supera sempre il secondo in volume.

    In alcuni casi, l'ascolto del terzo tono viene notato nel primo punto, che può indicare la presenza di qualsiasi condizione patologica del cuore. È normale ascoltare il terzo tono in giovane età.

    2 ° punto. Questo punto di auscultazione può essere ascoltato collegando il fonendoscopio al secondo spazio intercostale sul lato destro. In questo luogo il lavoro della valvola aortica e della sua bocca è ben sentito. Per l'auscultazione a questo punto, il paziente deve trattenere il respiro.

    3 ° punto. Questo punto si trova nel secondo spazio intercostale nella parte sinistra del bordo della cella dello sterno. Il lavoro della valvola valvolare polmonare, che porta sangue ai polmoni per ossigenazione, è sentito in modo molto chiaro in esso.

    4o punto. La posizione di questo punto è localizzata alla base del torace (processo xifoideo). A questo punto, si sente il giusto orifizio atrioventricolare, una valvola tricuspide che separa le metà destra del cuore.

    5 ° punto. In medicina, questo punto è chiamato il punto Botkin-Erba e si trova nel terzo spazio intercostale sul lato sinistro dello sterno. A questo punto, il lavoro delle valvole aortiche è chiaramente udibile, quindi il luogo è aggiuntivo per ascoltarlo.

    Per l'auscultazione a questo punto, al paziente viene chiesto di trattenere il respiro per un massimo di cinque secondi.

    Effettuare un'auscultazione in questi cinque punti dà il risultato più informativo (visualizza onde sonore patologiche, deviazioni nel lavoro e ritmo del cuore, correnti anormali di sangue, ecc.). L'accuratezza dei suoni ascoltati dipende dall'esperienza del medico.

    Cosa aiuta ad alleggerire gli altoparlanti?

    In alcune situazioni, ascoltare i suoni del cuore è difficile, il che richiede l'uso di determinate tecniche per la diagnosi.

    Questi includono:

    • La posizione del paziente sul lato fornisce una migliore udibilità del terzo e del quarto suono cardiaco e dei suoni patologici quando la valvola mitrale sta funzionando (in particolare i rumori sono pronunciati quando la valvola mitrale si restringe). Con tali audizioni, la membrana viene rimossa dal fonendoscopio;
    • Il paziente trattiene il respiro mentre inspira e inclina leggermente il corpo in avanti. Con tale auscultazione, il lavoro della valvola aortica viene ascoltato più attentamente. Per l'esame, la membrana dello stetoscopio deve essere indossata;
    • Se durante l'auscultazione, l'ascolto dei suoni non è chiaro - applica attività fisica (5 squat o cammina fino a 2 minuti), quindi ripeti l'audizione. Quando l'attività fisica aumenta il rilascio di sangue nel cuore, che accelera il flusso sanguigno e aumenta l'udibilità dei suoni.
    al contenuto ↑

    Come vengono interpretati i toni cardiaci?

    Un cuore sano al lavoro produce suoni chiamati toni. Riconoscere i toni e i rumori del cuore è compito di un medico qualificato. Il loro fissaggio implica volume, timbro, durata, luogo dell'evento, dinamica.

    In medicina, ci sono tre tipi di toni cardiaci:

    • Il primo e il secondo tono sono permanenti durante l'auscultazione;
    • Il terzo e il quarto sono rispettivamente non permanenti;
    • Toni extra

    Con una frequenza cardiaca sana, si percepiscono due toni costanti su ciascuno dei cinque punti di misurazione. Secondo le sue caratteristiche, il primo è più rumoroso e più lungo del secondo.

    Abbreviazioni condizionali: MK - componente muscolare dello Ione C. K - componente vascolare dello Ione I m - componente mitrale del componente valvolare del componente I - tricuspidale I del componente valvolare del II e a - componente aortico del II del II

    Non ci dovrebbero essere rumori o altri suoni in mezzo. Nel caso della presenza di condizioni patologiche nei punti, si sente rumore eccessivo, timbri irregolari e toni costanti disturbati.

    Quali malattie possono essere diagnosticate usando l'UA?

    La diagnosi delle malattie mediante l'auscultazione da sola è stata applicata in passato, quando i medici non hanno avuto l'opportunità di ricorrere alla ricerca sull'hardware.

    A quei tempi i medici facevano affidamento esclusivamente sul loro udito e non potevano confermare la presenza di malattie con altro che un elettrocardiogramma e una radiografia del torace, che non sono progettati per diagnosticare una vasta gamma di malattie.

    Ora in medicina ci sono un gran numero di studi sull'hardware che aiutano a diagnosticare in modo più efficace e preciso alcune malattie. Ecco perché diagnosticare con l'aiuto dell'auscultazione non è più efficace.

    Con l'aiuto di ascoltare il cuore con uno stetoscopio, puoi identificare le seguenti malattie:

    Metodologia e auscultazione del cuore

    L'auscultazione del cuore è considerata il metodo più accurato per diagnosticare le malattie di questo organo. Si noti che il medico che ascolta dovrebbe avere un udito eccellente, ma più importante è essere in grado di ascoltare, cioè riconoscere il rumore in ampiezza e nel tempo. L'auscultazione è il metodo più difficile per diagnosticare le malattie del sistema cardiovascolare.

    Ci sono alcune regole per condurre ricerche. I dati sono selezionati in cinque punti. Durante la diagnosi, viene utilizzato uno stetoscopio (fonendoscopio).

    L'invenzione del dispositivo e l'aspetto del metodo

    All'inizio, lo stetoscopio era un tubo rigido in un orecchio. L'invenzione del dispositivo e l'emergere di un metodo per ascoltare il cuore della storia della medicina sono obbligati al medico francese Rene Laenneck. Nel 1816, inventò lo stetoscopio e solo un anno dopo descrisse la sua esperienza nel lavoro "Aumento della mediazione". I sintomi principali sono aperti e sistematizzati da questo francese.

    I tubi monoaurali in legno sono stati comunemente usati per oltre un secolo. Nella prima metà del ventesimo secolo, medici e assistenti medici rurali continuarono a usare questo modello.

    Dopo il rilascio degli strumenti binaurali, i medici hanno fatto molte più osservazioni. Ad esempio, i rumori di stenosi mitralica (suoni a bassa frequenza) sono meglio uditi attraverso uno stetoscopio a campana. Mentre l'insufficienza aortica (suono ad alta frequenza) è più distinta quando si utilizza una punta a membrana. Nel 1926 fu rilasciato un fonendoscopio binaurale con una testa combinata.

    Il passo successivo nel miglioramento del dispositivo fu l'invenzione degli strumenti auscultatori elettronici: stetoscopi con la capacità di amplificare il suono, il rumore del filtro e anche la "visualizzazione" del suono (phonocardiograph).

    I dati ottenuti attraverso l'esame fisico del paziente non sono solo segni di malattia, ma forniscono anche un quadro più completo della funzionalità del sistema circolatorio umano:

    • valutazione della gittata cardiaca;
    • determinazione della pressione durante il riempimento delle camere;
    • volaemia;
    • natura ed estensione delle patologie valvolari;
    • localizzazione di lesioni nel sistema e così via.

    Ciò non solo ha migliorato la possibilità di diagnosi, ma ha anche contribuito alla nomina di una terapia più adeguata.

    Obiettivi e obiettivi dello studio

    Lo scopo principale della diagnosi è il riconoscimento di un paziente di una malattia cardiaca attraverso l'analisi del suo ritmo. Durante il lavoro, il corpo è in costante tensione, alcune delle sue parti si muovono ad una certa frequenza, contribuendo alla "distillazione" della massa sanguigna. A causa di questo movimento, si verifica una vibrazione che raggiunge la superficie del torace attraverso il tessuto molle adiacente. Puoi ascoltarli. Usando il metodo di auscultazione del cuore, i medici:

    • danno una valutazione della natura dei suoni "prodotti" dal muscolo cardiaco durante il lavoro;
    • caratterizzali;
    • identificare le cause del loro verificarsi.

    Prima di tutto, un medico con una certa sequenza esegue un controllo della frequenza cardiaca in punti standard. Se sono state identificate delle modifiche e vi sono numerosi sintomi associati con un'indicazione di patologia, viene svolto un ulteriore ascolto:

    • l'intera area di ottusità cardiaca;
    • l'area sopra lo sterno;
    • fossa ascellare sinistra;
    • spazio interscapolare;
    • arterie carotidi e succlavia (sul collo).

    Procedura standard

    Le regole per condurre ricerche sono abbastanza semplici. In rari casi è necessaria la preparazione: se il paziente ha abbondanti peli sul petto, prima dell'auscultazione i capelli vengono inumiditi con acqua o unti. A volte i luoghi di ascolto devono essere rasati.

    La prima fase della procedura viene eseguita in posizione seduta o in piedi. Inoltre, l'algoritmo viene ripetuto quando il paziente mente. Gli viene richiesto di fare un respiro profondo, espirare e trattenere il respiro per un momento. A volte vengono utilizzate tecniche speciali:

    • diversi esercizi ginnici;
    • ascoltare nella posizione prona;
    • ascoltando mentre inspiri, tendendo.

    Ascoltando alternativamente determinati segmenti: l'algoritmo standard - cinque punti, con l'appuntamento aggiuntivo - altre aree.

    Zone di auscultazione del cuore

    I punti di auscultazione sono esaminati nel seguente ordine:

    1. Il punto dell'impulso apicale: l'area della valvola mitrale e l'orifizio atrioventricolare sinistro;
    2. Il punto del secondo spazio intercostale è il bordo destro dello sterno: area della valvola e apertura aortica;
    3. Il punto del secondo spazio intercostale è il margine sinistro dello sterno: l'area della valvola dell'arteria polmonare;
    4. Il punto nel terzo inferiore dello sterno alla base del processo xifoideo e il punto di attacco della costola a forma di V al margine destro: l'area della valvola tricuspide e l'orifizio atrioventricolare;
    5. Il punto del terzo spazio intercostale è il bordo sinistro dello sterno: l'area delle valvole aortiche.
    Punti di auscultazione del cuore

    1a zona. Palpazione della zona dell'impulso apicale. Se non può essere sondato, il margine sinistro della relativa ottusità del cuore è determinato dal metodo a percussione. Impostazione del fonendoscopio. Lo strumento è sovrapposto al punto identificato. Il paziente prende un respiro profondo, espira e non respira per 3-5 secondi. Quindi è necessario ascoltare i suoni, identificarli e valutarli.

    Il tono appare dopo una lunga pausa, II tono - a causa di una breve. Il tono, inoltre, è in sintonia con la pulsazione dell'arteria carotidea (la palpazione viene eseguita). La norma corrisponde al doppio volume del tono I. Se è superiore a due volte, il rinforzo è indicato, più debole o ugualmente più debole. A volte il ritmo determinato nei tre tasti.

    La tripla tonalità di un cuore sano (normale) è più frequente nei pazienti pediatrici. Negli adulti solo nel periodo di 20-30 anni è possibile ascoltare tre toni. Ma hanno altri rumori: il ritmo di quaglia, il ritmo galoppante, il tono di divisione.

    2a zona. Palpazione del secondo spazio intercostale sulla destra, l'installazione del dispositivo. Il paziente respira e respira. E ancora, il ricercatore sente una consonanza bicolore.

    Valutato ascoltato dal volume dell'II tono:

    • più forte - lo stato è normale;
    • inferiore o uguale - indebolimento a questo punto;
    • fuzzy eco - splitting;
    • cancella due suoni in uno - split.

    3a zona. Palpazione del secondo spazio intercostale a sinistra, l'installazione del dispositivo. Il paziente prende un respiro profondo, espira e trattiene il respiro per alcuni secondi. Qui, come nello studio del secondo punto, si sente nel secondo tono. Normale II tono più forte. Le deviazioni sono considerate per analogia con la zona precedente. Successivamente, viene eseguita un'auscultazione ripetuta per confrontare l'ampiezza del suono dell'II tono. Se c'è un forte aumento del volume di questo tono, l'attenzione viene trasferita all'aorta o all'arteria polmonare.

    4a zona La palpazione viene eseguita in un punto specificato, viene installato uno stetoscopio. Inspirare di nuovo, espirare, trattenere il respiro. Gli indicatori di tonalità sono simili alla valutazione dei suoni cardiaci al primo punto, cioè, per una persona sana, tono più forte di II.

    5a zona. Il ricercatore ripete tutti i passaggi:

    • palpazione in un'area specifica per determinare il punto di installazione del fonendoscopio;
    • il comando del paziente di inspirare ed espirare e trattenere il respiro;
    • ascoltando i suoni, la definizione dei toni e la loro valutazione.

    Nel campo delle valvole aortiche, la forza del suono di entrambe le tonalità in una persona sana è pressappoco la stessa. Le deviazioni nel rapporto a questo punto non hanno un valore specifico nella diagnosi. Il rumore tra i toni è definito come:

    • sistolico (nell'intervallo tra I e II toni);
    • diastolica (nell'intervallo tra II e I toni).

    Modifica della sonorità dei toni

    L'attenuazione o il miglioramento del tono indica molto. Ad esempio, un cambiamento nel suono del tono I è dovuto a:

    • ariosità inferiore del tessuto polmonare;
    • torace paralitico oa forma di barile;
    • enfisema toracico;
    • versamento pericardico;
    • danno al muscolo cardiaco;
    • miocardite, cardiosclerosi;
    • distruzione delle valvole, riduzione dell'ampiezza del movimento delle valvole;
    • insufficienza mitrale e tricuspidale;
    • ridurre la velocità di aumento della pressione nelle cavità dei ventricoli.

    Il rafforzamento del tono I è osservato nella stenosi mitralica e così via.

    Il cambiamento del tono II del suono: un breve focus sull'aumento viene osservato con esplosioni emotive, eccessiva agitazione, nonché i sintomi di ipertensione. Una diminuzione della forza del tono II del suono è un segno di insufficienza delle valvole aortiche.

    Nel terzo punto, l'aumento di volume del tono II è sempre con stenosi mitralica e altri difetti cardiaci di qualsiasi natura.

    Oltre alla tonalità, l'auscultazione consente di ascoltare i suoni patologici, ad esempio facendo clic. Sono caratterizzati da suono elevato, incostanza, breve durata.

    Rilevamento del rumore

    Se l'auscultazione del cuore eseguita ha rivelato dei rumori nelle zone principali, allora vengono analizzati come segue:

    • fase del ciclo cardiaco di ascolto del suono, in cui parte viene ascoltata;
    • la durata;
    • forza del suono in generale e gradazione del suono durante tutta la fase;
    • variabilità (forza, timbro, durata in diverse posizioni corporee, periodi respiratori e stress fisico).

    La misura diagnostica descritta consente di identificare i problemi di salute. In caso di insufficienza, vengono considerati anche i sintomi auscultatori ad alta frequenza e bassa frequenza.

    Quest'ultimo è più spesso associato al movimento della massa ematica, mentre il primo è associato alla velocità dei flussi. Queste vibrazioni sonore sono definite come rumore, ma in termini di toni questa terminologia è applicabile.

    Ad esempio, prendi in considerazione l'insufficienza mitralica. Con questa disfunzione, il ventricolo sinistro (LV) dirige il flusso sanguigno verso l'aorta e torna all'atrio sinistro (LV), quindi la pressione in essa è maggiore. Ma nel LP - basso. Il gradiente di questo indicatore può essere fino a 65 mm Hg. Quindi, con insufficienza mitralica, la velocità del flusso sanguigno è alta e il rumore è definito come alta frequenza.

    Le vibrazioni sonore ad alta frequenza sono osservate con insufficienza mitralica insignificante (fallimento della valvola, che porta alla comparsa di un flusso da LV a LP a causa della contrazione).

    La presenza di rumore a bassa frequenza suggerisce che il rigurgito è grave, cioè il fallimento può essere grave con una rottura delle corde del tendine della valvola.

    Auscultazione (o il metodo di ascoltare fisicamente la "musica" del cuore), la rilevazione di cambiamenti nel suono dei toni e l'analisi delle informazioni ricevute indicano quanto segue:

    • indebolimento del tono I - insufficienza delle valvole mitrale e aortica;
    • Io aumento di tono - stenosis dell'apertura predserdno-ventricular sinistra;
    • indebolimento dell'II tono - insufficienza della valvola aortica, ipotensione;
    • tono aumentato II - ipertensione, ipertensione polmonare;
    • tono di divisione I - blocco del fascio di His;
    • Split II tono - stenosi aortica, ipertensione.

    Auscultazione dà un'idea del rumore:

    • sistolica - stenosi della bocca dell'aorta o del tronco polmonare, insufficienza delle valvole mitrale e tricuspide;
    • diastolico - restringimento dell'apertura atrioventricolare sinistra o destra;
    • attrito pericardico con pericardite;
    • attrito pleuropericardico - infiammazione della pleura adiacente al cuore.

    Il cuore è l'organo più importante. È molto importante per la nostra salute che funzioni senza errori! Questi fallimenti e aiuta a identificare l'auscultazione.

    Inoltre, Leggere Imbarcazioni

    Cos'è l'angina pectoris e come trattarla?

    L'angina è tradotta dal greco antico come un cuore angusto (il vecchio nome è l'angina pectoris) ed è una sindrome clinica in cui il paziente avverte disagio al torace causato da insufficiente afflusso di sangue al cuore.

    Come alleviare l'angina a casa: sintomi, pronto soccorso

    Il dolore acuto al torace è un frequente compagno di malattia coronarica e lesioni aterosclerotiche delle navi coronarie. La ragione principale di questa condizione è la discrepanza tra il bisogno miocardico di ossigeno e la sua reale quantità che cade ai cardiomiociti con sangue.

    Elevata pressione diastolica: cause e trattamento

    Quando si misura la pressione è determinato dal suo indice superiore e inferiore. Il parametro superiore è chiamato pressione sistolica e inferiore - diastolica.

    Idrocefalo esterno del cervello negli adulti

    Ivan Drozdov 30/10/2017 0 commenti Idrocefalo esterno - l'accumulo di liquido cerebrospinale nello spazio subaracnoideo, causato da una violazione del suo assorbimento nel letto venoso.

    Vene varicose dell'utero

    Secondo le statistiche, ogni terza donna affronta un problema come le vene varicose.Vene varicose - espansione patologica dei vasi sanguigni, accompagnata da alterata circolazione sanguigna dell'area interessata e insufficienza valvolare delle vene.

    Spasmo dei vasi del collo

    Uno spasmo dei vasi del collo (restringimento delle arterie e delle vene della regione cervicale) è un fenomeno che si verifica frequentemente che porta all'interruzione dell'afflusso di sangue al cervello.